LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 12:12 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin
[size=22][font=Impact][center]Lotus: dopo il V8 anche un 4 cilindri [/center][/font]
[center][img]http://2.bp.blogspot.com/-VPtW2ci4wuE/TcvVjRjTy-I/AAAAAAAAAD0/nkXbLCPiML4/s640/2013+Lotus+Esprit+Engine.jpg[/img][/center]

Sembra ormai definitiva la decisione della Lotus di produrre in proprio il nuovo motore V8 di 4,8 litri della Esprit, che potrebbe dare origine anche a un 4 cilindri per la prossima Elise.


[img]http://immagini.alvolante.it/sites/default/files/imagecache/anteprima_100/images/lotus_elise_2010_2.jpg[/img]


CI SARÀ ANCHE UN 4? - Come avevamo già anticipato la Lotus è intenzionata a sviluppare un suo motore V8 aspirato, che spingerà quasi tutti i nuovi modelli della gamma previsti a partire dal 2013 (leggi qui per saperne di più). Dall'Inghilterra arrivano oggi nuove indiscrezioni che parlano anche di un 4 cilindri 2.4, derivato dal V8, da usare per la prossima generazione della Elise (nella foto sopra il prototipo), prevista nel 2014.


[img]http://immagini.alvolante.it/sites/default/files/imagecache/body_100/images/lotus_esprit_2010_09.jpg[/img]
Il prototipo della Lotus Esprit esposto al Salone di Parigi 2010.


ESPRIT ED ELITE NEL 2013 - La decisione realizzare in proprio il V8, che dovrebbe pesare 170 kg ed essere in grado di arrivare al regime massimo di 9000 giri, è stata presa dopo le reazioni negative della potenziale clientela di fronte all'ipotesi di usare un motore Toyota (quello della Lexus IS-F per la precisione) per la prossima Esprit, un'auto che costerà circa 150-200.000 euro. Il suo debutto è previsto per il Salone di Ginevra del marzo 2013. Questo V8 “made in Lotus”, che dovrebbe girare al banco per la prima volta entro agosto, equipaggerà anche l'Elite, la nuova gran turismo 2+2 a motore anteriore della casa inglese, la cui presentazione sarebbe fissata per il Salone di Francoforte del settembre 2013.


[img]http://immagini.alvolante.it/sites/default/files/imagecache/body_100/images/lotus_elite_2010_1.jpg[/img]
Il prototipo della Lotus Elite.


ANCHE LA CITYCAR - La casa britannica sembra definitivamente intenzionata a mettere in produzione, nel 2014, la city car anticipata al Salone di Parigi 2010, che si dovrebbe chiamare Ethos (foto qui sotto). La piccola Lotus sarà venduta con questo marchio in Europa e nel nord America, mentre per i mercati asiatici sarà firmata dalla malese Proton (proprietaria della casa inglese). Infine, a marzo del 2015, sarà il turno della berlina a quattro porte Eterne. L’unica a essere rimandata al 2017 dovrebbe essere la Elan, diretta sostituta della Evora.



[img]http://immagini.alvolante.it/sites/default/files/imagecache/body_100/images/lotus_citycar_.jpg[/img]
Ethos[/size]



Ultima modifica di Lotus70 il Mar 20 Set 2011, 10:10 am, modificato 2 volte

http://www.lotus-driver.it

2 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 7:21 am

KENNEX65

avatar
Admin
Admin
CASPITA QUANTE NUOVE IDEE ! ! !

L' ESPRIT E L'ELISE SONO VERAMENTE MOLTO BELLE.

L' ELITE E' ELEGANTE MA PERSONALMENTE LA VEDO MOLTO MENO "LOTUS" DEGLI ALTRI DUE MODELLI.


PER CIO' CHE RIGUARDA LA CITY CAR ETHOS PREFERISCO NON ESPRIMERMI...
POVERO COLIN...


CIAO !


_________________

3 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 7:10 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Sinceramente a me non dispiace la citycar, quello che non capisco è la strategia che hanno in mente.

Perché da un lato cercano a tutti i costi anche mollando il progetto elise a se stesso, di rinnovare l'immagine del marchio Lotus aumentando il prestigio dei modelli e questo ha senso e lo capisco, e dall'altro vogliono mettere in produzione l'ultima delle utilitarie?

Che ritorno d'immagine puo dare una citycar come questa al marchio Lotus?
Di casa blasonata inglese che costruisce solo supercar per arabi ricchi?

Non credo proprio, ed è questo che non mi convince.
Perché il progetto invece mi piace moltissimo, io la comprerei subito, molto meglio di quella scatoletta tutta plasticosa che si chiama Smart. Very Happy

http://www.lotus-driver.it

4 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 8:16 pm

LucaDM

avatar
Outstanding
Outstanding
Penso forse vogliano fare come in Aston, cioè che la Cignet non è acquistabile da tutti, ma solo dai possessori di aston martin, ma non ho capito se ai possessori di nuove o anche vecchie...

5 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 8:17 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
LucaDM ha scritto:Penso forse vogliano fare come in Aston, cioè che la Cignet non è acquistabile da tutti, ma solo dai possessori di aston martin, ma non ho capito se ai possessori di nuove o anche vecchie...

AAAAA giusto....

Non male come idea.

http://www.lotus-driver.it

6 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 10:07 pm

Ratman

avatar
New Driver
New Driver
Secondo me, c'entra anche il discorso delle emissioni inquinanti dell'intera gamma.
Come Cygnet per Aston e smart per Mercedes

7 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 10:36 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Ratman ha scritto:Secondo me, c'entra anche il discorso delle emissioni inquinanti dell'intera gamma.
Come Cygnet per Aston e smart per Mercedes

In pratica costruiscono un auto piccola e compatta per far vedere che sono ecologisti?

http://www.lotus-driver.it

8 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mer 14 Set 2011, 10:52 pm

Ratman

avatar
New Driver
New Driver
Beh, no!
Fanno una macchina totalmente diversa dalle altre ma che ha il pregio di consumare molto poco.
In questa maniera, la media dei consumi della intera gamma, scende e cosí pagano meno tasse

9 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Gio 15 Set 2011, 12:40 pm

StonefaceGT

avatar
Driver
Driver
Si effettivamente chi fa sportscar e non è parte di un gruppo che fa anche auto "normali" deve inventarsi qualcosa per non essere massacrato dalle tasse...

Comunque i frontali di Elise ed Esprit, per quanto belli, sembrano davvero copiati come stile dalla Lambo

10 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Gio 15 Set 2011, 1:28 pm

sasso

avatar
Moderator
Moderator
esatto sono "quasi obbligati" a produrre citycar per ridurre le emissioni medie della gamma..


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro

11 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Gio 15 Set 2011, 2:01 pm

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
Sinceramente andare ad un raduno lotus e vedere tra le solite elan elise exige esprit ecc delle city car con lo stemma giallo verde mi fa molto incazzare... Copiano le sfighe dell'audi(a1 e r8)!
Boh.

12 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Gio 15 Set 2011, 5:35 pm

Lotus70

avatar
Admin
Admin
Ratman ha scritto:Beh, no!
Fanno una macchina totalmente diversa dalle altre ma che ha il pregio di consumare molto poco.
In questa maniera, la media dei consumi della intera gamma, scende e cosí pagano meno tasse

StonefaceGT ha scritto:Si effettivamente chi fa sportscar e non è parte di un gruppo che fa anche auto "normali" deve inventarsi qualcosa per non essere massacrato dalle tasse...

Comunque i frontali di Elise ed Esprit, per quanto belli, sembrano davvero copiati come stile dalla Lambo

Questa è la prima che sento.

Non lo sapevo che le case costruttrici pagavano le tasse in base alla media delle emissioni che emmettono le auto della intera gamma.

Ha senso ma non avevo mai sentito nulla del genere.

Non si finisce mai d’imparare.

Comunque a me non da fastidio se producono una citycar.

@ S4, stai tranquillo, prima di tutto sono loro i primi a vergognarsi di venire ad un raduno Lotus con una citycar, e secondo siamo noi i primi a non invitarli ad un raduno Lotus.

Anzi ti prometto che se mai qualcuno si compra una citycar Lotus e poi vuole iscriversi al nostro forum, io lo banno.... contento? lol! lol!

Ovviamente sto scherzando..... lol!

http://www.lotus-driver.it

13 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Ven 16 Set 2011, 8:26 am

s4

avatar
Outstanding
Outstanding
ANDREA UFFICIALMENTE TI RINGRAZIO!!! lol!


Li daremo un decoroso benvenuto Twisted Evil Twisted Evil

lol! lol!

14 Re: Dopo il V8 anche un 4 cilindri Lotus. il Mar 20 Set 2011, 12:54 am

Lotus70

avatar
Admin
Admin


Dal video si vede che lavorano sul motore Lotus per la nuova Esprit.

http://www.lotus-driver.it

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum