LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Pioggia...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Pioggia... il Dom 10 Mar 2013, 8:08 pm

Zappaterra


Racing Driver
Racing Driver
Ho preso l'Elise perche' non ce la facevo piu', volevo vedere se ero riuscito a regolarmi l'acceleratore, se i pedali mi avrebbero dato la sensazione giusta.

Pioggia lieve, minaccia di pegiorare, ma tanto resto in zona e vado a prendere un caffe'.

Dopo poco i piedi mi entrano in sintonia con le posizioni dei pedali. Con le buche che si sono fatte in questo paese di merda, con i fari in faccia e il loro riflesso sull'asfalto bagnato sarei stato certo meglio col Toyota, ma le condizioni migliori per prendere confidenza con un mezzo, e' una mia filosofia, sono di una leggera difficolta' che ti impone attenzione.

Son tornato bambino: a quando cambiavo le marce a mia madre, ovviamente cambio a sinistra per me, e insieme la sensazione di essere nella Cinquecento, col rumore di ventole, l'acqua sulla cappotta, i finestrini laterali che tendono ad appannarsi.

Anche la goccia d'acqua che cade sul sedile del passeggero, che se ci fosse una topa si bagnerebbe.

Perfetto.

2 Re: Pioggia... il Dom 10 Mar 2013, 9:02 pm

Roberto


Racing Driver
Racing Driver
Il sublime non è nella perfezione ma nel piacere di vivere. Al volante di una Lotus si notano tante imperfezioni, ma pilotarla resta una cosa sublime.

3 Re: Pioggia... il Dom 10 Mar 2013, 9:25 pm

pugnali53


Driver
Driver
Roberto ti eleggiamo poeta del forum, come descrivi le "imperfezioni" che farebbero imbestialire molti, ci riesci solo tù.

4 Re: Pioggia... il Dom 10 Mar 2013, 9:36 pm

arbluSC


Pilot
Pilot
Anche la goccia d'acqua che cade sul sedile del passeggero, che se ci fosse una topa si bagnerebbe

PURO GENIO !

ahahahahah !

Scherzi a parte io invece vorrei spezzare una lancia a favore delle nostre carrette.
Io con le mia prima Elise (una S da 136CV del 2007) ho affrontato pioggerelline, temporali, diluvi universali che dio li mandava e perfino tormente di neve. La cappottina ha sempre tenuto alla grande e non ho mai avuto problemi di..."umidita' " !

alien

5 Re: Pioggia... il Dom 10 Mar 2013, 9:48 pm

pugnali53


Driver
Driver
La tua del 2007? ma neanche nella mia del 1996 piove dentro, solo qualche goccia quando la lavo con l'idropulitrice....ed hò ancora la capote in tela originale mai cambiata o riparata.

6 Re: Pioggia... il Dom 10 Mar 2013, 10:57 pm

Lotus70


Admin
Admin
Io vi batto tutti, non so quanti di voi siano tornati da una giornata in pista a Monza, con il tergi cristallo rotto percorrendo 250km di autostrada sotto un diluvio universale con la goccia più piccola che misurava 5cm.

Non si vedeva una sega. Very Happy Very Happy

Un'altra volta tornavo sempre in autostrada con la ventola rotta, se aprivo il finestrino entrava acqua se lo chiudevo si appannava tutto, è stata una guerra per 1 ora.
Very Happy

http://www.lotus-driver.it

7 Re: Pioggia... il Dom 10 Mar 2013, 11:27 pm

naimah


Outstanding
Outstanding
Grande Marcello, è sempre un piacere leggerti! Io e la pioggia purtroppo non siamo buoni amici, diciamo che detesto uscirci insieme

8 Re: Pioggia... il Lun 11 Mar 2013, 6:21 am

Scaccia81


Test Driver
Test Driver
naimah ha scritto:Grande Marcello, è sempre un piacere leggerti! Io e la pioggia purtroppo non siamo buoni amici, diciamo che detesto uscirci insieme

Quoto Damiano.
Nonostante anche la mia non faccia trafilare una goccia di acqua dal soft top (grande il mio carrozziere, anche) non amo guidare con pioggia. O meglio, se fossi solo in strada, anche si, ma passare da mezzo metro di altezza, accanto a TIR che alzano nuvole di fango, su strade schifose come quelle italiane, non è il massimo.
Vedi gita a Pistoia recente............
Poi non ti puoi permettere di tirare le marce basse..........uffa!

9 Re: Pioggia... il Lun 11 Mar 2013, 6:38 am

KENNEX65


Admin
Admin

Molta gente sul bagnato si diverte e guida pure bene.
Io quando piove perdo ogni entusiasmo, probabilmente ho una guida meteopatica.
Guidare sotto la pioggia per me e' triste e deprimente, purtroppo in alcuni raduni e' accaduto.
Comunque a parte alcuni casi eccezzionali quando piove l'Esprit resta in garage.

Ciao !


_________________

10 Re: Pioggia... il Lun 11 Mar 2013, 12:48 pm

pugnali53


Driver
Driver
Guidare l'elise sul bagnato senza nessun controllo, nonostante con la emerald autoadattativa più la adopero e meglio và, non è per niente facile, perdere il posteriore a una pressione appena più del necessario è la normalità, sarà perchè ormai hò le gomme storiche, i 218 cv con i 680 kg, l'hò pesata, non vanno per niente d'accordo, per fortuna la coppia in basso è incredibile x un 1800 e questo aiuta molto, basta usare una marcia in più.
Neanche la frenata è semplice senza abs, i bloccaggi all'anteriore sono anche questi la normalità.
Mi ricordo 40 anni fà con la giulia e i primissimi pirelli p6 185/60/14 ero un missile mi divertivo veramente col bagnato, sul guidato ne mettevo dietro molti...ma la mia giulia pesava 1000 kg x 140 cv circa tutta un'altra storia.

11 Re: Pioggia... il Lun 11 Mar 2013, 2:07 pm

Lotus70


Admin
Admin
Pugnali non mi ricordavo che avevi tutti questi cavalli, da chi l'hai fatta elaborare e che lavori hai fatto?

http://www.lotus-driver.it

12 Re: Pioggia... il Lun 11 Mar 2013, 2:49 pm

GALLO NERO


Outstanding
Outstanding
Ieri con Maurino per andare a girare a Modena (ove il tempo era bello) sia all'anda che alla rianda abbiamo preso tanta acqua ....ma nessun problema le nostre carrette di plastica non si arrugginiscono bounce

@ Zappaterra : la topa si bagna per sua natura Very Happy

http://www.clublotusitalia.it

13 Re: Pioggia... il Lun 11 Mar 2013, 5:49 pm

pugnali53


Driver
Driver
[quotePugnali non mi ricordavo che avevi tutti questi cavalli, da chi l'hai fatta elaborare e che lavori hai fatto?




Me l'hà preparata Alessandro Romani ormai 4 anni fà partendo da un motore vvc da 145 cv che hò trovato in demolizione di una 218, il suo da 122 cv lo conservo di scorta, hà 4 corpi farfallati credo Jenven da 40,cassa filtro aria da 8 litri by adolfo, modifica della fasatura variabile in fissa con alberi a cammes by Adolfo, condotti lavorati, 4 pistoni stampati su canne originali, albero motore bilanciato e trattato termicamente insieme alle bielle e pistoni, volano allegerito e bilanciato, prigionieri by adolfo, coppa olio modificata, 4 in 1 by adolfo senza cat, marmitta autocostruita parzialmente silenziata, centralina autoadattativa credo emerald, iniettori maggiorati, sicuramente ci sono altre modifiche che non ricordo i risultati sono 218 cv a 8400 giri ma il punto forte è l'erogazione incredibile per un 1800, si può andare a 1200-1300 giri di 5° e riprendere senza perdere troppo tempo, ovvio che la potenza vera è più in alto, dopo i 3000/3500 si scatena fino agli 8400 del limitatore ancora in piena crescita di giri, forse poteva arrivare anche oltre i 9000 ma non devo gareggiare meglio non rischiare.
X i freni hò sostituito i dischi originali in materiale leggerissimo ma senza grip con altri forati e baffati in ghisa, adesso frena e il fadig le è sconosciuto, ovviamente tubi in treccia aeronautica della italfix di Casalserugo, visto che sei di Padova saprai dov'è.
Gli ammortizzatori sono della bitubo di Teolo, quando camminavo gli avevo collaudato quelli delle forcelle x la bmw gs 800 nel 1986 strano che parlando con posessori di bmw gs attuali la miglior modifica sia sempre quella della bitubo, i tedeschi quando si fissano su una cosa non cambiano a prescindere e la bitubo ringrazia, ne hanno venduto migliaia, quelli dell'elise sono a doppia regolazione con serbatoio esterno, vanno benissimo, l'anno scorso dopo 13 anni hò revisionato i posteriori x la prima volta, gli anteriori dovrò valutare delle regolazioni ma aspetto qualche pistata per capire meglio.
Esteticamente è completamente originale, cerchi e gomme p 7 compresi, tranne i paraspruzzi anteriori asportati e qualsiasi cosa superflua, anche se ce ne sono poche, la bulloneria è interamente in titanio, conosco un produttore che mi fà megasconti, peso intorno ai 680 kg con poca benzina.



Ultima modifica di pugnali53 il Mar 12 Mar 2013, 1:12 pm, modificato 1 volta

14 Re: Pioggia... il Lun 11 Mar 2013, 8:24 pm

Scaccia81


Test Driver
Test Driver
pugnali53 ha scritto:[quotePugnali non mi ricordavo che avevi tutti questi cavalli, da chi l'hai fatta elaborare e che lavori hai fatto?




Me l'hà preparata Alessandro Romani ormai 4 anni fà partendo da un motore vvc da 145 cv che hò trovato in demolizione di una 218, il suo da 122 cv lo conservo di scorta, hà 4 corpi farfallati credo Jenven da 40,cassa filtro aria da 8 litri by adolfo, modifica della fasatura variabile in fissa con alberi a cammes by Adolfo, condotti lavorati, 4 pistoni stampati su canne originali, albero motore bilanciato e trattato termicamente insieme alle bielle e pistoni, volano allegerito e bilanciato, prigionieri by adolfo, coppa olio modificata, 4 in 1 by adolfo senza cat, marmitta autocostruita parzialmente silenziata, centralina autoadattativa Jenven, iniettori maggiorati, sicuramente ci sono altre modifiche che non ricordo i risultati sono 218 cv a 8400 giri ma il punto forte è l'erogazione incredibile per un 1800, si può andare a 1200-1300 giri di 5° e riprendere senza perdere troppo tempo, ovvio che la potenza vera è più in alto, dopo i 3000/3500 si scatena fino agli 8400 del limitatore ancora in piena crescita di giri, forse poteva arrivare anche oltre i 9000 ma non devo gareggiare meglio non rischiare.
X i freni hò sostituito i dischi originali in materiale leggerissimo ma senza grip con altri forati e baffati in ghisa, adesso frena e il fadig le è sconosciuto, ovviamente tubi in treccia aeronautica della italfix di Casalserugo, visto che sei di Padova saprai dov'è.
Gli ammortizzatori sono della bitubo di Teolo, quando camminavo gli avevo collaudato quelli delle forcelle x la bmw gs 800 nel 1986 strano che parlando con posessori di bmw gs attuali la miglior modifica sia sempre quella della bitubo, i tedeschi quando si fissano su una cosa non cambiano a prescindere e la bitubo ringrazia, ne hanno venduto migliaia, quelli dell'elise sono a doppia regolazione con serbatoio esterno, vanno benissimo, l'anno scorso dopo 13 anni hò revisionato i posteriori x la prima volta, gli anteriori dovrò valutare delle regolazioni ma aspetto qualche pistata per capire meglio.
Esteticamente è completamente originale, cerchi e gomme p 7 compresi, tranne i paraspruzzi anteriori asportati e qualsiasi cosa superflua, anche se ce ne sono poche, la bulloneria è interamente in titanio, conosco un produttore che mi fà megasconti, peso intorno ai 680 kg con poca benzina.

Ciao Pugnali53
Ormai sei entrato nel discorso, x cui, x curiosità:
Cha affidabilità ha un motore così preparato? Che manutenzione fai, oltre all'ordinaria?
Su che cifra sei andato a spendere? Non voglio farti i conti in tasca, solo indicativamente........
Hai indirizzato te Romani, o ha fatto lui?
Grazie mille.
Saluti.

15 Re: Pioggia... il Mar 12 Mar 2013, 1:05 pm

pugnali53


Driver
Driver
L'affidabilità a detta di Alessandro dovrebbe essere la stessa del motore di serie, ovviamente se uno lo spreme in continuazione la prevedo inferiore, però niente mi porta a dire che è fragile, anche se di strada ne hò fatta pochissima quindi dare un giudizio è prematuro.
La manutenzione è assolutamente uguale all'originale, la cifra spesa compreso tutto si aggira intorno agli 8000 euro, in pratica io gli hò portato il motore e cambio vvc a parte e lui mi hà restituito il mio e tutti i pezzi del vvc che non hà adoperato revisionando pure il cambio del 218 vvc che è leggermente più corto di quello dell'elise da 120 cv di serie che conservo.
Hò definito io la preparazione in base alle conoscenze di Romani che hà vari step con costi variabili esistono pure elaborazioni del rover fino ai 240/250 cv ma solo il costo per irrigidire il monoblocco che flette si aggira sui 4/5000 euro, la cilindrata aumenta intorno ai 2000 cc mentre sul mio è come l'originale, la cosa che mi hà più colpito dell'elaborazione è il tiro in basso e la capacità di prendere giri e guadagnare strada fuori dalle curve, mostruoso x un 1800, è bene ricordare che lo dico con un parametro ben presente della mia corvette z o6 leggermente elaborata con oltre 510 cv alla ruota quindi ben oltre i 600 cv e 72 kgm di coppia massima a 4800 giri x un peso sulla bilancia attuale di 1370 kg ( scenderà intorno ai 1200/1250) praticamente senza benzina, si guida quasi come un diesel che però allunga fino ai 7000, mettere a terra quella potenza pone molti più problemi che con l'elise, quando si escludono tutti i controlli.

16 Re: Pioggia... il Mar 12 Mar 2013, 1:43 pm

Scaccia81


Test Driver
Test Driver
pugnali53 ha scritto:L'affidabilità a detta di Alessandro dovrebbe essere la stessa del motore di serie, ovviamente se uno lo spreme in continuazione la prevedo inferiore, però niente mi porta a dire che è fragile, anche se di strada ne hò fatta pochissima quindi dare un giudizio è prematuro.
La manutenzione è assolutamente uguale all'originale, la cifra spesa compreso tutto si aggira intorno agli 8000 euro, in pratica io gli hò portato il motore e cambio vvc a parte e lui mi hà restituito il mio e tutti i pezzi del vvc che non hà adoperato revisionando pure il cambio del 218 vvc che è leggermente più corto di quello dell'elise da 120 cv di serie che conservo.
Hò definito io la preparazione in base alle conoscenze di Romani che hà vari step con costi variabili esistono pure elaborazioni del rover fino ai 240/250 cv ma solo il costo per irrigidire il monoblocco che flette si aggira sui 4/5000 euro, la cilindrata aumenta intorno ai 2000 cc mentre sul mio è come l'originale, la cosa che mi hà più colpito dell'elaborazione è il tiro in basso e la capacità di prendere giri e guadagnare strada fuori dalle curve, mostruoso x un 1800, è bene ricordare che lo dico con un parametro ben presente della mia corvette z o6 leggermente elaborata con oltre 510 cv alla ruota quindi ben oltre i 600 cv e 72 kgm di coppia massima a 4800 giri x un peso sulla bilancia attuale di 1370 kg ( scenderà intorno ai 1200/1250) praticamente senza benzina, si guida quasi come un diesel che però allunga fino ai 7000, mettere a terra quella potenza pone molti più problemi che con l'elise, quando si escludono tutti i controlli.

Mi faresti venir voglia.........prima o poi, magari ci faccio un pensiero!
Per i km che fai in un anno, ci stai in 6-7000? Tanto x capire.....

17 Re: Pioggia... il Mar 12 Mar 2013, 1:49 pm

Lotus70


Admin
Admin
Dal punto di vista della progressione ed erogazione del tuo motore, sei contento di come è stata programmata la centralina o pensi che si potrebbe fare meglio?

In poche parole, il tuo motore è completamente fluido anche al minimo o ci sono buchi o strappi magari usandolo in città?

http://www.lotus-driver.it

18 Re: Pioggia... il Mar 12 Mar 2013, 3:14 pm

Roberto


Racing Driver
Racing Driver
Molto simile al lavoro fatto sulla mia, ad eccezione del volano, che io ho lasciato originale.
Forse hai dimenticato le punterie meccaniche al posto di quelle idrauliche, la lavorazione dei condotti di aspirazione. la rettifica della sedi valvole e le bronzine trimetalliche Smile
Il lavoro sulla mia lo ha fatto un meccanico di fiducia, ma tutto sotto la supervisione di Romani, il quale ha poi messo la centralina, mappata e messa a punto.
Sulla mia ho anche alleggerito e bilanciato le bielle.
Forse a causa di camme un po troppo spinte (c' è stato bisogno di modificare il coperchio valvole perché le camme toccavano) il risultato è ottimo sopra i 4000 giri ma sotto non è paragonabile. La manutenzione è più o meno la stessa, mentre i consumi sono cambiati e di molto. Romani mi diceva che con un litro avrei fatto 13 km solo stando attento, nella realtà, per fare 13 con un litro devo andare a folle ... Cool

19 Re: Pioggia... il Mar 12 Mar 2013, 6:32 pm

pugnali53


Driver
Driver
Cerco di rispondere a tutti anche perchè cliccando su citazioni multiple non succede niente e la dicitura quote non appare.....mah o è il mio pc in tilt o, questa cosa sicura, col pc sono una schiappa.

X scaccia81 il motore della mia elise non arriva a 2000 km capirai perchè dico che sono pochissimi.....
X lotus70 dalle mie considerazioni appare chiaro che il punto forte dell'insieme dell'elaborazione è proprio la progressione ed erogazione dal basso fino al limitatore che ritengo superlativa x un motore così cattivo, al minimo in folle non è così regolare come uno di serie, borbotta leggermente si sente benissimo che la fasatura delle camme non è proprio tanquilla, all'accelerata risponde istantaneo, l'incredibile è che sotto tiro anche a 1200/1300 giri in 5° non strappa assolutamente e di buchi di erogazione o seghettamenti non ce ne sono fino agli 8400, come già scritto il tiro vero comincia dai 3000/3500 in sù,la seconda spinta la si sente netta oltre i 5000 ma sotto questi giri, 3000/3500, è incredibilmente "pieno"
In citta intesa x centro pieno non ci sono mai andato, però non credo abbia particolari problemi, addiritura con termostato che apre a 78° la temperatura in colonna non ricordo abbia mai superato i 90°, prima era a 103/104° a tal proposito mi ricordo che il compianto Adolfo mi hà detto che da loro prove al banco il rover a 80° erogava 8 cv in più che a 103° causa superiori attriti dovute a torsioni monoblocco.
X roberto il mio volano non è stato allegerito nel vero senso della parola ma ben bilanciato insieme alle bielle, in pratica se c'era da levare 1 kg lo hanno levato....
Credo tu abbia ragione sulle punterie meccaniche che però se ben ricordo non sono da controllare prima di 15 o 20.000 km la testata è stata completamente fatta nel senso che guide, sedi, valvole, rettifica sono stati eseguiti come ovviamente le bronzine, non sò di che tipo.
Per il consumo non hò fatto controlli precisi ma andando senza aprire più di tanto a spanne i 13 km litro li supero credo di arrivare a 15 km litro, chiaro che forzando le cose cambiano, sicuramente mai come la z 06 che ad adria varia dai 1,5 ai 2 km litro, a monza arrivo quasi a 3 km litro mentre x strada mediamente percorro 10 km litro, andando a passeggio fino a 13 km e a 100 kmh costanti un incredibile 15 km litro, c'è da dire che a quella velocità in 6° il motore è a 1150 giri, ma un 7011 cc si può permettere di sopportare addiritura 800 giri di 6° a circa 70 kmh senza strappare x questo motivo non sostituirò mai l'albero a camme originale con un'altro più performante su quest'auto, hà una bilanciatura perfetta, non credo avvicinabile da nessun 4 cilindri supertranquillo anche se con contralberi. antivibrazioni

20 Re: Pioggia... il Ven 29 Mar 2013, 8:47 pm

devid1985


Pilot
Pilot
Rimanendo sull'argomento pioggia, dato che il concessionario mi disse che anche la S3 ha problemi di infiltrazioni d'acqua dal soft-top, volevo chiedervi se è effettivamente vero confused

21 Re: Pioggia... il Sab 30 Mar 2013, 12:57 am

Zappaterra


Racing Driver
Racing Driver
Alla mia, la goccia d'acqua entra dall'angolo anteriore, dal vertice meglio, fra parabrezza, top e finestrino. Il soft top regge benissimo.

Presumo che se regolassi meglio la chiusura del finestrino non entrerebbe.

L'ho messa sotto ctek, domani vado a RE dai cugini, fino a meta' mese piove e allora uso il toy cosi' mi sento piu' sicuro

22 Re: Pioggia... il Sab 30 Mar 2013, 6:04 am

Scaccia81


Test Driver
Test Driver
Anche la mia regge bene alla pioggia, come detto, e vi dirò di più, anche alla lancia del lavaggio: io il soft lo lavo con il getto di acqua dell'idropulitrice, e forse si, forse no, entreranno 3 gocce........è cmq se almeno una goccia di acqua non entra, c'è da dubitare che sia una Lotus originale! È il marchio di fabbrica.

23 Re: Pioggia... il Sab 30 Mar 2013, 10:12 am

Alex Barto


Test Driver
Test Driver
a me entrano qualche goccia solo se c'e' un diluvio torrenziale o quando la lavo con l'idropulitrice...ps che scatole questa pioggia!

24 Re: Pioggia... Oggi a 5:02 pm

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum