LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Consiglio Lotus e info correlate

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1 Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 2:03 pm

cilius82


Novice
Novice
Ciao ragazzi, innanzitutto tengo a descrivere la situazione in cui mi trovo e chiedo a voi consigli e info per indirizzarmi verso la giusta scelta.

Però prima voglio spiegarvi 2 cose di me, vengo da ex possessore di una Scirocco TSI 160CV cambiata per colpa dei motori di pezza con una Classe C 200 avantgarde . Attualmente venduta anch'essa in attesa di un'altra macchina. Questo perchè mi sembrava dopo un pò di guidare un barcone e non c'è stata moglie +2 bambini che tenesse, per loro c'è l'utilitaria per me SERVE una sportiva... inutile girarci intorno.
Figurateci che con il mercedes ci facevo i cerchi nel prato e le sovrasterzate sulla neve...cambio semiautomatico osceno...

Così intrapresi una ricerca delle possibili candidate, Z4, SLK, Hyundai Genesis, per poi passare alla Serie 1 coupe M, alla Gt86 ed alla MX-5. Poi mi venne in mente la Elise, certo! Un gokart formato strada ma ho bisogno di aiuto e consigli da chi ce l'ha già.

L'uso che ci dovrei fare io è prettamente strada extraurbana con tornanti e curve semiveloci col limite a 90 (fatte a 150 con la moto ma non ditelo a nessuno  pirat )che è la strada che faccio per andare al lavoro. Siamo sui 130 KM giornalieri + pista una volta ogni 1-2 mesi e la possibilità ogni gennaio di portarla al Nurburgring. Se aprono la pista certo. È usufruibile per questi utilizzi secondo voi?

Altra domandina, nella mia vita ho guidato la S2000 del mio socio ad un certo livello ed in effetti è come se avessi avuto una moto formato macchina. Sarei orientato verso la Elise S motore toyota, è paragonabile come sensazioni? Lo so è una domanda difficile ma dubito che in conce me la facciano provare quasi al limite. LA SC per 5-6000 euro in + ne vale la pena o ci si diverte alla grande anche con la S? 

E poi queste macchine hanno problemi noti? Versioni da evitare o difetti da tenere in considerazione?

Scusate le tante domande ma è da un pò che ci giro intorno.

Grazie in anticipo a tutti quelli che mi vorranno aiutare

2 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 3:56 pm

maurizio

avatar
Driver
Driver
130 km al giorno? Se devi fare tutti questi km stai sbagliando macchina... e non mi riferisco solo per la comodità/scomodità ma soprattutto per la gestione della stessa.
Sarai costretto a fare il tagliando ogni tot mesi e le possibilità che ti vengano fuori le "rognette" sono elevatissime. E fidati che di rogne ce ne sono...
Secondo me se devi fare tanti km non è l'auto adatta per tutti i giorni, te lo dice uno che la utilizza tutti i giorni per andare al lavoro, ma la distanza che percorro io sono un paio di km (potrei andare anche a piedi volendo). Se fai veramente 130 km al giorno tempo 2 o 3 anni e sei costretto a rifare motore, freni, sospensioni e tutto il materiale che si usura, sempre che non ti si rompe qualcosa prima.

3 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 4:09 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Io vado contro tendenza, per me da come ti sei descritto, potresti essere l'appassionato giusto per una Lotus, e te lo dice uno che la usava per 8 ore al giorno tutti i giorni.

Certo qualche rogna può uscire fuori, ma fa parte del gioco, con queste Lotus giochi tutto il giorno, quindi vuoi giocarci? allora giocaci fino in fondo.

Ti consiglio una qualsiasi Lotus Elise motore Toyota, le più affidabili sono le 136cv, ma se vuoi la più potente allora o Elise SC 220cv, o Elise S 220cv con intercooler, da non confondere con la vecchia Elise S 1.8 136cv.

Ricordati che sui tornanti qualsiasi Lotus Elise è divertente e vanno quasi tutte uguali, anche se ha solo 118cv.

http://www.lotus-driver.it

4 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 4:30 pm

Giorgio80

avatar
Outstanding
Outstanding
anche per me stai sbagliando macchina...  

130 km al giorno son circa 30k chilometri l'anno se la prendi nuova fra 3 anni hai 100 mila chilometri,  ma considera oltre alle noie note  (guarnizione della testa sui rover,  cambio sui toyota) :

- d'inverno nevica = resti a casa
- piove , la lasci sotto l'acqua e ti piove dentro 
- costi di gestione ( se non la fai tu) non gestibili, specialmente perché non tutti i meccanici vogliono metterci mano
- parcheggi e appena ti toccano ti si sfonda il clam (2000 Euri almeno..)
- il clima in estate è quasi inutile (arrivi a lavoro in una pozza di sudore)
- ti si rompe un pezzo che non è disponibile e ci vogliono sempre un paio di giorni per averlo (non vai a lavoro?)
questo è almeno il ragionamento che farei se ne volessi fare un uso come quello descritto poi ovviamente sta a te!

La gt86 rimane una buona via di mezzo, ottimo telaio e motore ( nemmeno paragonabile alla scirocco) o anche la stessa S2000  è MOLTO più usabile tutti i giorni. altrimenti una bella Mx5 e vai sul sicuro,  divertentissima, iper affidabile e costi di gestione sostenibili. la lotus e' tanto piu' estrema, la cosa giusta sarebbe farti un giro e vedere come ti trovi ( tenendo in considerazione le cose di cui sopra)

5 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 4:46 pm

guerino roberto

avatar
Test Driver
Test Driver
Ciao nuovo amico,
quale unica auto possiedo un Elise S 220cv con intercooler (ossia l'ultimo modello) e la uso regolarmente e credo che non sia paragonabile in termini di affidabilità/comodità ai modelli precedenti.
Considera che ogni volta che la usi la vita ti sorride Very Happy
Non indugiare....COMPRALA!!!! bounce

6 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 5:08 pm

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
Giorgio80 ha scritto:anche per me stai sbagliando macchina...  

130 km al giorno son circa 30k chilometri l'anno se la prendi nuova fra 3 anni hai 100 mila chilometri,  ma considera oltre alle noie note  (guarnizione della testa sui rover,  cambio sui toyota) :

- d'inverno nevica = resti a casa
- piove , la lasci sotto l'acqua e ti piove dentro 
- costi di gestione ( se non la fai tu) non gestibili, specialmente perché non tutti i meccanici vogliono metterci mano
- parcheggi e appena ti toccano ti si sfonda il clam (2000 Euri almeno..)
- il clima in estate è quasi inutile (arrivi a lavoro in una pozza di sudore)
- ti si rompe un pezzo che non è disponibile e ci vogliono sempre un paio di giorni per averlo (non vai a lavoro?)
questo è almeno il ragionamento che farei se ne volessi fare un uso come quello descritto poi ovviamente sta a te!

La gt86 rimane una buona via di mezzo, ottimo telaio e motore ( nemmeno paragonabile alla scirocco) o anche la stessa S2000  è MOLTO più usabile tutti i giorni. altrimenti una bella Mx5 e vai sul sicuro,  divertentissima, iper affidabile e costi di gestione sostenibili. la lotus e' tanto piu' estrema, la cosa giusta sarebbe farti un giro e vedere come ti trovi ( tenendo in considerazione le cose di cui sopra)


Quoto Giorgio  ! ! !


_________________

7 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 5:18 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Giorgio80 ha scritto:anche per me stai sbagliando macchina...  

130 km al giorno son circa 30k chilometri l'anno se la prendi nuova fra 3 anni hai 100 mila chilometri,  ma considera oltre alle noie note  (guarnizione della testa sui rover,  cambio sui toyota) :

- d'inverno nevica = resti a casa
- piove , la lasci sotto l'acqua e ti piove dentro 
- costi di gestione ( se non la fai tu) non gestibili, specialmente perché non tutti i meccanici vogliono metterci mano
- parcheggi e appena ti toccano ti si sfonda il clam (2000 Euri almeno..)
- il clima in estate è quasi inutile (arrivi a lavoro in una pozza di sudore)
- ti si rompe un pezzo che non è disponibile e ci vogliono sempre un paio di giorni per averlo (non vai a lavoro?)
questo è almeno il ragionamento che farei se ne volessi fare un uso come quello descritto poi ovviamente sta a te!

La gt86 rimane una buona via di mezzo, ottimo telaio e motore ( nemmeno paragonabile alla scirocco) o anche la stessa S2000  è MOLTO più usabile tutti i giorni. altrimenti una bella Mx5 e vai sul sicuro,  divertentissima, iper affidabile e costi di gestione sostenibili. la lotus e' tanto piu' estrema, la cosa giusta sarebbe farti un giro e vedere come ti trovi ( tenendo in considerazione le cose di cui sopra)

Non quoto e rilancio.

- D'inverno nevica = ma dove ora mai la neve la vedo di striscio per 30 minuti!! Very Happy  (o vivi sul passo dello Stelvio? Very Happy  )
- Piove, la lasci sotto l'acqua e ti piove dentro = ma quando mai questo succedeva solo sulle S1 la mia S2 rover del 2002 non fa una goccia.
- Costi di gestione non gestibili = io spendo una pippa di tabacco e la proto sempre dal meccanico, basta che sia onesto e di fiducia, con ricambi alla mano faccio dei mega tagliandoni completi di tutto tutto anche olio freni e pastiglie dei freni nuovi, ogni 7.000km massimo spendendo meno di 400 euro, per un tagliando base spenderei 150 euro (candele nuove, olio nuovo, filtro olio, pulizia filtro aira)
- parcheggi e appena ti toccano ti si sfonda il clam (2000 Euri almeno..) Questo è vero, ma lui avrà un ufficio con un parcheggio privato no? e comunque io in tanti anni che la uso tutti i giorni e ci vado anche in centro, ho sempre fatto attenzione e non è mai successo nulla (mi tocco le balle), altrimenti una bella Kasko e ti passa il pensiero.
- il clima in estate è quasi inutile (arrivi a lavoro in una pozza di sudore) = chi dice che funziona bene, chi dice che non fa una cavolo, io so solo che la mia non ha il clima e la usavo per lavorare in giacca e cravatta, toglievo il soft top e la giacca, un po' di sudore ma nulla di esagerato, e comunque il divertimento è tale che ti passa tutto. Very Happy
- ti si rompe un pezzo che non è disponibile e ci vogliono sempre un paio di giorni per averlo (non vai a lavoro?) Questo è vero in parte, perché a dirla tutto la mia Elise mi ha sempre riportato a casa anche se ero distante, e devo dire che è rimasta ferma solo per colpa mia non dei ricambi che non arrivavano, però si ti va di sfiga ci sono dei ricambi che praticamente Lotus quasi non produce più Assurdo, quindi questo è vero.

Certo come unica auto è sicuramente rischioso, ma mi sembra di aver capito che lui possiede un altra auto in caso di emergenza lascia la moglie senza ed il gioco è fatto. lol! lol!

E basta spaventarmi i nuovi utenti/clienti Lotus!!!  

O VI BANNO TUTTI!! lol! lol!

cilius82 perdonali perché qui siamo tutti talebani, e sai vogliamo che le Lotus rimangano un esclusiva per pochi fortunati, e quelli siamo noi. hahahaa Very Happy

http://www.lotus-driver.it

8 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 6:45 pm

Giorgio80

avatar
Outstanding
Outstanding
Oppure trova una seconda moglie con un'altra auto Smile

9 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 6:47 pm

blackbird

avatar
Test Driver
Test Driver
Secondo me la verità sta nel mezzo.

E' vero che anch'io non riesco a considerare l'Elise un'auto adatta ad un uso quotidiano e non tanto per l'affidabilità o I costi di gestione perchè, se la lasci originale e non tocchi il motore, gli ultimi modelli possono fare tanta strada senza problemi ed a costi "umani".

Vedo più problematico il fatto di lasciarla per strada parcheggiata alla mercè di impediti che ti sfondano il clam e di invidiosi che te la rigano o ti tagliano la capote.

Però francamente mi viene male a pensare, come alternativa, ad una Honda o ad una MX5: belle auto ma nulla a che vedere con le emozioni di una Lotus.

Allora perchè non pensare ad una Evora (manuale...)?

Si trova seminuova a prezzi anche più bassi di una Elise S nuova, è una Lotus in tutto e per tutto, la versione 2+2 ti permette di non lasciare a casa i bimbi (se non sono troppo cresciuti..), l'affidabilità è notevole (con quel motore un mio amico ci ha fatto 400000km senza un problema) e corri meno rischi che te la violentino, soprattutto se la prendi di un colore anonimo e poco vistoso (es.: grigio metallizzato).

Inoltre puoi montare anche pneumatici invernali ed è sufficientemente confortevole per pensare di usarla quotidianamente.

Sarebbe come usare una Porsche ma con le emozioni Lotus... Very Happy

10 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 7:02 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Diciamo che l'Italia non è tutta civile uguale. Sad

http://www.lotus-driver.it

11 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 8:39 pm

cilius82


Novice
Novice
Innanzitutto grazie a tutti del contributo, in effetti non pensavo di dover fare un tagliando ogni 7.000 km, tradotto ogni 3 mesi...cosa di cui tenere in considerazione.

Attualmente stiamo viaggiando con una macchina sola quindi era già preventivato che in caso di neve, pioggia monsonica, terremoti, pelo che invade la strada sarebbe rimasta a casa. No aspetta nell'ultima ipotesi il contrario

Per quanto riguarda il posto dove tenerla ho box privato ed al lavoro (in Svizzera) non credo che ci sia questo problema, almeno che io sappia.

In pratica sono propoenso per il si, ma giustamente come avete detto bisogna provarla. Conoscete qualcuno del forum che abita in Lombardia  o Piemonte che possa darmi una mano?

12 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Mer 05 Nov 2014, 9:23 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Attenzione, io lo faccio ogni 7.000km solo per un mio scrupolo, e visto che l'olio lo vendo io, perché risparmiare sulla qualità e sulla durata?

In linea di massima per l'uso prettamente stradale, il tagliando su una Lotus Elise Toyota lo puoi fare ogni 15.000km diciamo 10.000 per stare tranquilli e dentro i tempi consigliati, ma l'olio durerebbe di più.

La storia cambia se ci vai in pista, in questo caso dipende dal tipo di olio e da quante volte ci vai, 3 o 4 turni all'anno non sono niente, ma se inizi ad andarci 2 volte al mese allora l'olio va cambiato ogni 7.000km massimo, soprattutto se usi un olio performante.

Comunque tieni in considerazione di farlo ogni 10.000km per stare tranquilli.

PS: ci sono molti utenti in Lombardia, sono certo che qualcuno sarà disponibile a farti fare un giro con lui, cosi potrai capire di cosa stiamo parlando.

http://www.lotus-driver.it

13 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 12:30 am

cilius82


Novice
Novice
Per riallacciarmi al discorso nella mia presentazione, sto seguendo una Elise:

http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=259100295&asrc=st|sr,as

che per i chilometri che ha potrebbe essere ottima, bisognerebbe veder un po' la meccanica se è a posto, ruggine varia ma prima di andare a Novara volevo essere sicuro che fosse l'auto per me. Per questo volevo andare da qualcuno che già la possedeva e me ne poteva parlare spassionatamente.

Quando la vai a provare col concessionario ci capisci ben poco, non puoi spremerla, non hai un'opinione onesta dato che lui la deve vendere. Vedi me con la classe C 200 del 2011, molto bella, full led ci mancava solo la macchina del caffè ma alla fine non era ASSOLUTAMENTE per me.

La Evora siamo al limite col budget anche perché 40K è la liquidità contanti senza che la consorte rompa le balls e a quel prezzo volevo farmi una Elise + qualche up + tenere via qualche soldo in caso di riparazioni inaspettate e sfizi vari.

Maurizio, Giorgio 80,Kennex, black apprezzo la vostra opinione e ne terrò sicuramente conto. Meno male che esistono i forum!


Infatti prima di scegliere in modo definitivo andrò a provare anche la GT86 e la MX-5

14 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 12:56 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Questa è una Elise S2 122cv 1.8 Rover, si trova dai Cerini.

Come manutenzione stai tranquillo i Cerini sono molto affidabili, chiedi a loro e vedrai che ti sapranno rispondere ad ogni domanda.

Per quanto riguarda la ruggine direi che sulle Lotus quasi non esiste, è tutto in alluminio MOTORE e TELAIO, le soli parti che si Ossidano sono i trapezi delle ruote, la ruggine la vedi solo sul mozzo dei dischi dei freni, che va zincato a freddo spesso, e al massimo sulle viti delle pinze posteriori.

Il prezzo direi che è buono visto che ha solo 17.000km ed è del 2005.
Dalle foto sembra tenuta abbastanza bene, l'interno è bello e sembra fresco di pelle nuova, e l'esterno sembra apposto, l'unica cosa che non mi piace è quel orrendo volante squadrato, roba da tamarri.

E' probabile che qualcuno del forum la conosca anche bene.

Devi fare attenzione solo su una cosa, il rover è soggetto alla famosa HGF, questa ha pochi chilometri quindi è probabile che ancora non sia stata cambiata la guarnizione della testa, ma se si rompe la spesa per sostituirla e rendere il motore affidabile non è esagerata, si aggira attorno ai 1000/1500 euro.

Chiedi comunque se l'hanno già cambiata e fatti dare una garanzia di 12 mesi.

http://www.lotus-driver.it

15 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 10:04 am

cilius82


Novice
Novice
Grazie delle info Lotus70, ero convinto che a partire dal 2004 fossero Toyota, vuoi dire che invece sono quelle con 136 Cv?

Se è così la scarto a priori, piuttosto vado su questa:

http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=256338222&asrc=st|as

16 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 12:27 pm

blackbird

avatar
Test Driver
Test Driver
Ti confesso che sono un po' confuso da quello che scrivi: hai esordito dicendo che cercavi una Elise S Toyota (quindi 1.8 compressore volumetrico, 220CV) e poi guardi vecchie Rover o vecchie Toyota S2 da 136CV.....

Con un budget di 40k, che hai dichiarato, puoi comperare una buona S3 compressata del 2010-12 (forse anche 2013 con un po' di fortuna) con pochi km.


Non capisco il senso di spendere 15k in meno per un'auto più vecchia (s2), meno affidabile e più fiacca per poi pensare di spenderci dei soldi successivamente: alla fine resterà un'auto più vecchia, più fiacca e meno affidabile ma che ti sarà costata sempre 40K......boh!

17 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 12:33 pm

blackbird

avatar
Test Driver
Test Driver
Meglio se guardi qui:

http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=260817639&asrc=st|sr,as


http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=256817937&asrc=st|sr,as


Magari adesso che siamo in fine anno riesci a spuntare un extra 10% sulla richiesta e siamo su un altro livello rispetto a quelle che hai postato tu, soprattutto pensando ad un uso quotidiano.

18 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 1:06 pm

cilius82


Novice
Novice
Perdonami, la mia ignoranza in materia Lotus è imbarazzante

Credevo che tutte le Elise a partire dal 2004 fossero Toyota e solo quelle con denominazione Sc con compressore volumetrico. In autoscout ci sono alcune denominate S2 con 120CV che erroneamente indicavo in modo generale S.

soprattutto pensando ad un uso quotidiano. ha scritto:
scusami nuovamente, cosa cambia con una S2?

Sinceramente non volevo avvicinarmi così tanto al limite massimo di budget che mi ero prefissato insieme alla consorte però se mi dici che le S2 sono così terribili allora il discorso Evora o S3 potrebbe anche starci.

19 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 1:51 pm

blackbird

avatar
Test Driver
Test Driver
Non voglio metterti sulla cattiva strada e forse avevo interpretato male il tuo esordio.

Innanzitutto, se prendi una Elise con motore Toyota e non la pasticci con elaborazioni varie di motore e assetto (sospensioni, distanziali, freni, ecc.), puoi fare tanti chilometri senza rogne particolari.

I problemi possono nascere con vari particolari che hanno bisogno di registrazioni più frequenti che su un'auto normale (leggi il programma di controllo serraggi) o come conseguenza di un uso sportivo spinto. Questo però succede anche con le altre auto sportive, solo che le Lotus.....invogliano a guidare spesso sportivamente!

Considerando che le Elise sono passate attraverso 3 generazioni (S1, S2 ed S3) e che ogni generazione ha visto incrementare l'affidabilità generale, per un uso quotidiano che prevede 30000 km/anno, personalmente mi orienterei su una S3 (riconoscibile dalle frecce integrate nei fanali anteriori).

Riguardo al motore, con un compressato hai meno la tendenza a "tirargli il collo" per andare veloce su strada, perchè è dotato di molta più coppia in basso rispetto al 1.8 aspirato o, peggio, al 1.6 aspirato; per questa ragione lo trovo più adatto ad un uso quotidiano ma brillante.

Con l'aspirato sicuramente ti diverti ma, per andare veramente forte, devi tenerlo sopra i 4500 giri, con una guida che impegna maggiormente sia il fisico che la meccanica.

E' chiaro che il compressato costa di più, beve un po' di più e ha costi di bollo doppi rispetto all'aspirato.

Dipende da cosa vuoi.

A parte tutte le parole però ti consiglio prima di tutto di provare una Elise, perchè ben difficilmente puoi immaginarti come va se non ci fai un giro: non puoi paragonarla a nessuna altra auto che c'è sul mercato ed è veramente quanto c'è di più vicino alla guida di una moto.

Per intenderci, con la mia nel misto stretto provo sensazioni analoghe a quelle che mi da la KTM 1290 Superduke con cui la alterno.

20 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 4:36 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
blackbird ha scritto:Ti confesso che sono un po' confuso da quello che scrivi: hai esordito dicendo che cercavi una Elise S Toyota (quindi 1.8 compressore volumetrico, 220CV) e poi guardi vecchie Rover o vecchie Toyota S2 da 136CV.....

Con un budget di 40k, che hai dichiarato, puoi comperare una buona S3 compressata del 2010-12 (forse anche 2013 con un po' di fortuna) con pochi km.


Non capisco il senso di spendere 15k in meno per un'auto più vecchia (s2), meno affidabile e più fiacca per poi pensare di spenderci dei soldi successivamente: alla fine resterà un'auto più vecchia, più fiacca e meno affidabile ma che ti sarà costata sempre 40K......boh!


Diciamo che lui ha fatto l'errore di basarsi solo sull'anno.

Però facciamo alcune precisazioni perché anche tu fai un errore BlackBird, questo perché la Lotus è brava a fare confusione da sola.

Elise S2 122c Rover prodotta dal 2001 fino al 2005 dicono anche oltre, sono rarissime ovviamente, ma in realtà si trovano alcuni modelli immatricolati anche negli anni successivi, vuoi perché qualche concessionario ne aveva li una da immatricolare.
Si distingue per il doppio scarico in alto che esce ai lati della targa, e per le 2 botolo anteriori più inclinate rispetto a quelle del Toyota.

Elise S2 S 136cv motore Toyota 1.8 dal 2004 in poi, si distingue per lo scarico doppio ma unito che esce da sotto, per l'estrattore triplo, per le griglie sui lati della targa con foro lineari ma dietro chiusi dalla paratia anti calore, e per avere sempre i cerchi base delle prime S2 rover, e ovviamente per avere i 2 pannelli d'ispezione anteriori (le botole sotto al parabrezza) meno inclinate e fissati da una sola vite a brugola.
Si la Lotus per un periodo ha chiamato la base con la lettera S, infatti per distinguerle le volumetriche si chiamavano SC supercharger, adesso è tornata alla lettera S sulle nuove volumetriche dotate di compressore, per tanto hanno creato una confusione assurda.

Oltre tutto di Elise S2 136cv ne esistono di due versioni, le prime con motore Toyota da 1.8, e le ultime con il motore 1.6.

Quindi non guardate solo l'anno, ma anche i cavalli e la cilindrata per distinguerle.


Quindi riepilogo

Tutte sono Elise S2 in realtà non esiste l'Elise S3 ma per distinguerle più agevolmente viene considerata l'ultima versione che ha il restailing estetico principalmente ai fari come S3.

Anno dal 2001 a circa 2004/2006
Elise S2 122cv 1.8 Rover.
Elise S2 135cv 1.8 Rover

Elise S2 111S 160cv 1.8 Rover
Elise S2 190 Sport 190cv 1.8 Rover.

Anno dal 2004 ad oggi
Elise S2 111R 192cv 1.8 Toyota
Elise S2 S 136cv 1.8 Toyota
Elise S2 SC 220cv 1.8 Toyota

Elise S3 136cv 1.6 Toyota
Elise S3 CR 136cv 1.6 Toyota
Elise S3 S 220cv 1.8 toyta

Questo a grandi linee ma mancano alcuni modelli.

http://www.lotus-driver.it

21 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 8:42 pm

cilius82


Novice
Novice
Grazie Admin, sei stato molto esaustivo...però che selva di tipologie!!!

22 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Gio 06 Nov 2014, 9:31 pm

paolo111s

avatar
Outstanding
Outstanding
Te la semplifico:
Motorizzazioni: Rover (122, 160, 190 CV) / Toyota (136, 190, 220 CV).
Tolti i rover che hanno tutti carrozzeria S2 (o primo modello S1), i Toyota li trovi con estetica S2 o S3.
Le varianti, poi sono talmente tante che neanche in Lotus si ritrovano più.

23 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Sab 08 Nov 2014, 10:24 pm

cilius82


Novice
Novice
Scusate ma non capisco una cosa, se da eurotax una lotus del 2007 viene valutata in concessionaria 11.000 euro come fa uno a metterla fuori a 24.500 euro?

Non è fuori mercato? Il prezzo non dovrebbe essere max sui 15.000?

24 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Sab 08 Nov 2014, 11:12 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
cilius82 ha scritto:Scusate ma non capisco una cosa, se da eurotax una lotus del 2007 viene valutata in concessionaria 11.000 euro come fa uno a metterla fuori a  24.500 euro?

Non è fuori mercato? Il prezzo non dovrebbe essere max sui 15.000?

Su auto cosi rare ed esclusive la valutazione di Eurotax lascia molto il tempo che trova.

Il mercato è formato da domanda e offerta, non da un libricino che da una valutazione basata su parametri che spesso non sono di mercato, Eurotax infatti tiene conto solo del valore di auto utilitarie basandosi su chilometri e anno d'immatricolazione, ma qui parliamo di auto prodotte in 1000/2000 esemplari, che spesso anche dopo 10 anni hanno solo 20.000km, e magari prodotte nel colore più raro.

Per esempio prova a cercare una Range Rover bianca del 2003 e dimmi quante ne trovi, se ne trovi una o due rispetto alle sorelle di altri colori a parità di km e anno, costano almeno 5.000/8.000 euro in più, eppure su eurotax sono quotate allo stesso modo sia la range rover nera che quella bianca.


Ps:Non ho capito chi ti ha detto che viene valutata 11.000 euro in concessionaria?
Guarda che si parlava di valutazione per l'assicurazione, non per la concessionaria.

http://www.lotus-driver.it

25 Re: Consiglio Lotus e info correlate il Dom 09 Nov 2014, 2:04 pm

cilius82


Novice
Novice
chi ti ha detto che viene valutata 11.000 euro in concessionaria?

Parlavo di eurotax blu, quello usato dalle concessionarie.

Immaginavo che Lotus avesse un mercato suo diverso dal tradizionale, ma meno esasperto. Il tuo discorso sull'unicità lo facevo su macchine tipo Ferrari Dino, o GTB o su Elise in particolari versioni.

Dato che il mercato sembra essere molto soggettivo, quanto si dovrebbe pagare una Elise 136 CV standard 2007 o 2008 con su 60K-70K chilometri?

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum