LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Un altro Lotus Club "ufficiale" ?

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 8]

1 Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 2:18 pm

higgins

avatar
Test Driver
Test Driver
Lotus Roma ha annunciato la fondazione del "vero" Lotus Club Italiano http://lotusroma.wordpress.com/2012/10/15/lotus-annuncia-la-nascita-del-lotus-official-club-italia/
con tanto di riconoscimento della casa di Hethel.
A prescindere dalla bontà o meno dell'iniziativa sono rimasto un po' sconcertato dal proliferare dei cosiddetti "Lotus Club Italia". Credo che sia contrario a qualsiasi buona norma di comunicazione e soprattutto deleterio per il marchio e per chi si avvicina per la prima volta al mondo delle community Lotus italiane creando una grande confusione. Quanti "Lotus Club" Italia ci sono? Io ne conto almeno tre ora...
Perchè inserire sempre "Italia" non è meglio chiamarli in nomi diversi? Boh...

2 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 2:23 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
purtroppo Lotus ha dimostrato scarsa lungimiranza in più di un occasione, tanto che queste rispetto a un ricambio che arriva a distanza di quasi un anno dall'ordine diventa questione secondaria..


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

3 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 2:52 pm

paolo12478

avatar
Outstanding
Outstanding
higgins ha scritto:Lotus Roma ha annunciato la fondazione del "vero" Lotus Club Italiano http://lotusroma.wordpress.com/2012/10/15/lotus-annuncia-la-nascita-del-lotus-official-club-italia/
con tanto di riconoscimento della casa di Hethel.
A prescindere dalla bontà o meno dell'iniziativa sono rimasto un po' sconcertato dal proliferare dei cosiddetti "Lotus Club Italia". Credo che sia contrario a qualsiasi buona norma di comunicazione e soprattutto deleterio per il marchio e per chi si avvicina per la prima volta al mondo delle community Lotus italiane creando una grande confusione. Quanti "Lotus Club" Italia ci sono? Io ne conto almeno tre ora...
Perchè inserire sempre "Italia" non è meglio chiamarli in nomi diversi? Boh...

Ciao caro higgins, come (forse) saprai sono presidente e fondatore del neonato CLI (Club Lotus Italia), quindi "chiamato in causa".
Al di la' che in Italia si assistita alla proliferazione di tutto un po' quel che concerne il marchio Lotus (temo a causa di una una situazione organizzativo/societaria spesso instabile da parte del costruttore), al di la' che esista anche la libertà di creare/organizzare ciò che ognuno meglio crede, nel rispetto della legalità, con i nominativi che ognuno preferisce, purché non offensivi, ti chiedo come avrebbe dovuto chiamarsi un club, come CLI, che intende riunire appassionati di tutta Italia, e che già annovera fra i suoi iscritti persone che risiedono in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Lazio, Campania.....

Sorvolo sui programmi molto indefiniti del Club Ufficiale (l'unica certezza e' il prezzo di iscrizione......).

Saluti.

Paolo

4 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:06 pm

higgins

avatar
Test Driver
Test Driver
paolo12478 ha scritto:
higgins ha scritto:Lotus Roma ha annunciato la fondazione del "vero" Lotus Club Italiano http://lotusroma.wordpress.com/2012/10/15/lotus-annuncia-la-nascita-del-lotus-official-club-italia/
con tanto di riconoscimento della casa di Hethel.
A prescindere dalla bontà o meno dell'iniziativa sono rimasto un po' sconcertato dal proliferare dei cosiddetti "Lotus Club Italia". Credo che sia contrario a qualsiasi buona norma di comunicazione e soprattutto deleterio per il marchio e per chi si avvicina per la prima volta al mondo delle community Lotus italiane creando una grande confusione. Quanti "Lotus Club" Italia ci sono? Io ne conto almeno tre ora...
Perchè inserire sempre "Italia" non è meglio chiamarli in nomi diversi? Boh...

Ciao caro higgins, come (forse) saprai sono presidente e fondatore del neonato CLI (Club Lotus Italia), quindi "chiamato in causa".
Al di la' che in Italia si assistita alla proliferazione di tutto un po' quel che concerne il marchio Lotus (temo a causa di una una situazione organizzativo/societaria spesso instabile da parte del costruttore), al di la' che esista anche la libertà di creare/organizzare ciò che ognuno meglio crede, nel rispetto della legalità, con i nominativi che ognuno preferisce, purché non offensivi, ti chiedo come avrebbe dovuto chiamarsi un club, come CLI, che intende riunire appassionati di tutta Italia, e che già annovera fra i suoi iscritti persone che risiedono in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Lazio, Campania.....

Sorvolo sui programmi molto indefiniti del Club Ufficiale (l'unica certezza e' il prezzo di iscrizione......).

Saluti.

Paolo

Qualsiasi nome ma non "Lotus Club Italia" o "Club Lotus Italia" o cose simili. Ti dirò di più, visto che fa parte del mio mestiere, se qualcuno registrasse un nome tipo "Lotus Club Italia" potrebbe diffidare tutti gli altri organismi con nomi similari che potrebbero generare confusione con il nome registrato...detto questo ribadisco che non ho nulla contro queste iniziative MA, in ottica di chiarezza per tutti, sarebbe stato opportuno chiamarsi con nomi diversi es. "cippa lippa Lotus" ma non con un nome simile ormai ad altri (alcuni già presenti da tempo, vedi Lotus Club Italia). Ma ha ragione chi accusa Lotus di scarsa sensibilità nella gestione del suo marchio nelle community...basta vedere che in Italia dove ci sono 4 Lotus e mezzo circolanti, abbiamo due challenge monomarca...(ma questo è un tasto da lasciare rigorosamente perdere).

5 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:07 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
Si Higgins hai ragione, è molto strano che lo abbiano usato la parola "Italia".... forse era meglio dire Kurdistan vero ???

Lo sapevamo già da tempo; quello di Lotus Roma, dovrebbe diventare il club che riunisce i vari concessionari italiani, che forse non saranno molto contenti di migrare sotto un'unica cappella, e a dirla tutta il primo evento sarà in pieno inverno, dalle nostre parti..... Lotus a mio modesto avviso dovrebbero incentivare le realtà minori ove si ritrovano gli appassionati, come fanno tante altre case madri, che altra finalità non hanno se non quella di divertirsi tralasciando l'aspetto economico, mentre una qualsiasi attività gestita da chi ha principalmente finalità commerciali, porta sicuramentel'utente finale ad essere considerato principalmente un portafoglio.
Inoltre co la storia del "Certificate of Provenance" puntano molto su chi acquisterà auto nuove ......

Sasso ha perfettamente ragione, per non parlare di come gestiscono le garanzie ed altro.....



http://www.clublotusitalia.it

6 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:08 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
In effetti inizia ad essere difficile tenere il conto... Lotus Club Italia, Club Lotus Italia, Lotus Team Italy, Lotus 7 Club Italia, Lotus Official Club Italia e forse altri, ma che io sappia nessuno "ufficiale" nel vero senso della parola.

Attualmente ci sono svariati domini prenotati e/o in uso, se si fanno un po' di whois saltano fuori nomi noti.

http://whois.domaintools.com/lotusclubitalia.it
http://whois.domaintools.com/clublotusitalia.it
http://whois.domaintools.com/lotusclubitaly.it
http://whois.domaintools.com/lotus7club.it
http://whois.domaintools.com/lotusclubitalia.org

7 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:10 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
CIPPA LIPPA LOTUS !!!!! Damiano fatti sotto, se lo fai sono pronto a seguirti fino all'inferno Very Happy

http://www.clublotusitalia.it

8 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:13 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
Io faccio il "CMLI" ovvero Cazzo Merda Lotus Italia e italia ce lo metto uguale perchè a ME MI GARBA E DIMORTO! ahahahahah


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

9 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:14 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Bwhhahhaa ho letto adesso! Più cazzofigata di così è impossibile! Stasera preparo il banner! Higgins per i diritti d'autore ci mettiamo d'accordo dopo!!!



Ultima modifica di naimah il Lun 15 Ott 2012, 3:22 pm, modificato 1 volta

10 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:18 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
comunque notavo ora che chiedono 100 euro per anno solare..stìcazzi..


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

11 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:33 pm

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Quindi se uno di Roma ha appena comperato da loro una lotus nuova ma non si iscrive al club gli fanno pagare i tagliandi e ricambi di più?
Che inculata commerciale.

12 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 3:56 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
sasso ha scritto:comunque notavo ora che chiedono 100 euro per anno solare..stìcazzi..


No Sasso moolto meno, sono € 99 (iva inclusa...) e ci sarà anche un "un forum Lotus ufficiale che fornirà pareri tecnici ai proprietari che avranno così il piacere, non solo di guidare la loro Lotus, ma discuterne gli aspetti tecnici con altri appassionati" e gli altri ...che sono strunz ???
A testimonianza di quello che stavamo dicendo, si sa solo quanto costa, il resto è secondario.
Comunque che tempismo.... "il primo ed unico club" considerando che la Lotus è stata fondata dal 1948, sicuramente sarà qualcosa di grandioso.... What a Face

http://www.clublotusitalia.it

13 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 4:24 pm

higgins

avatar
Test Driver
Test Driver
@Sasso: ovviamente quello "davvero" ufficiale dovrebbe citare il paese nel nome, ma i restanti avrebbero potuto chiamarsi diversamente (gli inglesi insegnano...).

@Naimah: mi raccomando i diritti Cool , per l'immagine coordinata e il media plan del lancio ci penso io!!!

14 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 5:20 pm

GALLO NERO

avatar
Outstanding
Outstanding
higgins ha scritto:@Sasso: ovviamente quello "davvero" ufficiale dovrebbe citare il paese nel nome, ma i restanti avrebbero potuto chiamarsi diversamente (gli inglesi insegnano...).


Comunque che identifichi sempre la nazionalità tipo "Club Lotus Bauscia", "Club Lotus Maramma Maia... pig" oppure "Club Lotus Minchia Vuoi" ....

http://www.clublotusitalia.it

15 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 5:28 pm

higgins

avatar
Test Driver
Test Driver
GALLO NERO ha scritto:
higgins ha scritto:@Sasso: ovviamente quello "davvero" ufficiale dovrebbe citare il paese nel nome, ma i restanti avrebbero potuto chiamarsi diversamente (gli inglesi insegnano...).


Comunque che identifichi sempre la nazionalità tipo "Club Lotus Bauscia", "Club Lotus Maramma Maia... pig" oppure "Club Lotus Minchia Vuoi" ....

ma perchè sempre la nazionalità?
Ci dovrebbe essere un unico club nazionale e altri restanti tipo "lotus driver club" "midlands lotus club" "seloc" ecc. non so se sono stato "spiegato" Wink

16 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 5:54 pm

naimah

avatar
Outstanding
Outstanding
Ovviamente ho tralasciato i vari club regionali come il Lotus Club Puglia...

http://lotusbari.globalfreeforum.com/index.php?sid=b5a4ef896f1ee50d49e6f3d6fdcc5147

17 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 6:06 pm

paolo12478

avatar
Outstanding
Outstanding
Higgins, comprendo il tuo punto di vista....
Tuttavia al momento la legislazione italiana non vieta l'utilizzo del termine "Italia" per denominare un'associazione, di qualunque tipo essa sia...
Se poi l'associazione ha il fine di raccogliere associati in tutta Italia (come peraltro e' nei propositi e soprattutto nei fatti per quel che concerne CLI), penso che ci sia poco da contestare.....
Fare passare un Club come ufficiale, quando in realtà non lo e', generebbe confusione (e sarebbe inoltre truffaldino), condotta che non può certamente essere additata ai club lotus italiani attualmente esistenti.
Non credo che persone mediamente intelligenti non possano distinguere ciò che e' ufficiale da ciò che non lo e'......
Che poi l'ufficialità sia sinonimo di qualita'........ma questa e' un'altra questione.....

18 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 6:37 pm

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
In Italia son tutti "Re" di qualcosa, tutti "leader" di qualcosa, tutti "ufficiale" di qualcosa e cosi discorrendo...
Nel caso specifico di club Lotus, io per ufficiale riconosco l'amicizia, la trasperenza, lo scopo.
Se poi un concessionario mi dice che il suo club non è a scopo di lucro...ha la stessa credibilità di Monti quando chiede i sacrifici o vara il decreto salva-italia...
Io credo fortemente in CLI, non per una pubblicità gratuita, è un club in cui i principi base ed essenziali sono il divertimento, amicizia, e simpatia per questo marchio.
Si differenzia da altri club e forum, non per aver realizzato (e realizzerà) qualcosa di speciale rispetto agli altri, ma perchè la la parola lucro non esiste nel dizionario.
Concludo a raccomandarvi a partecipare, merita davvero molto! :-)

19 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 7:14 pm

Alex Barto

avatar
Test Driver
Test Driver
comunque Lotus se dura così presto chiuderà bottega...anch'io ho ordinato la plastichina trasparente parasassi (quelle davanti alle ruote posteriori) da oltre 3 mesi e ancora niente...sono allibito.
Sinceramente per 30.000 € di macchina usata seminuova posso passarci anche sopra (con la passione), ma se uno compra un nuovo da 90.000 € tipo Evora non è accettable, pensiamo a uno se compra una pur sportivissima Porsche GT3 se aspetta 3 mesi per un ricambio...mah...
quanto ai Club, spiace che ci sia questa frammentazione, si sarà si e no 1.500 bischeri in tutto in Italia (non lo so ditemi voi quante ne girano) che abbiamo una Lotus.
Comunque, sono stato uno dei primi ad iscrivermi al CLI perchè fatto da persone serie che fanno parte di un Forum splendido come Lotus Driver...di certo non mi iscrivevo a scatola chiusa se non avevo conosciuto chi lo ha fondato.
Il successo di un club rispetto ad un altro lo dirà solo la qualità degli eventi e delle persone che vi fanno parte...

20 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 8:34 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Il punto qui è un altro.

Ora parliamoci chiaro.

Alcuni mesi fa una persona mi ha proposto di trasformare il nostro forum in un Club, questo perché a detta sua gli piaceva il nostro forum, l'impostazione che gli avevo dato, e l'atmosfera che si respirava qui dentro di cordialità ed esperienza.

In cambio ci avrebbe fatto avere l'ufficialità dalla Casa madre "LOTUS".

Ma quasi da subito sono arrivate le prime richieste, la grafica del forum doveva cambiare e diventare come quella del sito ufficiale Lotus, avremmo dovuto fondare un club, e tante altre modifiche.
Il tutto senza avere nessuna certezza di avere in cambio nulla, neanche la su detta ufficialità di essere l'unico Club Lotus Italiano, a quel punto io ho deciso di aspettare e riflettere bene prima di fare un passo simile.

A questo punto subentra Paolo che sono andati ad un appuntamento al quale a quanto pare io non sarei dovuto mancare, e li questa persona ha convinto appunto Paolo a fondare il Club che mi era stato proposto a me personalmente grazie anche alla conoscenza di Sasso.

Ed ecco che poco dopo nasce appunto il CLI fondato da Paolo, ma a quanto vedo questa persona non si è dimostrata affidabile, perché questa famosa e tanto sospirata ufficialità non è ancora arrivata.

Questo chiarimento era doveroso.

Aggiungo che se avessi fondato io il club come mi era stato proposto lo avrei chiamato Club Lotus Driver o Lotus Driver Club, e non avrei usato la parola Italia, sia perché è troppo scontato, sia perché gia ne esistono, quindi non aveva senso creare dei doppioni, e poi noi siamo nati come LOTUS DRIVER e non cambiamo per nessuno al mondo, io non vendo la nostra identità al primo venuto.

Certo non dico che se domani il nuovo CEO della Lotus in persona mi contattasse per propormi di diventare il primo e vero club lotus italiano non accetterei, ma penso che prima che succeda una cosa simile sarò già nella tomba.



Ultima modifica di Lotus70 il Mar 16 Ott 2012, 12:07 am, modificato 1 volta

http://www.lotus-driver.it

21 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 8:58 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
Io voglio dire un ultima cosa, aldilà del "titolo Italia", che ognuno secondo me può scegliere liberamente, il punto non è essere ufficiali o meno, personalmente dell'ufficialità me ne sbatto, io voglio vedere dei servizi, cosa mi offri? Che il club si chiami Lotus Driver oppure CLI oppure cippalippa o pincopallino..quel che voglio sapere è, cosa mi dai in cambio? soprattutto dato che devo sborsare 100 euro! quali servizi mi offri? Tolto questo l'ufficialità me la porto la mattina al gabinetto..non sò se ho reso l'idea?! Wink


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

22 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 9:16 pm

Th3 J0k3r N01r

avatar
Champion
Champion
ora non vorrei passare per quello che ha sempre le tagliole in tasca però:
100€ di iscrizione per una tessera plastificata ed un cappellino son troppi!

capisco che un club deve avere partita Iva, spese del commercialista che tiene la contabilità, ecc ecc però....mi paiono sempre troppi

http://www.facebook.com/#!/pages/Redrum-Dark-Store/1252120342047

23 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 9:36 pm

paolo12478

avatar
Outstanding
Outstanding
Caro Andrea,
Dato che mi chiami in causa, ritengo di dover dare la mia versione dei fatti.

Innanzitutto la persona di cui parli non ha mai promesso (almeno a me) l'ufficialità al futuro club, ma l'ha prospettata impegnandosi a fare il possibile per farla ottenere.

Secondariamente quello che sostieni, fa passare me e Gallo in cattiva luce, come se ti avessimo "sottratto" l'idea di fondare il club

Come ti ho già detto più volte sapevamo (attraverso un amico a te vicino coinvolto nel progetto) che eri al corrente degli incontri volti a costituire il club (dove anch'io sono stato invitato, probabilmente per l'impegno profuso nell'organizzare la reunion 2011) ma a differenza di te ho preso parte a tali incontri.
In questo modo hai sempre manifestato disinteresse per il club, quindi il progetto e' andato avanti ugualmente, nella convinzione che ti interessasse solo portare avanti il forum.
Il fatto che fino all'ultimo abbia tenuto le porte aperte a te come ad altri, dimostra l'assoluta mancanza di malafede nel mio comportamento.
Persone a me e a te vicine possono confermare tutto quanto.

Al di la' della nascita di questo nuovo club lotus, CLI e' già relta', ha già tenuto con successo il suo primo evento ufficiale, ma soprattutto vanta già iscritti sparsi in tutta la penisola, che credono nella bontà di un progetto basato su relazioni vere, non solo telematiche, e che soprattutto essendo un'associazione, per di piu' no-profit, consente di organizzare eventi in assoluta legalità e nella massima trasparenza.
Questi due ultimi aspetti sono stati per me fondamentali nel decidere di fondare il club, più dell'ottenimento dell'ufficialità.
Il valore di un club non dipende dall'essere o meno riconosciuto, ma dal valore delle persone che lo compongono e dalla qualità degli eventi proposti.
Sotto questi aspetti CLI e' sulla buona strada........il tempo dirà chi ha ragione.

Concedimi almeno questo chiarimento.

24 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 9:38 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
sasso ha scritto:Io voglio dire un ultima cosa, aldilà del "titolo Italia", che ognuno secondo me può scegliere liberamente, il punto non è essere ufficiali o meno, personalmente dell'ufficialità me ne sbatto, io voglio vedere dei servizi, cosa mi offri? Che il club si chiami Lotus Driver oppure CLI oppure cippalippa o pincopallino..quel che voglio sapere è, cosa mi dai in cambio? soprattutto dato che devo sborsare 100 euro! quali servizi mi offri? Tolto questo l'ufficialità me la porto la mattina al gabinetto..non sò se ho reso l'idea?! Wink

Appunto non sono entrato nel specifico nella mia spiegazione, ma sono le stesse domande che ho fatto a questa persona.

A cosa mi serve essere un club ufficiale, far pagare una tessera 50 o 100 euro se poi in cambio non ho nulla?

Mica trasformo Lotus Driver in un club solo per poter vendere dietro compenso di una tessera delle felpe o delle polo, se divento un club lo faccio per avere degli sconti “DALLA LOTUS” su ricambi o tagliandi o cose simili.

A parole sembrava tutto bello ma dove sono i fatti?

Sono contento di non aver speso soldi per trasformare questo forum in un club (succursale di questa persona) solo per interessi personali.

Detto questo non voglio aggiungere altro altrimenti divento polemico.

http://www.lotus-driver.it

25 Re: Un altro Lotus Club "ufficiale" ? il Lun 15 Ott 2012, 9:53 pm

paolo12478

avatar
Outstanding
Outstanding
Perfettamente d'accordo con entrambi, me preciso che, almeno CLI, non e' succursale di nessuno ma persegue i sui obbiettivi:
- unire appassionati
- realizzare eventi di valore in assoluta trasparenza
- offrire vantaggi economici ai propri iscritti (a tale riguardo basta visitare il nostro portale).

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 8]

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum