LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

ho aperto il roveraccio

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 5]

51ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 2:26 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Mi dite cosa comprende il k13A tradotto in italiano con i relativi prezzi sempre in euro?

http://www.lotus-driver.it

52ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 3:07 pm

Teopiù


Driver
Driver
Lotus70 ha scritto:Mi dite cosa comprende il k13A tradotto in italiano con i relativi prezzi sempre in euro?


-La tua testa lavorata
-Cam Piper 270 (o più spinte tipo Piper 633 ecc..ecc..)
-Corpo farfallato da 52
-Emerald
-Più il solito: scarico libero, de kat, filtro diretto e se vuoi colli di scarico.

In pratica il mio kit 160cv. Solo che la testa è stata fatta da Romani e non DA, così come il profilo delle Cam (non Piper) e la mappa della Emerald.

Diciamo che è il top sul motore del 120 lasciando la testa originale, se non vuoi mettere anche le valvole grosse o cambiare testata.

53ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 7:22 pm

Zoop


Driver
Driver
Le rullate di una Caterham a pari motore sono SEMPRE migliori perche' lo scarico è molto meno compromesso nelle lunghezze del collettore rispetto a quelloo dell' Elise.

Quelle sono le rullate "migliori"..

di recente un ragazzo di Seloc ha messo il K05, di cavalli ne ha fatti meno e sotto è un po vuoto.

E poi le rullate dicono il giusto: sono fatte a piena farfalla. cosa succede ai parziali ed in colonna nel traffico non è riportato sulle rullate...

TUTTE le rullate dei motori di DVA cono con le 633

Quanto al' Emerald, NO, l' automappa NON puo' bastare a compensare variarioni barometriche. L' automappa, oltre ad aggiungere ulteriore costo perche' richiede sonda a banda larga e lettore ( almeno 200 euro) riguarda SOLO l' iniezione. Le variarioni barometriche e di temperatura, variano la pressione e la densita' dell' aria richiedono variazioni anche di anticipi per rimanere efficenti , efficaci e sicuri...
Portala sullo Stelvio e poi vedi che fumate nere che fai allo scarico...
Una casa costruttrice inverste forse milioni di euro per sviluppare una centralina e mapparla a dovere per essere perfetta in tutte le condizioni e per 200k km. Ci vogliamo raccontare che un accrocchio mappato in poche ore per starda è allo stesso livello? NO, decisamente NO. Che poi, superato un certo livello sia indispensabile sono d'accordo. Che sia un ulteriore "gioco" sono d' accordo. Ma fino a 150/160 CV si puo' fare tranquillamente senza. anche perche' Emerald + sonda + mappatura passi abbondantemente i 1000 euro . Quindi IMHO costi/benefici è sproporzionato.
Detto questo io ce l'ho, e la usero', ma piu' per hobby e per ottimizzare che per necessita'.

54ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 7:43 pm

JimmyRay


New Driver
New Driver
quoto tutto con zoop cheers

ci voi raccontare anche l´effetto dell CF 52mm?? Cool

55ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 8:06 pm

Teopiù


Driver
Driver
Zoop ha scritto:

di recente un ragazzo di Seloc ha messo il K05, di cavalli ne ha fatti meno e sotto è un po vuoto.




Per questo vado da Romani..... Smile

p.s
In ogni caso condordo che i banchi non sono la manna. Era solo per dare dei valori di massima e di riferimento. Poi occorrerebbe provare le auto su strada con Perf box per valutare le reali differenze tra i vari step. Ma non è sempre possibile.

Cosa che per altro ho potuto verificare avendo avuto una S2 vvc di serie e poi preparata con kit da 190, avendo ora una S1 a cui ho fatto tutti gli step descritti sopra e avendo verificato altri rover (anche i 1.9cc) di amici sempre su stesso tratto di strada e con Perf Box.



Ultima modifica di Teopiù il Mar 03 Gen 2012, 8:31 pm, modificato 1 volta

56ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 8:19 pm

Teopiù


Driver
Driver
Zoop ha scritto:.........
Quanto al' Emerald, NO, l' automappa NON puo' bastare a compensare variarioni barometriche. L' automappa, oltre ad aggiungere ulteriore costo perche' richiede sonda a banda larga e lettore ( almeno 200 euro) riguarda SOLO l' iniezione. Le variarioni barometriche e di temperatura, variano la pressione e la densita' dell' aria richiedono variazioni anche di anticipi per rimanere efficenti , efficaci e sicuri...
Portala sullo Stelvio e poi vedi che fumate nere che fai allo scarico...
Una casa costruttrice inverste forse milioni di euro per sviluppare una centralina e mapparla a dovere per essere perfetta in tutte le condizioni e per 200k km. Ci vogliamo raccontare che un accrocchio mappato in poche ore per starda è allo stesso livello? NO, decisamente NO. Che poi, superato un certo livello sia indispensabile sono d'accordo. Che sia un ulteriore "gioco" sono d' accordo. Ma fino a 150/160 CV si puo' fare tranquillamente senza. anche perche' Emerald + sonda + mappatura passi abbondantemente i 1000 euro . Quindi IMHO costi/benefici è sproporzionato.
Detto questo io ce l'ho, e la usero', ma piu' per hobby e per ottimizzare che per necessita'.


Allora.
1) ho detto che l'auto mappa può arrivare a certi livelli di variazione, poi ci vuole il sensore barometrico. Lo monta chi fa spesso passi alpini o vive in montagna. Viceversa non serve e fino a 1000/1500 metri fa la sonda.

2)Io monto una sonda euro 2 da 100 euro. Romani ci ha speso diversi mesi per farla lavorare in automappa sulla Emeald, scongiurando i problemi delle banda larga e il costo elevatoe riuscendo ad avere una velocità di reazione ottima.

3)Ma tu pensi che se vai allo Stelvio con la centra di serie le correzioni agiscono in maniera totale e hai carburazione perfetta? Io penso proprio di no. (in ogni caso il problema non si pone, i passi alpini li farò una volta l'anno ed un passaggio e via e anche se in quel frangete è un filo grassa chi se ne frega? Tanto con il 20-30% di aria in meno non vai avanti in ogni caso) Poi, come detto, con sensore barometrico si risolve.
Il vantaggio dell'auto mappa è che hai carburazione perfetta sempre in ogni frangente (e non solo quando mappi su strada o al banco) sia che sei in inverno con zero gradi e 40% di umidità che in estate con 35° e 90% di umidità. Su strada a passeggio o in pista in estate per un turno tirato di 30 minuti.

4)In ogni caso sulla Emerald si può anche seguire un'altra strada. O strade intermedie.
a) Auto mappa solo per una data % di Gas
b) Togli la sonda del tutto e mappi tutto (sia parziali che tutto gas)
Poi devi lavorare sulle correzioni.
Sono strade e filosofie diverse.

5)Una emerald si trova anche usata. Io l'ho pagata 450 euro. Più 100 euro di sonda nuova.

6)Per me si può anche lasciare la centra di serie (io lo farei solo fino a 140cv), ma sicuramente per potenze sopra i 140cv si fa un lavoro a metà perdendo tanto come prestazioni (e se si è magari anche come affidabilità) sia in pieno che hai parziali e piacere di guida.
E visto che le nostre auto sono fatte per il puro piacere di guida, non ha senso risparmiare su tale componente di ottimizzazione, nel momneto in cui si spende un sacco per rifare un motore ed elaborarlo.
Se vuoi fare 200 mila k senza alcun problema non ti comperi una S1 e non fai un motore da 160/170cv.....mi sembra un contro senso.

p.s
per il corpo da 52 concordo con cosa dice Lotus 70. Stesso giorno stessa prova al banco sia su una 120 con 130cv sia con una VVc 1.8 da 190 cv visto sui 5 cv in più su tutto l'arco di giri.

57ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 11:04 pm

Teopiù


Driver
Driver
Zoop ha scritto:....................
di recente un ragazzo di Seloc ha messo il K05, di cavalli ne ha fatti meno e sotto è un po vuoto.



Hai il link del topic? O il riferimento della rullata?
Visto che sto facendo un "simil K05" sul mio, mi interessa avere un altro confronto.

58ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 11:30 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Teopiù ha scritto:
Lotus70 ha scritto:Mi dite cosa comprende il k13A tradotto in italiano con i relativi prezzi sempre in euro?


-La tua testa lavorata
-Cam Piper 270 (o più spinte tipo Piper 633 ecc..ecc..)
-Corpo farfallato da 52
-Emerald
-Più il solito: scarico libero, de kat, filtro diretto e se vuoi colli di scarico.

In pratica il mio kit 160cv. Solo che la testa è stata fatta da Romani e non DA, così come il profilo delle Cam (non Piper) e la mappa della Emerald.

Diciamo che è il top sul motore del 120 lasciando la testa originale, se non vuoi mettere anche le valvole grosse o cambiare testata.

Allora la mi ha:

Collettori di scarico pb con una dei 4 tubi schiacciato.
De-kat
Finale di scarico.
Filtro BMC
CF52mm
Collettori d'aspirazione in alluminio VVC raccordati perfettamente con tanto di svasatura e lucidatura per almeno 5cm sulla testa.
Iniettori Blu del 160cv.
Volano da 4,2kg.

A questo dovrei aggiungere CAM 270 e lucidatura della testa.

Mantenendo le valvole originale, mantenendo la centralina di serie.

Arrivo con questa configurazione a 150cv veri?
E quanto costa far lucidare la testa?

Il regolatore di pressione è consigliato con questa configurazione o no?

PS: non concordo sulla perdita di coppia con i collettori vvc, sulla mia opportunamente raccordati, non solo non ho sentito la perdita di coppia ai bassi ma invece ho notato una ripresa più scattante da 3.500 giri con un maggiore allungo fino a 6.700 senza cali, adesso sembra che voglia superare il limitatore, prima a 6.500 era gia finito tutto.



Ultima modifica di Lotus70 il Mar 03 Gen 2012, 11:47 pm, modificato 1 volta

http://www.lotus-driver.it

59ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 11:32 pm

Zoop


Driver
Driver
Teo,
l' automappa agisce SOLO sull' iniezione.
la faccenda è ben piu complessa,
L' emerald ha "sottomappe" di correzione in funzione di temp aria, acqua, e baro ( se lo metti). Le correzioni sono su iniezione e accensione. L' intreccio da combinazioni numerosissime
L' auto mappa poi non funziona perfettamente sempre, in alcune situazioni diventa instabile. IMHO l' hardware dell' Emerald ( ceh è carina , costa relativamente poco ( rispetto alle altre- vedi motec) ed è plug and play con l' Elise ma che nel panorama delle centraline è un gioghino...) è troppo lento/incapace di gestire la mole di calcoli necessaria in alcune condizioni. Le stesse case costruttrici non fanno andare le auto in closed loop sempre, anzi..., e la setssa Emerald ha impostazioni per selezionare come e quando far andare in closed loop.

Ripeto: le case automobilistiche hanno fior di ing e spendono fior di $ per fare quello che in 2 ore di mappa NON si puo' fare.

NB: il fatto che non sia stagna in realta' è un bel difetto imho. In UK ( dove piove seriamente) non sono pochi quelli che hanno avuto problemi. Molti fanno un riparo sopra l' emerald. La stragrande meggioranza delle altre centralien è stagna.

Per me il problema montagna è piu' che rilevante visto che è il 90% del mio utilizzo.
Ho fatto lo Stelvio 8 volte. Ti assicuro che ela mia non fumava nero.


CF 52. Un Cf da 48 in metallo, lavorato a modo, funziona bene/meglio di un 52 fino a 5500 giri dove il 52 prende vantaggio di qualche cv. Soprattutto ai parziali, pare che il 48 lavorato sia molto piu' godibile. Un francese ha testato lo stesso giorno, sullo stesso banco con la stessa auto il 48 modificato ed il 52 con i risultati che ho detto. La rullata con i due grafici è online da qualche parte ( il nick del tizio è Heph).
Parallelamente a questo vi dico che in UK molti sono tornati indietro dal 52 al 48 modificato e sono molto contenti di averlo fatto.

Detto questo, io per non avere ulteriori casini, ho preso un 52 usato.

60ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 11:45 pm

Zoop


Driver
Driver
@ teo K05 di cui parlavo
ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Tyron_11

61ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 11:47 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Cosa rappresenta questa rullata Andrea?

E spiegami un attimo perché serve un regolatore di pressione sopra ai 150cv?

http://www.lotus-driver.it

62ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mar 03 Gen 2012, 11:54 pm

Teopiù


Driver
Driver
Lotus70 ha scritto:
Allora la mi ha:

Collettori di scarico pb con una dei 4 tubi schiacciato.
De-kat
Finale di scarico.
Filtro BMC
CF52mm
Collettori d'aspirazione in alluminio VVC raccordati perfettamente con tanto di svasatura e lucidatura per almeno 5cm sulla testa.
Iniettori Blu del 160cv.
Volano da 4,2kg.

A questo dovrei aggiungere CAM 270 e lucidatura della testa.

Mantenendo le valvole originale, mantenendo la centralina di serie.

Arrivo con questa configurazione a 150cv veri?
E quanto costa far lucidare la testa?

Si ci arrivi!
Io con Cam 270 e testa lavorata li ho visti anche con centra di serie e una buona coppia.
Ma la testa non va "lucidata" come dici, ma lavorata. Condotti allargati, camera di scoppio modificata ecc..ecc...
Ovvio che se metti Emerald migliori di molto soprattutto come cv lungo l'arco.
Poi io ho messo, in luogo delle Piper 270, le cam con profilo Romani e ho migliorato ancora bene, anche per il fatto che montanto Emerald ho spostato il limitarore da 7000 a 7850.

In pratica con le cose che hai già devi:
-smontare la testa e farla lavorare (in uk o da Romani)
-montare le Cam più spinte. Le Piper 270 (se lasci la centra originale) o le 633 o le Cam Romani (ma devi cambiare centralina per metterle in fase come si deve)
-decidere se mettere la emerarld e farla montare e mappare (io, come già detto sopra, lo consiglio vivamente per chiudere il cerchio e fare un lavor completo). Se decidi di non mettere la emerald vai di Cam Piper 270, non oltre.

Lavorare la testa costa sui 600/700 euro + tutto il costo dello smontaggio e del rimontaggio, guarizioni nuove, rettifica testa, valvole e sedi.
Per le Cam sei sui 600 euro.

Il regolatore di pressione benza serva se non meti l'emerald perchè è faciel che senza sei magro.

63ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:01 am

Teopiù


Driver
Driver
Zoop ha scritto:@ teo K05 di cui parlavo
ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Tyron_11


Che schifo!
Il mio motore 160cv ne ha molto di più, ma molto molto, a fronte di soli 5 cv in meno di picco.
Per me c'è qualche cosa che non va!
Monta il cassone/air box piccolo? Che colli di scarico monta? Queste due cose se non adeguate a dovere possono fare molta differenza.

64ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:09 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Grazie Teo, passato questo periodo di merda sara il prossimo step prima le Cam 270 facili da montare senza tirare giu la testa, e poi lavorazione della testa, a tal proposito io pensavo andasse solo lucidata, mi ricordo che 3 anni fa da romani avevo visto una testa di un rover in lavorazione ed aveva i condotti completamente lucidati e raccordati alla perfezione, il confronto con una testa che aveva li vicino preparata da altro preparatore (per cosi dire) famoso era imbarazzante, l'altra faceva schifo e ho visto cose che pure io da profano riterrei assurde e deleterie per un motore.

Non monto Emerald io sono della scuola di pensiero di Zoop, e neanche cam troppo spinte, voglio un auto ancora fluida e affidabile, al massimo un regolatore di pressione, ho sentito un ragazzo che mi diceva che esiste un altro modo per modificare leggermente gli anticipi ma non vorrei dire una cazzata, ma forse era un variatore o qualcosa che poteva montare in 10 minuti.

Se ne parlava a cena 4 mesi fa con Ste e questo ragazzo preparatore di Bergamo o Brescia non ricordo, mi diceva che non era ovviamente il massimo ma poteva montarmelo con poca spesa.

http://www.lotus-driver.it

65ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:14 am

Teopiù


Driver
Driver
Zoop ha scritto:Teo,
l' automappa agisce SOLO sull' iniezione.
la faccenda è ben piu complessa,
L' emerald ha "sottomappe" di correzione in funzione di temp aria, acqua, e baro ( se lo metti). Le correzioni sono su iniezione e accensione. L' intreccio da combinazioni numerosissime
Le stesse case costruttrici non fanno andare le auto in closed loop sempre, anzi..., e la setssa Emerald ha impostazioni per selezionare come e quando far andare in closed loop.

Ripeto: le case automobilistiche hanno fior di ing e spendono fior di $ per fare quello che in 2 ore di mappa NON si puo' fare.

NB: il fatto che non sia stagna in realta' è un bel difetto imho. In UK ( dove piove seriamente) non sono pochi quelli che hanno avuto problemi. Molti fanno un riparo sopra l' emerald. La stragrande meggioranza delle altre centralien è stagna.

Per me il problema montagna è piu' che rilevante visto che è il 90% del mio utilizzo.
Ho fatto lo Stelvio 8 volte. Ti assicuro che ela mia non fumava nero.




Io sono andato al colle dell'Agnello quest'estate (2700m) e mica fumava......e non ho il sensore di pressione.
Per il resto non è che si fa tutto in 2 ore. O meglio, magari si mappa in due ore, ma il lavoro che c'è alle spalle è di mesi/anni.
Sulla Emerald si lavora da anni e le funzioni, le correzioni ecc..ecc..ormai sono conosciute.
Certo non mi azzarderei a fare tutto da solo, proprio perchè (al di là della mappa dove potrei anche cavarmela) tutti i settaggi ecc..ecc..mi mancano.

Per farla lavorare in close o open loop puoi scegliere. Io ho scelto di lavorare sempre in automappa sia ai parziali che a pieno gas, sempre. E mi trovo molto bene. Ma si può anche farla lavorare mai in automappa. Come detto sono filosofie diverse.

Ma poi, se vuoi andare forte e fare un bel lavoro sei obbligato. Gli anticipi della centra di serie non vanno più bene e sono lontanissimi a quelli corretti, così come la carburazione. Sul motore che farai, ti ripeto che, non metterla avrai tutti i parametri sballati e sfrutti il 70% del potenziale del tuo motore, vanificando in parte il tempo, lavoro, lo sbattimento e i soldi spesi.
Senza contare che, tu stesso me lo insegni, con centra di serie non puoi fare delle messe in fase ad Hoc.

Per il CF io ho provato solo il 48 e il 52 e su quello mi baso. Non ho provato il 48 lavorato. Ma tanto adesso ho i 4 corpi, quindi il problema non si pone.



Ultima modifica di Teopiù il Mer 04 Gen 2012, 12:29 am, modificato 2 volte

66ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:21 am

Teopiù


Driver
Driver
Lotus70 ha scritto:Grazie Teo, passato questo periodo di merda sara il prossimo step prima le Cam 270 facili da montare senza tirare giu la testa, e poi lavorazione della testa, a tal proposito io pensavo andasse solo lucidata, mi ricordo che 3 anni fa da romani avevo visto una testa di un rover in lavorazione ed aveva i condotti completamente lucidati e raccordati alla perfezione, il confronto con una testa che aveva li vicino preparata da altro preparatore (per cosi dire) famoso era imbarazzante, l'altra faceva schifo e ho visto cose che pure io da profano riterrei assurde e deleterie per un motore.

Non monto Emerald io sono della scuola di pensiero di Zoop, e neanche cam troppo spinte, voglio un auto ancora fluida e affidabile, al massimo un regolatore di pressione, ho sentito un ragazzo che mi diceva che esiste un altro modo per modificare leggermente gli anticipi ma non vorrei dire una cazzata, ma forse era un variatore o qualcosa che poteva montare in 10 minuti.

Se ne parlava a cena 4 mesi fa con Ste e questo ragazzo preparatore di Bergamo o Brescia non ricordo, mi diceva che non era ovviamente il massimo ma poteva montarmelo con poca spesa.


Come primo Step monta solo le Cam 270 che già migliora molto (ma devi sapere come metterle in fase).
Poi le avrai già montate quando e se lavorerai la testa. (si, si lucida, ma non solo si lucida, la si modifica proprio nella forma e nelle dimensioni dei condotti ecc.ecc..)

Come detto se lasci centra di serie non ti conviene mettere Cam più spinte delle 270.
Se invece monti Emerald puoi mettere Cam più spinte (non perdi coppia).

Sul discorso Emerald, il motore non perde in affidabilità e fluidità, anzi.....però devi far fare il lavoro da chi lo sa fare.....
Io ho visto un ulteriore gran benficio passando da "Cam 270 e Centra di serie/Unichip" e "Cam Romani e Emerald". Lavoro fatto nel passaggio dalla categoria Gent del 2010 alla Master del 2011.
Però fai come vuoi, anche perchè i costi aumentano.

Gli anticipi li puoi aumentare con un regolatore d'ancitipo per auto a metano.
Io lo montavo sulla S1 con il kit 140cv, è già molto meglio di nulla. Figurati che solo con 6 gradi di anticipo in più sono sui 6-7 cv in più un pò su tutto l'arco di giri. Da qui si capisce la differenza con una mappatura.
Un tempo, quando non c'era Emerald e la centra delle S1 non era mappabile, si aumentava la pressione benza (per ingrassare) e il regolatore di anticipo per dare più anticipo. Ma sono dei pagliativi, anche perchè i valori sono fissi e costanti a tutti i regimi e a tutte le aperture gas.
Il problema è che sulle S2 non si può montare il regolatore di anticipi, solo sulle S1.



Ultima modifica di Teopiù il Mer 04 Gen 2012, 12:33 am, modificato 1 volta

67ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:29 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Teopiù ha scritto:
Come primo Step monta solo le Cam 270 che già migliora molto (ma devi sapere come metterle in fase).
Poi le avrai già montate quando e se lavorerai la testa. (si si lucida, ma non solo si lucida, la si modifica priprio nella forma e delle dimensioni dei condotti)

Come detto se lasci centra di serie non ti conviene mettere Cam più spinte.
Se invece monti Emerald puoi mettere Cam più spinte (non perdi coppia).

Sul discorso Emeral, il motore non perde in affidabilità e fluidità, anzi.....però devi far fare il lavoro da chi lo sa fare.....
Io ho visto un ulterre gran benficio passando da Cam 270 e Centra di serie/Unichip e Cam Romani e Emerald. Lavoro fatto nel passassio dalla caegoria Gent del 2010 alla Master del 2011.
Però fai come vuoi, anche perchè i costi aumentano.

Gli anticipi li puoi aumentare con un regolatore di ancitipo. Io lo montavo sulla S1 con il kit 140cv, è già molto meglio di nulla. Il problema è che sulle S2 non si può montare.

E si Teo, il problema è principalmente economico e di questi tempi è meglio stare calmi, ma come sai io non amo interventi che vadano a toccare l'impianto elettrico di nessun tipo.

Comunque economicamente far montare le cam 270 (che trovi anche usate) dal mio meccanico mi costa 100 euro più le cam.

Portare la testa gia smontata da Romani a farla montare mi costerà come dici tu altri 600 euro di preparazione, e 200 euro per il mio meccanico che deve smontarla e rimontarla.

Con 1500 euro o giu di li faccio tutto.

Per montare una Emerald invece e farla mappare da romani me ne servono altre tanti, e cosi arriverei a spendere 3.000 e passa euro, è vero avrei un auto con qualche cavallo in più, ma gia cosi sono quasi soddisfatto, mi manca un pizzico in più per avere quello che mi manca.

Poi devo concentrarsi sul assetto.

A Luglio ho gia speso 800 euro per montare collettori d'aspirazione VVC e CF52mm quindi per ora stiamo calmi viste le mie ultime disaventure. Sad

http://www.lotus-driver.it

68ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:35 am

JimmyRay


New Driver
New Driver

CF 52. Un Cf da 48 in metallo, lavorato a modo, funziona bene/meglio di un 52 fino a 5500 giri dove il 52 prende vantaggio di qualche cv. Soprattutto ai parziali, pare che il 48 lavorato sia molto piu' godibile. Un francese ha testato lo stesso giorno, sullo stesso banco con la stessa auto il 48 modificato ed il 52 con i risultati che ho detto. La rullata con i due grafici è online da qualche parte ( il nick del tizio è Heph).
Parallelamente a questo vi dico che in UK molti sono tornati indietro dal 52 al 48 modificato e sono molto contenti di averlo fatto.

Detto questo, io per non avere ulteriori casini, ho preso un 52 usato.

Cool ecco la conferma Very Happy

Quello che dicevo io...48mm elaborato piu coppia (minimale) bassi regimi..il CF 52mm..meglio per la pista..guadagni cv > 5500 giri (minimale)

Anche la ditta ROTEC..che fa elaborazioni sull Rover..lascia per il pakketo "Hillclimber (170cv) il CF 48mm.

http://www.rotec-motors.de/

A elaborare il CF non ci vuole niente...per chiudere i 2 buchi ho preso metallo fluido Cool Per il resto anche qui devo dire che anche in Germania hanno problemi con il Emerald se vanno su le montagne..L`aria diventa molto "sottile"
Questo problema hanno anche le S1 160 e il VHPD.

69ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:37 am

Teopiù


Driver
Driver
Lotus 70:

Certo certo.
Ma il tuo meca ti prende 200 euro per tirare già testa e rimontarla?
In pratica se ti parte una guarnizione per sostituirla ti prende 200 euro, dammi il suo numero di telefono...:-))
Solo perchè tirare giù la testa e poi rimontarla a parte il costo per la lavorazione è esattamente come rifare una guarnizione e di solito si va sui 800/1200 euro.



Ultima modifica di Teopiù il Mer 04 Gen 2012, 12:48 am, modificato 1 volta

70ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:42 am

Teopiù


Driver
Driver
JimmyRay ha scritto: Per il resto anche qui devo dire che anche in Germania hanno problemi con il Emerald se vanno su le montagne..L`aria diventa molto "sottile"
Questo problema hanno anche le S1 160 e il VHPD.

-Dipende semrpe da chi la monta e come viene settata e mappata......

-Le S1 160 e le Vhpd non hanno Emerald. Ergo ad alta quota anche le centraline di serie possono dare problemi.
Ma ragazzi, su dai, mica viviamo a 3000 metri....preferisco poi (ammesso che si abbiano problemi se il lavoro è fatto come si deve...) avere la macchina non perfetta a 2000 metri, per quella volta che si passo, ma una macchina che va come deve andare e sfrutta i lavori e i soldi spesi, che il contrario.
La tua con emerald cambierebbe dal giorno alla notte, considerando la testa che hai, i colli di aspirazione e il tipo di Cam.

71ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 1:13 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Teopiù ha scritto:Lotus 70:

Certo certo.
Ma il tuo meca ti prende 200 euro per tirare già testa e rimontarla?
In pratica se ti parte una guarnizione per sostituirla ti prende 200 euro, dammi il suo numero di telefono...:-))
Solo perchè tirare giù la testa e poi rimontarla a parte il costo per la lavorazione è esattamente come rifare una guarnizione e di solito si va sui 800/1200 euro.

Solo di manodopera al massimo 250 euro.

Ma ripeto smonta, tira giu e mette su, cambiare una guarnizione, rettificare la testa è tutta un altra storia, in quel caso di tutto sei sui 600 euro, ma smontando il clam, tirando giu il motore, rettificando la testa, e montando il termostato remoto.

Considera che chiede 25 euro ivati per 1 ora di lavoro, io ho fatto smontare il mio cambio da lui e rimontarne uno nuovo, più altre cosine per un totale di 10 ore di lavoro dalle 7 di mattina alle 20:00 di sera, mi aveva chiesto 180 euro di preventivo, ne ho pagati 170.

Guarda se non sono 200, sono al massimo 300 ma esagero, è qui vicino a casa mia a Villanova di Camposampiero.

http://www.lotus-driver.it

72ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 9:36 am

Teopiù


Driver
Driver
Ottimo!
Tieni però conto che se tiri giù la testa per poi farla lavorare devi poi procedere esattamente come se rifacessi la guarnizione, se vuoi fare un lavoro pulito. Romani tutte le volete che apre una testa procede in tal modo.
Quindi la testa, oltre che lavorata va spianata in rettifica, rettifica sedi valvole , gommini e guarnizioni nuove e spesso anche cinghie nuove e pompa acqua se non sono proprio nuove.
Ma tutto questo può farlo chi ti lavorerà la testata in modo che poi devi solo rimontare. Ma il tutto va aggiunto al costo della pura lavorazione.

Poi occhio che le cam vanno messe in fase come si deve. Romani sa i valori e lo sa fare senza montare le pulegge regolabili. Ma in pochi sanno farlo e oltre a sapere i valori devi comprare anche le pulegge e sono altri 200 euro.

73ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:39 pm

Teopiù


Driver
Driver
Si riesce ad inserire dei file Pdf?

74ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:45 pm

de pain

de pain
Outstanding
Outstanding
Andrea...a mè non la carica la pagina,solo a mè..??.....Forse non và in automatico....che link hai messo?? hahah...!!!

75ho aperto il roveraccio - Pagina 3 Empty Re: ho aperto il roveraccio il Mer 04 Gen 2012, 12:47 pm

de pain

de pain
Outstanding
Outstanding
Teopiù ha scritto:Si riesce ad inserire dei file Pdf?

L'esperto è Damiano.....,ci vorrebbe lui..o chiedi direttamente a lui(naimah)..!!

Torna in alto  Messaggio [Pagina 3 di 5]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum