LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Affidabilità lotus

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 4]

51Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 5:05 pm

Maurizio G.

Maurizio G.
Pilot
Pilot
Il tutto senza alcuna polemica

52Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 5:44 pm

mk3turbo

mk3turbo
Driver
Driver
maurizio g ha scritto:Ti farà ridere ma ti posso garantire avendo corso per 12 anni nei rally storici che le palle dei piloti le vedi in discesa, col bagnato o con la nebbia, non in salita sotto il sole e di giorno.

Sono tutti bravi a fare i tempi con 500cv sotto il culo...

Nessuna polemica, si sta discutendo..
Tornando al discorso non mi pare si stia parlando di bravura alla guida ma di prestazioni e quel motore per me non dovrebbero neanche metterlo sull'elise, parere personale, per te potrebbe essere una bomba di motore.
Che poi in discesa possa andare forte questo non lo so e onestamente neanche mi interessa.
Dimenticavo, io non sono un pilota e non sono neanche matto non corro in discesa con strada bagnata, pensa preferisco le salite di giorno e sotto il sole Smile Smile Smile Smile

53Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 6:38 pm

Maurizio G.

Maurizio G.
Pilot
Pilot
Very Happy

Condivido in pieno che potevano sforzarsi di più col motore

54Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 8:57 pm

Pennarelli

Pennarelli
Outstanding
Outstanding
Io ho sempre trovato la 1.6 perfettamente equilibrata.
Forse con 60kg in meno e un cambio livemente piú corto sarebbe perfetta.
E ho provato un po' tutte le Elise.
Pensa un po' che sto pensando nuovamente alla 1.6 .... Magari la sprint.
Per divertirsi basta e avanza anche troppo.
Per fare i tornanti in salita col culo di sbiego meglio avere piú motore e piú coppia.
Ma sinceramente a me non interessa.

Quelli di Evo a suo tempo 5 stelle piene e 0 critiche
Sarà, magari sono anche loro degli idioti ....

http://www.evo.co.uk/lotus/elise/7006/lotus-elise-club-racer-review

55Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 9:04 pm

cranio

cranio
Test Driver
Test Driver
Beh si anche secondo me seppur sia una entry level almeno un incremento di una ventina di cavalli,pure con il1.6 ci stava.ma,è buffo ma da una parte la lotus va un po' contro le tendenze degli altri marchi,che ogni nuova versione deve sempre avere dei cavalli in più..

56Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 9:14 pm

konus1994LS


Novice
Novice
Beh diciamo comunque che da un auto sportiva ti aspetti determinate prestazioni e se guardiamo puramente quello è ovvio che c è di meglio. Per come la vedo io la lotus è un compromesso tra leggerezza, piacere di guida, e discrete prestazioni per non parlare delle sensazioni al volante, su una strada tortuosa per esempio.

57Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 9:42 pm

cranio

cranio
Test Driver
Test Driver
Mi permetto di riprendere quello che ha scritto il buon Paolo111 perché per me come tanti altri è stato così! Affidabilità lotus - Pagina 3 2524684852 super Paolo111 Wink mi scuso con lotus70 se stiamo andando un po' oltre quello che è la sezione forum..poi mi dimetto. bom
Non la si compra per l'affidabilità:

A differenza della concorrenza tedesca, questa non è auto che si compra perchè è tecnologicamente avanzata.
Non si compra perchè va di moda o per fare i fighetti.
Non è un’auto che compri perchè paga papà, o perchè ne hai bisogno.
E’ un’auto che compri perchè LA VUOI.

58Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 10:44 pm

mk3turbo

mk3turbo
Driver
Driver
Pennarelli ha scritto:Quelli di Evo a suo tempo 5 stelle piene e 0 critiche
Sarà, magari sono anche loro degli idioti ....
Io ho solo espresso il mio parere su quel motore, non ho dato dell'idiota a nessuno.
Ripeto se siete soddisfatti buon per voi.

kevin.lanieri ha scritto:Beh diciamo comunque che da un auto sportiva ti aspetti determinate prestazioni e se guardiamo puramente quello è ovvio che c è di meglio. Per come la vedo io la lotus è un compromesso tra leggerezza, piacere di guida, e discrete prestazioni per non parlare delle sensazioni al volante, su una strada tortuosa per esempio.

Cavolo ancora la devi comprare e da come parli pare che la guidi da anni.

59Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 23 Giu 2017, 11:16 pm

konus1994LS


Novice
Novice
È solo quello che penso, ecco perché ne voglio una Affidabilità lotus - Pagina 3 3216457662 Affidabilità lotus - Pagina 3 2524684852

60Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 3:48 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
mk3turbo ha scritto:
lotus70 ha scritto:Io ho sempre tenuto testa senza problemi ad auto considerate molto prestazionali e con molti più cavalli della mia.
Vedi Audi TT, Nisa 380Z, S2000, MinCooper, Porsche, ecc....
In partenza al semaforo me le sono sempre bruciate tutte, anche con 300cv, poi se il rettilineo continua allora è un altra storia, ma se iniziano le curve, come normale che sia su qualsiasi strada, te le tieni dietro.

Bella questa, lo dici per autoconvincerti?
Qualcuna delle auto che hai mensionato, nella partenza da fermo a meno che chi la guida decide di lasciarti fare, manco ti vede....
Poi magari il tuo motore rover a differenza dei toyota, premetto che sono un estimatore dei motori toyota e ti ricordo che ho l'1zz-turbo nella mr2 e il 2zr nella lotus, ha così tanta coppia e potenza da sverniciare una 380z ho una Porsche...
Era forse qualche vecchia boxster 2500 spompata di 20 anni?
Ascolta tu puoi dire quello che vuoi, io ho provato il 1.6, in uscita dalle curve quando apri c'è il vuoto assoluto, se poi siete tutti contenti di questo motore meglio x voi.
Io a dire il vero, magari sarò  troppo esigente, non ero molto soddisfato della volumetrica tantè che appena comprata ho subito fatto scarico completo, trd, puleggia e mappa come tanti altri...
Adesso devo dire che va benino.
Non prendetevela a male, non è una questione di manico se ti manca il motore non vai da nessuna parte, puoi avere tutto il manico che vuoi.
Dico solo la mia e in altri lidi c'è tantissima gente che con il 1.6 è molto insoddisfatta.
Non posso e non mi sento di consigliare ad una persona che chiede una auto prestazionale questa motorizzazione.

Non accetto che mi dai del bugiardo.



Ultima modifica di Lotus70 il Sab 24 Giu 2017, 4:41 am, modificato 2 volte

http://www.lotus-driver.it

61Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 4:07 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
kevin.lanieri ha scritto:Beh diciamo comunque che da un auto sportiva ti aspetti determinate prestazioni e se guardiamo puramente quello è ovvio che c è di meglio. Per come la vedo io la lotus è un compromesso tra leggerezza, piacere di guida, e discrete prestazioni per non parlare delle sensazioni al volante, su una strada tortuosa per esempio.

Io direi che sul piacere di guida non ci sono compromessi, e come l'elise ci sono veramente una manciata di sportive al mondo.

http://www.lotus-driver.it

62Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 10:00 am

ferbigo

ferbigo
Moderator
Moderator
Al di là delle prestazioni pure, secondo me molto dipende anche dal tipo di auto a cui sei abituato. Se arrivi da una Subaru o da una altra macchina pesante ma anche potente, salire su una 1.6 sembrerà un passaggio ad un altro mondo, e forse sentirai la mancanza dei cavalli, sicuramente compensata dalla leggerezza. Se arrivi da una golf per esempio, la 1.6 ti sembrerà la Zonda. Se arrivi da una elise compressata , allora ti sembrerà di essere fermo perché manca il motore.
L'unica è provarne diverse e non avere fretta, finché trovi il modello che ti va bene e l'auto per te.
Oppure per non sbagliare scegli una S1 e sei a posto con il mondo...



Ultima modifica di ferbigo il Sab 24 Giu 2017, 10:01 am, modificato 1 volta (Motivazione : Aggiunta)

63Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 10:27 am

Luca

Luca
Test Driver
Test Driver
Se vi sentisse Kazutoshi Muzuno........
L'ingegnere responsabile del progetto GTR durante una intervista sosteneva che pensare che la sua auto fosse pesante era un grave errore , la GTR doveva avere quel peso , le auto legere non sono maneggvoli e sono pericolose e non utilizzabili da tutti  Very Happy  Very Happy  Very Happy .
Ovviamente bisogna capire cosa uno desidera dalla propria auto
Ho posseduto una GTR R35 con 485 cv portati poi , con la mappa più estrema a 860.cv
Un'auto divertentissima , molto maneggevole nell'utilizzo prettamente stradale , ma non altrettanto in pista.
Quindi per quello che volevo fare io andava bene solo a Monza e a Spa , su piste tipo S.Martino del lago o altro soffriva .
In autostrada però pochissimi rivali , una trazione da paura tant'è che nonostante i suoi 1740 cv scatta da zero a cento in 2,8
Non ho mai guidato una Lotus quindi non ho esperienza , ma comunque un'auto deve essere un mix di leggerezza ma anche cavalleria , se è pesante soffri per alcuni tipi di utilizzo ma se non è cavallata soffri per altro

64Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 10:41 am

mk3turbo

mk3turbo
Driver
Driver
lotus70 ha scritto:Non accetto che mi dai del bugiardo.

Non ti ho dato del bugiardo ho solamente detto, come puoi andarti a rileggere, che magari a chi stava dall'altro lato, mi riferisco alle auto che hai nominato, al semaforo ti ha fatto fare e magari hai pensato di avere una macchina superiore.
Poi se non accetti che magari qualche altro utente non la pensa sempre come te perché quello che dici tu è legge e la verità assoluta allora non posso farci nulla è inutile continuare discutere.

65Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 10:47 am

mk3turbo

mk3turbo
Driver
Driver
luca ha scritto:Non ho mai guidato una Lotus quindi non ho esperienza , ma comunque un'auto deve essere un mix di leggerezza ma anche cavalleria , se è pesante soffri per alcuni tipi di utilizzo ma se non è cavallata soffri per altro
Luca, condivido in pieno quello che dici e un motore aspirato 1.6L da 136cv (forse) su quell'auto è per me ridicolo.

66Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 6:55 pm

Luca

Luca
Test Driver
Test Driver
La tipa è inclusa  Very Happy  Very Happy








67Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 7:27 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
mk3turbo ha scritto:
lotus70 ha scritto:Non accetto che mi dai del bugiardo.

Non ti ho dato del bugiardo ho solamente detto, come puoi andarti a rileggere, che magari a chi stava dall'altro lato, mi riferisco alle auto che hai nominato, al semaforo ti ha fatto fare e magari hai pensato di avere una macchina superiore.
Poi se non accetti che magari qualche altro utente non la pensa sempre come te perché quello che dici tu è legge e la verità assoluta allora non posso farci nulla è inutile continuare discutere.

Non girare la frittata, non ho 47 anni per niente, mi hai dato del bugiardo e mi hai offeso.
E continui a farlo e insisti anche ad offendermi dandomi del testardo adesso.

Pensa te, mi ha lasciato fare, si certo partiva con le gomme che patinavano a terra per consumare un po di gomma.

mk3turbo ha scritto:
Bella questa, lo dici per autoconvincerti?
Qualcuna delle auto che hai mensionato, nella partenza da fermo a meno che chi la guida decide di lasciarti fare, manco ti vede....

Avevo preparato un messaggio dove ti spiegavo la differenza tra dato dichiarato dalla casa madre, e dato reale rilevato con appositi strumenti, e piede del pilota.

Ma al contrario di quello che pensi, io non devo dimostrarti niente di quello che dico, sei libero di credermi come no.
Però non darmi del bugiardo dicendo che mi autoconvinco, so quello che dico dopo 15 anni di Lotus Elise e tante sfide con auto diverse, e ho misurato (con apposito strumento) più volte il tempo REALE che ci mette adesso la mia Elise, guidata da me.

Ma visto che mi offendi ancora dandomi del testardo, che ha la verità assoluta, e visto che non è cosi, dimmi quali sarebbero le auto che mi avrebbero sverniciato tra quelle che ho nominato, cosi con un confronto civile ti dimostro che non è cosi e non dico cazzate.

http://www.lotus-driver.it

68Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 9:38 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Visto che si parla di prestazioni in astrato, mettiamo giù un po' di dati concreti.

Dati dichiarati dalla casa madre:
Lotus Elise S2 1.8 Rover 122cv 0-100 in 5.8 sec. 780kg 2002.
Mini Cooper S 1.6 163cv 0-100 in 7.3 sec 1140kg 2002
Mini Cooper S 1.6 175cv 0-100 in 7.0 sec
Mini Cooper S 1.6 184cv 0-100 in 5.8 sec
Mini 2.0 John Cooper Works 231 cv 0-100 in 6.3 sec 1201kg 2015
MINI JOHN COOPER WORKS 2.0 231 cv 0-100 6.3 sec 1280kg 2017
Nissan 350Z Coupé 3.5 V6 280cv 0-100 in 6.3 1529kg 2002
Nissan 350Z Coupé 3.5 V6 300cv 0-100 in 5.8 1529kg 2003
Nissan 370Z Coupé 3.7 V6 331cv 0-100 in 5.7 sec 1496kg 2009.
Porsche Boxster (986) 2.5 203cv 0-100 in 6.9 sec 1259kg 1999
Porsche Boxster (986) 2.7 220cv 0-100 in 6.6 sec 1260kg 2002
Porsche Boxster S (986) 3.2 252cv 0-100 in 5.9 sec 1295kg 2002
Porsche Boxster (986) 2.7 228cv 0-100 in 6.4 sec 1275kg 2004
Porsche Boxster S (986) 3.2 260cv 0-100 in 5.7 sec 1320kg 2004
Porsche Boxster (981) 2.7 265cv 0-100 in 5.8 sec 1310kg 2004
Porsche Boxster S (981) 3.4 315cv 0-100 in 5.1 sec 1320kg 2004
Porsche 911 Coupe (996) Carrera 4S Tiptronic 3.6 320cv 0-100 in 5.6 sec 1.600kg 2001
PORSCHE 911 Carrera 4 Coupé (996) 3.4 300cv 0-100 in 5.2 sec 1450kg 2001

Ora questi sono dati alla mano, non fufa inventata da me.
Adesso tutti sanno che per fare uno 0-100 al massimo degno di nota, non devi far patinare le gomme, ma questo significa che devi far scivolare un pochino la frizione, rischiando di bruciarla, e quando devi mettere in movimento 1200/1600kg, è difficile non far patinare le gomme o slittare la frizione.
Per tanto il dato dichiarato, che già di suo spesso non è veritiero, non è per nulla facile da raggiungere con certi pachidermi.
Non per niente le case madri sulle loro sportive, spesso e volentieri invalidano la garanzia in caso di partenze a razzo.

Io sulla mia Elise sono arrivato a oltre 141cv (ultima rullata prima di alcuni upgrade) e sotto i 750kg, la metà esatta di una 370Z, come se con i suoi 330cv dovesse spingere due Elise.

Con apposito strumento, dopo vari lanci spinti al limite, ho rilevato un tempo MEDIO di 5.7 sec.
Ma mentre nel mio caso questo è il tempo reale fatto da me con il mio piede, e rilevato con lo strumento, gli altri sono solo dati dichiarati che lasciano il tempo che trovano visto che spesso non sono reali.
E visto che 1 secondo di differenza è un battito di ciglia, basta veramente poco per perderli in partenza da fermo, una cambiata sbagliata, le gomme che patinano per qualche secondo, una reazione lenta al verde, ecc....

Per tanto, dire che una Elise aspirata non è prestazionale, è assolutamente falso, dati alla mano.
E se ancora pensi che mi sono inventato qualcosa, oppure che mi hanno lasciato vincere per simpatia, allora sei tu in malafede.

Buona serata.

PS: Come vedi non serve che tiri fuori la più scarsa delle Boxter 2.5 per batterla al semaforo, perché anche le più recenti faticano a starmi davanti.
E spesso le distacco, come mi è capitato nel 2015, quando ho incontrato sui colli una Boxter S 3.4 nuova di palla, e sono riuscito a distaccarlo di parecchie curve, lui era montato da solo, mentre io avevo il passeggero, ci ha provato in tutti i modi a starmi dietro, ma non ci è riuscito.
PS2: tanti anni fa (nel 2002), un giorno in pista a Varano, ho superato IN STACCATA (che sia chiaro) alla fine del rettilineo principale, 2 Porsche 911 CONTEMPORANEAMENTE, una delle due era la Turbo.
Poi seminati nel misto, e questo NON HA PREZZO fidati, per tutto il resto c'è MasterCard. Laughing



Ultima modifica di Lotus70 il Sab 24 Giu 2017, 10:19 pm, modificato 1 volta

http://www.lotus-driver.it

69Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 10:13 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Un ultima cosa, quando si paragona un auto, è giusto farlo tra le rivali del suo stesso periodo.

Ovvio che una Elise 1.6 136cv OGGI nel 2017, sia poco potente, rispetto ai mostri che escono in questo momento con 1000 cv..
Ma nel 2006 era un altra storia, o come nel mio caso nel 2002.

Non per niente la Lotus ha cercato di portare la meno potente Elise S3 1.6 136cv, a quasi 800kg.
Perché non dimentichiamoci mai che quello che conta è il rapporto peso potenza.

Posso avere una 911 (986) con 300cv, ma se poi pesa 1600kg, è come se ne avessi realmente 187cv X 1000kg.
Praticamente lo stesso rapporto peso potenza della mia Elise S2 con 141cv e 750kg = 188cv X 1000kg.

http://www.lotus-driver.it

70Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Sab 24 Giu 2017, 10:24 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Ora con questo voglio avere ragione a tutti i costi?
Certo che si se i dati tecnici supportano quello che dico, e le prove che ho fatto in tanti anni lo confermano. Very Happy
O per farti contendo devo dirti che una Porsche Boxter mi supera in partenza al semaforo nei primi metri? Laughing
Quindi o continui ad asserire che io dico il falso, oppure mi credi sulla parola.

O devo darti ragione per non risultare testardo?
Se sono convinto di avere ragione devo dartela vinta o dichiarare una cosa diversa da quella che è la mia esperienza di 15 anni con una Lotus, per NON  risultare arrogante?
Quando tu hai una Elise Sport 220 da neanche 1 anno.?

Mi disturba tanto quando qualcuno tira fuori sta cazzata che insisto perché voglio avere ragione a tutti i costi.
Voglio avere ragione, perché so che quello che ti ho detto è la verità e non mi sono inventato niente, e non per averla vinta nei tuoi confronti, o dimostrarti ci sa cosa.

Ma forse sarò stato fortunato e ho trovato tutti pivelli o gentleman che mi hanno lasciato vincere. Laughing

Peace & Love Mario di Catania. Very Happy



Sono i primi metri che contano, dove è più il peso e il modo di partire che fa la differenza dei cavalli:


Se poi invece facciamo una gara di sfot top Very Happy :

http://www.lotus-driver.it

71Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Dom 25 Giu 2017, 1:22 am

mk3turbo

mk3turbo
Driver
Driver
lotus70 ha scritto:Ora con questo voglio avere ragione a tutti i costi?
Certo che si se i dati tecnici supportano quello che dico, e le prove che ho fatto in tanti anni lo confermano. Very Happy
O per farti contendo devo dirti che una Porsche Boxter mi supera in partenza al semaforo nei primi metri? Laughing
Quindi o continui ad asserire che io dico il falso, oppure mi credi sulla parola.

O devo darti ragione per non risultare testardo?
Se sono convinto di avere ragione devo dartela vinta o dichiarare una cosa diversa da quella che è la mia esperienza di 15 anni con una Lotus, per NON risultare arrogante?
Quando tu hai una Elise Sport 220 da neanche 1 anno.?

Mi disturba tanto quando qualcuno tira fuori sta cazzata che insisto perché voglio avere ragione a tutti i costi.
Voglio avere ragione, perché so che quello che ti ho detto è la verità e non mi sono inventato niente, e non per averla vinta nei tuoi confronti, o dimostrarti ci sa cosa.

Ma forse sarò stato fortunato e ho trovato tutti pivelli o gentleman che mi hanno lasciato vincere. Laughing

Peace & Love Mario di Catania. Very Happy

Ecco questa è una risposta che mi piace...
Mi hai convinto, con tutti quei dati mi hai messo in confusione Smile Smile
Cavolo vuoi vedere che ho sbagliato a comprare la 220 spendendoci sopra altri soldi per farla andare di più quando potevo prendere una S2 usata motorizzata Rover:) Smile
Pace Andrea.
Ma il 1.6 Toyota continua a non piacermi.


72Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Dom 25 Giu 2017, 1:38 am

mk3turbo

mk3turbo
Driver
Driver
luca ha scritto:La tipa è inclusa  Very Happy  Very Happy

Allora potrei cambiare idea Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

73Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Dom 25 Giu 2017, 9:21 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
mk3turbo ha scritto:

Ecco questa è una risposta che mi piace...
Mi hai convinto, con tutti quei dati mi hai messo in confusione  Smile  Smile
Cavolo vuoi vedere che ho sbagliato a comprare la 220 spendendoci sopra altri soldi per farla andare di più quando potevo prendere una S2 usata motorizzata Rover:)  Smile
Pace Andrea.
Ma il 1.6 Toyota continua a non piacermi.



Tu hai fatto benissimo a prendere una 220cv, è la Lotus Elise perfetta, ne vorrei una ma con 60kg in meno della tua.Wink
Sul 1.6 sono d'accordo con te, o toglievano ulteriore peso, o gli davano almeno 30cv in più.
Però la Lotus cosi ne ha vendute tante, perché è un auto abbordabile e facile da gestire, per tanto ha ragione lei.
Peccato che hanno perso la leggerezza delle prime S1 e S2, e siamo nel 2017, dove ora mai sfornano GTI da 3.000cv diesel.

http://www.lotus-driver.it

74Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Lun 26 Giu 2017, 12:43 pm

rs blu

rs blu
Pilot
Pilot
Luca ha scritto:Se vi sentisse Kazutoshi Muzuno........
L'ingegnere responsabile del progetto GTR durante una intervista sosteneva che pensare che la sua auto fosse pesante era un grave errore , la GTR doveva avere quel peso , le auto legere non sono maneggvoli e sono pericolose e non utilizzabili da tutti  Very Happy  Very Happy  Very Happy .
Ovviamente bisogna capire cosa uno desidera dalla propria auto
Ho posseduto una GTR R35 con 485 cv portati poi , con la mappa più estrema a 860.cv
Un'auto divertentissima , molto maneggevole nell'utilizzo prettamente stradale , ma non altrettanto in pista.
Quindi per quello che volevo fare io andava bene solo a Monza e a Spa , su piste tipo S.Martino del lago o altro soffriva .
In autostrada però pochissimi rivali , una trazione da paura tant'è che nonostante i suoi 1740 cv scatta da zero a cento in 2,8
Non ho mai guidato una Lotus quindi non ho esperienza , ma comunque un'auto deve essere un mix di leggerezza ma anche cavalleria , se è pesante soffri per alcuni tipi di utilizzo ma se non è cavallata soffri per altro

Non e' del tutto vero Very Happy lotus enginnering ha contribuito in modo preponderante alla proggettazione e sviluppo delle sospensioni,assetto e Handling dalla Nissan gtr 350,non avra' guidato una lotus ma...quasi Shocked

75Affidabilità lotus - Pagina 3 Empty Re: Affidabilità lotus il Ven 07 Lug 2017, 12:37 pm

diaccio


Driver
Driver
Leggo soltanto ora (sono sempre in ritardo) questa interessante discussione sull'affidabilità "sfociata" in una serie di confronti (anche brutti per il tono assunto) sulla bontà o meno della elise S3 136 cv.

Sull'affidabilità credo che Lotus70 sia davvero uno dei "vate" di questo forum e non solo perché ne è uno degli amministratori ma soprattutto perché ha moltissima esperienza personale - possedendo Lotus da tantissimi anni, avendola ottimizzata, alleggerita ecc.

Sulla elise s3 136 cv mi permetto di dire la mia essendo andato molto vicino al suo acquisto nuovo.
L'amico Mario parla di auto senza motore e solleva una semi-insurrezione popolare ... ok forse dire "senza motore" è eccessivo ma ha centrato il punto alla perfezione.
Partiamo dal presupposto che Mario (mk3turbo) ha una S2 S220 cv ... ben altra potenza (+ 84 cv un compressore volumetrico + cilindrata e + coppia) e ciononostante ha "ottimizzato" la sua (centralina scarico completo puleggia) per circa 260 cv (un aumento "considerevole" ... per non dire notevole).

Senza troppo divagare ... io stavo per prendere quella S3 chrome orange (sedili stoffa) nuova da Lotus Roma ... poi ho desistito ... ai 40 mila euro senza IPT spese di pre-consegna e menate varie (tra le quali includo un terminale di scarico che dia "voce" all'auto ed un kit aspirazione) - cifra che verosimilmente sarebbe arrivata senza troppe difficoltà a 42/43 mila euro per un auto senza neppure i sedili in pelle (altri 1500 euro minimo da aggiungere in concessionaria).
Arriviamo al perché non l'ho presa?
Anzitutto la elise (qualsiasi) ha un "super telaio" e fondamentalmente la si compra per quello.
La elise 1.6 136 cv è senza motore? Risposta ... dipende a cosa si è abituati ...
Se si proviene da una macchina turbodiesel di piccola cilindrata o un piccolo (fino a 1.600 cc aspirato) assolutamente no.
Se si viene ad esempio da una mini Cooper S (tutt'altro genere di auto) R56 con 184 cv - la elise è superiore in mezzo alle curve ... ma già nello scatto da 0/100 (premesso che nessuno la userebbe come dragster da accellerazione) già farebbe fatica a pareggiare la piccola compatta sportiva anglo/teutonica per poi diventare piccola piccola negli specchietti bombati della R56 - parlo perché ho avuto questa mini.
Qualcuno potrebbe dire ... ma perché paragoni una Elise S3 136 cv ad una "vecchia" Cooper S 1.6 turbo 184 cv?
E allora cambio il paragone:
Elise 136 cv (40/45.000 euro) vs Mazda Mx5 ND (quarta serie) 2.0 160 cv (28/30.000 euro)
Entrambe aspirate - la Japponese (minor fascino certamente) ma perfetto centraggio dei pesi motore coppioso ha numeri "migliori" della elise 1.6 costando il 40% in meno - a quel punto se devo prendere una 136 cv 1.6 (nuova o usata che sia) allora "spendo ancora un po" e salgo di livello sulla S220 - che se la tengo stock ha oggettivamente prestazioni sportive e se la "ottimizzo" vola.
Il discorso per me non fa una piega.
Le auto non nascono per competere tra loro ci mancherebbe ... ma un termine di paragone va comunque tenuto a mente quando si sceglie un auto.
Senza voler con questo "sbugiardare" nessuno o tantomeno offendere chi ha acquistato una 1.6 136 cv io sintetizzo il mio giudizio sull'auto con questa frase "tanto telaio - poco motore" e il fatto che una S3 pesi circa 150 kg più di una S1 o 100 kg abbondanti più di una S2 motorizzzata Rover (serie K) dà l'idea di quanto il suo piccolo motore (benché appuntito) sia oggi "poca roba" per il prezzo che costa.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 3 di 4]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum