LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Consigli su Evora

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 4]

26 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 9:11 am

olemax


Novice
Novice
io da quasi una settimana ho un evora 2+2, che sto usando tutti i giorni anche per portare una volta entrati anche in 4 si sta comodi...è più problematico uscire, perchè quando hai il passeggero dietro non puoi arretrare più di tanto il sedile anteriore ed allora bisogna fare qualche contorsione atletica Laughing, ma nulla di così terribile.
In merito al cambio, essendo la mia un ips, non mi lamento..certo non è un fulmine come il pdk, ma per un uso non pistaiolo, ma quotidiano è ottimo, è morbido e non si sentono quasi le cambiate. In modalità sport, cambia leggermente e migliora e fa pure la doppietta in scalata (tanta scenografia per i passanti).
Certo avendola da poco non gli ho ancora tirato per bene il collo, ma sulle colline qui qualche allungo e staccata già "seria" le ho fatte e non mi ha deluso...al pari di quello che avevo sull'X6, ma ripeto non è paragonabile al pdk.
Cosa che trova sorprendente di quest'auto è l'assetto..morbido e confortevole, ma in curva piatto e solido..fantastico

27 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 9:13 am

naimah


Outstanding
Outstanding
Gandall ha scritto: Una cosa mi sorprende: come mai la Evora ha venduto cosí poco considerando la bellezza e le caratteristiche da "quasi" supercar ed un prezzo accettabile? In Spagna ad esempio in vendita ce n'é UNA!! Ma anche in altri paesi non andiamo mai oltre le poche unitá, massimo un paio di decine......strano.

Premesso che servirebbe un indagine di mercato per capire le vere ragioni, credo sostanzialmente che il suo scarso successo sia dovuto in parte al fatto di non avere un preciso scopo ed in parte al marchio Lotus. L'Evora è sostanzialmente una macchina "inutile", nel senso che a causa della combinazione di posti a sedere/capacità di carico/cilindrata/prezzo d'acquisto/costi di gestione, risulta non idonea a qualsiasi scopo. Troppo goffa in pista, troppo poco capiente per la famiglia, troppo onerosa come macchina dei giochi, troppo preziosa come daily car, troppo poco esclusiva come supercar... Insomma, la macchina ideale per la crisi di mezza età! Very Happy Scherzi a parte, la Evora la compra chi cerca una alternativa ai marchi teutonici, magari attratto dalla filosofia inglese, magari incuriosito dalle forme inusuali, interessato ad avere un prodotto che - a differenza delle tedesche - non si vede tutti i giorni... Ma che al contempo non ha grandi pretese in termini di prestazioni ed è disposto al compromesso.

Come ho detto poi, la Evora è anche schiava del marchio che la produce, nel senso che Lotus ha fondato la sua fama con Elise ed Exige e ha spinto così tanto su questi due modelli al punto da mettere in ombra tutto il resto della produzione. Il paradosso "psicologico" col quale anche io spesso mi trovo a dover fare i conti, è che parlando di macchine come Evora ed Europa, capita di domandarsi: "Ma sono vere Lotus?" Ed è una domanda stupida, perchè è ovvio che sono Lotus! Eppure, nell'immaginario collettivo, questi modelli tradiscono quella che tutti chiamiamo "filosofia Lotus".

Guardando AS24, è evidente come attualmente sia in atto da parte dei venditori di usato, il tentativo di sottrarre questo modello al suo destino "naturale", ovvero la svalutazione selvaggia... Lo stesso destino dell'Europa (che ad oggi nessuno vorrebbe nemmeno in regalo) e al quale, secondo me, sarà difficile continuare a sottrarsi a lungo.

Da un po' di tempo anche io sono in cerca di una nuova macchina dei giochi e non vi nascondo che alcune Evora sul mercato mi hanno fatto vacillare... Poi però penso a cosa c'è sotto, al "fritto e rifritto" di un telaio concettualmente vecchio di 20 anni, ad un motore preso in prestito da un SUV e ad una qualità complessiva mediocre, tipica di tutte le auto inglesi. Poi guardo il prezzo, 45000€ per un esemplare decente ci vogliono tutti... Quando ad un tratto mi imbatto in un Cayman PDK 2.9 da 270cv e scopro che con 15000€ in meno me lo metto in garage... Idem per la Z4M o un TTS DSG Quattro... Insomma, vien da riflettere.

28 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 10:02 am

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
Dico la mia partendo dal fatto che non ho mai guidato un'Evora (ci sono solo salito).
Il paragone in termini di finiture/qualita' rispetto ad una tedesca e' sicuramente improponibile (sebbene anche Porsche monti ogni tanto delle plastiche di serie B).
Ma bisogna ricordarsi prima di tutto che e' un'auto fatta completamente a mano con tutti i pregi e difetti della questione.
Personalmente ... non si compra una Lotus per finiture e qualita'.
Il telaio, per vecchio che sia, e' ancora un punto di riferimento (Alfa dopo 20 anni e con il carbonio ha risparmiato solo 3kg rispetto ad un'Elise)
Riguardo motori e cambio .... la storia e' lunga quanto Lotus.
Hanno sempre e solo preso motori di terze parti probabilmente scegliendo il meglio che combinasse costi, affidabilita' e prestazioni (ma secondo me in primis costi per ridurre il costo finale del mezzo).
Di conseguenza bisogna accontentarsi sotto questo punto di vista e cercare le soluzioni/migliorie che spesso li rendono affidabili, godibili e efficienti (vedi olio per il cambio o tutta la serie di extra per i Rover...)
Una Lotus si compra con il cuore, lo sanno tutti.

@Gandall: se ti piace, se sei disposto a qualche piccola "inefficienza" tipica di un prodotto fatto a mano, non avere dubbi. Una Lotus e' una Lotus, che sia 280 o 350cv con o senza cambio automatico.
Se prendi un'Evora, di sicuro vorrai godertela per strada, in collina, in montagna ... e vedrai che non ti deludera'.
Se invece cerchi l'affidabilita' tedesca, l'assenza di rumori/scricchiolii, o non sopporteresti di vedere l'officina ogni tanto ... lascia perdere.


Aggiungo ad esempio:

http://www.youtube.com/watch?v=WYvr38OOAOE

(Evora S risulta 0.7 secondi piu' lenta rispetto a un Cayman S)
Siamo tutti piloti professionisti o comunque parliamo di un'auto godibile e performante per i piu'?

29 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 10:31 am

naimah


Outstanding
Outstanding
Sono perfettamente d'accordo con te, le Lotus si comprano con il cuore e la mia è stata una "fredda valutazione oggettiva".

Tuttavia ho come l'impressione che spesso, il mito della "macchina inglese", venga utilizzato un po' a sproposito, spingendo oltremodo a considerare "caratteristiche" quelli che oggettivamente sono "difetti". Data la tecnologia odierna e viste le cifre che chiedono per queste baracche, non ci sono alibi. E' troppo facile voler creare un prodotto che infastidisca Porsche, BMW, Mercedes ecc e rispondere alle critiche con "non è un difetto, è una caratteristica"! E' una presa in giro, ecco cos'è Smile

30 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 10:33 am

higgins


Test Driver
Test Driver
a me piace e parecchio.

In Italia complice superbollo, benzina alle stelle e soliti gusti dell'itaGliano medio (vedi audi...) non ha avuto molto successo.
Pensavo fosse così ovunque finchè non sono approdato questa primavera all'historic festival Jim Clark a Hockenheim e...taaaac Evora...Evora ovunque, tedesche, francesi, belghe, inglesi...davvero tante (mentre di europa zero...nulla...anzi sì di Europa ce n'erano ma quelle "vere" anni 60/70).

Esteticamente è molto "esotica" soprattutto con certe combinazioni di cerchi-colori. In pista, abbiamo fatto dei giri affiancati a una 350 bella carica (mamma papà e ben due pargoli di 10-12 anni) e insomma quando apriva...andava via bene. Il sound è godurioso...poi avrà un sacco di difetti ma ecco tra ad esempio una TT o un Cayman usato (lasciamo stare l'ultima serie) mi attrae di più la Lotus.

Ero anche io come voi non mi andava giù...poi mi ha conquistato.

31 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 10:55 am

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
naimah ha scritto:Sono perfettamente d'accordo con te, le Lotus si comprano con il cuore e la mia è stata una "fredda valutazione oggettiva".

Diciamo che quando uno spende 80K vorrebbe che tutto fosse PERFETTO
Quindi tanto "fredda" non e'. E' semplicemente realistica.

naimah ha scritto:
Tuttavia ho come l'impressione che spesso, il mito della "macchina inglese", venga utilizzato un po' a sproposito, spingendo oltremodo a considerare "caratteristiche" quelli che oggettivamente sono "difetti". Data la tecnologia odierna e viste le cifre che chiedono per queste baracche, non ci sono alibi. E' troppo facile voler creare un prodotto che infastidisca Porsche, BMW, Mercedes ecc e rispondere alle critiche con "non è un difetto, è una caratteristica"! E' una presa in giro, ecco cos'è Smile

Secondo me non e' tanto il mito dell'auto inglese, quanto il fatto che si parli di auto di piccola produzione, che regalano emozioni "come una volta". Oltre al fatto che alla gente piace avere qualcosa di esclusivo, di raro ....
Quando passi con la tua Lotus tutti si girano (a me hanno fatto piu' volte foto anche in corsa dalle altre auto). Con una Porsche ormai passi inosservato come con una Panda.
Ci sono gli orologi Citizen, radiocontrollati, perfetti, in titanio, non sbagliano un millisecondo ma alla fine la gente vuole quelli fatti a mano che costano 20 volte (e che spesso perdono secondi ogni settimana).

La differenza sta tutta li.

Sei mai salito in una Morgan? E' la stessa storia (peggio). Pero' e' fatta a mano dalla A alla Z.
Io sono salito su una Sagaris (TVR) e ... idem ...
Caterham ....
E' vero sono tutte inglesi, forse perche' loro sono stati in grado in un modo o nell'altro di continuare a produrre auto particolari che ormai non esistono piu'.



32 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 12:27 pm

naimah


Outstanding
Outstanding
averatel ha scritto:
Secondo me non e' tanto il mito dell'auto inglese, quanto il fatto che si parli di auto di piccola produzione, che regalano emozioni "come una volta". Oltre al fatto che alla gente piace avere qualcosa di esclusivo, di raro ....

Vero, ma qui si torna in parte al punto di prima: tutto sta nel domandarsi (o meglio, in cosa ci si risponde) se "Ma è vera Lotus"? Very Happy

Sull'esclusività, non discuto: se cerchi qualcosa di raro, la Lotus fa al caso tuo. Avendo tuttavia provato praticamente tutta la gamma Lotus, posso dirti che la Evora (aspirata o compressa poco cambia) è, sotto il profilo emozionale, lontana anni luce da una Elise o una Exige. Prendi la S con 350cv: grande schiena coppiosa e tanta accelerazione, ma è così piatta che ci si abitua troppo in fretta...  Crying or Very sad

33 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 2:57 pm

Lotus70


Admin
Admin
Secondo me si perde di vista chi è il compratore medio che ha la disponibilità di soldi per permettersi di comprare una Evora o una Porsche.

E qui cascano le braccia, di solito chi può spendere 80.000 euro, non capisce una sega di auto sportive.

Ed ecco che si comprano la Porsche perché è l'unica che conoscono, ma soprattutto che tutti RICONOSCONO!!

Poi la tirano fuori una volta alla settimana per andare dalla villa all'ufficio per farsi vedere in città, o dall'attico al club di tennis.

Io con alcuni di questi ci ho parlato, se nomini il marchio Lotus non sanno neanche che cosa sia, figuriamoci pensare di comprarla.

Questi di solito hanno professioni di prestigio nella comunità, vedi Notai, Dentisti, Avvocati, dottori, manager, Imprenditori, Funzionari di banca ecc..
E quindi servono auto di prestigio.
Ovviamente non sono tutti cosi, abbiamo anche qui veri appassionati che hanno lavori di prestigio e non fanno scelte banali e scontate ma si comprano una Lotus, ma sono sempre rari rispetto alla media. Very Happy

Le Lotus sono più prestigiose ma in un modo molto diverso, si parla di storia, di sangue blu, dna sportivo ecc...

Ma le donne non la riconoscono, i propri amici non la riconoscono, e questo basta per non farla desiderare a chi in realtà potrebbe permettersela.

E cosi si tirano fuori le solite scuse banali, compro la Porsche Perché è affidabile, consuma poco, la posso usare tutti i giorni, ci giri in città come se fosse un utilitaria, ecc....

Salvo poi non essere del tutto cosi, consumano anche loro, si rompono e quando succede costa molto ripararle.

Poi ci sono anche i veri appassionati di auto sportive che se possono permetterselo si comprano la GT3 o GT2.

Ma le Porsche che mediamente vedo girare in città, le usano per staus o moda.

La Lotus non va di moda, ecco perché mi piace, essere alternativi secondo me significa anche questo distinguersi, comprare qualcosa che esce dagli schemi, magari facendo dei sacrifici, e rinunciando a qualcosa.



Ultima modifica di Lotus70 il Mar 30 Set 2014, 3:08 pm, modificato 1 volta

http://www.lotus-driver.it

34 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 3:06 pm

Lotus70


Admin
Admin
averatel ha scritto:Dico la mia partendo dal fatto che non ho mai guidato un'Evora (ci sono solo salito).
Il paragone in termini di finiture/qualita' rispetto ad una tedesca e' sicuramente improponibile (sebbene anche Porsche monti ogni tanto delle plastiche di serie B).
Ma bisogna ricordarsi prima di tutto che e' un'auto fatta completamente a mano con tutti i pregi e difetti della questione.
Personalmente ... non si compra una Lotus per finiture e qualita'.
Il telaio, per vecchio che sia, e' ancora un punto di riferimento (Alfa dopo 20 anni e con il carbonio ha risparmiato solo 3kg rispetto ad un'Elise)
Riguardo motori e cambio .... la storia e' lunga quanto Lotus.
Hanno sempre e solo preso motori di terze parti probabilmente scegliendo il meglio che combinasse costi, affidabilita' e prestazioni (ma secondo me in primis costi per ridurre il costo finale del mezzo).
Di conseguenza bisogna accontentarsi sotto questo punto di vista e cercare le soluzioni/migliorie che spesso li rendono affidabili, godibili e efficienti (vedi olio per il cambio o tutta la serie di extra per i Rover...)
Una Lotus si compra con il cuore, lo sanno tutti.

@Gandall: se ti piace, se sei disposto a qualche piccola "inefficienza" tipica di un prodotto fatto a mano, non avere dubbi. Una Lotus e' una Lotus, che sia 280 o 350cv con o senza cambio automatico.
Se prendi un'Evora, di sicuro vorrai godertela per strada, in collina, in montagna ... e vedrai che non ti deludera'.
Se invece cerchi l'affidabilita' tedesca, l'assenza di rumori/scricchiolii, o non sopporteresti di vedere l'officina ogni tanto ... lascia perdere.


Aggiungo ad esempio:

http://www.youtube.com/watch?v=WYvr38OOAOE

(Evora S risulta 0.7 secondi piu' lenta rispetto a un Cayman S)
Siamo tutti piloti professionisti o comunque parliamo di un'auto godibile e performante per i piu'?

Sinceramente sulle finiture interne io non sono d'accordo, la maggior parte delle Porsche ha un cruscotto in plastica veramente brutto, ho visto interni di elise più belli, e quello della Evora lo trovo molto curato, con cruscotti ricoperti di alcantara e cuciture a vista, molto simile a quello delle Lambo.

Personalmente lo trovo più lussuoso e anche bello ed elegante, o sportivo a secondo degli accostamenti scelti.

http://www.lotus-driver.it

35 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 3:18 pm

olemax


Novice
Novice
concordo con Lotus70...sarà che sono ancora esaltato dal nuovo acquisto, ma gli interni li trovo invece curati e ben rifiniti...su una Porsche per avere il cruscotto rivestito in pelle (o alcantara come nella mia Evora) e sedili sportivi a guscio bisogna aggiungere quasi 7K cucuzze, e gli scricchiolii ci sono anche sulle teutoniche...anche Porsche sulle ultime anche fatto parecchie cazzate, ma rimane comunque uno dei prodotti più validi in quel segmento.
Per ora nella mia Evora tutto tace e non scricchiola nulla What a Face



Ultima modifica di olemax il Mar 30 Set 2014, 3:33 pm, modificato 1 volta

36 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 3:22 pm

Pilota54


Outstanding
Outstanding
olemax ha scritto:io da quasi una settimana ho un evora 2+2, che sto usando tutti i giorni anche per portare una volta entrati anche in 4 si sta comodi...è più problematico uscire, perchè quando hai il passeggero dietro non puoi arretrare più di tanto il sedile anteriore ed allora bisogna fare qualche contorsione atletica Laughing, ma nulla di così terribile.
In merito al cambio, essendo la mia un ips, non mi lamento..certo non è un fulmine come il pdk, ma per un uso non pistaiolo, ma quotidiano è ottimo, è morbido e non si sentono quasi le cambiate. In modalità sport, cambia leggermente e migliora e fa pure la doppietta in scalata (tanta scenografia per i passanti).
Certo avendola da poco non gli ho ancora tirato per bene il collo, ma sulle colline qui qualche allungo e staccata già "seria" le ho fatte e non mi ha deluso...al pari di quello che avevo sull'X6, ma ripeto non è paragonabile al pdk.
Cosa che trova sorprendente di quest'auto è l'assetto..morbido e confortevole, ma in curva piatto e solido..fantastico

Benvenuto e complimenti per la tua nuova Evora! Verrai al raduno del lago d'Iseo (5/10)? Grazie delle preziose informazioni. Wink

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

37 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 3:30 pm

olemax


Novice
Novice
iscritto all'ultimo minuto, verrò e sarò lì, con moglie e figli, già il sabato sera per la pizzata

38 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 3:33 pm

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
Lotus70 ha scritto:

Sinceramente sulle finiture interne io non sono d'accordo, la maggior parte delle Porsche ha un cruscotto in plastica veramente brutto, ho visto interni di elise più belli, e quello della Evora lo trovo molto curato, con cruscotti ricoperti di alcantara e cuciture a vista, molto simile a quello delle Lambo.

Personalmente lo trovo più lussuoso e anche bello ed elegante, o sportivo a secondo degli accostamenti scelti.

Non bisogna farsi "ingannare" da pelle e altre cose scintillanti
Sicuramente l'interno e' molto bello ma si vede la differenza con un prodotto ingegnerizzato meglio (e non fatto e assemblato a mano in inghilterra). Punto.
Gli accoppiamenti, le viti a vista (a croce, manco torx o brugola che fa un flilo piu' tech) ...
A me fa impazzire la mia Elise. Il cruscotto lo trovo fantastico, i dettagli in alluminio (le cerniere delle porte poi ...) ....
Pero' poi fai scorrere in avanti i sedili e la copertura di plastica nera che si trova dietro (dove ci sono gli altoparlanti) sembra fatta con le plastiche degli ovetti Kinder ...
Le cose possono piacere o meno (design o altro) ma sulla qualita' non c'e' molto da discutere.
Siamo di fronte a due filosofie troppo diverse di concepire e costruire auto.
Resta il fatto che ... Lotus tutta la vita.
A me la Evora piace molto e la SR e' proprio bella!
Cambio che impunta o meno!

39 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 3:37 pm

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Lotus70 ha scritto:Secondo me si perde di vista chi è il compratore medio che ha la disponibilità di soldi per permettersi di comprare una Evora o una Porsche.

E qui cascano le braccia, di solito chi può spendere 80.000 euro, non capisce una sega di auto sportive.

Ed ecco che si comprano la Porsche perché è l'unica che conoscono, ma soprattutto che tutti RICONOSCONO!!

Poi la tirano fuori una volta alla settimana per andare dalla villa all'ufficio per farsi vedere in città, o dall'attico al club di tennis.

Io con alcuni di questi ci ho parlato, se nomini il marchio Lotus non sanno neanche che cosa sia, figuriamoci pensare di comprarla.

Questi di solito hanno professioni di prestigio nella comunità, vedi Notai, Dentisti, Avvocati, dottori, manager, Imprenditori, Funzionari di banca ecc..
E quindi servono auto di prestigio.
Ovviamente non sono tutti cosi, abbiamo anche qui veri appassionati che hanno lavori di prestigio e non fanno scelte banali e scontate ma si comprano una Lotus, ma sono sempre rari rispetto alla media. Very Happy

Le Lotus sono più prestigiose ma in un modo molto diverso, si parla di storia, di sangue blu, dna sportivo ecc...

Ma le donne non la riconoscono, i propri amici non la riconoscono, e questo basta per non farla desiderare a chi in realtà potrebbe permettersela.

E cosi si tirano fuori le solite scuse banali, compro la Porsche Perché è affidabile, consuma poco, la posso usare tutti i giorni, ci giri in città come se fosse un utilitaria, ecc....

Salvo poi non essere del tutto cosi, consumano anche loro, si rompono e quando succede costa molto ripararle.

Poi ci sono anche i veri appassionati di auto sportive che se possono permetterselo si comprano la GT3 o GT2.

Ma le Porsche che mediamente vedo girare in città, le usano per staus o moda.

La Lotus non va di moda, ecco perché mi piace, essere alternativi secondo me significa anche questo distinguersi, comprare qualcosa che esce dagli schemi, magari facendo dei sacrifici, e rinunciando a qualcosa.

Standing ovation. Per me, a parte tutto, è anche molto bella esteticamente. Comunque la comprerei soprattutto per il fascino del nome Lotus, per la collocazione del motore, per la tenuta di strada e la frenata, che leggo essere ai massimi livelli. Se è poco venduta non mi importa nulla e comunque nel DNA Lotus c'è la rarità e l'esclusività.
Complimenti a chi ce l'ha.

@Olemax: ottimo! Così ci conosceremo (e conoscerò anche la tua meravigliosa Evora). Io sarò "passeggero-accompagnatore" su una delle tante Lotus.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

40 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 4:00 pm

taninosx


Driver
Driver
Sono d'accordo come rifiniture non e' a livello delle tedesche, ma il telaio non Evora non c' entra con quello Elise ed Exige, concettualmente vecchi di 20 anni, anche se fino ad esso sono ancora degli ottimi telai. Poi in Porsche usano ancora i telaio in acciaio. Per essere se la cava bene nel misto, non possiamo fare paragoni con Exige cup, ha una ottima frenata agli AP racing, come si e' detto in precedenza in strada le sospensioni in strada garantiscono un buon confort per una sportiva, sopratutto negli avvallamenti, inoltre sono fatti in alluminio a doppi triangoli sovrapposti.

41 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 4:03 pm

Lotus70


Admin
Admin
averatel ha scritto:
Lotus70 ha scritto:

Sinceramente sulle finiture interne io non sono d'accordo, la maggior parte delle Porsche ha un cruscotto in plastica veramente brutto, ho visto interni di elise più belli, e quello della Evora lo trovo molto curato, con cruscotti ricoperti di alcantara e cuciture a vista, molto simile a quello delle Lambo.

Personalmente lo trovo più lussuoso e anche bello ed elegante, o sportivo a secondo degli accostamenti scelti.

Non bisogna farsi "ingannare" da pelle e altre cose scintillanti
Sicuramente l'interno e' molto bello ma si vede la differenza con un prodotto ingegnerizzato meglio (e non fatto e assemblato a mano in inghilterra). Punto.
Gli accoppiamenti, le viti a vista (a croce, manco torx o brugola che fa un flilo piu' tech) ...
A me fa impazzire la mia Elise. Il cruscotto lo trovo fantastico, i dettagli in alluminio (le cerniere delle porte poi ...) ....
Pero' poi fai scorrere in avanti i sedili e la copertura di plastica nera che si trova dietro (dove ci sono gli altoparlanti) sembra fatta con le plastiche degli ovetti Kinder ...
Le cose possono piacere o meno (design o altro) ma sulla qualita' non c'e' molto da discutere.
Siamo di fronte a due filosofie troppo diverse di concepire e costruire auto.
Resta il fatto che ... Lotus tutta la vita.
A me la Evora piace molto e la SR e' proprio bella!
Cambio che impunta o meno!

Ok certo, in questo caso sono d'accordo con te, ma allora se ragioniamo in questi termini, io aggiungerei che non sono 2 prodotti paragonabili.

So che Damiano ha scritto poco sopra che sono le solite scuse ma per me 1 prodotto completamente artigianale, non può essere messo sullo stesso piano di un prodotto come dicevi tu completamente ingegnerizzato, allora dobbiamo decidere di cosa parlare, perché io per finiture intendo l'estetica, e sinceramente avere un po' di viti a vista mi disturba meno che avere un cruscotto in plastica banale, ripetuto da anni, e smile a quello di una BMW o Audi, o peggio ancora in comune con tutte le utilitarie sul mercato.

Personalmente, non riesco a concepire quella plastica su un auto che costa più di 100.000 euro.
E' vero che la Porsche ha puntato tutto sui contenuti tecnici, ma quanto li paghi?
Sara perfetta meccanicamente, sarà tecnologicamente avanzata, ma alla fine hai un auto quasi (e preciso quasi) anonima nei contenuti estetici, e per quanto riguarda le su doti stradali, direi anche troppo perfetta, una perfezione che però spesso va a discapito di due fattori importantissimi secondo me in un auto sportiva, il piacere di guidarla, il piacere di guardarla, e cioè la troppa perfezione che paghi cara, quando invece una Evora rimane una vera sportiva che emoziona ancora come una volta sia guidandola che guardandola, contro la mancanza quasi totale di emozioni che trasferisce una Porsche standard se la guardi sia dentro che fuori.

Escludendo ovviamente le spettacolari GT2 o GT3 RS, ma quanto costano?????????

Quindi ripeto per me e siamo sempre qui, le auto devono emozionare alla guida e guardandole dentro e fuori.
Può avere un cruscotto perfetto, ergonomico e tecnologicamente avanzato, ma se non mi emoziona diventa tutto superfluo su una sportiva (giocattolo), stessa per la guida, pulita precisa e magari anche incisiva, ma sappiamo tutti, che spesso quello che ci emoziona di più sono le scodate, la guida un po' più brusca e ruvida, dove devi impegnarti e ti fa sentire un pilota.

Ma è per questo che tutti comprano la Porsche, perché oramai non la vedono più come una sportiva i razza, ma come un alternativa alla BMW M6 o Audi A6, in pratica qualcosa di leggermente più vistoso, che fa sentire l'uomo di mezza età un giovincello che può ancora andare a gazzelle. Very Happy Very Happy

Non dico che non lo facciamo anche noi lotussari, ma almeno ci compriamo un auto pura, che ci fa sudare e puzzare. Very Happy

http://www.lotus-driver.it

42 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 4:15 pm

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
Infatti e' proprio come intendevo sopra.
Sono 2 prodotti troppo diversi da confrontare.
Le fabbriche che li producono sono l'esatto opposto.
Un'officina la Lotus contro industrie di Porsche e Audi.
Se uno dovesse comprare un'auto solo con la testa probabilmente alla Lotus non ci arriverebbe mai
Per noi, aggiungerei veri appassionati, alcune cose non hanno prezzo.
A me solo quel piccolo badgde giallo davanti al cofano fa impazzire (sto pensando ad un'insegna/scritta sul muro del garage giusto sopra all'auto Very Happy )
Ecco perche', come ho scritto sopra, anche se il cambio impunta, comprerei una Evora e non un Cayman.
Per lo stesso motivo che, sebbene la 4C vada mediamente piu' forte di una Elise S, abbia il telaio in carbonio, abbia piu' cavalli etc. etc. quest'ultima ha ricevuto commenti migliori dalle migliori riviste del settore in termini di guidabilita' ed emozioni.

Ciao

43 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 4:18 pm

Lotus70


Admin
Admin
Averatel però non paragonare l'interno della Elise con quello di una Evora o una Porsche, le nostre devono contenere il peso al massimo, non credo che ci avrebbe messo molto a rivestirlo completamente in pelle o alcantara il pezzo dietro in plastica se volevano, sono scelte per contenere si i costi, ma anche il peso.
E ripeto le Porsche standard hanno tutto il cruscotto di fronte ai tuoi occhi in plastica, e non costa 37.000 euro!!





Poi altra domanda ma sulla Evora dove sono le viti a vista???




Personalmente anche nelle versioni più rifinite Porsche, il suo interno lo trovo molto cionfo e vecchio, mi sembra molto più snello e giovanile quello della Evora, va a gusti ovviamente, ma per esempio io i sedili li trovo gonfi e fuori moda, ma loro insistono con gli stessi da anni.





http://www.lotus-driver.it

44 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 4:32 pm

Lotus70


Admin
Admin
averatel ha scritto:Infatti e' proprio come intendevo sopra.
Sono 2 prodotti troppo diversi da confrontare.
Le fabbriche che li producono sono l'esatto opposto.
Un'officina la Lotus contro industrie di Porsche e Audi.
Se uno dovesse comprare un'auto solo con la testa probabilmente alla Lotus non ci arriverebbe mai
Per noi, aggiungerei veri appassionati, alcune cose non hanno prezzo.
A me solo quel piccolo badgde giallo davanti al cofano fa impazzire (sto pensando ad un'insegna/scritta sul muro del garage giusto sopra all'auto  Very Happy )
Ecco perche', come ho scritto sopra, anche se il cambio impunta, comprerei una Evora e non un Cayman.
Per lo stesso motivo che, sebbene la 4C vada mediamente piu' forte di una Elise S, abbia il telaio in carbonio, abbia piu' cavalli etc. etc. quest'ultima ha ricevuto commenti migliori dalle migliori riviste del settore in termini di guidabilita' ed emozioni.

Ciao

Quoto! Very Happy

http://www.lotus-driver.it

45 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 6:30 pm

Gandall


Novice
Novice
Mah, io su Lotus ovviamente non posso dire nulla, ma di Porsche qualcosa so. Cosí su due piedi mi vien da dire che Lotus oggi é quello che era la Porsche fino a qualche anno fa anzi, per la precisione, fino al 993. Dopo il 993 é stato un continuo perdere qualcosa: bellezza, affidabilitá, carattere.....serietá ed esclusivitá. L'affidabilitá poi é diventata una nota dolente grave, abbinata alla mancanza di serietá della casa che si é lavata del tutto le mani: a oggi sono innumerevoli i 996 e i 997 (anche qualche 991 a quanto pare) che hanno rotto e la saga continua tanto che negli Usa hanno iniziato poco tempo fa una class action contro Porsche.
Il 993 invece era puro, rozzo, leggero, compatto, curato il giusto......non per nulla Olemax ha in garage un 993 ( Wink ). Insomma, io vedrei come cliente Lotus il porscheista che non si rispecchia piú nella politica della casa che ad un certo punto ha scelto di produrre anche Suv, sportive enormi sempre piú da "cummenda" che per l'utente sportivo, ma che allo stesso tempo vorrebbe un mezzo piú moderno.
Detto ció, certo, gli interni di un 997/991 sono di serie A, ma é davvero questo quello che un utente sportivo (non esasperato) deve pretendere tutti i costi?

46 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 8:31 pm

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
Ti sei già risposto da solo.
Secondo me non sbagli acquisto e gli eventuali piccoli difetti li risolvi con qualche piccola attenzione.
Pensa che poco tempo fà Trivellato aveva una 280 manuale, chrome orange e interni chiari a 39K euro (con 6.000km all'attivo)
Molto bella!
Ovviamente è andata via molto velocemente.
In ogni caso, passa in qualche concessionaria ufficiale.
Spesso ne hanno da provare e/o noleggiare.

47 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 8:47 pm

Lotus70


Admin
Admin
Gandall ha scritto:Mah, io su Lotus ovviamente non posso dire nulla, ma di Porsche qualcosa so. Cosí su due piedi mi vien da dire che Lotus oggi é quello che era la Porsche fino a qualche anno fa anzi, per la precisione, fino al 993. Dopo il 993 é stato un continuo perdere qualcosa: bellezza, affidabilitá, carattere.....serietá ed esclusivitá. L'affidabilitá poi é diventata una nota dolente grave, abbinata alla mancanza di serietá della casa che si é lavata del tutto le mani: a oggi sono innumerevoli i 996 e i 997 (anche qualche 991 a quanto pare) che hanno rotto e la saga continua tanto che negli Usa hanno iniziato poco tempo fa una class action contro Porsche.
Il 993 invece era puro, rozzo, leggero, compatto, curato il giusto......non per nulla Olemax ha in garage un 993 ( Wink ). Insomma, io vedrei come cliente Lotus il porscheista che non si rispecchia piú nella politica della casa che ad un certo punto ha scelto di produrre anche Suv, sportive enormi sempre piú da "cummenda" che per l'utente sportivo, ma che allo stesso tempo vorrebbe un mezzo piú moderno.
Detto ció, certo, gli interni di un 997/991 sono di serie A, ma é davvero questo quello che un utente sportivo (non esasperato) deve pretendere tutti i costi?

Quoto!!

Ecco perché dal mio meccanico che fa sia Porsche che Lotus, sempre più spesso vedo Porsche sul ponte con il motore o con il cambio completamente smontato.
Si parla tanto dell'affidabilità tedesca, ma non è tutto oro ciò che lucida, certo è giusto precisare che i numeri di Porsche prodotte sono anche ben diversi da quelli Lotus, quindi si dovrebbe vedere la statistica in percentuale, ma di fatto anche loro si rompono, e non costa poco farle riparare.

In sostanza se Lotus decidesse di migliorare anche solo di un 30% l'Evora, rinnovandola esteticamente, e migliorando il cambio, ma senza perdere la sportività, potrebbe recuperare altri clienti dagli utenti delusi o stanchi della Porsche.

Speriamo lo faccia, sicuramente è prevista per il futuro una nuova Evora.

http://www.lotus-driver.it

48 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 9:17 pm

rs blu


Test Driver
Test Driver
...purtroppo la Evora non e' molto bella,basterebbe poco per renderla piu' accattivante ma insistono  cosi'.Non credo sia solo una questione di prezzo, in fondo le Esprit ai loro tempi erano carissime,160 milioni di lire per una SE nei primi anni 90 e ne erano state vendute diverse,e Elan costavano quasi 60 milioni.Non credo ci siano altre motivazioni ,si possono trovare moltissimi lati positivi,ha sicuramente un ottimo telaio,degli interni molto belli,un motore a 6 cilindri ottimo ma non e' molto bella o almeno non bella come erano le Esprit e le Elan di un tempo.E' vero le Lotus vanno viste dal vero per giudicarle,a me e' piaciuta anche l'Europa vista dal vero,ma la Evora non mi convince.Io la comprerei solo per non tradire il marchio, ma devo ammettere che se dovessi scegliere per la bellezza comprerei una Jaguar f type coupe, mi spiace ammetterlo ma e' uno dei coupe' piu' belli del momento...

49 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 9:31 pm

Lotus70


Admin
Admin
rs blu ha scritto:...purtroppo la Evora non e' molto bella,basterebbe poco per renderla piu' accattivante ma insistono  cosi'.Non credo sia solo una questione di prezzo, in fondo le Esprit ai loro tempi erano carissime,160 milioni di lire per una SE nei primi anni 90 e ne erano state vendute diverse,e Elan costavano quasi 60 milioni.Non credo ci siano altre motivazioni ,si possono trovare moltissimi lati positivi,ha sicuramente un ottimo telaio,degli interni molto belli,un motore a 6 cilindri ottimo ma non e' molto bella o almeno non bella come erano le Esprit e le Elan di un tempo.E' vero le Lotus vanno viste dal vero per giudicarle,a me e' piaciuta anche l'Europa vista dal vero,ma la Evora non mi convince.Io la comprerei solo per non tradire il marchio, ma devo ammettere che se dovessi scegliere per la bellezza comprerei una Jaguar f type coupe, mi spiace ammetterlo ma e' uno dei coupe' piu' belli del momento...

Sono d'accordo Roberto, l'Esprit era stupenda bellissima una vera supercar, quando è uscita non aveva molti rivali come estetica, forse la Countach, le Ferrari in quel periodo non erano bellissime, la Testa rossa per esempio è bella, estrema, ma molto sgraziata, invece l'Esprit rera molto più elegante.

Anche Secondo me l'Evora non è bellissima, anche se devo dire che vista dal vivo mi ha colpito molto di più che in foto, inizialmente non mi piaceva, adesso invece mi piace di più, ma ancora non mi fa gridare al miracolo.

Invece la nuova Elan mi ha subito stregato, e questo guardandola solo in foto, quindi immagino che dal vivo potrebbe essere bellissima.

Mi fa battere il cuore, se fosse in produzione, ci farei sicuramente un pensiero.

Ecco perché mi chiedo, per quale motivo non rivisitano l'estatica dell'Evora usando quella della Elan, che tanto ora mai si sa che non uscirà mai in produzione, meglio sfruttare tutti questi disegni e progetti di Donato Cocco, che non è l'ultimo arrivato in fatto di design.

Il telaio ce l'hanno, infatti usavano sempre quello modulabile della Evora sia per la nuova Esprit che per le Elan, quindi non ci vorrebbe molto a montare la carrozzeria della Elan sulla Evora.




http://www.lotus-driver.it

50 Re: Consigli su Evora il Mar 30 Set 2014, 9:44 pm

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
Bella la nuova Jag ...
A me peró l'Evora piace.
L'SR, con i dettagli neri ....

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 4]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum