LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Campionato Mondiale F.1 2016 - TOPIC UNICO

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 5 di 6]

Pilota54


Outstanding
Outstanding
GP DI SPA 2016

La gara per ora non la commento, dico solo che le Ferrari si sono giocate il podio (soprattutto a causa di Vettel e Verstappen) alla prima curva. E' stata la replica della Cina, con Max al posto di Kvyat e Kimi al centro del sandwich al posto di Vettel. Ah, se Kimi fosse riuscito a fare la pole...............

Detto ciò, vorrei parlare del "fenomeno" Verstappen. Pilota velocissimo, dall'enorme potenziale, ok, ma ormai ha perso completamente la testa, anzi, per colpa della Fia, che lo ha messo su una F.1 a 17 anni, la testolina ormai se l'è montata, come la panna..........

Della prima curva ho già detto, in fin dei conti è stato un incidente (a tre) di gara, con forse Vettel più colpevole dello stesso Verstappen. Ma quello che ha fatto "dopo", e soprattutto che ha detto dopo, è da codice penale, nel calcio sarebbe squalifica almeno per 3 turni (gare in questo caso). J. Villeneuve era inviperito, incavolato come una bestia contro di lui, proprio per ciò che ha fatto (prima curva a parte) e detto "dopo".

Cosa ha fatto (con Kimi prima, soprattutto, e con Seb poi) penso lo abbiate visto. La manovra in rettilineo contro Kimi (rallentamento a 340 all'ora e sterzata a sinistra) era da BANDIERA NERA. Il finnico ha detto che ha dovuto frenare in pieno rettilineo per evitarlo. Se si fossero toccati si sarebbe rischiata la tragedia, in quel punto e a quella velocità.

Per chi non sapesse cosa ha detto, ha detto ciò: "Ho voluto rovinare la gara alle Ferrari perché loro hanno rovinato la mia" (e questo spiega le sua manovre anti-Ferrari). No, questo non è accettabile. Dovrebbero essere applicate sanzioni esemplari, ma ormai "Pannolino" come è stato definito da alcuni, fa e dice sempre quello che vuole.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Ora parlo di come ho visto la gara io. Poi ognuno la vede a modo proprio.
In pole c'è Rosberg, con al suo fianco Verstappen. In seconda fila Raikkonen (a 1.6 decimi da Nico) e Vettel. Kimi poteva fare la pole, ma per un errorino nell'ultimo settore l'ha mancata.
Alla partenza Verstappen resta quasi fermo e le Ferrari lo superano. Kimi arriva alla staccata della prima curva secondo, ma Max stacca dopo e lo affianca all'interno. Anche Vettel stacca dopo ma percorre la curva troppo vicino al finnico (pur avendo un sacco di pista all'esterno), così vicino che aggancia la sua posteriore destra con l'anteriore sinistra del finlandese, il quale viene urtato anche da Verstappen all'interno. Tutte e tre le vetture sono danneggiate, ma la peggio ce l'ha Iceman, che rovina il fondo piatto e fora una gomma, perdendo 1 giro. Fino al 10° giro corre con il fondo che striscia e non può tirare al massimo, ma tanto ormai la gara sembra compromessa. Invece succede un imprevisto: la Renault di Magnussen finisce a muro all'eau rouge (pilota quasi illeso) e dopo un paio di giri di SC, in cui Kimi recupera il giro, bandiera rossa.

Si riparte con Rosberg in testa, Alonso incredibile 4° (non si era fermato durante la SC e quindi cambia le gomme in regime di BR), Ham già 5° e tutti gli altri in fila, con Vettel 11° e Kimi ovviamente ultimo (17°).

A questo punto la gara è pressoché decisa. Con 34 giri a disposizione non puoi rimontare tutti. Si finisce con Nico ovviamente 1°, Ric 2°, Ham 3°, Vettel 6° e Kimi 9°, col fondo piatto sistemato durante la bandiera rossa per ragioni di sicurezza ma la vettura non del tutto a posto.

Una gara quindi anomala, falsata da un incidente iniziale e da una bandiera rossa. In condizioni normali Hamilton difficilmente avrebbe rimontato fino al 3° posto perché oggi c'erano diverse vetture molto veloci, e in condizioni normali (per me) le Ferrari se la sarebbero giocata almeno con Ricciardo.

Si va quindi a Monza con la consapevolezza che almeno sul veloce la Ferrari c'è, e a Monza ci sarà il motore nuovo, con 3 gettoni in più. Il pubblico sembra "crederci", perché si profila il "tutto esaurito", già venduti il 10% di biglietti più del 2015........................

1 6  Nico Rosberg Mercedes Mercedes 44 1:44'51.058 2 25
2 3  Daniel Ricciardo Red Bull TAG 44 1:45'05.171 14.113 14.113 2 18
3 44  Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 44 1:45'18.692 27.634 13.521 3 15
4 27  Nico Hulkenberg Force India Mercedes 44 1:45'26.965 35.907 8.273 3 12
5 11  Sergio Perez Force India Mercedes 44 1:45'31.718 40.660 4.753 3 10
6 5  Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 44 1:45'36.452 45.394 4.734 3 8
7 14  Fernando Alonso McLaren Honda 44 1:45'50.503 59.445 14.051 2 6
8 77  Valtteri Bottas Williams Mercedes 44 1:45'51.209 1'00.151 0.706 3 4
9 7  Kimi Raikkonen Ferrari Ferrari 44 1:45'52.167 1'01.109 0.958 4 2
10 19  Felipe Massa Williams Mercedes 44 1:45'56.931 1'05.873 4.764 3

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon


Champion
Champion
in diretta mi è sembrato più colpa di Verstappen che si è infilato frenando all'ultimo e naturalmente (non?) sa cosa vuol dire passare solo in due e non in tre. Più che Pannolino lo chiamerei Bimbominkia, perché sapeva che andava sull'erba e sul cordolo poi finalmente si è visto palesemente le sue "mossette" quando viene superato,  lì ci vuole un bel tamponamento, come Senna e Prost a Suzuka nel '90, forse capisce che sta esagerando con il suo comportamento: non dico che sia forte e lo è ma i giochetti lasciali a casa. Guardando poi i Replay ho notato che Vettel ha chiuso di più la curva anziché stare quel metro più largo per lasciar più posto a Raikkonen a suo fianco, quest'ultimo però si è fatto sorprendere perché ha lasciato troppo spazio a destra e Verstappen si è infilato,  doveva chiudere di più conoscendo il ragazzino.  Non so non lo vedo così Ice... non riesce a fare la battaglia (io lo avrei stretto a destra sul rettilineo del Kemmel) vedo che Verstappen frena forte e tardi le Ferrari prima in quei 5-10 metri si rimette davanti e disturba, ti fa uscire a lato e poi ti costringe a ridargli la posizione... anche alla prima curva ha frenato e si è trovato lì e ha fatto curva certo sul cordolo ma l'ha fatta senza sottosterzo di solito in una situazione così centri la macchina davanti e tutto a donnine. 

Grande gara di Hamilton e non ho capito bene ma con i cambi del motore deve perdere 55 posizioni in griglia?

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
La Mercedes ha fatto una furbata: ha omologato 3 power unit complete, per questo ha accumulato credo 70 posti di penalità ma siccome i piloti sono 22 no si può partire oltre il 22. Posto. Così Ham potrà usare ancora 3 motori senza penalizzazioni ulteriori.....Lo aveva fatto l'anno scorso la Mc Laren ed era stato accettato perché era in forte ritardo tecnico ma ha creato un precedente perché la norma non è stata modificata.
Sull'incidente al via per me la colpa maggiore è stata di  Vettel: ha tagliato la strada a Kimi, passandogli sopra. Comportamento che si poteva tollerare per l'olandesino ma lui non può fare una cosa del genere.



Ultima modifica di Pilota54 il Mer 31 Ago 2016, 1:08 pm, modificato 1 volta

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

105 Re: Campionato Mondiale F.1 2016 - TOPIC UNICO il Mer 31 Ago 2016, 12:08 am

Omihalcon


Champion
Champion
Quindi Hamilton non ha penalità per i prossimi gp? Se è così non mi pare giusto

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Si, Hamilton potrà utilizzare altri 2 motori (arrivando a un totale di Cool senza ulteriori penalità. E' una lacuna del regolamento, che potrà però essere sfruttata anche da altri.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54


Outstanding
Outstanding
GP DI MONZA

GRIGLIA DI PARTENZA PRIME 5 FILE:

1 44 Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 1'21.135 257.038
2 6 Nico Rosberg Mercedes Mercedes 1'21.613 0.478 255.532
3 5 Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 1'21.972 0.837 254.413
4 7 Kimi Raikkonen Ferrari Ferrari 1'22.065 0.930 254.125
5 77 Valtteri Bottas Williams Mercedes 1'22.388 1.253 253.129
6 3 Daniel Ricciardo Red Bull TAG 1'22.389 1.254 253.126
7 33 Max Verstappen Red Bull TAG 1'22.411 1.276 253.058
8 11 Sergio Perez Force India Mercedes 1'22.814 1.679 251.826
9 27 Nico Hulkenberg Force India Mercedes 1'22.836 1.701 251.760
10 21 Esteban Gutierrez Haas Ferrari 1'23.184 2.049 250.706
11 19 Felipe Massa Williams Mercedes 1'22.967 1.832 251.362

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

108 Re: Campionato Mondiale F.1 2016 - TOPIC UNICO il Lun 05 Set 2016, 12:41 pm

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Vista la gara ieri sera.

Ho visto innanzitutto una gara piuttosto noiosa, prevedibile al 99% e dominata in lungo e largo dalla Mercedes (purtroppo).
I tedeschi hanno scelto una strategia ultra-conservativa, tanto con qualsiasi strategia avrebbero vinto. La Ferrari ha fatto una delle migliori gare dell'anno ed è stata nettamente superiore a Red Bull e Williams, ma era distante dalle frecce d'argento, che hanno corso con la configurazione di Spa, a testimonianza del fatto che, contrariamente a quanto pensa Marchionne, anche il motore al momento continua ad avere qualcosa in più del Ferrari (lui ha citato solo l'aerodinamica). Ovviamente con un assetto più carico degli altri non consumavano le gomme, quindi con una sosta sono andate comunque sul velluto.

La Ferrari per me ha fatto la strategia giusta, perchè con quella della Mercedes sarebbero arrivate almeno a 30 secondi di distacco e poi partendo con le SS avrebbero dovuto fare 38 giri con le medie...
A mio parere la strategia più veloce era quella su 2 soste, quindi questa volta il muretto non ha sbagliato, ma non è stato sufficiente per vincere. Per quanto riguarda le "lotte interne", unica cosa interessante ieri, Hamilton ha toppato la partenza per l'ennesima volta e lì ha perso la gara. Rosberg ha dominato e ha fatto il ruffiano con il pubblico (fantastico) di Monza, e questa volta lo dico in senso "buono", Raikkonen essendosi fermato al primo stint prima di Vettel ha tentato l'undercut, anche perchè il tedesco ha perso quasi 2 secondi in più al box, ma per qualche millesimo non gli è riuscito, e così non ha potuto fare altro che accodarsi a Vettel per il resto della gara. Aveva fatto anche l'ennesimo giro + veloce (lui è secondo di tutti i tempi in questa speciale classifica) ma Alonso glielo ha soffiato a 2 giri dalla fine avendo cambiato le gomme proprio a fine gara...............

Bottas ha surclassato Massa, ormai fuori dalla F.1, e Verstappen, anche lui pessimo al via, è stato ieri un pilotino qualsiasi. Mortificato dalle critiche e da una piccola (tardiva) reprimenda Fia? NO, semplicemnente ha rovinato tutto alla partenza e Ricciardo ieri è stato strepitoso, con un sorpasso da urlo su Bottas, unico spettacolo della giornata (Oltre a un altro sorpasso di Hamilton, sempre sull'ottimo Bottas) .

Non ricordo altro, se non il miglior pubblico del mondo, quello monzese........

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

109 Re: Campionato Mondiale F.1 2016 - TOPIC UNICO il Mar 20 Set 2016, 11:48 am

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Classifica finale (scusate il ritardo, ma sono stato un po' impegnato):

1 6 [​IMG] Nico Rosberg Mercedes Mercedes 61 1:55'48.950 3 25
2 3 [​IMG] Daniel Ricciardo Red Bull TAG 61 1:55'49.438 0.488 0.488 4 18
3 44 [​IMG] Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 61 1:55'56.988 8.038 7.550 4 15
4 7 [​IMG] Kimi Raikkonen Ferrari Ferrari 61 1:55'59.169 10.219 2.181 4 12
5 5 [​IMG] Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 61 1:56'16.644 27.694 17.475 3 10
6 33 [​IMG] Max Verstappen Red Bull TAG 61 1:57'00.147 1'11.197 43.503 4 8
7 14 [​IMG] Fernando Alonso McLaren Honda 61 1:57'18.148 1'29.198 18.001 3 6
8 11 [​IMG] Sergio Perez Force India Mercedes 61 1:57'40.012 1'51.062 21.864 2 4
9 26 [​IMG] Daniil Kvyat Toro Rosso Ferrari 61 1:57'40.507 1'51.557 0.495 3 2
10 20 [​IMG] Kevin Magnussen Renault Renault 61 1:57'48.902 1'59.952 8.395 3 1

Mondiale piloti:

1 Nico Rosberg GER MERCEDES 273
2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 265
3 Daniel Ricciardo AUS RED BULL RACING TAG HEUER 179
4 Sebastian Vettel GER FERRARI 153
5 Kimi Räikkönen FIN FERRARI 148
6 Max Verstappen NED RED BULL RACING TAG HEUER 129

Dopo aver evidenziato la classifica finale, che ha confermato, se ce ne fosse bisogno, che ci sono 2 mondiali, uno per Mercedes, Ferrari e Red Bull e uno per gli altri, vorrei esprimere le mie personalissime opinioni sulla (bella) gara.

- Rimonta Vettel. Scusatemi ma la sua rimonta (super "celebrata" da Marc Genè, che ovviamente è di parte) per me è stata certamente rimarchevole, ma non fantastica. Considerato quello che ho appena detto, e cioè che c'erano in pista 6 F.1 e 16 chicane mobili, Vettel ha fatto il massimo che poteva fare, ma non di più. E se Verstappen non avesse totalmente cannato la partenza e poi rovinato le gomme dietro a Kvyat, Seb sarebbe arrivato 6°.

- Mercedes: oggi non erano i mostri sacri che abbiamo visto finora. Kimi ha lottato per tutta la gara con Hamilton e alla fine ha dovuto soccombere per la quanto meno discutibile sosta impostagli nel finale. Rosberg con un giro in più sarebbe stato battuto da Ricciardo.

- Ferrari: ottime strategie fino a 16-17 giri dalla fine, poi la Mercedes ferma Hamilton, che era dietro Raikkonen dopo un magistrale sorpasso di quest'ultimo, e la Ferrari che fa? Ferma anche Kimi. Perchè, mi sono chiesto subuito (non ora), perchè, se nel finale poteva gestire 30 secondi di vantaggio, con gomme ancora fresche? Che bisogno c'era di copiare la Mercedes? Si è optato per un 4° posto sicuro piuttosto che per un 3° possibile (al massimo comunque 4°). Di Vettel ho già detto, grande gara.

- Red Bull: ho visto un Ricciardo eccellente. Ha tirato fuori dalla macchina tutto quello che poteva e ha sfiorato la vittoria, ancora un giro e prendeva Nico.
Verstappen di nuovo pessimo al via e tutta la sua gara è stata poi condizionata dal quella inguardabile partenza. Lottando con Kvyat (che bel duello!) ha distrutto le gomme e addio 5° posto possibile.

- Gli altri: chi li ha visti? Alonso ha fatto un garone, ma i limiti della macchina restano abbastanza imbarazzanti. Bene la Toro Rosso di Kvyat e bene comunque tutti coloro che sono riusciti ad andare a punti. Punti "da pilota" su questa pista molto tecnica.

Questa la "giustificazione" addotta da Arrivabene sull'ultimo, discusso, pit stop di Raikkonen:
“L’ultima sosta di Kimi è stata in risposta a quella di Hamilton. Paradossalmente dopo aver subito il sorpasso di Raikkonen era Lewis nelle condizioni di poter decidere se fare o meno l’undercut (e infatti lo ha fatto aggiungo io). Secondo i nostri dati, se fossimo rimasti in pista il degrado delle soft ci avrebbe comunque escluso dalla lotta per il podio, abbiamo visto quanto ha guadagnato Ricciardo su Rosberg” (aggiungo che Kimi aveva messo le soft per arrivare tranquillo a fine gara......).

Occorre considerare che il finnico fa degradare le gomme meno degli altri e che a fine gara c'è più fresco e meno benzina a bordo. Certo, sono tutti calcoli che gli ing. fanno, ma lo stesso Kimi a fine gara era molto perplesso.

Raikkonen: “Dobbiamo analizzare tutti i dati della gara per vedere se si poteva fare qualcosa di meglio. Hamilton è riuscito a mettersi nuovamente davanti, e a quel punto non c’era molto che si potesse fare. Dobbiamo analizzare i dati, come ho detto, e vedere se è stato fatto tutto al meglio”.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

110 Re: Campionato Mondiale F.1 2016 - TOPIC UNICO il Dom 16 Ott 2016, 12:43 am

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Chiedo venia, ma nell'ultimo mese sono stato molto impegnato con i due siti/forum dove sono moderatore.
Dopo le ultime gare, la Mercedes è matematicamente campione del mondo 2016, ovvero per la 3a volta consecutiva. Per quanto riguarda il titolo piloti, come noto la lotta è ormai ristretta ai due alfieri "stellati", ovvero Hamilton e Rosberg, con Rosberg nettamente favorito avendo vinto le ultime gare e avendo così accumulato un vantaggio di 33 punti sul campione del mondo.

La Ferrari ormai ha quasi sicuramente perso il 2° posto nel mondiale a vantaggio della Red Bull ed è ancora senza una vittoria stagionale. Raikkonen nelle ultime gare è stato mediamente più veloce e positivo di Vettel ed è davanti al compagno nella classifica del campionato, con 170 punti (4° dietro a Ricciardo) contro 165 del tedesco (5° a pari merito con Verstappen).

Prossima gara: GP degli Stati Uniti (Austin) - domenica 23/10.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54


Outstanding
Outstanding
GP USA - GARA

Gara un po' strana e caratterizzata da strategie tutte diverse, anche nell'ambito degli stessi team.

Incredibile quello che è successo a Raikkonen (la Ferrari è stata multata di 5.000 euro).
Stava andando fortissimo segnando un giro veloce da paura in 1.41.8, 1 secondo + veloce di tutti, con il secondo treno di supersoft. Poi a 14 giri dalla fine lo richiamano al box e assurdamente anzichè mettere un altro treno di SS gli mettono le soft, ma succede qualcosa nel mettere la posteriore destra, probabilmente si spana un dado (si, confermato nel dopo-gara - dado spanato) e addio gara. Secondo me mettendo le SS poteva arrivare 3°, ma con la S no, restava 4°.

Vettel ha fatto una buona gara, soprattutto nel secondo stint, quando ha raggiunto Kimi con le stesse gomme (però più fresche perchè cambiate 5 giri dopo). Non ho capito la sosta a 2 giri dalla fine. Forse aveva un problema perchè comunque il giro veloce lo aveva ancora Raikkonen, cioè un ferrarista, quindi la Ferrari non aveva motivo di farlo fare a Vettel, che ovviamente con benzina quasi a zero lo ha fatto.

Detto delle Ferrari, comunque globalmente non superiori alle Red Bull, c'è da rilevare un grande Hamilton (che senza quel ritiro per rottura del motore quando era al comando della gara ora sarebbe in testa al mondiale), e un grandissimo Alonso, votato dai clienti Sky pilota del giorno, votazione che condivido. Arrivare 5°, cioè 1° dei "terrestri" con la Mc Laren odierna è un mezzo miracolo.

Hamilton ha così raggiunto la 50a vittoria in un GP.

1 44 Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 56 1:38'12.618 2 25
2 6 Nico Rosberg Mercedes Mercedes 56 1:38'17.138 4.520 4.520 2 18
3 3 Daniel Ricciardo Red Bull TAG 56 1:38'32.310 19.692 15.172 2 15
4 5 Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 56 1:38'55.752 43.134 23.442 3 12
5 14 Fernando Alonso McLaren Honda 56 1:39'46.571 1'33.953 50.819 2 10
6 55 Carlos Sainz Jr. Toro Rosso Ferrari 56 1:39'48.742 1'36.124 2.171 2 8
7 19 Felipe Massa Williams Mercedes 55 1 lap 1 giro 1 giro 3 6
8 11 Sergio Perez Force India Mercedes 55 1 lap 1 giro 0.000 2 4
9 22 Jenson Button McLaren Honda 55 1 lap 1 giro 0.000 2 2
10 8 Romain Grosjean Haas Ferrari 55 1 lap 1 giro 0.000 2

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon


Champion
Champion
Io non riesco a capire le strategie di cambio gomme alla Ferrari... secondo me si fanno solo del male perché entrano quando non devono.

Vettel ha fatto il primo stint con le SS ed è entrato al 14 giro con macchina vuota le gomme non durano di più?

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
GP DEL MESSICO - QUALIFICHE

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 1'18"704 18
2 06 Nico Rosberg Mercedes +00"254 1'18"958 22
3 35 Max Verstappen Red Bull +00"350 1'19"054 14
4 03 Daniel Ricciardo Red Bull +00"429 1'19"133 15
5 27 Nico Hulkenberg Force India +00"626 1'19"330 22
6 07 Kimi Raikkonen Ferrari +00"672 1'19"376 21
7 05 Sebastian Vettel Ferrari +00"677 1'19"381 17
8 77 Valtteri Bottas Williams +00"847 1'19"551 20
9 19 Felipe Massa Williams +01"328 1'20"032 19
10 55 Carlos Sainz Toro Rosso +01"674 1'20"378 24

Alla fine, una delle qualifiche peggiori dell'anno per le Ferrari, solo 6a e 7a, con davanti anche una Force India. Nel Q1 Raikkkonen aveva fatto un gran tempo (2° a 1 decimo da Ham) e sembrava potere inserirsi bene per le prime 4 posizioni, nel Q2 era andato molto forte Vettel, con le soft (ambedue i piloti si sono qualificati per la gara con le soft). Nel Q3 1° stint Kimi era a 1 decimo dal 3° posto, nel secondo invece non si è migliorato, non so se per qualche errore o altro. Ambedue i ferraristi sono stati lenti nel 2° stint (Kimi ha prevalso per 5 millesimi). Straordinaria la prestazione di Hulk.

1.18 alto alla fine il tempo della pole di Hamilton (c'era piuttosto caldo) e per poco Rosberg è riuscito a guadagnarsi la 1a fila. Forse la Ferrari ha sbagliato a fare 2 giri di riscaldamento gomme anzichè 1.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

114 Re: Campionato Mondiale F.1 2016 - TOPIC UNICO il Lun 31 Ott 2016, 12:09 am

Pilota54


Outstanding
Outstanding
GP Messico - GARA

1 44  Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 71 1:40'31.402 182.258 1 25
2 6  Nico Rosberg Mercedes Mercedes 71 1:40'39.756 8.354 8.354 1 18
3 5  Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 71 1:40'48.715 17.313 8.959 1 15
4 3  Daniel Ricciardo Red Bull TAG 71 1:40'52.260 20.858 3.545 2 12
5 33  Max Verstappen Red Bull TAG 71 1:40'52.725 21.323 0.465 1 10
6 7  Kimi Raikkonen Ferrari Ferrari 71 1:41'20.778 49.376 28.053 2 8
7 27  Nico Hulkenberg Force India Mercedes 71 1:41'30.293 58.891 9.515 1 6
8 77  Valtteri Bottas Williams Mercedes 71 1:41'37.014 1'05.612 6.721 1 4
9 19  Felipe Massa Williams Mercedes 71 1:41'47.608 1'16.206 10.594 1 2
10 11  Sergio Perez Force India Mercedes 71 1:41'48.200 1'16.798 0.592 1 1

Esprimo le mie personali opinioni sul GP.

- Hamilton: gara dominata da cima a fondo, però con errore alla prima curva (Rosberg gara accorta, pro-titolo).
- Verstappen: il sorpasso a Vettel lo ha fatto tagliando la chicane, quindi doveva cedere la posizione. Lo fanno tutti, tranne lui......... poi ha continuato a zigzagare in pista. Dovevano dargli un drive-through, non i ridicoli 5" che gli hanno comminato.
Lui ha detto che anche Hamilton alla prima curva ha tagliato la chicane, ma era 1° ed è rimasto 1°, quindi non ha commesso "reati", non avendo superato nessuno non doveva cedere la posizione a nessuno.

- Raikkonen: con la medesima strategia di Vettel sul podio ci sarebbe salito lui. Invece non si sa perchè lo hanno fermato oltre 10 giri prima e a quel punto era logico che avrebbe fatto un'altra sosta, giungendo ovviamente 6°. Strategia solo demenziale o volutamente pro-Vettel?

- Vettel: sicuramente ha fatto una grande gara, con podio meritatissimo, ma è stato aiutato da una strategia praticamente perfetta.

- Ricciardo: si è lamentato per la manovra "tipo Verstappen" di Vettel in frenata, ma in realtà il tedesco è stato più furbo, perchè Max la fa subito prima di frenare e costringe chi è dietro (e si prepara al sorpasso) a sterzare per evitare di tamponarlo, Vettel lo spostamento (non completo per lasciare un minimo di spazio a Ric) lo ha fatto durante la frenata e quindi con l'australiano già affiancato a lui. Manovra aggressiva ma non scorretta.

Degli altri, da citare solo Hulkenberg. Ha fatto un garone, unico a impensisrire i primi 6, pur con una monoposto chiaramente inferiore.

In definitiva Ferrari, intesa come monoposto, bene, almeno pari a Red Bull (in gara), team Ferrari ancora balordo, perchè non azzeccano mai due strtategie, ma al massimo, quando va bene, una.
Mercedes ovviamente irraggiungibile, là sopra sull'Olimpo, Red Bull competitiva, ma con un pilota (Max Verstappen) che a me personalmente non diverte affatto, mi indispone. Ha un grande talento naturale, ma è pessimo come persona.
Nell'intervista finale ha addirittura insultato Vettel e ha detto che lui non ha co



Ultima modifica di Pilota54 il Mer 02 Nov 2016, 5:21 pm, modificato 1 volta

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Luciano51


Racing Driver
Racing Driver
Che storie, Vettel è stato a sua volta penalizzato ed è stato retrocesso perdendo il podio! Certe cose non dovrebbero accadere, la giuria dovrebbe prendere le decisioni in tempi brevissimi, non aspettare che si sia svolta la premiazione, illudendo piloti, team, tifosi e spettatori...

Omihalcon


Champion
Champion
Perchè Hamilton ha fatto lungo al primo giro e non ha perso la posizione? 
Rosberg e Verstappen al via ci può stare il contatto, cmq  il bambino continua a fare quello che vuole... "se lo fa Hamilton perché non posso farlo pure io?"

Strategie Ferrari sempre strane, so che Kimi si lamentava per la gomma posteriore sinistra (telecronaca Rai) da un audio trasmesso,  secondo me lo hanno fatto rientrare per questo motivo. 

Io non vedo la manovra scorretta lo spazio c'era eccome certo che se freni e becchi con la ruota la carrozzeria di un'altra auto fare 10 metri in più di pista è il minimo. Allora il contatto alla partenza non ci sta.

Secondo me Lauda non dovrebbe andare dalla Red Bull a inizio gara a fare raccomandazioni (o connection? ) ad altre squadre e secondo me il bambino deve fare meno lo spiritoso e lo spavaldo.  Bei tempi quello del pugno tra Senna ed Irvine...

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Si, Vettel da 3° è è passato 5° per 10" di penalizzazione comminati per essersi spostato in fase di frenata nel sorpasso a Ricciardo, manovra ora vietata.
Per me però non è stata una "manovra Max", perchè si è spostato poco, e solo quando Ric era al suo fianco, quindi non c'era il pericolo che lo tamponasse da dietro come è avvenuto con Verstappen-Raikkonen, Verstappen-Rosberg e Verstappen-Hamilton.

Hamilton invece non è stato penalizzato (la penalizzazione scatta anche se non "guadagni" una posizione ma soltanto dei metri) perchè subito dopo si è fatto raggiungere, perdendo i metri guadagnait, e perchè subito dopo è entrata la SC, ricompattando il gruppo. Decisione comunque discutibile.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon


Champion
Champion
Per Hamilton ho letto, ma allora viste le vicende di questo GP meglio la ghiaia che l' erba oppure asfalto e dissuasori (come la variante bassa di Monza)
Vettel non si è spostato quasi niente è da limite del regolamento per difendersi era mezza macchina avanti e poi Ricciardo aveva la ruota contro la pancia della Ferrari ergo Vettel aveva una forza obliqua percui tendeva ad andare di traverso ed ad allungare la frenata.

Poi era pure alterato dal comportamento tenuto dal bimbominkia

quindi non c'era il pericolo che lo tamponasse da dietro come è avvenuto con Verstappen-Raikkonen, Verstappen-Rosberg e Verstappen-Hamilton.

Verstappen (persona in oggetto della frase precedente) è sempre in circostanze di discussione chissà perché...

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Concordo su tutto ovviamente.

La "manovra Max" è del tutto diversa da quella che ha fatto Vettel.
Lui si sposta (o si spostava) esattamente dove inizia la frenata, in modo tale che chi è dietro o lo tampona e finisce dritto, come è sempre successo.
Vettel invece si è spostato quando già Ricciardo era affiancato a lui. E questo lo fanno un po' tutti, non solo Max. Possibile che i commissari o Whiting non lo abbiano compreso? Mah.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon


Champion
Champion
Penso che questo episodio abbia fatto perdere diversa credibilità sulla F1 non perché è Ferrari ma perché sono stati fatte penalizzazioni non corrette.
La Ferrari non brilla come macchina quest' anno e pure le strategie ma è diretta conseguenza dell' assetto, dei problemi al cambio e del range di temperatura/grip delle gomme.

Già lascia di stucco sentire un Kvyat che dice "Charlie mi deve spiegare come devo difendermi".

Troppe regole d' ingaggio per situazioni troppo comuni si lamentano dello spettacolo e poi obbligano i piloti a stare in coda. Ora poi la trazione elettrica è tutta automatica il pilota aziona solo il DRS e a volte non è neanche sufficiente per superare perché i rettilinei sono poco lunghi o giro la medaglia... i circuiti di oggi non sono più adatti alle macchine. Fare un giro in meno di 1 min e 30 sec è veramente poco: Quanto vale l' uomo? Quanto vale la macchina?

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
Concordo sul fatto che la F.1 di oggi è tutta da rifare, ma non come la rifaranno nel 2017, ovvero con quelle gomme enormi che ridurranno gli spazi di frenata e quindi i sorpassi, non con il maggiore effetto suolo che faciliterà ancora di più la guida, non con i 100 cv in più garantiti dal maggiore flusso, non con l'orrendo Halo, non con regole cervellotiche e penalità idiote, non con gomme che durano 10 giri e via discorrendo..........

Il fatto che qui scriviamo ormai solo in 3 o 4, in un forum Lotus, che della F.1 è stata una grandissima protagonista, la dice lunga sulla china che ha preso la massima formula.

Si deve tornare a una F.1 a "misura d'uomo", una F.1 dove il pilota e la tecnologia vera tornino protagonisti. Purtroppo sono parole al vento...........

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon


Champion
Champion
E' vero, non soo qui ma nei forum di appassionati di auto, la gente è sempre più delusa.
Se poi l' anno prossimo faranno quello che scrivi (per HALO però sono d' accordo magari fatto meglio però perché a SPA qualche anno fa l' incidente Alonso-Hamilton-Grossjean è stato terribile con il fondo vicino alla testa dello spagnolo, ma sono punti discutibili).

Non so gli altri ma vedere Marble di gomma per tutta la pista a me infastidisce proprio perché non permette le traiettorie alternative o almeno le puoi fare ma sporchi la gomma. Nelle moto la traiettoria è quello che fa spettacolo, nei kart pure, io ne sono un sostenitore convinto.

Non so come sarà ma ho veramente dei dubbi, secondo me Marchionne dovrebbe guardare anche alla Formula E e perché no un bel team ufficiale in America (sono veramente ignorante però dopo l' era Zanardi non ho idea come si siano evoluti i campionati).

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
GP del Brasile - QUALIFICHE

1 44 Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 1'10.736 219.299
2 6 Nico Rosberg Mercedes Mercedes 1'10.838 0.102 218.984
3 7 Kimi Raikkonen Ferrari Ferrari 1'11.404 0.668 217.248
4 33 Max Verstappen Red Bull TAG 1'11.485 0.749 217.002
5 5 Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 1'11.495 0.759 216.971
6 3 Daniel Ricciardo Red Bull TAG 1'11.540 0.804 216.835
7 8 Romain Grosjean Haas Ferrari 1'11.937 1.201 215.638
8 27 Nico Hulkenberg Force India Mercedes 1'12.104 1.368 215.139
9 11 Sergio Perez Force India Mercedes 1'12.165 1.429 214.957
10 14 Fernando Alonso McLaren Honda 1'12.266 1.530 214.656

Il "bollito" (per alcuni) 37enne Kimi Raikkonen (ex Lotus, ricordiamolo) è 3°, e il suo confronto con Vettel nelle ultime 11 gare in qualifica lo vede in vantaggio per 8 a 3! In totale la situazione è 11-9 per Kimi (10 a 10 se consideriamo le penalizzazioni in griglia).
Non male......

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon


Champion
Champion
Raikkonen sta andando veramente bene in questo finale di campionato a parte le strategie sbagliate in gara (squadra o pilota?) per contro se Vettel non si trova con la macchina... sinceramente quando la macchina non è tecnicamente a posto nel senso di progettazione non di assetto e voglio dire ad esempio poca trazione, sottosterzo cronico, motore con erogazione non adeguata che sforza la meccanica si fa fatica...
Spero che non esca una spiacevole frase come la famosa che disse Prost “Questa Ferrari si guida come un camion”- Gp del Giappone 1991

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54


Outstanding
Outstanding
GP del BRASILE - GARA

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 71 3:01:01.335 25
2 6 Nico Rosberg MERCEDES 71 +11.455s 18
3 33 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER 71 +21.481s 15
4 11 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES 71 +25.346s 12
5 5 Sebastian Vettel FERRARI 71 +26.334s 10
6 55 Carlos Sainz TORO ROSSO FERRARI 71 +29.160s 8
7 27 Nico Hulkenberg FORCE INDIA MERCEDES 71 +29.827s 6
8 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER 71 +30.486s 4
9 12 Felipe Nasr SAUBER FERRARI 71 +42.620s 2
10 14 Fernando Alonso MCLAREN HONDA 71 +44.432s 1

Sono stato scollegato da stamane fino a poco fa.
Ora dico la mia su questo bagnato GP.

Comincerei dal dominatore assoluto: sarà anche arrogante, antipatico, troppo giovane, brutto, maleducato, a volte scorretto, tutto quello che volete, anche io ho detto spesso queste cose su di lui, ma ha fatto una gara incredibile. Ha dimostrato velocità pazzesca sul bagnato, intelligenza da vero "racer", determinazione, maturità agonistica, coraggio da vendere. Tutte cose che, a parte il coraggio, è difficile trovare in un 19enne. La maniera in cui ha passato Ricciardo e Vettel è stata da rimanere a bocca aperta. Su Vettel ha sfruttato la parte meno gommata e quindi meno scivolosa per superarlo in uscita curva all'esterno. Ma anche tanti altri sorpassi sono stati da campione consumato. Indubbiamente sentiremo parlare ancora molto di lui.............
Sul mezzo testa-coda è stato bravissimo ma anche fortunato e ha avuto (per la prima volta) l'umiltà di ammetterlo nel dopo-gara.
Meno fortunati, nell'ordine di "uscita di pista", Grosjean, Wehrlain, Raikkonen e Massa. Il più sfortunato Kimi perchè si è ritrovato col muso contromano e Ocon l'ha evitato per un pelo. Ma purtroppo il finnico sono 3 anni che "litiga" col bagnato (ai tempi della Mc Laren andava forte e non sbagliava con qualsiasi terreno).
Solo negli ultimi 2 anni ricordo Silverstone e Austin 2015, Montecarlo e Brasile 2016, 4 volte in 2 anni. Qui non è stata certo colpa sua, ma forse poteva guidare in maniera più conservativa questa volta.
Vettel è stato più fortunato perchè non ha urtato da nessuna parte e ha potuto rimontare fino al 5° posto, ma non ha mostrato le sue note doti sul bagnato, probabilmente, anzi sicuramente perchè la macchina era troppo "scarica" di assetto.
Ora passiamo agli "stellati". Hamiton ha passeggiato in testa senza alcun problema. Non credo che Verstappen potesse impensierirlo anche senza errori o comunque circostanze negative RB al box. "Pannolino" poteva però battere sicuramente Rosberg, che sul bagnato è sempre "conservativo" e piuttosto lento (alla fine si è preso 11" dall'inglese nonostante SC e bandiere rosse varie). Senza quelle interruzioni si sarebbe beccato almeno 1 minuto.............
Peccato per Kimi, perchè sull'asciutto poteva benissimo giungere sul podio.
Alonso è stato meno incisivo di altre volte e Grosjean come detto ha rovinato la magnifica qualifica prima ancora di partire. Peccato anche per lui. Benissimo Perez.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 5 di 6]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum