LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

La Lotus rivoluziona la F1 con la WING CAR

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 La Lotus rivoluziona la F1 con la WING CAR il Gio 07 Apr 2011, 11:14 pm

TEAM LOTUS

avatar
Moderator
Moderator
1977 effetto suolo.
La Lotus 78, nel 1977, creava la deportanza dalle “pance” laterali sfruttando un fenomeno chiamato effetto suolo. Questa deportanza veniva creata senza penalizzare quasi per nulla la resistenza aerodinamica.
Quando una superficie curva passa vicino al suolo in velocità, l’accelerazione dell’aria tra l’incurvatura e il suolo riduce la pressione dell’aria e risucchia efficacemente la carrozzeria al suolo. Le forme necessarie x ottenere questo effetto furono inserite nelle fiancate della Lotus 78, sigillata dalle minigonne, che conferivano dalla macchina un enorme vantaggio di prestazioni, in particolare in curva.
Peter Wright, incoraggiato e guidato da Colin Chapman, è l'uomo al centro di questo processo. Alla base di tutto quesato, racconta, ci sono state i problemi con gli alettoni sulle Lotus 49b al G.P. di Spagna del 1969:"All'epoca lavoravo x la BRM e Tony Rudd(il progettista capo) mi chiedo se era possibile ottenere la deportanza senza gli alettoni, così cominciammo ad esplorare quest'idea in galleria del vento. Iniziammo a costruire una vettura a forma di ala, ma non aveva le minigonne e probabilmente non avrebbe mai funzionato in modo ottimale. Il suo sviluppo fu bloccato dai dirigenti".
Qualche anno dopo Rudd e Wright si ritrovarono alla Lotus. Insieme al progettista Ralph Bellamy, costruirono un modellino in galleria del vento e notarono che, quando le fiancate a forma di ala erano sigillate con delle bandelle (minigonne) in cartone, il rapporto tra la deportanza e la resistenza aerodinamica diventava straordinariamente efficiente. "Eravamo un preoccupati perchè non sapevamo se ci avrebbero permesso di montare le (minigonne), dato che avrebbero potuto essere interpretate come un dispositivo aerodinamico mobile (vietato)", spiega Wright.
"All'inizio corremmo con le minigonne a spazzola e non funzionarono molto bene. Poi passammo al prolipopilene. Mala vera rivoluzione avvenne quando utilizzammo le estremità in ceramica per evitare che le minigonne si consumassero completamente. Così riuscimmo ad avere delle minigonne mantenute al suolo dalla pressione, anzichè aspirate contro le molle che premevano verso il basso. Questo trasformò la loro efficacia"
La Lotus 79 del 1978 perfezionò il principio con uno schema che traeva il massimo vantaggio.

LOTUS 78 1977/78



LOTUS 79 1978/79


_________________

2 Re: La Lotus rivoluziona la F1 con la WING CAR il Sab 09 Apr 2011, 10:42 am

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
Complimenti TEAM LOTUS
La tua passione e conoscenza sono tesoro per tutti i forumisti.

Ciao !


_________________

3 Re: La Lotus rivoluziona la F1 con la WING CAR il Mer 13 Apr 2011, 11:05 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
Un salto nel tempo, per rinfrescare dei ricordi un po' svaniti.
Grazie.

http://www.clublotusitalia.it

4 Re: La Lotus rivoluziona la F1 con la WING CAR il Mer 13 Apr 2011, 11:18 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Una delle più belle Lotus da F1 di sempre.
Grazie TeamLotus per questi stupendi argomenti che rinfrescano la memoria dei bei tempi andati.

http://www.lotus-driver.it

Pilota54

avatar
Outstanding
Outstanding
Concordo, la Lotus 79 è stata una delle più belle F.1 di tutti i tempi, forse la più bella. Ancora oggi ha una linea affascinante, pulitissima ed estremamente aerodinamica. Indimenticabile. Meritatissimo quindi il titolo mondiale ottenuto nel 1978 da Mario Andretti appunto con la Lotus 79.

Io ho avuto la fortuna di vederla correre "in diretta", anche se solo in televisione.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum