LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Presentazione e richiesta Consigli per futuro Lotus-Driver

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 4]

Luciano51


Racing Driver
Racing Driver
Ho anche io la CR 1.6 e non sono per nulla pentito dell'acquisto, sul misto se ci dai dentro ti puoi prendere delle belle soddisfazioni, a patto però di fidarsi assolutamente di gomme e freni.
La tenuta di strada è incredibile ma bisogna crederci, altrimenti sfrutti l'Elise al 60% della sua potenzialitá.
È un po' come quando si va in moto e ci devi prendere la mano, la fiducia nel mezzo è importantissima per andare forte, capacitá personali permettendo.
Se uno non è un pilota ma (come la maggior parte di noi) un normale appassionato di guida sportiva, la cosa migliore sarebbe a mio avviso poter fare qualche test con qualcuno in grado di farti capire i reali limiti della macchina, in modo da poter avere un termine di paragone.
L'ideale sarebbe partecipare ai corsi Lotus che si tengono a Hethel, ti si apre un mondo in tutta sicurezza!
Certo, si spende, ma poi è un'altra cosa, credimi sono soldi ben investiti perchè ti permetteranno di alzare il tuo livello avvicinandolo ai limiti reali dell'Elise, qualunque essa sia.
A mio parere inizialmente è meglio spenderli lì piuttosto che in tante elaborazioni o migliorie estetiche.
Poi non siamo tutti uguali ed ognuno la pensa a suo modo ed agisce di conseguenza, però pensaci...

Sicy56#


Novice
Novice
benvenuto e grazie a tutti per le risposte date a lui......sono utili anche a me Laughing

Lotus70


Admin
Admin
Luciano51 ha scritto:Ho anche io la CR 1.6 e non sono per nulla pentito dell'acquisto, sul misto se ci dai dentro ti puoi prendere delle belle soddisfazioni, a patto però di fidarsi assolutamente di gomme e freni.
La tenuta di strada è incredibile ma bisogna crederci, altrimenti sfrutti l'Elise al 60% della sua potenzialitá.
È un po' come quando si va in moto e ci devi prendere la mano, la fiducia nel mezzo è importantissima per andare forte, capacitá personali permettendo.
Se uno non è un pilota ma (come la maggior parte di noi) un normale appassionato di guida sportiva, la cosa migliore sarebbe a mio avviso poter fare qualche test con qualcuno in grado di farti capire i reali limiti della macchina, in modo da poter avere un termine di paragone.
L'ideale sarebbe partecipare ai corsi Lotus che si tengono a Hethel, ti si apre un mondo in tutta sicurezza!
Certo, si spende, ma poi è un'altra cosa, credimi sono soldi ben investiti perchè ti permetteranno di alzare il tuo livello avvicinandolo ai limiti reali dell'Elise, qualunque essa sia.
A mio parere inizialmente è meglio spenderli lì piuttosto che in tante elaborazioni o migliorie estetiche.
Poi non siamo tutti uguali ed ognuno la pensa a suo modo ed agisce di conseguenza, però pensaci...

Queste sono parole sante!!!

Pochi si rendono veramente conto, che il limite delle nostre Lotus è ben oltre le nostre capacità e spesso il nostro coraggio.
Il che non significa ne essere incoscienti, ne strapazzare l'auto, ma sapere veramente quanta tenuta ha questa piccola supersportiva.
in pista è più facile arrivare al suo limite, ma anche qui diventa molto importante, interpretare il suo comportamento, e saperla veramente guidare, perché i secondi possono scendere anche di molto se guidata da uno veramente bravo.

Penarelli ha nominato Martin Donnelly, quando è venuto ad Adria, a dimostrato a tutti cosa può fare veramente una Elise su quella pista, faceva il curvone dopo il rettilineo in controsterzo SENZA perdere secondi preziosi!!

Cosa da non credere con una Elise da 122cv o 160.

http://www.lotus-driver.it

claucnc


New Driver
New Driver
Eccomi di ritorno dalla prova del 1.6 da 136 cv.

Sorpresa! Se devo essere sincero tra le due provate questa è quella che mi è piaciuta di più per il senso di equilibrio generale che ha.
Il motore pensavo fosse un polmone ed invece ha carattere, anche ai bassi regimi ha una buona ripresa.
L'allungo è degno di una buona sportiva e quello che più mi ha colpito è il senso generale di sicurezza in più che mi ha dato rispetto alla S. Credo che la confidenza sia data dal fatto che non ha i cavalli della 220 e quindi sia più difficile commettere cavolate o perderne il controllo.
Per le prossime 3/4 settimane sono via per lavoro, credo che utilizzerò parte del tempo libero per leggere quante più prove possibili dei due modelli.
Una volta finito tornerò a provarle tutte e due e prenderò la decisione.

P.S. in salone c'era una Exige LF1..orgasmica!

Ciao ciao

C

Lotus70


Admin
Admin
claucnc ha scritto:Eccomi di ritorno dalla prova del 1.6 da 136 cv.

Sorpresa! Se devo essere sincero tra le due provate questa è quella che mi è piaciuta di più per il senso di equilibrio generale che ha.
Il motore pensavo fosse un polmone ed invece ha carattere, anche ai bassi regimi ha una buona ripresa.
L'allungo è degno di una buona sportiva e quello che più mi ha colpito è il senso generale di sicurezza in più che mi ha dato rispetto alla S. Credo che la confidenza sia data dal fatto che non ha i cavalli della 220 e quindi sia più difficile commettere cavolate o perderne il controllo.
Per le prossime 3/4 settimane sono via per lavoro, credo che utilizzerò parte del tempo libero per leggere quante più prove possibili dei due modelli.
Una volta finito tornerò a provarle tutte e due e prenderò la decisione.

P.S. in salone c'era una Exige LF1..orgasmica!

Ciao ciao

C

Questo si rifà proprio al discorso che ti ha detto Luciano, il senso di confidenza fa la differenza, abituarsi al limite di una Elise sembra facile ma non è cosi.
Meno cavalli inizialmente aiutano, e dopo con il tempo che desideri sempre di più.

Considera anche che la differenza di peso si sente, la S pesa 924kg, la CR 1.6 136cv pesa circa 856kg su una Lotus con telaio in alluminio, motore centrale, e seduti con le ruote tra le mani, si sentono questi 70kg in meno, è come portarsi dietro un passeggero o no.

Spesso preferisco avere la mia ragazza affianco, perché sento l'auto più equilibrata sulle curve, ma in rettilineo preferisco non avere la zovorra, perché i suoi 48kg rallentano le prestazioni in accelerazione. Very Happy Very Happy



Ultima modifica di Lotus70 il Mer 21 Gen 2015, 12:48 am, modificato 1 volta

http://www.lotus-driver.it

ste


Pilot
Pilot
Non è colpa dei 48 chili della Anna!

claucnc


New Driver
New Driver
A mio giudizio se avesse un 1.800 da 180 cv sarebbe perfetta per me.

Claudio

ste


Pilot
Pilot
Allora prova una 111 R

Lotus70


Admin
Admin
ste ha scritto:Non è colpa dei 48 chili della Anna!

Lo so del pilota che ne pesa quasi 100. Very Happy Very Happy

E del rover che ha solo 140cv. Sad

http://www.lotus-driver.it

4inlinea


Driver
Driver
ste ha scritto:Allora prova una 111 R

In effetti sarebbe una scelta corretta.

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
Secondo me 140-150cv come base sarebbero sufficienti.
Ci vorrebbe solo un bel po' di coppia extra per non dover tener sempre su di giri il motore.
Stessa cosa per la R
Il 1.4 dell'Abarth con 160-180cv, magari rivisto per girare un filo piú alto, farebbe la sua figura. Oppure un 2.0 tipo quello della MX5 (magari con lo stesso cambio)

claucnc


New Driver
New Driver
140 cv di base li ha già il 1600.
La coppia la cercherei con un aumento di cilindrata per lasciare lineare l'erogazione della potenza.

Mettere un turbo compressore su un'auto del genere vuol dire andare via di sedere ogni volta che si è in coppia max.

Inoltre, parlo per esperienza personale, avere il turbo in pista non mi è mai piaciuto. Preferisco l'erogazione lineare di un aspirato soprattutto in certe curve.

Ciao ciao

Lotus70


Admin
Admin
claucnc ha scritto:140 cv di base li ha già il 1600.
La coppia la cercherei con un aumento di cilindrata per lasciare lineare l'erogazione della potenza.

Mettere un turbo compressore su un'auto del genere vuol dire andare via di sedere ogni volta che si è in coppia max.

Inoltre, parlo per esperienza personale, avere il turbo in pista non mi è mai piaciuto. Preferisco l'erogazione lineare di un aspirato soprattutto in certe curve.

Ciao ciao

Quoto!
Al posto del turbo però potresti mettere un volumetrico, sulla SC o S ha dato la giusta coppia ed erogazione, molto più sfruttabile e adatta alla pista.

http://www.lotus-driver.it

hqghad


Test Driver
Test Driver
Ciao e benvenuto, tra 140 e 220cv sicuramente sceglierei 220, soprattutto se pensi di usarla in pista!

claucnc


New Driver
New Driver
Come scritto in precedenza tra le due versioni provate quella da 136 cv mi ha dato più sicurezza avendo un motore non troppo potente, credo che la sensazione sia dovuta al minor timore reverenziale nei confronti della vettura con meno cavalli.

Sono altresì convinto che una volta abituato al nuovo acquisto non passerebbero troppe settimane dall'iniziare ad avere sete di potenza.

Inoltre la differenza di prezzo tra le due versioni nuove è di circa il 15% e comunque tale da giustificare l'acquisto della versione più potente.

Vedremo, voglio fare le cose con calma e considerare ogni cosa con buon senso.

Sborsare 50zucche per l'acquisto di un giocattolo per adulti è una bella responsabilità.

Ciao ciao e grazie per tutte le risposte e l'interessamento.

Claudio

ste


Pilot
Pilot
Secondo me dovresti prendere quella che ha piu cv.
Hai gia esperienza in pista, quindi IMHO per te il concetto lotus e ancora nuovo,
ma una volta preso mano sono convinto che ti pentirai di non aver scelto quella con piu cv.

Sulla questione turbo....ma chi in questo forum, a parte me, ha mai usato un turbo con il nostro telaio in pista?

Lotus70


Admin
Admin
ste ha scritto:Secondo me dovresti prendere quella che ha piu cv.
Hai gia esperienza in pista, quindi IMHO per te il concetto lotus e ancora nuovo,
ma una volta preso mano sono convinto che ti pentirai di non aver scelto quella con piu cv.

Sulla questione turbo....ma chi in questo forum, a parte me, ha mai usato un turbo con il nostro telaio in pista?



Io sono d'accordo con STE, perché queste sono le prime sensazioni che tutti hanno quando guidano una Lotus, anche se sono scesi da auto con il triplo dei cavalli, perché lo sterzo diretto privo di assistenza che ti fa sentire ogni asperità, e segue ogni piega, spigolo o buco sull'asfalto, ed il fatto di essere seduti a 13cm da terra, dentro ad un telaio fatto a vasca, con un parabrezza piccolissimo, fa veramente impressione a tutti le prime volte che la guidi.

Io quando ho ritirato la mia Elise avevo paura quando superavo i 120km/h perché a quella velocità mi sembrava di andare a 200km/h.

Ma dopo poche settimane mi ero già abituato, inizialmente mi spaventava anche tenere il volante con una sola mano, perché la sensazione era quella che prima o poi prendeva una buca che mi faceva finire fuori strada.

Ma adesso ragazzo mio vorrei il doppio dei cavalli come minimo.
Ci si abitua molto velocemente, e dopo non bastano mai.



Ultima modifica di Lotus70 il Lun 26 Gen 2015, 9:53 pm, modificato 1 volta

http://www.lotus-driver.it

claucnc


New Driver
New Driver
Deciso! Domani vado a versare anticipo per la Elise S CR

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
Ottima scelta.
Complimenti.
Colore ed eventuali extra in mente?

Lotus70


Admin
Admin
claucnc ha scritto:Deciso! Domani vado a versare anticipo per la Elise S CR

Complimenti!!

Hai fatto una scelta giusta e coraggiosa. Very Happy Very Happy

Ne prendi una in pronta consegna, oppure la ordini su misura?

E di che colore hai deciso di prenderla?

http://www.lotus-driver.it

claucnc


New Driver
New Driver
Ho preso un modello in pronta consegna che corrispondeva al modello ed al colore che volevo io: Elise S CR Aspen White.
Batteria normale, antifurto satellitare, aria condizionata, tappetini, pedana passeggero, soft top.

Non capisco il "scelta coraggiosa"...

Lotus70


Admin
Admin
claucnc ha scritto:Ho preso un modello in pronta consegna che corrispondeva al modello ed al colore che volevo io: Elise S CR Aspen White.
Batteria normale, antifurto satellitare, aria condizionata, tappetini, pedana passeggero, soft top.

Non capisco il "scelta coraggiosa"...

Perché avevi detto che ti aveva intimorito, ma hai fatto la scelta giusta, vedrai che appena ti sarai abituato alle sensazioni di guida e anche ai cavalli, sarai contento di aver preso la versione più potente con il compressore volumetrico.

http://www.lotus-driver.it

claucnc


New Driver
New Driver
Quando si tratta di cavalli ed auto ho coraggio da vendere... Very Happy

Pennarelli


Outstanding
Outstanding
CR (magnifica), bel colore, extra giusti ...
Ottima scelta
Consegna?

claucnc


New Driver
New Driver
Consegna a Marzo/Aprile

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 4]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum