LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Info acquisto Lotus Elise CR

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 7]

51 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Ven 13 Lug 2012, 10:02 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Alex Barto ha scritto:performance pack non MAGARI, ma per forza...
comunque anche se la mia 111R svernicia letteralmente la 1.6, comunque capisco chi apprezza la clubracer, piaceva anche a me;
inoltre, dopo averle provate praticamente tutte devo dire che secondo me (parlo di clubracer con performance e assetto sportivo) è mooooooolto sottovalutata!
comunque a parere del sottoscritto la miglior elise di sempre S2 e S3, sono (con mototir normali e non sport)
1)Rover 111S;
2)SC;
3) R e rover 122 cv un'po' elaborato;
5) la clubracer con performance e la 1.8 secondo me sullo stesso livello (la 1.6 ha alcuni punti di forza e pure la 1.8, ma nel complesso pregi-difetti si equivalgono)

poi ohhh, io sono un pischello della guida, ho l'elise da 3 mesi anche se le ho provate nel corso del tempo tutte...il mio è solo un parere personale...
ps nessuno può negare che la clubracer s3 sia bellissima, specie sky blu o gialla

Una cosa non capisco, trasformare una 111R usata in una Club racer è un gioco da ragazzi, alla fine basta un po di vernice opaca, 2 sedili in carbonio o vetroresina verniciati in tinta con un rivestimento in alcantara minimalista, tunnel centrale in tinta e cerchi verniciati di nero, ed ecco che hai ua club racer.

Non fatevi prendere in giro da mamma Lotus, anche a me fa IMPAZZIERE LA CR esteticamente ma il brutto è CHE E' PROPRIO TUTTA E SOLO ESTETICA, niente meccanica se non una batteria alleggerita che per altro è OPTIONAL e ve la fanno pagare una follia, io gia la monto con 50 euro.

Vedete voi!!!

PS: vorrei vedere quali sono le parti veramente cambiate o migliorate dalla S2 alla S3 al di la del motore e cambio ovviamente.

Ma cosa ci vuole per farla cosi?
Il mio carrozziere per farmi il copri rollbar, l'ovale posteriore, l'estrattore e gli specchietti, in nero opaco mi chiede si e no 500 euro.

Per i cerchi con 80 euro a cerchio ci sono ditte specializzate che te li vernicia come vuoi.

Per l'interno servono 2 gusci in vetroresina che costano circa 800 euro di tutti e due, li fai verniciare in tinta dal carrozziere, e poi dal tappezziere con un rivestimento in alcantara ti costa altri 400 euro.

Ed ecco che hai una CR uguale e identica a questa:



Anzi vi dirò di più, il guscio del sedile è lo stesso della mia, basta che faccio togliere tutto il rivestimento, una verniciata un po di alcantara ed ecco che hai lo stesso sedile della CR spendendo la meta.

http://www.lotus-driver.it

52 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 12:35 am

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
Lotus70, guarda che il tuo ragionamento...c'è chi lo mette in pratica!

http://www.autoscout24.de/Details.aspx?id=217129524

allora non ha senso fare serie limitate o edizioni speciali.
Spesso, mai votate alle prestazioni diverse dalle produzioni normali.
Il bello è di avere una macchina esclusiva esteticamente, che un buon occhio riconoscerebbe un camuffamento.
Esempio pratico: sulla lotus exige type 72, il codice de color oro dei cerchi lo ha solo la lotus a hethel e difficilmente puoi riverniciarli da un carroziere.
Sarebbe (come per l'estetica) semplice camuffare anche se farebbero serie limitate prestazionalmente, come dici te, che ci vuole, ordino pezzi e li monto sulla mia, cosi sembra simile a "quell'edizione limitata".
Poi non dimentichiamo che un'edizione limitata o la si ama profondamente o la si odia di brutto, c' solo quella e fatta solo in quel modo.
Personalmente piace anchea me la S3 club racer, magari color carbon, grigio titanium!

53 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 6:52 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
LucaDM ha scritto:Lotus70, guarda che il tuo ragionamento...c'è chi lo mette in pratica!

http://www.autoscout24.de/Details.aspx?id=217129524

allora non ha senso fare serie limitate o edizioni speciali.
Spesso, mai votate alle prestazioni diverse dalle produzioni normali.
Il bello è di avere una macchina esclusiva esteticamente, che un buon occhio riconoscerebbe un camuffamento.
Esempio pratico: sulla lotus exige type 72, il codice de color oro dei cerchi lo ha solo la lotus a hethel e difficilmente puoi riverniciarli da un carroziere.
Sarebbe (come per l'estetica) semplice camuffare anche se farebbero serie limitate prestazionalmente, come dici te, che ci vuole, ordino pezzi e li monto sulla mia, cosi sembra simile a "quell'edizione limitata".
Poi non dimentichiamo che un'edizione limitata o la si ama profondamente o la si odia di brutto, c' solo quella e fatta solo in quel modo.
Personalmente piace anchea me la S3 club racer, magari color carbon, grigio titanium!

Ma guarda che la Club Racer Elise S2 o S3 non è per nulla una serie limitata, da non confondere con l'Exige S2 club racer che aveva i ricami della pista sulle porte, quella si era limitata.

Ma detto tra noi per me l'ultima serie veramente limitata è stata la 240R e direi la 340R, basta tutto il resto di limitato non ha nulla, per me una serie limitata non deve avere solo una vernice speciale, qualche striscia qui e li, e magari una targhetta con un numero, per me una vera serie limitata deve avere qualcosa di speciale compresa la meccanica che altre Exige o Elise non hanno, altrimenti non ha senso.

Ripeto un carrozziere se vuole il colore oro dei cerchi te lo fa perfettamente identico, adesso hanno degli strumenti che rivelano il colore e lo rifanno identico, ma sinceramente basta l'occhio esperto di un bravo carrozziere per rifare un colore identico.

Il punto comunque come ti ho detto è un altro, pagare un auto per il suo giusto valore, e non perché hanno usato la vernice opaca su qualche pezzo qui e li.

http://www.lotus-driver.it

54 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 7:09 pm

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
Lotus70 ha scritto:
LucaDM ha scritto:Lotus70, guarda che il tuo ragionamento...c'è chi lo mette in pratica!

http://www.autoscout24.de/Details.aspx?id=217129524

allora non ha senso fare serie limitate o edizioni speciali.
Spesso, mai votate alle prestazioni diverse dalle produzioni normali.
Il bello è di avere una macchina esclusiva esteticamente, che un buon occhio riconoscerebbe un camuffamento.
Esempio pratico: sulla lotus exige type 72, il codice de color oro dei cerchi lo ha solo la lotus a hethel e difficilmente puoi riverniciarli da un carroziere.
Sarebbe (come per l'estetica) semplice camuffare anche se farebbero serie limitate prestazionalmente, come dici te, che ci vuole, ordino pezzi e li monto sulla mia, cosi sembra simile a "quell'edizione limitata".
Poi non dimentichiamo che un'edizione limitata o la si ama profondamente o la si odia di brutto, c' solo quella e fatta solo in quel modo.
Personalmente piace anchea me la S3 club racer, magari color carbon, grigio titanium!

Ma guarda che la Club Racer Elise S2 o S3 non è per nulla una serie limitata, da non confondere con l'Exige S2 club racer che aveva i ricami della pista sulle porte, quella si era limitata.

Ma detto tra noi per me l'ultima serie veramente limitata è stata la 240R e direi la 340R, basta tutto il resto di limitato non ha nulla, per me una serie limitata non deve avere solo una vernice speciale, qualche striscia qui e li, e magari una targhetta con un numero, per me una vera serie limitata deve avere qualcosa di speciale compresa la meccanica che altre Exige o Elise non hanno, altrimenti non ha senso.

Ripeto un carrozziere se vuole il colore oro dei cerchi te lo fa perfettamente identico, adesso hanno degli strumenti che rivelano il colore e lo rifanno identico, ma sinceramente basta l'occhio esperto di un bravo carrozziere per rifare un colore identico.

Il punto comunque come ti ho detto è un altro, pagare un auto per il suo giusto valore, e non perché hanno usato la vernice opaca su qualche pezzo qui e li.
Su questo condivido assolutamente.
Ma anche meccanicamente se vuoi, puoi mettere la pompa, modificare l'apertura farfalla ect ect della 240R su un'altra exige, costi permettendo. Guarda le altre case (di super car intendo) quando fanno un'edizione limitata, la filosofia piu' o meno è uguale per tutti.
Discorso diverso se quel modello ne fanno pochi: ora come ora il valore piu' alto pagato per un'automobile spetta alla Ferrari 250 GTO del 1962, se non sbaglio circa 32mln di dollari. Ma alcuni rivendicano che una Bugatti, dell'epoca simile, costruito in 3 esemplari possa valere ben di piu' di 40mln di dollari! Ecco, se fai un modello apposito in pochissimi esemplari, allora li assume tutto per tutto il concetto di edizione limitata.
p.s. scusate l'OT a tutti e a Killer.

55 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 7:32 pm

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
LucaDM ha scritto:
Lotus70 ha scritto:
LucaDM ha scritto:Lotus70, guarda che il tuo ragionamento...c'è chi lo mette in pratica!

http://www.autoscout24.de/Details.aspx?id=217129524

allora non ha senso fare serie limitate o edizioni speciali.
Spesso, mai votate alle prestazioni diverse dalle produzioni normali.
Il bello è di avere una macchina esclusiva esteticamente, che un buon occhio riconoscerebbe un camuffamento.
Esempio pratico: sulla lotus exige type 72, il codice de color oro dei cerchi lo ha solo la lotus a hethel e difficilmente puoi riverniciarli da un carroziere.
Sarebbe (come per l'estetica) semplice camuffare anche se farebbero serie limitate prestazionalmente, come dici te, che ci vuole, ordino pezzi e li monto sulla mia, cosi sembra simile a "quell'edizione limitata".
Poi non dimentichiamo che un'edizione limitata o la si ama profondamente o la si odia di brutto, c' solo quella e fatta solo in quel modo.
Personalmente piace anchea me la S3 club racer, magari color carbon, grigio titanium!

Ma guarda che la Club Racer Elise S2 o S3 non è per nulla una serie limitata, da non confondere con l'Exige S2 club racer che aveva i ricami della pista sulle porte, quella si era limitata.

Ma detto tra noi per me l'ultima serie veramente limitata è stata la 240R e direi la 340R, basta tutto il resto di limitato non ha nulla, per me una serie limitata non deve avere solo una vernice speciale, qualche striscia qui e li, e magari una targhetta con un numero, per me una vera serie limitata deve avere qualcosa di speciale compresa la meccanica che altre Exige o Elise non hanno, altrimenti non ha senso.

Ripeto un carrozziere se vuole il colore oro dei cerchi te lo fa perfettamente identico, adesso hanno degli strumenti che rivelano il colore e lo rifanno identico, ma sinceramente basta l'occhio esperto di un bravo carrozziere per rifare un colore identico.

Il punto comunque come ti ho detto è un altro, pagare un auto per il suo giusto valore, e non perché hanno usato la vernice opaca su qualche pezzo qui e li.
Su questo condivido assolutamente.
Ma anche meccanicamente se vuoi, puoi mettere la pompa, modificare l'apertura farfalla ect ect della 240R su un'altra exige, costi permettendo. Guarda le altre case (di super car intendo) quando fanno un'edizione limitata, la filosofia piu' o meno è uguale per tutti.
Discorso diverso se quel modello ne fanno pochi: ora come ora il valore piu' alto pagato per un'automobile spetta alla Ferrari 250 GTO del 1962, se non sbaglio circa 32mln di dollari. Ma alcuni rivendicano che una Bugatti, dell'epoca simile, costruito in 3 esemplari possa valere ben di piu' di 40mln di dollari! Ecco, se fai un modello apposito in pochissimi esemplari, allora li assume tutto per tutto il concetto di edizione limitata.
p.s. scusate l'OT a tutti e a Killer.

Tranquillo ci macherebbe Very Happy
Va bene qualsiasi discussione...intanto imparo Smile

cmq...Puntavo sulla CR perchè tra le elise è quella che costa meno...avrà anche meno forse...ma a me basta l'essenziale per considerarla un auto che mi stia bene Very Happy (in piu i cerchi neri, il color carbon gray li avrei messi cmq...insomma l'attuale CR mi piace molto di piu della elise normale o della S...la trovo adatta a me Smile )...e quello che mi manca lo faccio mettere su al concessionario al limite...

56 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 7:38 pm

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
Giusto, ad ognuno la sua Lotus, tanto ci si diverte con qualsiasi Lotus. Anche per me le prestazioni di un'auto non sono tutto, tanto "ce sempre un'auto piu' veloce della tua". Il discorso "i cavalli non bastano mai" dipende che auto hai e quanto tempo la usi. Personalmente ho l'ideale di usare una Lotus solo esclusivamente il week end e come terza auto, in questo modo i cavalli ti basteranno sempre, e usandola poco ogni volta che vai a cacciarla dal box è un'emozione!

57 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 7:47 pm

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
LucaDM ha scritto:Giusto, ad ognuno la sua Lotus, tanto ci si diverte con qualsiasi Lotus. Anche per me le prestazioni di un'auto non sono tutto, tanto "ce sempre un'auto piu' veloce della tua". Il discorso "i cavalli non bastano mai" dipende che auto hai e quanto tempo la usi. Personalmente ho l'ideale di usare una Lotus solo esclusivamente il week end e come terza auto, in questo modo i cavalli ti basteranno sempre, e usandola poco ogni volta che vai a cacciarla dal box è un'emozione!

Concordo pienamente!!! Very Happy
Per me la storia è un po diversa...infatti non sono uno che gira molto ma cmq ha bisogno di un auto per spostarmi...sarebbe la mia unica auto...ma proverei gran piacere a guidare un auto del genere...per non parlare della soddisfazione personale di essere riuscito a prendere un auto come dico io Very Happy

58 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 8:01 pm

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
Sconsiglio vivamente come unica auto.
Compra piuttosto una "scatoletta di tonno" usata, tipo C1, panda, ect ect, con 3/5K euro ne trovi a bizzeffe e mantenerle costa 2 lire.
Perchè questo: oltre a tenere la Lotus in garage, risparmi:
1/1,5K sull'assicurazione atti vandalici eventi naturali (usandola tutti i giorni vuoi vede che non incontri uno stronzo? o una pianta ti molla un ramo?)
manutenzione;
La Lotus è sempre giovane in tutto.

59 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Sab 14 Lug 2012, 8:11 pm

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
LucaDM ha scritto:Sconsiglio vivamente come unica auto.
Compra piuttosto una "scatoletta di tonno" usata, tipo C1, panda, ect ect, con 3/5K euro ne trovi a bizzeffe e mantenerle costa 2 lire.
Perchè questo: oltre a tenere la Lotus in garage, risparmi:
1/1,5K sull'assicurazione atti vandalici eventi naturali (usandola tutti i giorni vuoi vede che non incontri uno stronzo? o una pianta ti molla un ramo?)
manutenzione;
La Lotus è sempre giovane in tutto.

Ho gia fatto i miei conti...e riesco lo stesso a pagare tutto quello che mi serve...tra una buona assicurazione...un garage in affitto e la manutenzione...ho visto che ora l'auto la uso una volta ogni 2 giorni..o piu...perchè ho il lavoro vicino...non ho spese...ma solo entrate ovvio che nn è che li spenderò tutti per la macchina una volta che ce l'ho...perchè se no nn avrei scelto di provare a prenderla...ma riesco tranquillamente a fare tutto le mie spese senza rimanere "Impiccato".... Very Happy

60 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Lun 16 Lug 2012, 2:31 pm

piva_2srt


Driver
Driver
Se la vuoi usare come auto da tutti i giorni, nel traffico, i cavalli allora ti avanzano anche ... non bastano mai se la usi solo come auto-giocattolo !!!

... vista la tua convinzione spero per te che mi smentirai ma credo che una scatoletta di tonno finirà che te lo comprerai lo stesso !

61 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Lun 16 Lug 2012, 3:54 pm

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
piva_2srt ha scritto:Se la vuoi usare come auto da tutti i giorni, nel traffico, i cavalli allora ti avanzano anche ... non bastano mai se la usi solo come auto-giocattolo !!!

... vista la tua convinzione spero per te che mi smentirai ma credo che una scatoletta di tonno finirà che te lo comprerai lo stesso !

In città ma non solo...a Verona sulle colline ci sono dei posti fantastici per divertirsi ogni tanto con tanti tornanti e curve Very Happy...136 Cv cmq in ogni caso mi vanno bene...

La scatoletta di tonno c'è l'ho gia...ma non credo proprio di tenerla...non ha nemmeno il clima ed è solo un auto per prenderci la mano che anche se la graffio o la botto non mi faccio molti riguardi...pagata poco...e durerà poco cmq perchè avevo gia in mente di cambiarla dopo un anno o piu...per ora non gli ho fatto niente e nonostatnte tutto ho riguardo delle cose che ho Smile

Cmq...chiamato oggi Trivellato per sapere se il titolare c'era sabato...mi ha risposto lui ed è stato disponibilissimo e gentilissimo...come avete detto voi Very Happy

62 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mar 17 Lug 2012, 8:01 pm

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
Non ho capito ancora perchè alcuni di voi mi sconsigliano un uso quotidiano...nn capisco perchè non dovrebbe andare bene...nn credo che con un S3 abbia problemi meccanici ogni due mesi...sono disposto a portarla dal meccanico una volta l'anno per farmi dare una controllata ed eventualmente spendere qualche soldo per risolvere piccoli problemi...in piu se faccio tra i 5000 e 10000 Km l'anno nn mi sembrano molti (Previsione ottimistica)...vorrei sapere perchè mi dite così... Surprised

63 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mar 17 Lug 2012, 8:19 pm

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
A questo punto acquistala e usala quotidianamente, puo' essere che per l'uso di tutti i giorni sia la tua auto ideale...

In caso contrario la scatoletta di tonno o di carne Simmental per affiancarla la trovi sempre e ovunque...

Vale la pena provare !

Ciao !


_________________

64 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mar 17 Lug 2012, 9:28 pm

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
KENNEX65 ha scritto:A questo punto acquistala e usala quotidianamente, puo' essere che per l'uso di tutti i giorni sia la tua auto ideale...

In caso contrario la scatoletta di tonno o di carne Simmental per affiancarla la trovi sempre e ovunque...

Vale la pena provare !

Ciao !


Potrebbe anche essere...non ho nessuna esigenza particolare...e potrei prendere da una city car a un SUV...anche perchè è difficile che alla mia età hai delle esigenze particolari...si cmq è vero autonormali ne trovi quante ne vuoi...volendo se vedo che ne ho la necessità posso pensare a fare così...

65 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mar 17 Lug 2012, 10:14 pm

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
KILLER13 ha scritto:Non ho capito ancora perchè alcuni di voi mi sconsigliano un uso quotidiano...nn capisco perchè non dovrebbe andare bene...nn credo che con un S3 abbia problemi meccanici ogni due mesi...sono disposto a portarla dal meccanico una volta l'anno per farmi dare una controllata ed eventualmente spendere qualche soldo per risolvere piccoli problemi...in piu se faccio tra i 5000 e 10000 Km l'anno nn mi sembrano molti (Previsione ottimistica)...vorrei sapere perchè mi dite così... Surprised


Per tanti motivi!:-)
La lotus non è un'auto da tutti i giorni. (ok trovi anche chi usa la ferrari e l'Aston tutti i giorni ma non è nata per quello scopo queste auto)
Qualsiasi Lotus attira sguardi, anche la piu' scarta di oltre 10 anni fa', il rischio che te la rigano o te la anneggiano pesantemente è alto. Bada che la carrozzeria è in vetroresina e se si spacca per bene devi quasi probabilmente cambiare tutto il clam o la portierina che sia, il che non costa mica due lire ( grezzo si parla di circa 4k a clam piu' mano d'opera), e volendo proprio fare de coccio, non vuoi agigungere all'aiicurazione atti vandalici, eventi naturali, furto, incendio ect ect? Oltre al costo normale assicurativo aggiungi almeno 1k poi se non ho capito sei appena maggiorenne, ancora peggio, aggiungine 1,5k, conviene?
Dopo un po che la usi quotidianamente ti stufa, non emoziona piu', usandola per il suo scopo reale ogni volta che apri il garage ti emozioni come un bambino, anche a 50 anni.
Quando è parchegiata una Lotus ( è alta 112 cm) gli automobilisti sbadati (ah le donnine...:-)) facile che non la vedono allo specchietto retrovisore.
Insomma come ti stanno consigliando un po tutti, la Lotus è un'auto particolare, non è consigliata per un uso quotidiano, non è nata per quello. Ovvio che poi ognuno con i propri soldi compra e fa quel che piu' gli aggrada. :-)

66 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mar 17 Lug 2012, 10:38 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Luca mi dispiace contraddirti ma io sono d'accordo con Killer.

Ho comprato la mia Elise nuova nel 2002, pagato 73.000.000 di Lire per usarla tutti i giorni per lavorare come agente di commercio, la previsione era di percorrere circa 30.000km all'anno.

Ho fatto l'assicurazione casco che mi costava 900 euro, più 400 di RC, non ho mai avuto patemi d'animo, ma comunque stando leggermente accorti a certe situazioni ci si evitano tante brutte sorprese.

Togliere lo stereo prima di arrivare in qualsiasi posto.
Parcheggiare nei posti più assurdi anche in piena vista o sotto a qualche luce, fare ovviamente attenzione dove si parcheggia in base alle auto che avevo vicino.
Mai un graffio da nessuna parte.

Per quanto riguarda il divertimento posso dirti che ti sbagli di brutto, io non vedevo l'ora di rimontare sulla mia Elise, al contrario adesso che uso la golf TDI per andare in giro per lavoro mi annoio di brutto, con una elise ci si diverte anche fermi ad un semaforo oppure in colonna, perché gli sguardi o tutte le cose strane che vedi attorno alla tua macchina, spesso fanno anche sorridere.

Con la mia Lotus me ne sono capitate di tutti i colori, e poi appena hai un rettilineo e magari qualche curva inizi a divertirti come un pazzo, oppure basta un sottopassaggio per goderti il sound dello scarico.

Dal punto di vista della comodità, io posso dire che sulla golf ho sempre mal di schiena e non so mai come mettermi, l'aria condizionata è bella finche sei in auto, ma dovendo smontare centinai di volte durante la giornata è più un fastidio, perché tutte le volte che esci inizi a sudare più di prima visto che non sei acclimatato, invece sulla Lotus sudi e basta ma poi ci si abitua e diventa quasi fresca.

Per tanto non vedo perché una Elise non possa essere usata tutti i giorni.

I consumi?
Originale fa più chilometri di tante berlinotte anche diesel, vedi Alfa 166 2.4Jtd che se fa 11 o 12km a litro è già tanto, mentre una elise arriva anche a 18km/l

Piccola e facile da parcheggiare, comoda e divertente, direi anche economica.

Quindi si può usare tutti i giorni.

IO LA USAVO TUTTI I GIORNI!!
Per circa 3 anni infatti era la mia unica auto.

http://www.lotus-driver.it

67 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mar 17 Lug 2012, 11:00 pm

fulmine

avatar
Champion
Champion
Solo una cosa vorrei puntualizzare, la carrozzeria è in vetroresina, quindi, è riparabile il 99% delle volte anche se si dovesse spaccare in 2.

68 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 12:20 am

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
Lotus70, non è sbagliato ne il mio ragionamento, ne il tuo. Semplicemente la macchina in questione non è nata per usarla tutti i giorni.
Comuqnue che non te la abbiano sfriciata/ammaccata/incidentata, non vuol dire che non succede. Vuol dire che visto il tipo di auto, le probabilità sono alte che ti succeda.
E comunque (ok io non faccio testo visto che faccio oltre 60.000 km annui e dietro l'audi anche A6 ci carico mole mazze ect ect hihihi) ma andarci in giro tutti i giorni, e visto che non si sa che gli capiti all'auto, se ti lascia a piedi? O cos'altro?
Consumi, scusa la 166 gira ancora? :-) i diesel degli ultimi 5/6 anni fanno 20 e piu' km/l anche su berline di 1600 kg...
Comunque, ripeto, se anche non facessi il mio lavoro, anche per comodità e tranquillità na scatoletta la comprerei sempre, io poi per certi versi sono un po tedesken, prima di comprare 1000 ragionamenti, e uso (in questo caso) il tipo di auto per il suo effettivo scopo.
@ fulmine (ma perche allora tieni la elise s eti chiami fulmine :-)) si si ripara, ma carroziere apposta, e comunque a me la macchina arconciata nun me piace, pezzi nuovi e passa la paura!

P.s. scusa ma che golf hai? Che non è un'auto comda o (seduta comoda) a me suona strano! Se fosse davvero cosi, sai che ti consiglio? Fatte rida' i sordi da la Vw hihiihhihihi

69 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 12:56 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Allora andiamo in ordine.

Che la Lotus non sia nata per usarla tutti i santi giorni è palese, ma nessuno viete se si è disposti a qualche piccolo compromesso di usarla tutti i giorni.

Poi l'affidabilità dipende da tante cose, personalmente ho avuto più AlfaRomeo inaffidabili della mia elise.

Con una 145 nel 1992 ero più dal meccanico che in giro per strada.

Con la mia Elise i primi 2 anni non ho avuto grossi problemi.

E comunque qui si parla di Elise Tyotate con il 1.6 da 136cv, quella si mangia centinai di km senza problemi, il resto sono tutte cavolatine che se anche si rompono si riparano con poco e in fretta.

Per quanto riguarda i consumi, no scusa ma dimmi qualche berlina fa 20km con 1 litro che la compro subito.

La mia Golf 4 TDI 1.9 da 110cv pompa rotativa è considerata la versione diesel tra le utilitarie medie che consuma meno di tutte, e arriva andando veramente molto piano a 20 forse 22km con 1 litro se pelo il gas, ma la media è 18.

Non penso proprio che BMW, Volvo, Audi A6 o A4, Mercedes, con quel peso arrivano a fare più di 16km a litro reali, quando ti va bene e andando pianissimo, 20 te li scordi.

Spesso sento in internet di utenti con Audi A2 3 cilindri 1.4 TDI che non riescono a fare 18km/l e la loro auto è data per fare 28km/l quindi andiamoci piano.

E comunque non è che una berlina come l'Audi A6 paghi poco di bollo, assicurazione RC e Kasko ed è soggetta a rigatura con chiave (soprattutto se è nuova) come tutte le auto che vengono scambiate per snob.

PS: la 166 2.4JTD aveva un motore fantastico che producono ancora, e gira ancora anche se fuori produzione.

Per quanto riguarda i Sedili, ti spiego subito, sulla golf sono morbidi e comodissimi, ma in realtà, la schiena resta praticamente a 90° o giù di li, quindi hai tutta la spina dorsale che si schiaccia, e dopo alcuni chilometri inizia a farti male la zona lombare, io ho macinato migliaia di km con il mio lavoro in 24 anni, e ho dovuto subire un operazione alla schiena a causa del mio lavoro.

Ti garantisco che sulla Lotus, grazie al guscio del sedile completamente inclinato, grazie alle gambe che restano completamente stese e sdraiate sul fondo dell'auto e non ha 90°, ho meno dolori e mi stanco meno.

Certo il sedili è duro e non è molto imbottito sulla mia Elise, quindi mi si ammaccano le cosce sui lati, perché ho il culo largo, ma la schiena resta perfettamente appoggiata su tutta la lunghezza della spina dorsale, e sei quasi sdraiato, questo è molto rilassante.

Quindi fidati di me è più comoda della Golf che ha il sedile più morbido.

http://www.lotus-driver.it

70 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 9:20 am

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
LucaDM ha scritto:
KILLER13 ha scritto:Non ho capito ancora perchè alcuni di voi mi sconsigliano un uso quotidiano...nn capisco perchè non dovrebbe andare bene...nn credo che con un S3 abbia problemi meccanici ogni due mesi...sono disposto a portarla dal meccanico una volta l'anno per farmi dare una controllata ed eventualmente spendere qualche soldo per risolvere piccoli problemi...in piu se faccio tra i 5000 e 10000 Km l'anno nn mi sembrano molti (Previsione ottimistica)...vorrei sapere perchè mi dite così... Surprised


Per tanti motivi!:-)
La lotus non è un'auto da tutti i giorni. (ok trovi anche chi usa la ferrari e l'Aston tutti i giorni ma non è nata per quello scopo queste auto)
Qualsiasi Lotus attira sguardi, anche la piu' scarta di oltre 10 anni fa', il rischio che te la rigano o te la anneggiano pesantemente è alto. Bada che la carrozzeria è in vetroresina e se si spacca per bene devi quasi probabilmente cambiare tutto il clam o la portierina che sia, il che non costa mica due lire ( grezzo si parla di circa 4k a clam piu' mano d'opera), e volendo proprio fare de coccio, non vuoi agigungere all'aiicurazione atti vandalici, eventi naturali, furto, incendio ect ect? Oltre al costo normale assicurativo aggiungi almeno 1k poi se non ho capito sei appena maggiorenne, ancora peggio, aggiungine 1,5k, conviene?
Dopo un po che la usi quotidianamente ti stufa, non emoziona piu', usandola per il suo scopo reale ogni volta che apri il garage ti emozioni come un bambino, anche a 50 anni.
Quando è parchegiata una Lotus ( è alta 112 cm) gli automobilisti sbadati (ah le donnine...:-)) facile che non la vedono allo specchietto retrovisore.
Insomma come ti stanno consigliando un po tutti, la Lotus è un'auto particolare, non è consigliata per un uso quotidiano, non è nata per quello. Ovvio che poi ognuno con i propri soldi compra e fa quel che piu' gli aggrada. :-)

Lotus70 ha scritto:Luca mi dispiace contraddirti ma io sono d'accordo con Killer.

Ho comprato la mia Elise nuova nel 2002, pagato 73.000.000 di Lire per usarla tutti i giorni per lavorare come agente di commercio, la previsione era di percorrere circa 30.000km all'anno.

Ho fatto l'assicurazione casco che mi costava 900 euro, più 400 di RC, non ho mai avuto patemi d'animo, ma comunque stando leggermente accorti a certe situazioni ci si evitano tante brutte sorprese.

Togliere lo stereo prima di arrivare in qualsiasi posto.
Parcheggiare nei posti più assurdi anche in piena vista o sotto a qualche luce, fare ovviamente attenzione dove si parcheggia in base alle auto che avevo vicino.
Mai un graffio da nessuna parte.

Per quanto riguarda il divertimento posso dirti che ti sbagli di brutto, io non vedevo l'ora di rimontare sulla mia Elise, al contrario adesso che uso la golf TDI per andare in giro per lavoro mi annoio di brutto, con una elise ci si diverte anche fermi ad un semaforo oppure in colonna, perché gli sguardi o tutte le cose strane che vedi attorno alla tua macchina, spesso fanno anche sorridere.

Con la mia Lotus me ne sono capitate di tutti i colori, e poi appena hai un rettilineo e magari qualche curva inizi a divertirti come un pazzo, oppure basta un sottopassaggio per goderti il sound dello scarico.

Dal punto di vista della comodità, io posso dire che sulla golf ho sempre mal di schiena e non so mai come mettermi, l'aria condizionata è bella finche sei in auto, ma dovendo smontare centinai di volte durante la giornata è più un fastidio, perché tutte le volte che esci inizi a sudare più di prima visto che non sei acclimatato, invece sulla Lotus sudi e basta ma poi ci si abitua e diventa quasi fresca.

Per tanto non vedo perché una Elise non possa essere usata tutti i giorni.

I consumi?
Originale fa più chilometri di tante berlinotte anche diesel, vedi Alfa 166 2.4Jtd che se fa 11 o 12km a litro è già tanto, mentre una elise arriva anche a 18km/l

Piccola e facile da parcheggiare, comoda e divertente, direi anche economica.

Quindi si può usare tutti i giorni.

IO LA USAVO TUTTI I GIORNI!!
Per circa 3 anni infatti era la mia unica auto.

Concordo con Lotus70 (ma nn perchè mi dia ragione) ma perchè la penso esattamente come lui...1,5K l'anno per l'assicurazione li ho gia messi in conto...anche perchè voglio cmq essere sicuro se mi succede qualche cosa...in piu non credi che io visto che giro poco abbia meno probabilità di gente che me la riga o cose del genere?...se ogni volta che vado in giro la metto in un posto visibile quando parcheggio e sto attento a come mi muovo in città per non rigare i cerchioni o bottarla, basta stare attenti...non vedo perchè no...

In ogni caso ora le mie convinzioni sono queste...poi con il tempo potrebbe essere che cambiano...che mi adatto a usarla come seconda macchina...o cose di questo tipo...ma credo che fino a che non la prendo e non la uso come prima macchina non lo saprò mai Very Happy
Se una cosa ti piace tanto e vuoi usarla, la usi a prescindere da i sacrifici e le attenzioni che devi metterci...Credo io Very Happy

In piu mi pare di avere capito che anche meccanicamente sia abbastanza affidabile come auto.

71 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 10:07 am

polluce

avatar
Champion
Champion
questo post è diventato una telenovela :-)
da possessore cerco di riassumere;-)
- comfort: i sedili dalla s2 in poi sono dei DIVANI, l'imbottitura è sottile ma sostiene benissimo, meglio delle poltrone di tante berline. la forma del sedile è perfetta, le sospensioni anche con assetto "sport" originale non sono tanto più rigide di molte hot-hatch attualmente in vendita, le spalle delle gomme, considerato il tipo di macchina sono piuttosto alte a tutto vantaggio del confort. l'unica cosa che veramente ti sfianca nei viaggi lunghi anche con scarico originale, è la rumorosità interna

- affidabilità motore: il 1.6 è un motore iper standard, ha solo una mappatura un po' più arzilla del motore toyota stock (136 CV per un 1.6 aspirato non sono pochissimi). quindi il gruppo termico è quanto di più affidabile si possa trovare sul mercato.

- affidabilità complessiva: è una lotus :-) le chiamiamo baracche non a caso, metti in conto tanti piccoli problemi che in ogni caso potrai sistemare con 2 lire e...ricordati, sulla S3 hai 3 anni di garanzia ufficiale

- prestazioni: chi si ricorda le vecchie 205 rally e simili non troverà le prestazioni tanto più esaltanti (in quegli anni molte auto erano leggere quasi quanto una elise s3 dato che a mala pena avevano la ventola dell'aria :-)
a differenza di quelle però l'assetto e la reattività del telaio e da sportiva vera! tutto il resto...è gusto personale, stile...malattia..amore :-D

72 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 10:11 am

KILLER13

avatar
Pilot
Pilot
polluce ha scritto:questo post è diventato una telenovela :-)
da possessore cerco di riassumere;-)
- comfort: i sedili dalla s2 in poi sono dei DIVANI, l'imbottitura è sottile ma sostiene benissimo, meglio delle poltrone di tante berline. la forma del sedile è perfetta, le sospensioni anche con assetto "sport" originale non sono tanto più rigide di molte hot-hatch attualmente in vendita, le spalle delle gomme, considerato il tipo di macchina sono piuttosto alte a tutto vantaggio del confort. l'unica cosa che veramente ti sfianca nei viaggi lunghi anche con scarico originale, è la rumorosità interna

- affidabilità motore: il 1.6 è un motore iper standard, ha solo una mappatura un po' più arzilla del motore toyota stock (136 CV per un 1.6 aspirato non sono pochissimi). quindi il gruppo termico è quanto di più affidabile si possa trovare sul mercato.

- affidabilità complessiva: è una lotus :-) le chiamiamo baracche non a caso, metti in conto tanti piccoli problemi che in ogni caso potrai sistemare con 2 lire e...ricordati, sulla S3 hai 3 anni di garanzia ufficiale

- prestazioni: chi si ricorda le vecchie 205 rally e simili non troverà le prestazioni tanto più esaltanti (in quegli anni molte auto erano leggere quasi quanto una elise s3 dato che a mala pena avevano la ventola dell'aria :-)
a differenza di quelle però l'assetto e la reattività del telaio e da sportiva vera! tutto il resto...è gusto personale, stile...malattia..amore :-D

Hai riassunto quello che penso e ho messo in conto le stesse opinioni Very Happy
Infatti ecco perchè io sono ancora convinto di prenderla e usarla come auto di tutti i giorni Smile

73 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 10:14 am

caste

avatar
Novice
Novice
Lotus70 ha scritto:Allora andiamo in ordine.
Per quanto riguarda i consumi, no scusa ma dimmi qualche berlina fa 20km con 1 litro che la compro subito.

La mia Golf 4 TDI 1.9 da 110cv pompa rotativa è considerata la versione diesel tra le utilitarie medie che consuma meno di tutte, e arriva andando veramente molto piano a 20 forse 22km con 1 litro se pelo il gas, ma la media è 18.

Non penso proprio che BMW, Volvo, Audi A6 o A4, Mercedes, con quel peso arrivano a fare più di 16km a litro reali, quando ti va bene e andando pianissimo, 20 te li scordi.

Spesso sento in internet di utenti con Audi A2 3 cilindri 1.4 TDI che non riescono a fare 18km/l e la loro auto è data per fare 28km/l quindi andiamoci piano.

Mi intrometto per una piccola precisazione: i consumi dipendono molto dallo stile di guida, dal traffico e dal tipo di percorso (cittadino, extraurbano, autostradale). Io per andare in ufficio, con una Passat 2.0 TDI da 140 CV (del 2011), faccio mediamente 23-24 km/l con punte di 26. Il percorso è misto tangenziale 50% (90-110 kmh) e extraurbano/urbano 50%. Nell'utilizzo esclusivamente cittadino i consumi salgono fino a 17-18 km/l a causa delle continue ripartenze. Con la precedente Audi A4 2.0 TD1 del 2006 i consumi erano peggiori di circa 2-3 km/l.

74 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 10:25 am

polluce

avatar
Champion
Champion
caste ha scritto:
Lotus70 ha scritto:Allora andiamo in ordine.
Per quanto riguarda i consumi, no scusa ma dimmi qualche berlina fa 20km con 1 litro che la compro subito.

La mia Golf 4 TDI 1.9 da 110cv pompa rotativa è considerata la versione diesel tra le utilitarie medie che consuma meno di tutte, e arriva andando veramente molto piano a 20 forse 22km con 1 litro se pelo il gas, ma la media è 18.

Non penso proprio che BMW, Volvo, Audi A6 o A4, Mercedes, con quel peso arrivano a fare più di 16km a litro reali, quando ti va bene e andando pianissimo, 20 te li scordi.

Spesso sento in internet di utenti con Audi A2 3 cilindri 1.4 TDI che non riescono a fare 18km/l e la loro auto è data per fare 28km/l quindi andiamoci piano.

Mi intrometto per una piccola precisazione: i consumi dipendono molto dallo stile di guida, dal traffico e dal tipo di percorso (cittadino, extraurbano, autostradale). Io per andare in ufficio, con una Passat 2.0 TDI da 140 CV (del 2011), faccio mediamente 23-24 km/l con punte di 26. Il percorso è misto tangenziale 50% (90-110 kmh) e extraurbano/urbano 50%. Nell'utilizzo esclusivamente cittadino i consumi salgono fino a 17-18 km/l a causa delle continue ripartenze. Con la precedente Audi A4 2.0 TD1 del 2006 i consumi erano peggiori di circa 2-3 km/l.


per tagliare la testa al toro :-)
www.spritmonitor.de
credo sia il db di consumi effettivi più esteso in circolazione.
scegli il modello e guardi cosa consumi effettivamente su un range di utenti trai quali ci sarà quello che scanna le marce ogni volta che guida..e anche quello che sta in scia dei camion per risparmiare :-)
le medie servono proprio a questo no?

75 Re: Info acquisto Lotus Elise CR il Mer 18 Lug 2012, 10:32 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
polluce ha scritto:
per tagliare la testa al toro :-)
www.spritmonitor.de
credo sia il db di consumi effettivi più esteso in circolazione.
scegli il modello e guardi cosa consumi effettivamente su un range di utenti trai quali ci sarà quello che scanna le marce ogni volta che guida..e anche quello che sta in scia dei camion per risparmiare :-)
le medie servono proprio a questo no?


Fantastico questo sito, peccato sia solo in Tedesco.

Ecco guarda un Audi A6 come media fa 12km/l Very Happy

http://www.lotus-driver.it

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 7]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum