LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO

Andare alla pagina : Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 21 di 22]

Lotus70


Admin
Admin
E tanto per aggiungere un altro carico da novanta, quanti di voi sapevano quanto segue?


Per comprendere ancora meglio come si sceglie un pilota pagante e come questo incide sull’economia di una squadra, analizziamo appunto i guadagni che la Formula 1 genera con i proventi del 2011.

Quando a fine anno la CVC stila i conti e si prepara a spartire la grande torta, prima di tutto, prende il 2,5% di tutti i guadagni e li da alla Ferrari, perché il team di Maranello per la sua storia e la sua presenza nello sport ha come clausola contrattuale questo particolare trattamento che la rende privilegiata rispetto a tutti gli altri team: questo vuol dire che nel 2011 la Ferrari indipendentemente dal suo risultato in classifica ha intascato 17,5 milioni di $,lasciando il premio totale ad un ammontare di 682.500.000 di $.



Questo valore a sua volta viene diviso in due parti uguali, formate ognuna da 341.250.000 milioni di $. Una parte viene divisa ulteriormente in parti uguali e viene assegnata alle prime 10 squadre, quindi ognuna di esse percepisce 34 milioni di $.



La seconda parte viene spartita in base ai risultati nella Classifica costruttori. La squadra che vince il titolo prende il 19%, mentre le altre nove squadre rispettivamente il 16, 13, 11, 10, 9, 7, 6, 5, 4. La undicesima e la dodicesima squadra (nel 2011 Marussia e HRT) prendono solo 30 milioni di $ a testa e non possono partecipare a questa speciale ripartizione.

Con questi dati possiamo capire quanto una squadra ha guadagnato nel 2011: la Red Bull ha incassato 98.8 milioni $ (64.8 milioni dal 19% + 34 milioni che spettano ad ogni squadra). La McLaren con il secondo posto ha preso 88.6 milioni di $, la Ferrari 95,8 milioni con il terzo posto (la squadra italiana anche se è arrivata dietro alla McLaren, ha da sommare la quota dei 17,5 milioni), la Mercedes col quarto posto 71,5 milioni, la Lotus quinta 68,1 milioni, la Force India sesta 64,7 milioni, la Sauber settima 57,8 milioni, la Toro Rosso ottava 54,4 milioni, la Williams nona 51 milioni e la Caterham 47,6 milioni con la decima posizione.



Come si può notare, tra il sesto e l’ottavo posto c’è una differenza di 10,3 milioni di $, più ovviamente il danno d’immagine quindi meno attraente per nuovi sponsor): così le squadre di metà classifica, come Williams, Lotus, Sauber, Toro Rosso e Caterham devono pareggiare questo gap con un pilota pagante, che minimo deve riuscire a coprire 15 milioni di $.



La squadra deve abbinare un pilota pagante a un buon pilota che porti più punti: proprio per questo le squadre hanno scelto nel 2012 di tenere Kobayashi alla Sauber, Kovalainen alla Caterham, Glock alla Marussia e de la Rosa in HRT. Questi sono i piloti di qualità che costano, ma che pagano in termini di prestazioni e quindi di punti.

Così affacciandoci al 2013 possiamo comprendere le scelte della Sauber: con Telmex ancora presente con il team svizzero era scontato che sarebbe arrivato Gutierrez, diversamente la scelta di acquistare Hulkenberg è stata fatta per compensare in qualità.

La Williams ha fatto lo stesso ragionamento, ma ha rischiato di più. Maldonado è stato riconfermato, perché grazie allo sponsor PDVSA porta tantissimi soldi, ma anche perché sta dimostrando di essere molto veloce. La squadra ha deciso di togliere Senna e ha scelto di schierare Valtteri Bottas per il 2013: il finlandese porterà comunque sponsor al team di Grove ma la sua scelta è stata considerata prima di tutto per le sue qualità di guida.
Il team nel 2012 è riuscito a risalire dal nono all’ottavo posto in classifica, ma per la sua storia, per la tecnologia che possiede presso la base inglese, non è sufficiente.

Alla Marussia sarà sicuramente un pilota pagante ad affiancare Timo Glock: tra i tanti i più vicini sono Max Chilton e il cinese Ma Qinghua. Discorso differente invece alla Caterham, perché prima dell’undicesimo posto in Brasile, era quasi scontato che Fernandes avrebbe schierato una coppia di piloti paganti, ma adesso può permettersi di mantenere Heikki Kovalainen, oppure Petrov, che comunque non è un esordiente, al fianco del già annunciato Pic.
F1P | Sebastiano Cucè



Faccio notare per chi non lo sapesse, che fino al 1980 la Lotus aveva vinto 7 mondiali costruttori e la Ferrari solo 6, ancora oggi se non fosse per i mondiali vinti successivamente da Ferrari, Williams, McLaren, sarebbe tra le prime, peccato che si sia ritirata.

http://www.lotus-driver.it

Zappaterra


Racing Driver
Racing Driver
Appunto, cio' che hai esposto e' questione di affari: la Ferrari ha fatto i suoi interessi e ha, forse, chiesto a Kimi di operarsi prima.

Per me c'e' un conto semplice: alla fine del campionato non mancano 10 o 15 giorni, ma due gare.

Lo stress fisico di una gara, con Vettel che ansimava dopo un quarto d'ora dalla fine della gara, non e' il nostro giretto al lago d'Iseo, non e' stare in poltrona a rilassarsi o fare esercizi dolci per far passare l'infiammazione.

Una sola gara e il danno alla schiena sarebbe potuto risultare guaribile in 6 mesi, due anni o mai, per quanto mi riguarda.

Quindi per me vale il criterio prima la salute, visto che comunque fino a ora elementi di scorrettezza da parte di Kimi ce ne sono stati pochi.

Personalmente non difendo a spada tratta Kimi, ma cerco solo di trovare elementi a suo favore che possano dare una certa obiettivita' e, infine, non giudico perche' le mie sono solo supposizioni.

I tuoi sono conti, conti reali che una qualsiasi azienda fa, e, se sappiamo che calcio, motociclismo, automobilismo, tiro con l'arco, ginnastica artistica e quant'altro tralascio han tutti un aspetto imprenditoriale, fino a che non viene assoldato un killer per eliminare avversari io _devo_ accettare questo aspetto e le sue conseguenze.

Salvando gli aspetti positivi: le belle gare e i gesti atletici che esaltano la sportivita' dell'istante e dell'atleta.

Oppure andiamo la domenica a fare passeggiate nel bosco col cane.

503 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Mer 20 Nov 2013, 10:42 am

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Grazie Andrea (Lotus70) per quegli schemi sui premi, tutto interessante.

In merito al tuo discorso vorrei precisare che il campionato 2014 inizia a GENNAIO, quando tutti i teams dovranno provare le vetture 2014, totalmente diverse da quelle 2013 su un paio di circuiti, con diverse migliaia di km da fare.

Per Kimi sarà assolutamente necessario essere presente se vorrà essere competitivo, perché a Fiorano non potrà fare nemmeno 1 giro. E per fare quei test dovrà essere in perfetta forma fisica. Per me ha fatto bene a operarsi subito (in tale prospettiva). Al suo posto penso che lo avrei fatto anch'io, mettiamoci nei suoi panni.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

s4


Outstanding
Outstanding
Il campionato inizierà pure a gennaio, ma 10giorni non cambiavano nulla.
Capisco che prima viene la salute ovviamente, Kimi a me è sempre piaciuto e sempre mi piacerà, ma tutti i casini tra Kimi e Lotus son iniziati quando si è messa in mezzo la ferrari.
Penso che tutti sanno com'era uscito Kimi dalla ferrari, la stagione pagata senza correre, a me sembra strano che sia ritornato volentieri in ferrari, soldi a parte.
Rispetto la sua scelta.
Quello che non mi piace dell'italia è che in italia esiste solo ferrari e fiat.
E i più tanti son cechi per ferrari.
Ma vediamo una volta per tutte cos'è la ferrari nel 2013:
Da qualche anno costruisce una monoposto a livello marussia nonostante il budget stellare, ha un team principal dello zecchino d'oro, un presidente della cioccolata, un pilota (il brasiliano) che fa cagare, lo spagnolo col dente avvelenato che fa riti voodo ai suoi avversari ad ogni intervista, e zero sviluppi in una stagione.
In questa bellissima situazione cosa fa? Riscalda 2 minestre, una al gusto Raikkonen e una al gusto Allison dal banco alimentare.
Come riuscite a tifare ferrari?
Io proprio non ci riesco!
W LOTUS

Lotus70


Admin
Admin
Pilota54 ha scritto:Grazie Andrea (Lotus70) per quegli schemi sui premi, tutto interessante.

In merito al tuo discorso vorrei precisare che il campionato 2014 inizia a GENNAIO, quando tutti i teams dovranno provare le vetture 2014, totalmente diverse da quelle 2013 su un paio di circuiti, con diverse migliaia di km da fare.

Per Kimi sarà assolutamente necessario essere presente se vorrà essere competitivo, perché a Fiorano non potrà fare nemmeno 1 giro. E per fare quei test dovrà essere in perfetta forma fisica. Per me ha fatto bene a operarsi subito (in tale prospettiva). Al suo posto penso che lo avrei fatto anch'io, mettiamoci nei suoi panni.
Io non mi metto nei suoi panni perché non tifo Ferrari.
Perché non mi piace chi non conclude il suo lavoro.
Perdeva i primi giorni de test?
E viva dio perdere 2 gare di un mondiale ancora in corso tu non lo ritieni più grave?

IO si, da Lotussaro, e da persona corretta che vorrebbe sempre rispettare gli impegni presi.

Stai difendendo la Ferrari e Kimi a speda tratta Pilota, si vede che tu in realtà hai il cuore da Ferrarista, ma ancora di più passi sopra ad impegni presi in precedenza, alla correttezza di una persona che dovrebbe rispettare un contratto e ancora di più difendere il suo onore da pilota, e lo deve dimostrare adesso da pilota Lotus, nel mondiale CHE RICORDO ESSERE ANCORA IN CORSO.

Qui tutti già a pensare al mondiale 2014, certo perché tifate Ferrari e non vedete l'ora di vedere il dream team che il prossimo anno spacca le chiappe a tutti facendo 1° e 2° posto.

Perché si sa che storicamente e ciclicamente dopo un paio danni la Ferrari deve per forza tornare a vincere, altrimenti la F1 perde spettatori, altrimenti a cosa serve quel accordo dove la Ferrari, si becca il 2,5% perché è la scuderia più storica che attira quindi più spettatori?

Ho sempre pensato che in un modo o nell'altro la Politica ha fatto tornare a vincere la Ferrari in modo ciclico, alternandola con altre squadre tanto per non rendere noiosa la cosa, e dare il contentino a tutti.

Ragazzi io penso al mondiale costruttori che è ancora in corso oggi, farei i salti di gioia da terra se vedessi la Lotus soffiare il 3° posto alla Ferrari, e FRANCAMENTE DITEMI CHE NON SE LO MERITA.

Sempre a podio, mentre Alonso è li che fatica ad arrivare tra i primi 5, e massa naviga nelle retrovie.

Diciamolo, se avevamo Kimi in queste 2 ultime gare, anche se non era in perfetta forma, bastavano dei piazzamenti tra i primi 5, per soffiare forse anche il 2° posto a mercedes.

La sfiga che il prossimo anno per la Lotus sara dura ripetere i risultati del 2013, perché sicuramente il nuovo regolamento stravolgerà la macchina della Lotus che adesso è competitiva, e lo farà sicuramente a favore della Ferrari.

E vedrete che Lotus dovrà lottare al massimo per un 4° posto, quando quest'anno poteva lottare anche per il primo o almeno secondo posto.

W la Lotus che nel suo piccolo è riuscita a fare miracoli, una vera mosca bianca in questo momento.

http://www.lotus-driver.it

506 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Mer 20 Nov 2013, 10:34 pm

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Ok, tanto ognuno ha i suoi idoli e difficilmente si cambia.  Il mio è Kimi, indipendentemente da cosa guida.
Poi ovviamente ho le mie preferenze motoristiche, e anche quelle non cambiano mai: Alfa Romeo, Ferrari, Lotus, Maserati (in ordine alfabetico). Very Happy 

Stimo Lotus70 come S4, Zappaterra e Kennex, sia chiaro, persone competenti e appassionate, poi ognuno ha le proprie opinioni. Wink 

Il discorso di S4 lo condivido, tranne una cosa: la cattiva figura che ha fatto Ferrari nel 2011 e 2013 contro i lattinari  (non nel 2010 e 2012) è dovuta anche al fatto che i motori sono praticamente tutti uguali e contano solo i telai, anche per colpa di Ecclestone e la FIA. L'anno prossimo la musica cambierà e credo che si vedrà di nuovo una Ferrari molto forte, sarebbe assurdo se non fosse così, per la casa di Maranello sarebbe un danno di immagine enorme. Vedo anche una Mercedes molto forte, come squadra e piloti.

Di Lotus70 condivido invece il fatto che 15/20 giorni effettivamente non avrebbero spostato granchè e che forse sull'improvvisa decisione di operarsi ci sia stato lo zampino della Ferrari.

A chiusura di questo post dico: caro Andrea tu forse sarai di origini inglesi, non so, ma io sono italiano ed è chiaro che quando vedo una gara, pur con tanta simpatia per taluni piloti e la grande simpatia che ho per la Lotus (guarda la foto sotto) non posso non essere soddisfatto se la Ferrari vince perché è la "nazionale" dei motori.

Pilota54

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

507 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Mer 20 Nov 2013, 11:03 pm

Lotus70


Admin
Admin
Pilota54 ha scritto:Ok, tanto ognuno ha i suoi idoli e difficilmente si cambia.  Il mio è Kimi, indipendentemente da cosa guida.
Poi ovviamente ho le mie preferenze motoristiche, e anche quelle non cambiano mai: Alfa Romeo, Ferrari, Lotus, Maserati (in ordine alfabetico). Very Happy 

Stimo Lotus70 come S4, Zappaterra e Kennex, sia chiaro, persone competenti e appassionate, poi ognuno ha le proprie opinioni. Wink 

Il discorso di S4 lo condivido, tranne una cosa: la cattiva figura che ha fatto Ferrari nel 2011 e 2013 contro i lattinari  (non nel 2010 e 2012) è dovuta anche al fatto che i motori sono praticamente tutti uguali e contano solo i telai, anche per colpa di Ecclestone e la FIA. L'anno prossimo la musica cambierà e credo che si vedrà di nuovo una Ferrari molto forte, sarebbe assurdo se non fosse così, per la casa di Maranello sarebbe un danno di immagine enorme. Vedo anche una Mercedes molto forte, come squadra e piloti.

Di Lotus70 condivido invece il fatto che 15/20 giorni effettivamente non avrebbero spostato granchè e forse sull'improvvisa decisione di operrarsi ci sia stato lo zampino della Ferrari.
Io non sono cosi Pilota.

Io sono sempre stato un grande tifoso Ferrari, da sempre fin da piccolo.
Ma nel tempo uso la mia testa per decidere chi tifare, non sono come quei tifosi sfegatati, che qualsiasi cosa faccia la loro squadra del cuore o idolo, lo tifano comunque.

Per me un idolo può cadere anche in basso se fa qualcosa che mi delude.

E Ferrari come Kimi per me hanno sbagliato.
E poi preferisco prendere a prescindere le parti dei più deboli, di quelli in difficoltà.
E' facile fari i grandi i forti i fighi con i soldi o con il potere politico.

Voi criticate Lotus perché non ha pagato Kimi, ma è giusto che Ferrari prende 17.000.000 di dollari il 2,5% solo perché lei è storica?

Allora da quanto è tornata Lotus in F1, dovevano dividerselo questo premio per aver riportato un marchio più storico ancora di Ferrari in F1, e di aver rilanciato una sfida antica, eterna, roba da libri di storia.

Come quando nei lontani anni 20', iniziò il grande duello tra il vecchio ed il nuovo continente; con record di velocità sulla terra, e sfide sull'acqua tra Liberty ed il Miss America X.

Per me Lotus e Ferrari sono la F1 per antonomasia, e si meritano di potersi sfidare ad armi pari, ma questo non può succedere fino a quando il gigante la fa da padrone su tutto.

Io prendo le parti della piccola squadra che ha fatto i salti mortali per battere la Ferrari, anche facendo il passo più lungo della sua gamba, sperando di trovare nuovi sponsor con l'arrivo di Kimi, che poi non sono arrivati.

Se domani vedessi una Ferrari mettere in campo sfide epiche, belle e dignitose come quelle dell'epoca Shumi, allora tornerò a tifare anche Ferrari, per il momento mi ha deluso.

E non si merita il dream team, solo perché ha i soldi e se lo può permettere.

Era più affascinante quando kimi lottava per la piccola squadra di periferia (si fa per dire).

http://www.lotus-driver.it

508 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Mer 20 Nov 2013, 11:19 pm

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Opinione rispettabile Andrea. In fondo non sono tanto diverso da te, anche a me alcuni sportivi per cui tifavo mi sono "caduti dal cuore". Lo stesso Schumy quando buttò fuori pista Villeneuve e Damon Hill non mi piacque per nulla e infatti non è "nel mio cuore". Maradona come uomo non mi è mai piaciuto e anche il compianto Pantani o quel marciatore friulano che non ricordo, squalificati per doping, mi sono caduti dal cuore. Potrei citare altri appena mi venissero in mente.

Ma Kimi non credo abbia fatto cose così gravi, quindi continuo a tifare per lui, in Lotus o Ferrari che sia. Sul fatto che la Ferrari prenda milioni in più per la sua presenza storica ci può anche stare, non mi sembra una cosa troppo grave.
E' vero che potevano dare qualcosa alla Lotus per il suo ritorno, ma ti ricordo che la Lotus dà solo il nome al team, un nome che è praticamente "in affitto". Lotus cars non spende un centesimo per il "Lotus F.1 team".



Ultima modifica di Pilota54 il Mer 20 Nov 2013, 11:20 pm, modificato 1 volta

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

509 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Mer 20 Nov 2013, 11:20 pm

Lotus70


Admin
Admin
Per me la Ferrari il prossimo anno vince, accordi politici scontati....

Sono italianissimo, ma troppe cose ultimamente mi hanno deluso.....
E come ho detto sopra preferisco tifare per quelli che più se lo meritano.
La piccola Lotus venuta quasi dal niente (si fa per dire, suona più romantico cosi), che ha costruito una buona macchina con un team bello e serio, è riuscita a fare dei risultati strepitosi, che anche la granitica Red Bull, ha dovuto incominciare a prendere seriamente e temere, ed il gigante Ferrari, si è spaventata tanto da mettere in campo le sue strategie politiche per batterla.

Questo mi affascina.
Non sai quanto vorrei che magicamente Colin Chapman potesse tornare dall'oltre tomba per riprendere le redini della sua squadra, per ricominciare a dimostrare la sua genialità.

I tempi sono cambiati, è morto Enzo Ferrari, è morto Colin Chapman, 2 eterni rivali, ma che si stimavano.

Adesso la Ferrari è un colosso, nulla a che vedere con la piccola squadra creata da Enzo.

Peccato.

http://www.lotus-driver.it

510 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Mer 20 Nov 2013, 11:21 pm

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Ok, un saluto, vado a vedere la TV con la mia compagna. Buonanotte! Very Happy 

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

511 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Mer 20 Nov 2013, 11:58 pm

Lotus70


Admin
Admin
Pilota54 ha scritto:Ok, un saluto, vado a vedere la TV con la mia compagna. Buonanotte! Very Happy 
Un saluto anche a te.
Buona notte.

http://www.lotus-driver.it

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Mi sono venuti in mente altri sportivi-mito che mi sono "caduti dal cuore":  Mike Tyson (pugile, note vicende), Michael Johnson (velocista 100 mt, doping), Pistorius (disabile sportivo 200 MT, come noto ha ucciso la fidanzata, lui dice "per sbaglio").
Ecco, Kimi non mi è caduto dal cuore perché ha il solo torto (se si può chiamare tale) di essere tornato alla Ferrari e di aver saltato due gare del mondiale 2013.

Bah, intanto domenica ultima gara, Interlagos. Tifiamo Grosjean, forse l'unico in grado di dare filo da torcere con la sua Lotus alle invincibili Red Bull.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

rs blu


Test Driver
Test Driver
e' un po' triste come la maggioranza si senta Italiana solo quando gioca la nazionale o quando corre la ferrari.Non tutti ovviamente,non voglio generalizzare, ci sono una grande cerchia di veri appasionati ovviamente.Io la Ferrari non la ho mai sopportata,sempre pronti a fare polemica ,sempre a dare la colpa a qualcuno altro, sempre pronti ad attaccarsi a qualche cavillo.Se la lotus a innovato moltissimo in meno di 20 anni in f1 la ferrari ha il grande merito di essere la squadra che meno ha portato in f1 in molto piu' tempo.Devo riconoscere in loro una grandissima operazione di marketing con un successo eccezionale.
Amo le macchine Italiane,mi piacciono le Alfa,adoro le vecchie Maserati,stravedo per le vecchie Lancia in particolare l'Ardea cio' non toglie che ammiri moltissimo le Ford, marchio di massa da sempre impegnata nelle corse con auto popolari.Non sopporto la retorica ferrari e di suoi molti tifosi,non sopporto l'essere italiani e vantarsene in questo modo per poi comprare carri armati tedeschi(che l'unica cosa che hanno fatto veramente bene sono stati i Tigre e gli u-boat)e poi alla prima occasione criticare il loro paese. Per me,ma e' solo un parere personale,la ferrari e', in parte ,lo specchio di questo.Scusate ma io mi sento italiano per altri motivi...e non posso certo riconoscermi in loro.

514 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Ven 22 Nov 2013, 12:04 am

Pilota54


Outstanding
Outstanding
"Amo le macchine Italiane,mi piacciono le Alfa,adoro le vecchie Maserati,stravedo per le vecchie Lancia in particolare l'Ardea cio' non toglie che ammiri moltissimo le Ford, marchio di massa da sempre impegnata nelle corse con auto popolari.Non sopporto la retorica ferrari e di suoi molti tifosi,non sopporto l'essere italiani e vantarsene in questo modo per poi comprare carri armati tedeschi(che l'unica cosa che hanno fatto veramente bene sono stati i Tigre e gli u-boat)e poi alla prima occasione criticare il loro paese".

Sul "neretto"  concordo pienamente.

Ronnie Peterson e la Lotus F.1
Ieri su Discovery ho registrato un programma (visto oggi) che celebrava il mito di Ronnie Peterson, grandissimo e temutissimo (dai colleghi) pilota di F.1 degli anni '70 purtroppo deceduto a Monza nel 1978. Quell'anno per lui fu il migliore. Volle a tutti i costi correre con la straordinaria Lotus-JPS perché era la macchina migliore (la favolosa "78/79"), anche se fu costretto ad accettare un contratto di seconda guida di Andretti (cito l'italo-americano: "In qualunque team corro oggi, essendo al culmine della carriera, godo dello status di 1a guida. Se io sarò secondo e lui primo dovrà cedermi il passo per contratto"). Poi Andretti fu campione del mondo con la Lotus, che vinse anche il titolo costruttori.  

Ronnie fu ovviamente straordinario e quando ebbe l'opportunità di vincere non se la lasciò scappare, come in Austria dove, partito dalla pole, con Andretti ritirato, vinse con quasi 50 secondi di vantaggio, una vita ..........................
Tragica la sua fine a Monza, dove a pochi metri dalla prima chicane avvenne un "mucchio" e Peterson si ruppe entrambe le gambe. Morì in serata  (alla seconda partenza vinse Lauda su Brabham-Alfa Romeo) per un embolo dopo l'operazione alle gambe.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

515 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Ven 22 Nov 2013, 11:40 am

rs blu


Test Driver
Test Driver
Grande pilota 54.Peterson fu costretto ad accetttare la seconda guida perche' qualche stagione prima aveva lasciato la Lotus in un momento difficile per il team.Chapman ,che non era proprio un santo ,lo riacetto ma alle sue condizioni.La stessa squadra fu indagata in seguito all'incidente,si diceva anche, che i piloti erano messi troppo in competizione tra loro.Monza fu di nuovo tragica per la Lotus a pochi anni dalla tragedia di Rindt
Peterson e' considerato uno dei piloti piu veloci in assoluto,purtroppo il suo rapporto con Chapman non era dei migliori,non credo che chapman fosse un uomo facile.Io Peterson non me lo ricordo,ero troppo piccolo ,ma il suo nome mi affascina da tempo.
Peccato non ti piacciano le Ford sportive,sono ricche di fascino corsaiolo con piloti come Roger Clark e ikx e withmore,ma ovviamente da uomo Alfa non si puo' patteggiare per il nemico....
Molla la ferrari non ti merita ih ih ih .....    
La Elite rossa e' la sua

Lotus70


Admin
Admin
IO dico: CHE TEMPI!!

http://www.lotus-driver.it

Pilota54


Outstanding
Outstanding
@RS Blu: alcune Ford mi piacciono. Guarda qui (oggi 22/11 h. 0.23):

http://www.lotus-driver.it/t235p420-alfa-romeo-4c-a-ginevra-per-farci-sognare

Ti riporto il breve racconto qui, anche se OT:

La (Ford) Sierra Cosworth a 3 volumi la comprò nel 1991 circa il direttore dell'Ag. BNL di Bassano del Grappa (col quale collaborai per circa 1 anno e diventammo amici). Conoscendo la mia passione e i miei trascorsi di pilota, un giorno, usciti dalla banca, organizzò una sorpresa e me la fece trovare posteggiata davanti all'uscita. "Ecco, ora saliamo sul monte Grappa, voglio vedere come la guidi tu".

Io avevo una modesta Alfa 33 e ovviamente non me lo feci ripetere 2 volte: mi accomodai al posto guida, con lui accanto. Già dopo le prime curve vidi che puntava i piedi e si aggrappava alla maniglia del padiglione dicendo "tu sei matto, vai più piano, la guidi come un giocattolino e come se l'avessi sempre guidata!". Dopo circa 6 km e un risicato passaggio tra un ciclista che saliva e un camion che scendeva mi disse "sto per vomitare, ti prego fermati". A malincuore dovetti ubbidire e dopo un altro chilometro a velocità moderata invertii la marcia. Lui disse "non farò mai il pilota". Very Happy 

Ebbene fu una delle esperienze più entusiasmanti della mia vita. Un'accelerazione sorprendente e una tenuta di strada favolosa (4 ruote motrici), con uno sterzo molto diretto e preciso. Si guidava davvero come un'auto di 4 metri, ma era lunga oltre 4.50.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Libere1: Mercedes davanti, Alonso 5° dietro le Lattine, Kova 9°, Gro 13°. Ma pioggia intermittente, quindi tempi poco significativi.

Libere2: in corso.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

rs blu


Test Driver
Test Driver
spiegatemi perche`,perche` quegli inutili giornalisti continuano a dire che la Lotus e`francese.ma cavolo documentatevi,e`registrata come marca ijglese,basta ...

KENNEX65


Admin
Admin
rs blu ha scritto:spiegatemi perche`,perche` quegli inutili giornalisti continuano a dire che la Lotus e`francese.ma cavolo documentatevi,e`registrata come marca ijglese,basta ...
Ovvio, e' l'anti Ferrari da sempre e oltretutto e' anche piu' bella !

Sai a quanti rode che una monoposto squattrinata dia la paga ai dollar's team.

La Ferrari conclude l'annata con Alonso al secondo posto grazie anche ad eventi di cui e' meglio tacere, per il resto non ha mai etusiasmato ne dato spettacolo in tutto il campionato.

Ciao grande Roby ! ! !

FORZA LOTUS ! ! !


_________________

521 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Dom 24 Nov 2013, 10:01 am

aquilante


Driver
Driver
io ho fatto una modifica al telecomando della TV
al posto dell'icona del muting ho messo un bollino rosso con scritto : PANIC - STELLA BRUNO

non si può sentire: è incompetente e fa domande banali e inutili
perché è lì?
perchè gira il mondo a spese nostre anche se non sa fare il suo mestiere?

522 Re: Campionato Mondiale F.1 2013 - TOPIC UNICO il Dom 24 Nov 2013, 10:37 am

rs blu


Test Driver
Test Driver
Grande ...perche`,ma dai lo sai gia`sono tutti raccapriccianti commentatori compresi....perche` come al solito non conta il merito ma....la simpatia ?

Lotus70


Admin
Admin
Kovaline è pessimo!!
Non ho dubbi che finirà 18° anche questa volta.

ASSURDO, RIDICOLO E FRUSTRANTE.
kimi per quanto non informa avrebbe potuto fare 100 volte meglio.

Ecco e adesso anche Grojan è fuori con il motore rotto.

GRAZZIE FERRARI, E GRAZIE KIMI CHE CI HAI TRADITO.

http://www.lotus-driver.it

aquilante


Driver
Driver
Grosjean ha dimostrato una dedizione enorme.
quando si è fermato ha preso il transponder dei tempi dalla macchina e ha cominciato a correre per continuare a girare.
poi dai box gli hanno detto che aveva le suole da bagnato e allora si è fermato.
amen

see you next year!

KENNEX65


Admin
Admin
GRAZIE LOTUS ! ! !

Un campionato splendido e ricco di emozioni, la Lotus ci ha fatto sognare regalando a tutti gli appassionati magici momenti indimenticabili.

Un doveroso ringraziamento all' amico Eric Bouillet, a Grosjean, Raikkonen, e lo splendido PilotaS4 che con la sua competenza e professionalita' ci ha introdotto e accompagnato nel suo trhead con tanta passione e puntualita' nelle informazioni.

Ragazzi, grazie di cuore.

KENNEX65  








Lotus addition for life !


_________________

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 21 di 22]

Andare alla pagina : Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum