LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Nuovo modello elise con cambio automatico

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mar 20 Set 2011, 8:27 pm

LucaDM

LucaDM
Outstanding
Outstanding
e su questo cambio lo hanno considerato l'apertura e chiusura frizione?

27Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mar 20 Set 2011, 9:08 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
LucaDM ha scritto:e su questo cambio lo hanno considerato l'apertura e chiusura frizione?

Lui dice di si, conosce la ditta che ha progettato il cambio per Lotus, che è la stessa che fa il cambio per la Pagani, dove lui ha portato a far montare questo sistema sulla sua corvette.

http://www.lotus-driver.it

28Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mar 20 Set 2011, 10:11 pm

LucaDM

LucaDM
Outstanding
Outstanding
bah...so scettico sia su quello che si dice in ferrari (non sono pochi gli invidiosi) e sull'ottimismo lotus...

29Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mar 20 Set 2011, 10:19 pm

pugnali53


Driver
Driver
Il team kessel che corre con le ferrari 430 in vari campionati monta questo sistema attuatore del cambio in tutte le categorie dove permesso perchè questo è molto più veloce e affidabile di quello che montano le ferrari ufficiali.
Un cambio sequenziale và bene solo in pista perchè molto rumoroso, su strada dà notevoli contraccolpi accetta solo le marce al numero giusto di giri, non hà sincronizzatori e sopratutto non è più veloce di questo se non a livelli di formula 1.
Da notare che la zonda monta un cambio normalissimo ad H della cime di bologna movimentato da questo sistema di attuatori con gestione elettronica perchè và meglio del mercedes amg.
A chi critica la velocità di cambiata dico ma avete mai provato il cambio di una ferrari scuderia?
E la cosa più veloce che hò mai provato, questo lo è di più!
A proposito nel primo post hò detto se i sincronizzatori tengono, per fortuna il cambio tremec che monta la corvette c6 z 06 fra la prima e la seconda, il passaggio più delicato, hà un triplo sincronizzatore che sopporta la forte velocità di cambiata quando è in modalità race e i 65 kgm di coppia da stok del motorazzo ma che con relativamente pochi interventi può superare gli 80 kgm e a 4800 giri non come le ferrari che sotto i 6000 neanche comincia il tiro, roba da tir.
Sò per certo che producono anche un kit per lotus elise s 2 domani posto l'indirizzo del mio contatto dopo avergli chiesto il permesso perchè la ditta vende solo alla lotus direttamente.

30Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mar 20 Set 2011, 10:24 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Interessato/incuriosito!

31Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mar 20 Set 2011, 10:49 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
pugnali53 ha scritto: Il team kessel che corre con le ferrari 430 in vari campionati monta questo sistema attuatore del cambio in tutte le categorie dove permesso perchè questo è molto più veloce e affidabile di quello che montano le ferrari ufficiali.
Un cambio sequenziale và bene solo in pista perchè molto rumoroso, su strada dà notevoli contraccolpi accetta solo le marce al numero giusto di giri, non hà sincronizzatori e sopratutto non è più veloce di questo se non a livelli di formula 1.
Da notare che la zonda monta un cambio normalissimo ad H della cime di bologna movimentato da questo sistema di attuatori con gestione elettronica perchè và meglio del mercedes amg.
A chi critica la velocità di cambiata dico ma avete mai provato il cambio di una ferrari scuderia?
E la cosa più veloce che hò mai provato, questo lo è di più!
A proposito nel primo post hò detto se i sincronizzatori tengono, per fortuna il cambio tremec che monta la corvette c6 z 06 fra la prima e la seconda, il passaggio più delicato, hà un triplo sincronizzatore che sopporta la forte velocità di cambiata quando è in modalità race e i 65 kgm di coppia da stok del motorazzo ma che con relativamente pochi interventi può superare gli 80 kgm e a 4800 giri non come le ferrari che sotto i 6000 neanche comincia il tiro, roba da tir.
Sò per certo che producono anche un kit per lotus elise s 2 domani posto l'indirizzo del mio contatto dopo avergli chiesto il permesso perchè la ditta vende solo alla lotus direttamente.

Molto interessante.

Ma spiegami meglio, in pratica questa parte si puo montare sul cambio di serie della mia Elise S2 rover, senza fare modifiche esagerate?

Cosa può costare secondo te per la mia Elise?

Ma fammi capire bene, tu dici che questa ditta dove sei andato per far montare lo stesso sistema sulla tua corvette, fornisce questi sistemi per la Lotus?

Cavolo forza Italia.

Dicevi se reggono i sincronizzatori, ma va anche detto che una Lotus Elise S2 da 122cv o 220cv della SC, non ha la coppia di una Ferrari o Corvette come la tua, quindi non credo sia un grosso problema o no?

Grazie Pugnali la tua esperienza e sempre vastissima nel campo delle auto.

http://www.lotus-driver.it

32Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 21 Set 2011, 10:05 am

pugnali53


Driver
Driver
Questo sistema attuatore delle aste del cambio si può montare praticamente su quasi tutte le auto con cambio meccanico, sulla corvette c'è posto per montare il sistema elettro idraulico sopra al cambio quindi è stata eliminata la leva originale con tutte le aste di movimentazione insieme al pedale della frizione, sostituito da una pompa elettroidraulica che agisce sul pedale, ma potrebbe essere montata anche sopra al cambio sulla corvette era più comodo posizionarlo così ma sulla elise col cambio trasversale il posto c'è forse anche per movimentare la frizione, vi saprò dire.
Questa ditta lavora esclusivamente per case produttrici a maggio la lotus come già detto hà portato una elise e una evora per installare questo sistema e valutare se funzionava veramente, a quanto pare la valutazione è stata positiva visto che lo monteranno di serie.
Il costo non lo sò del kit per l'elise domani o stassera sarò più preciso con l'indirizzo di chi lo monta.
Il problema sincronizzatori è facile da capire, vi è mai capitato di "grattare" perchè avete mossa la leva del cambio troppo velocemente anche schiacciando bene e in sincronia la frizione?
Succede perchè i sincronizzatori non riescono a rallentare e pareggiare i giri sul manicotto che stà innestando la marcia superiore, succede anche quando è ora di sostituirli perchè usurati, in scalata non c'è problema perchè il sistema elettronico automaticamente dà un'accelerata tipo doppietta per non usurare appunto i sincronizzatori e impedire il blocco delle ruote motrici se si stà scalando con troppa differenza di giri, al limite il sistema rifiuta la marcia se si è sbagliato completamente, la coppia non c'entra niente con la velocità di cambiata l'hò nominata solo perchè il cambio non deve essere troppo fragile visto che è la principale responsabile di esplosione del cambio

33Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 21 Set 2011, 10:11 am

polluce

polluce
Champion
Champion
dico la mia...dato che ho un MY 2011 1.6 (ante introduzione del robotizzato)

ci sarà una ragione per la quale hanno montato il cambio "smarteggiante" sulla 1.6, e nello stesso tempo hanno rilanciato il 1.8 euro 5 con un po' più di motore? ;-)

marketing:
1- sul 1.6 si son resi conto di aver messo fuori un motore che non incontrerà mai i gusti prestazionale dei clienti lotus...quindi come primo step hanno rilasciato un upgrade di mappa (in collaborazione con motosport) che la vitaminizza un po'e poi hanno introdotto qualche giocattolo (cambio smarteggiante) per invogliare il targhet NON lotus.

2- ai lotussari storici hanno ridato il 1.8 con cavalleria decente e di proposito su quello non hanno aggiunto minchierie ;-)


p.s. io ho avuto 2 smart roadster, di cui una brabus (entrambe con paddle). vi assicuro che, fatto salvo il primo periodo di smanettamento) il problema non era tanto la lentezza di cambiata (tra 3° e 4° era imbarazzante) ma la mancanza proprio del caro buon vecchio manuale che penalizzerà i tempi sul giro ma da molta più soddisfazione di guida.

mica siamo aMMMareGani:-) ihmo! il buon vecchio clank clank (che sulle lotus si sente anche molto a causa dell'inonorizzazione nulla) fa tanto RACING ;-)

34Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 21 Set 2011, 11:59 am

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
pugnali53 ha scritto:Il problema sincronizzatori è facile da capire, vi è mai capitato di "grattare" perchè avete mossa la leva del cambio troppo velocemente anche schiacciando bene e in sincronia la frizione?
Succede perchè i sincronizzatori non riescono a rallentare e pareggiare i giri sul manicotto che stà innestando la marcia superiore, succede anche quando è ora di sostituirli perchè usurati, in scalata non c'è problema perchè il sistema elettronico automaticamente dà un'accelerata tipo doppietta per non usurare appunto i sincronizzatori e impedire il blocco delle ruote motrici se si stà scalando con troppa differenza di giri, al limite il sistema rifiuta la marcia se si è sbagliato completamente, la coppia non c'entra niente con la velocità di cambiata l'hò nominata solo perchè il cambio non deve essere troppo fragile visto che è la principale responsabile di esplosione del cambio

Questo è il punto! Robotizzare un cambio manuale è sempre fattibile (spazio permettendo), il vero problema è la qualità del cambio stesso e soprattutto dei sincro! E' chiaro che se un cambio ha problemi di questo tipo, robotizzarlo è una pazzia perchè si rischierebbero danni anche ingenti, senza dimenticare i rischi per la sicurezza... Io non so se e come l'elettronica si comporti nel caso di un impuntamento; se non erro, sulle smart ci dovrebbe essere un controllo sulla coppia dell'attuatore, per valutare lo sforzo che questo deve fare per spostare la forchetta.

Tempo fa con un collega, così per gioco, abbiamo ideato per conto di una officina un sistema del genere da montare direttamente nella torretta, che utilizza un tamburo desmodromico per movimentare i due cavi bowden del selettore.

35Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Gio 22 Set 2011, 9:27 pm

pugnali53


Driver
Driver
Come promesso il nome del tecnico che mi stà sviluppando il sistema sulla corvette e fabio baroni che risponde, quando hà tempo, al 3467744326 il kit esiste per motori toyota.



Ultima modifica di pugnali53 il Mer 28 Set 2011, 9:51 am, modificato 1 volta

36Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Ven 23 Set 2011, 9:42 am

StonefaceGT

StonefaceGT
Driver
Driver
Come dice Naimah, robotizzare è fattibile su quelasiasi cambio perchè fondamentalmente non cambia nulla, se non che la cambiata invece che farla tu con la leva la fanno degli attuatori idraulici...
Però non si tratta assolutamente di un sequenziale. Con un sequenziale manuale si è molto probabilmente più veloci che con un robotizzato.
Se facessero un sequenziale con paddle sarebbe una gran figata! Comunque il cambio F1 della scuderia è una gran figata... nella 458 hanno aumentato volutamente il tempo di cambiata per far dare lo strattone perchè altrimenti i clienti si lamentavano che era talmente veloce da non essere emozionante. Quindi direi che paragonarlo con qualsiasi forma di robotizzato ha davvero poco senso.
Ferrari la si può criticare su certe cose, ma sul cambio giù di cappello, davvero encomiabile Wink

37Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 28 Set 2011, 10:22 am

pugnali53


Driver
Driver
StonefaceGT ha scritto:Come dice Naimah, robotizzare è fattibile su quelasiasi cambio perchè fondamentalmente non cambia nulla, se non che la cambiata invece che farla tu con la leva la fanno degli attuatori idraulici...
Però non si tratta assolutamente di un sequenziale. Con un sequenziale manuale si è molto probabilmente più veloci che con un robotizzato.
Se facessero un sequenziale con paddle sarebbe una gran figata! Comunque il cambio F1 della scuderia è una gran figata... nella 458 hanno aumentato volutamente il tempo di cambiata per far dare lo strattone perchè altrimenti i clienti si lamentavano che era talmente veloce da non essere emozionante. Quindi direi che paragonarlo con qualsiasi forma di robotizzato ha davvero poco senso.
Ferrari la si può criticare su certe cose, ma sul cambio giù di cappello, davvero encomiabile Wink


Che non si tratti di sequenziale è chiarissimo, dove non son d'accordo è il tempo di cambiata è impossibile a mano anche lontanamente avvicinare i 140 millisecondi necessari a questo sistema nella modalità race anche con un sequenziale vero, e partire da fermo in minor tempo che con la modalità di partenza assistita, e all'enorme differenza di avere le mani libere concentrandosi esclusivamente nella guida. Che la ferrari abbia allungato i tempi di cambiata mi fà molto strano quando tutti tentano di accorciarli tenendo anche presente che ci sono varie modalità di cambiata da quella con pioggia molto morbida a quella normale e la corsa che DEVE essere il più veloce possibile.
Per chi non mi conosce io sono paraplegico e con gli ausili alla guida esistenti la velocità di cambiata è bassa, mai avrei montato questo sistema sulla corvette che hà una coppia e potenza mostruosa se le gambe mi funzionassero bene, però sebbene fossi convinto che la z 06 fosse l'auto che ne hà minor bisogno devo riconoscere che in modalità race è come avesse guadagnato più di 30 cv dovuti alla continuità della spinta nelle cambiate ragion per cui nei motori che girano alti come tutte le lotus elise ed exige il vantaggio è notevole se si tirano i giri giusti non si và mai sottocoppia dopo la cambiata inoltre la continuità del tiro è importantissima per non perdere metri per la cambiata.
Altra cosa un sequenziale vero su strada non è il massimo, molto meglio un cambio ad H...in pista è un'altro discorso.

38Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 28 Set 2011, 11:37 am

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
pugnali53 ha scritto:
Che non si tratti di sequenziale è chiarissimo, dove non son d'accordo è il tempo di cambiata è impossibile a mano anche lontanamente avvicinare i 140 millisecondi necessari a questo sistema nella modalità race anche con un sequenziale vero.

In merito alla velocità di cambiata, credo che Stoneface si riferisse al sequenziale meccanico (che chiama "manuale"):

StonefaceGT ha scritto:Con un sequenziale manuale si è molto probabilmente più veloci che con un robotizzato.

Inoltre su questo sono "teoricamente" daccordo: un sequenziale ad innesti frontali non potrà essere più lento di un robotizzato, non fosse altro perchè non richiede l'uso della frizione, caratterizzata da tempi di apertura e di rilascio. Poi va anche detta un'altra cosa: il tempo di cambiata di un robotizzato NON è sempre lo stesso, ma varia in base ad una serie di condizioni (come i giri motore, il carico ecc) indipendentemente dalla configurazione scelta (street, race ecc). Non a caso, tutti i costruttori dichiarano i tempi massimi di cambiata; vedi ad es. la BorgWarner che dichiara 200ms per un DSG, il quale tuttavia in certe condizioni riesce a cambiare in tempi record di ben 8ms...

Poi sia chiaro, stiamo parlando di tempi infinitesimali che per l'uso comune sono migliaia di volte al di sopra delle reali necessità Smile

39Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 28 Set 2011, 5:28 pm

taglio


Driver
Driver
i dual clutch ferrari , non sono getrag con elettronica ferrari?

Incuriosito da queste soluzioni, purtroppo sul c64 è da dimenticarselo un kit del genere, non reggerebbe.


Poi signor Pugnali una cosa non torna.
La huyra monta un xtrac robotizzato, il cima robotizzato da xxxxxxx enginering (info che si trova su internet se non si può dire)era montato solo sulle zonda "ultimissimi modelli speciali)

40Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 28 Set 2011, 5:54 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
No no si può dire eccome Very Happy Come dici tu però, sul C64 è utopia Sad

41Nuovo modello elise con cambio automatico - Pagina 2 Empty Re: Nuovo modello elise con cambio automatico il Mer 28 Set 2011, 10:10 pm

pugnali53


Driver
Driver
Purtroppo la pagani è abbastanza gelosa dei suoi fornitori e io non vorrei creare problemi con chi ci lavora quindi se le info che hò dato interessano un numero di telefono l'hò dato basta mettersi in contatto.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum