LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota Empty itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota il Gio 19 Gen 2012, 7:46 pm

giassi


Novice
Novice
qualcuno di voi l'ha montato?
il rumore è una favola, ma le prestazioni?
grazie

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
giassi ha scritto:qualcuno di voi l'ha montato?
il rumore è una favola, ma le prestazioni?
grazie
Anche! Il miglior filtro che esiste per una Lotus, 4/6 cv. Si alcuni di noi lo montano e si trovi anche info in merito secerchi bene di sono argomenti gia aperti a riguardo ciao.

http://www.lotus-driver.it

3itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota Empty proposta di aquisto..... il Gio 19 Gen 2012, 9:29 pm

enrico

enrico
Driver
Driver
giassi ha scritto:qualcuno di voi l'ha montato?
il rumore è una favola, ma le prestazioni?
grazie
se decidi di comprarlo io ci sono magari si spunta il prezzo,,

evo

evo
Champion
Champion
Lotus70 ha scritto:
giassi ha scritto:qualcuno di voi l'ha montato?
il rumore è una favola, ma le prestazioni?
grazie
Anche! Il miglior filtro che esiste per una Lotus, 4/6 cv. Si alcuni di noi lo montano e si trovi anche info in merito secerchi bene di sono argomenti gia aperti a riguardo ciao.

io ho un itg ma non sò se è maxogen
maxogen individua il modello del filtro? boh

comunque l'itg che ho montato ad alti giri fà un bel rumore tipo segheria elettrica
e ai bassi devo dire che non ho perso nulla
in base alla mia modesta sensibilità devo dire che in allungo ha migliorato la spinta

PERO' LA MIA NON E' COMPRESSATA E SOLO UNA SEMPLICE 122CV DEL 2002

giassi


Novice
Novice
ho letto tutti i Vs post ma sulle aspirate, chiedevo consiglio sulle volumetriche, visto che il costo è alto...grazie

David 80


Test Driver
Test Driver
Io ho preferito lasciare l'originale, il compressore ha delle tolleranze molto strette e montare un filtro più permeabile ,secondo me, non è ottimale !

mauro firenze


Test Driver
Test Driver
Io su consiglio di santillo ho messo cassa trd e filtro k&n ( su elise sc)...come fischia il compressoreeeeee!
La spesa poi...quasi ridicola

8itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota Empty FILTRO ARIA il Dom 22 Gen 2012, 7:08 pm

enrico

enrico
Driver
Driver
HO LETTO recensioni ottime sul prodotto costa ma per le nostre cars è ideale mi sto informando per l'acquisto Very Happy

devilnet

devilnet
New Driver
New Driver
mauro firenze ha scritto:Io su consiglio di santillo ho messo cassa trd e filtro k&n ( su elise sc)...come fischia il compressoreeeeee!
La spesa poi...quasi ridicola

Scusate l'ignoranza ma per cassa TRD cosa si intende? su toyota aspirato qualè la soluzione migliore senza toccare la centralina?
grazie mille alien

mauro firenze


Test Driver
Test Driver
...la cassa filtro trd. In pratica ospita un filtro (k&n) piú grosso, che oltre a far passare piú aria, fa meno barriera anti rumore. Infatti si sente l' "urlo" del compressore a farfalla spalancata.
Mitico

devilnet

devilnet
New Driver
New Driver
Ok grazie mille, ma su un'aspirato 192 c'è qualche miglioramento di risposta o altro?

mauro firenze


Test Driver
Test Driver
...mah...che dire...respira meglio...

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Tanto per capire di cosa stiamo parlando, metto una foto del cassoncino TRD a confronto con quello che abbiamo di serie (che è quello della Corolla Neutral). In pratica, non tutto l'airbox viene sostituito ma solo la parte posteriore:

itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota 86599d10

itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota Box2at10

itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota 95220d10

In pratica, sparisce lo snorkel di aspirazione e, al suo posto, rimane una bocca triangolare di dimensioni più generose. Viene cambiato anche il filtro con uno TRD adeguato, il tutto ad un prezzo effettivamente ridicolo. Se non ricordo male si fa tutto con meno di 100 sterline.

mauro firenze


Test Driver
Test Driver
Bravo ciccio...proprio questo! Che fischiooo

David 80


Test Driver
Test Driver
Io tanto non lo sentirei comunque!!! Il casino dello scarico sovrasta tutto!!! Very Happy

mauro firenze


Test Driver
Test Driver
...senti...senti....

giassi


Novice
Novice
un preparatore lotus lombardo mi ha sconsigliato itg, aumentano le prestazioni ma si corre il rischio di forare i pistoni se si tiene a tavoletta il motore, perchè la carburazione diventa magra...

sasso

sasso
Moderator
Moderator
Io con il kit specifico della KeN ho riscontrato miglioramenti tangibili..non saprei quantificarli ma ci sono stati soprattutto come erogazione


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro
itg maxogen in carbonio su COMPRESSATE toyota Lotusxf

enrico

enrico
Driver
Driver
giassi ha scritto:un preparatore lotus lombardo mi ha sconsigliato itg, aumentano le prestazioni ma si corre il rischio di forare i pistoni se si tiene a tavoletta il motore, perchè la carburazione diventa magra...
ma sei sicuro mi spaventi , lo sto per comprare..

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Fermi fermi, niente panico! Lo smagrimento NON dipende dal filtro in sé, bensì dalla sezione del condotto sul quale viene installato il MAF/Debimetro/Flussometro/Chiamatelocomecavolovipare, ovvero il sensore che rileva la quantità di aria in aspirazione. Tutto il casino nasce dal fatto che il MAF non legge il valore assoluto bensì un valore relativo, perchè ovviamente non ha idea del diametro del condotto sul quale viene installato: a ricavare il volume esatto dell'aria in aspirazione ci pensa la ECU, tramite un calcolo sulla base della lettura del MAF e della sezione del condotto di aspirazione (che di serie è ovviamente nota).

Ai bassi regimi, la ECU lavora "ad anello chiuso" (closed loop), ovvero calcola i tempi di ignezione sulla base della quantità di aria e li corregge in base ai valori di ossigeno rilevati allo scarico dalla prima sonda lambda; così via per ogni ciclo.
Agli alti regimi, la ECU lavora "ad anello aperto" (open loop), ovvero imposta dei tempi di ignezione volutamente alti allo scopo di ingrassare la carburazione, sempre ovviamente in base alla quantità di aria rilevata. La lambda in questo caso viene solo utilizzata per verificare che effettivamente la carburazione sia tendente al grasso (cosa FONDAMENTALE agli alti).

Quando si compra un kit di aspirazione completo, nel 99,9% dei casi si trova incluso questo "raccordo" sul quale si va a montare il MAF; tuttavia, spesso queste sezioni vengono realizzate in modo grossolano ed un errore di pochi decimi di mm sul diametro comporta una variazione della carburazione. Nello specifico, un condotto di diametro inferiore comporta un ingrassamento della carburazione; diversamente, un condotto di diametro superiore comporta uno smagrimento.

Detto questo, la ECU riesce ad adeguarsi entro un certo range, quindi riesce a compensare piccole variazioni e dunque mantenere una carburazione ottimale; oltre questi limiti però inizia a pensare che qualcosa non va e si blocca in recovery (spia motore accesa). Tuttavia, anche se la ECU non va in recovery, non significa che tutto sia perfetto! Gli smagrimenti agli alti regimi non sono facilissimi da gestire e possono essere però fatali... Il discorso di Giassi è tristemente vero! Nel caso di uno smagrimento consistente agli alti regimi, il rischio di detonare è elevato; del resto, anche il solo aumento della temperatura espone a ingenti rischi il motore. Non dimenticate mai che la benzina è il PRIMO refrigerante in un motore.

In definitiva, cosa fare per dormire sereni? Semplice: dopo ogni modifica ad aspirazione e scarico, occorre verificare la carburazione mediante strumenti esterni. Un qualsiasi meccanico "decente" ha un tester per leggere i valori lambda (oppure ne monta una di test temporaneamente) ed in breve potrà dirvi se state girando "giusti" o se c'è bisogno di correggere qualcosa Wink

Per quanto riguarda gli ITG, vista la qualità dei loro prodotti, ho ragione di credere che non ci siano problemi. Tuttavia, un controllo non guasta MAI. Smile

Majority978

Majority978
Novice
Novice
Quot Dam in tutto... leggendo in giro, alcuni sconsigliano ITG per le compressate per le citate (supposte?) condizioni di smagrimento. Non penso che una ditta grossa e con tale esperienza come ITG non abbia preso in considerazione tali eventuali problemi...

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Beh c'è anche da dire che il problema, nel caso, è risolvibile con poco Smile

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum