LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Thailandia... pro e contro... chi sa parli!

+3
Gazza111R
ferbigo
Pilotone68
7 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Pilotone68

Pilotone68
Racing Driver
Racing Driver

Anche se il titolo è un po' "intimidatorio" volevo intendere "qualità di vita e costi mensili/annuali" per chi si volesse trasferire e/o acquistare un immobile da usare inizialmente come posto dove passare le vacanze per arrivare ad un eventuale trasferimento definitivo...

...inizio a non sopportare più molto bene l'inverno (sto diventando vecchio?) e visti i prezzi abbordabili di piccole casette in villaggi con la security...

...per ora non sono ancora andato in Thailandia ma conosco molte persone che vi sono state e si sono trovate molto bene (e non tutte ci sono state per fare "ginnastica corporale")...

...negli scorsi mesi ci sono state inondazioni ma io pensavo di non andare a Bangkok ma in un luogo turistico quale Pattaya, Ko Samui, Patong o similare...

...eventualmente se dovessi trasferirmi definitivamente prima della pensione (anticipata o no) che possibilità di lavoro avrei, probabilmente nel turismo visto che tali mete sono piuttosto "gettonate"...

...qualcuno può darmi qualche dritta?

P.S. Mi sono interessato anche per proprietà nell'EST Europa ma in quel caso il discorso "detesto il freddo" avrebbe dovuto decadere ed al momento, seppur abbiano prezzi interessanti le proprietà in quelle zone, preferirei investire i pochi spiccioli in un posto dove non devo mettere mai più un maglione!!!

P.P.S. Pensavo di investire non più di 45'000 Euro... massimo 50'000 Euro per non rimanere senza soldi...

ferbigo

ferbigo
Moderator
Moderator

Vagabondo!

Gazza111R

Gazza111R
Pilot
Pilot

Beh, la Thailandia è fenomenale per passarci le vacanze, i thailandesi sono credo i più cordiali fra gli orientali e seppur provino a "truffare" continuamente noi "farang" (stranieri) sono quelle truffettine da 2 Euro sul prezzo di un prodotto per intenderci, tipo il senegalese che parte dai 10€ di un accendino per poi vendertelo a 3€ Very Happy
Ci ho passato 3 settimane nel 2008:
Bangkok è un bordello assurdo, smog e caos... a parte Kaosan Road con i suoi mercatini fino alle 4:00 di notte, è da evitare.
Koh Samui è la classica meta turistica con tanti locali e bar piena di americani ed australiani (ma anche belle inglesine disponibili Wink ) Koh Tao, Patong, Pattaya sono molto simili, belle per delle vacanze di pochi giorni, ma a viverci, personalmente non saprei...
Koh Pan Gan è spettacolare, per chi ama i rave party sulla spiaggia (il FULL MOON PARTY è il più famoso)o in mezzo alla foresta ( l'HALF MOON PARTY è spettacolare) è la meta ideale, ci sono poi delle cascate spettacolari in mezzo all'isola e se volete un po' di pace e tranquillità, basta che vi spostiate un po' dalla spiaggia dove fanno tutti i rave party per trovare dei posti incantevoli... Noi eravamo in un villaggio di 10 - 12 bungalow sulla spiaggia a 10 metri dal male, molto spartano ma con persone squisite, abbiamo conosciuto americani, svedesi e svizzeri che vivevano li da ormai 2-3 anni, avevano acquistato delle casine e ci hanno confermato che era uno dei posti migliori in cui vivere in Thailandia. Mio cugino ci si è fermato addirittura 2 mesi in questo villaggio tanto si trovava bene. La sera prima della partenza tutti i ragazzi e le ragazze del villaggio (thai e stranieri che vivevano li) hanno preparato una cena sulla spiaggia con il fuoco, birre a volontà per salutarmi... un sogno ! E' uno dei pochi posti in cui ho passato le vacanze dove tornerei al volo senza nemmeno pensarci...

http://www.hotelestate.it

GALLO NERO

GALLO NERO
Outstanding
Outstanding

Pilotone come darti torto......

Sono stato in Thai nel 1993 e nel 2007, tra le nazioni che ho visto la considero il "buen retiro" per antonomasia, sotto tutti i punti di vista, si potrebbe stare ore a parlare della bellezza dei posti, delle persone, del tipo di vita ecc.ecc.
Ti consiglio di evitare Pattaya, o Patong a Pukhet, o posti similari, a meno che non ti piaccia il turismo caciarone ed anonimo.... Se ti piace il mare moolto meglio Ko Samui o Krabi.
Di sicuro sarebbe meglio partire dal nord, Chiang Mai, Chagrai, il triandolo d'oro, rapresentano la vera Thailandia, scendere al sud passando da Ayutthaya poi uno stop a Bangkok (è assolutamente da vedere anche se il caos regna ovunque) infine il mare....
Ora la stagione è ottima, caldo/secco, l'ideale per asciugarsi le ossa.
Nel '93 con alcuni amici avevamo fatto un progetto per intraprendere un'attività nel settore turistico, possibilissima da realizzare con un budget contenuto, eravamo avanti con i "lavori", già presi i contatti tramite l'ambasciata e poi naufragò tutto per mancanza di coraggio Neutral che errore....

Eviterei l'acquisto di una casa, li come nel resto del mondo, ma affitterei a prezzi per noi spettacolari, per due motivi principale:
1) quando rientri in patria, chi ti controlla la casa in tua assenza ? Correresti il rischio di trovare amare sorprese al ritorno, di sicuro se sei in affitto i proprietari vegliano accuratamente;
2) ti rompi le scatole di un posto cambi e vai dove vuoi.

Per l'attività il settore migliore è ovviamente il turismo, ma anche la ristorazione ed il classico bar funzionano bene, tuttavia per aprire un'attività soprattutto ultimamente non è molto semplice, se non è cambiato qualcosa, c'è il problema che bisogna entrare in società con qualcuno del posto al 49 % Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes oppure prendere la cittadinanza sposandosi con una thailandese.

L'ideale sarebbe avere una rendita, anche non cospiqua, tipo un affitto o la classica pensione, ed aprire qualcosa di non molto impegnativo giusto per impiegare un po' la giornata e poi godersi la vita in modo più semplice rispetto a quello che siamo abituati a sopportare a queste latitudini, per mandare tutti ma proprio tutti AFF...... !

Sawadee .

Thailandia... pro e contro... chi sa parli! Sawade10



Quoto Gazza, il Full Moon Party...... che storia !!!!!

http://www.clublotusitalia.it

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Pilotone hai rotto il cazzo con queste minchiate! Laughing Prima l'Italia, poi la Thailandia (manco per fottere ci andrei...), e dopo? La Luna?!?! Stai in Ciccolandia e non scassare i maroni!!!! lol!

GALLO NERO

GALLO NERO
Outstanding
Outstanding

naimah ha scritto:Pilotone hai rotto il cazzo con queste minchiate! Laughing Prima l'Italia, poi la Thailandia (manco per fottere ci andrei...),



Sei proprio sicuro ?????? Razz Razz


Thailandia... pro e contro... chi sa parli! 0112



Thailandia... pro e contro... chi sa parli! 0211

http://www.clublotusitalia.it

Pilotone68

Pilotone68
Racing Driver
Racing Driver

Damiano, francamente io in Svizzera e potrei dire forse anche in Europa non ci sto più bene, sicuramente mi trasferirò in climi caldi ma questo non deve essere necessariamente una cosa che accadrà domani, però non resisterei a lavorare ancora per almeno 20 anni prima di andare in prepensionamento, la vita è troppo breve per restare in un posto che oramai ti ha stufato e lo vedi come il fumo agli occhi... non parliamo poi dei problemi più o meno gravi sul posto di lavoro... se è da alcuni mesi che sto cercando di "evadere" da questa vita è proprio perché oramai sono arrivato quasi a toccare il fondo e, prima di fare qualcosa che mi precluda per anni di poter trasferirmi meglio che mi dò un'occhiata in giro... magari ho una botta di culo e la situazione migliorerà ma ho fortissimi dubbi che ciò accada per cui visto che la vita è breve vorrei cercare di tornare a vivere e non "cercare di sopravvivere" come oramai sto facendo da un po' troppo tempo a questa parte!

----------

Stavo pensando di acquistare una casetta in un villaggio con la security, piscina in comune eccetera... ce ne sono alcune da moririci dietro che se fossero in Italia costerebbero almeno il triplo e se fossero in Svizzera non meno del sestuplo o molto più...

...se mi decidessi vorrei farlo fra "non molto" nel senso che non mi va di fare il pensionato di 62 o più anni che vive là bensì il ragazzo di 44/45 anni che ci vive, fa il turista visitando tutta la Thailandia e si diverte...

...per quanto riguarda le "bamboline" del luogo... beh, se mi fa proprio "morire" chi lo sa che non convoli a nozze...

...per quanto riguarda lo stazionare in pianta stabile il ragazzo di mia sorella conosce dei suoi ex colleghi che si sono trasferiti (prima dei 50 anni) definitivamente, bisogna avere un certo gruzzolo in una loro banca ed avere una persona Thay "a servizio" (anche solo una cameriera o una cuoca)... oppure ti sposi (cosa che per il principio vorrei evitare ma nella vita non si sa mai come può andare a finire)!

Molti mi reputeranno un pazzo a voler partire con meno di 100'000 Euro in saccoccia per campare fino ai 65 o più anni in cui arriverebbe la pensione... ma oramai sono quasi certo che qui non cambierà un beneamato per cui... spero di poter concretizzare in un tempo non troppo esagerato questa mia voglia di "evasione"!

Certo che se si potesse trovare un lavoretto... mettere su un ristorantino Italiano/Thay in zona turistica... la cosa sarebbe interessante... comunque, mettiamo che si concretizzi (in tempi non eccessivamente lunghi)... quanti Euro al mese sono necessari per l'eventuale affitto con elettricità, internet e cazzi e mazzi... la cassa malattia (da voi non esiste, vero? e da loro?), ho sentito che nei luoghi turistici gli ospedali non sono così terribili, soprattutto se vai in strutture private...

P.S. per ora sto guardando sto sito http://it.2-thai.com/ poi mi confronterò con altri del genere...

Pilotone68

Pilotone68
Racing Driver
Racing Driver

cavoli che prezzi per gli affitti...

...ho visto un filmato dell'isola di Phuket... bella bella bella!

Prossime vacanze (vale a dire al massimo a metà anno) da 2 settimane a PHuket e Ko Samui per vedere l'andazzo!!!

Gazza111R

Gazza111R
Pilot
Pilot

Consiglio: Come dice anche Gallo, (se puoi) parti dal Nord: Chiang Mai, Chagrai, il triandolo d'oro... io per il poco tempo che avevo a disposizione non son riuscito a visitarlo, ma mio cugino che ci è stato 3 mesi in Thailandia lo ha visitato, ci ha fatto trekking ed escursioni al nord e ti assicuro, è la parte più incontaminata e "sana" della Thailandia, il vero "spirito" di quel paese, con i mercati sul fiume, la gente più "vera", come se il turismo non ne avesse intaccato lo spirito... merita davvero, la prossima volta ci andrò di sicuro!

http://www.hotelestate.it

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Pilotone68 ha scritto:Damiano, francamente io in Svizzera e potrei dire forse anche in Europa non ci sto più bene, sicuramente mi trasferirò in climi caldi ma questo non deve essere necessariamente una cosa che accadrà domani, però non resisterei a lavorare ancora per almeno 20 anni prima di andare in prepensionamento, la vita è troppo breve per restare in un posto che oramai ti ha stufato e lo vedi come il fumo agli occhi... non parliamo poi dei problemi più o meno gravi sul posto di lavoro... se è da alcuni mesi che sto cercando di "evadere" da questa vita è proprio perché oramai sono arrivato quasi a toccare il fondo e, prima di fare qualcosa che mi precluda per anni di poter trasferirmi meglio che mi dò un'occhiata in giro... magari ho una botta di culo e la situazione migliorerà ma ho fortissimi dubbi che ciò accada per cui visto che la vita è breve vorrei cercare di tornare a vivere e non "cercare di sopravvivere" come oramai sto facendo da un po' troppo tempo a questa parte!

----------

Stavo pensando di acquistare una casetta in un villaggio con la security, piscina in comune eccetera... ce ne sono alcune da moririci dietro che se fossero in Italia costerebbero almeno il triplo e se fossero in Svizzera non meno del sestuplo o molto più...
...se mi decidessi vorrei farlo fra "non molto" nel senso che non mi va di fare il pensionato di 62 o più anni che vive là bensì il ragazzo di 44/45 anni che ci vive, fa il turista visitando tutta la Thailandia e si diverte...

...per quanto riguarda le "bamboline" del luogo... beh, se mi fa proprio "morire" chi lo sa che non convoli a nozze...

...per quanto riguarda lo stazionare in pianta stabile il ragazzo di mia sorella conosce dei suoi ex colleghi che si sono trasferiti (prima dei 50 anni) definitivamente, bisogna avere un certo gruzzolo in una loro banca ed avere una persona Thay "a servizio" (anche solo una cameriera o una cuoca)... oppure ti sposi (cosa che per il principio vorrei evitare ma nella vita non si sa mai come può andare a finire)!
Molti mi reputeranno un pazzo a voler partire con meno di 100'000 Euro in saccoccia per campare fino ai 65 o più anni in cui arriverebbe la pensione... ma oramai sono quasi certo che qui non cambierà un beneamato per cui... spero di poter concretizzare in un tempo non troppo esagerato questa mia voglia di "evasione"!
Certo che se si potesse trovare un lavoretto... mettere su un ristorantino Italiano/Thay in zona turistica... la cosa sarebbe interessante... comunque, mettiamo che si concretizzi (in tempi non eccessivamente lunghi)... quanti Euro al mese sono necessari per l'eventuale affitto con elettricità, internet e cazzi e mazzi... la cassa malattia (da voi non esiste, vero? e da loro?), ho sentito che nei luoghi turistici gli ospedali non sono così terribili, soprattutto se vai in strutture private...
P.S. per ora sto guardando sto sito http://it.2-thai.com/ poi mi confronterò con altri del genere...

Boh, se con la prima parte del tuo ragionamento posso anche essere daccordo, sulla seconda sembra proprio che tu stia sognando a occhi aperti. Che va anche bene eh, sia chiaro, basta non crederci troppo. Tu dici di essere infelice costì a casa tua, per una serie di problemi che vanno dal privato al professionale, daccordo.... Ma sei veramente convinto che staresti meglio a vivere da solo dall'altra parte del mondo? In quei posti ci vai per fare una vacanza, per staccare un po' la spina, per fare lo zingaro e schiacciare qualche pheega... Secondo me finiresti più infelice di prima.

Guarda, io per lavoro ho girato tanto, soprattutto in Europa e ti assicuro che di posti belli e tranquilli, nei quali ho anche solo una volta pensato "che bello sarebbe vivere qui" ce ne sono una infinità. Eppure, mai una volta ho rimpianto di tornare a casa perchè, sarò provinciale, ma non c'è posto migliore al mondo di quello dal quale provieni.



Ultima modifica di naimah il Mar 01 Apr 2014, 3:34 pm - modificato 1 volta.

Pilotone68

Pilotone68
Racing Driver
Racing Driver

Damiano, io ho girato poco visto che faccio "l'operaio" ma nei pochi posti che ho visitato raramente ho trovato qualcosa che mi facesse dire "qui potrei venire a viverci" staccando completamente con la vita che avevo prima...

...le premesse per la Thailandia ci sono tutte, ho continuato quasi ininterrottamente a leggere ed a visionare appartamenti e case in affitto (per il primo periodo finché non mi sistemo) e casette/appartamenti in vendita...

...sembra che, se si tiene a mente che non è tutto oro quello che luccica (tranquilli che partirei con gli occhi ben aperti) ci si potrebbe trovare bene...

...comunque a tempo debito (non sono ancora riuscito a tornare al lavoro dopo l'infortunio e relativa operazione alla spalla) manderò una mail al consolato Thay in Svizzera per avere da subito un visto per 90 giorni spiegando che vorrei trasferirmi lì definitivamente (per cui sarebbe sostituito da quello Businness)...

...tranquillo che ho gli occhi ben aperti dopo diverse ore di letture al proposito, il primo contatto avverrà "coi piedi di piombo" e se fiuterò (il mio avvocato) la truffa non se ne farà nulla...

...ho letto gli scritti di alcuni Italiani trasferitisi da anni e se non si vuole rimanere per soli 90 giorni vanno effettuati degli "accorgimenti" che non sto ora qui a spiegare (anche perché devo avere la conferma dal consolato Thay se validi)...

...quindi per ricapitolare, appena mia sorella che parla perfettamente Inglese può venire con me in Thay (visto che io devo iniziare il corso di inglese a giorni, ora potrei al massimo campare con l'inglese che so) ci attiveremo per visionare (in loco) casette in affitto/acquisto ed eventualmente per la creazione di una Società (che in teoria può essere solo al 49% in mano a stranieri... ma esiste una scappatoia)!

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Pilotone68 ha scritto:Damiano, io ho girato poco visto che faccio "l'operaio" ma nei pochi posti che ho visitato raramente ho trovato qualcosa che mi facesse dire "qui potrei venire a viverci" staccando completamente con la vita che avevo prima...

E dopo questa premessa, mi parli di andare a vivere in un posto nel quale non hai nemmeno mai messo piede?!?!? Bah, scusa ma non ti seguo.

Ma poi abbi pazienza: non c'hai mai messo piede e stai qui a parlare di avvocati, corsi d'inglese, società, affitti, consolato... Ma prenditi un amico, due cazzo di biglietti aerei e vai là 3 settimane prima di far tanto casino no? Così intanto guardi che aria tira, non ti pare? Rolling Eyes

Pilotone68

Pilotone68
Racing Driver
Racing Driver

Beh, questo era sottointeso... comunque, anche se non mi trasferirò in pianta stabile subito, il sud est asiatico mi ha sempre affascinato per cui l'acquisto di uno Studio o un appartamentino è praticamente certo... anni fa in un anno persi 16'000 euro nella vendita di un'auto che tenni un anno, era certamente meglio spenderli in un appartamentino in un luogo di villeggiatura dove andare... o lo trovi una cosa assurda spendere 25/30'000 Euro per un appartamentino a pochi passi dal mare?

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Infatti mi domando cosa ti spinga ad andare fino a lì quando in Croazia con 50'000€ ti fai un appartamento vista mare con piscina e 20 ettari di terreno... E sei a due passi da casa.

Pilotone68

Pilotone68
Racing Driver
Racing Driver

Damiano, i prezzi sono differenti, in Thailandia poi è caldo tutto l'anno...

...comunque se non riesco a sbloccare i soldi del secondo pilastro (assicurazione compensativa della'assistenza vecchiaia, obbligatoria in Svizzera) non riesco a fare quasi nulla...

...inizierò con vedere Phuket e Ko Samui per poi vedere che offre il continente...

...quasi certamente all'inizio alloggerò in appartamenti fronte mare in affitto per poi arrivare in un secondo tempo all'acquisto, se mi riterrò soddisfatto di come ci si campa...

...certo che una bella casetta in un villaggio con la security sarebbe una vera figata ma per iniziare meglio andarci cauti coi soldi...

...ribadisco che per ora il motivo primario per cui ho tralasciato i paesi dell'est e la Spagna è il fatto di non dovere mai più mettere un indumento pesante, sono però consapevole che da quelle parti ci sono i monsoni che scaricano ettolitri di acqua quando arriva tale periodo... ma perlomeno sei al caldo, è come farsi una bella doccia calda... hi hi hi

...dai, a parte gli scherzi, la prima volta che andrò in Thailandia alloggerò in hotel almeno 3 stelle e visionerò le alternative per l'affitto (molti edifici ed appartamenti che sono in vendita te li affittano anche a tempo determinato!

Amo la vegetazione e le spiagge tropicali e sono quasi completamente sicuro che dopo alcune settimane di soggiorno in affitto acquisterò una casetta di almeno 3 locali (4 posti letto)...

...la cosa certa è che fino a quando non ritorno al lavoro e metto via ancora qualche "sesterzo" ci andrò solo per massimo 4 settimane (quelle a cui ho diritto da poraccio dipendente)...

...se compro in tempi rapidi (probabilmente in condominio a pochi metri dal mare) magari potrei affittarti l'appartamento/casa per qualche settimana, così vedi quanto è bello il posto... lo so che anche in Italia ci sono posti belli ma a che prezzo?

DANIELE CN

DANIELE CN
Outstanding
Outstanding

questo post me lo ero perso! non ero (per mia fortuna) ancora in possesso di lotus  Laughing 

caspita Pilotone68! quindi nel 2012 progettavi il trasferimento con poche linee guida in Thailandia a quanto leggo e alla fine ce l'hai fatta a giudicare dalla Località indicata in profilo!
che spettacolo, un cambio vita radicale!

racconta un po'!

Pilotone68

Pilotone68
Racing Driver
Racing Driver

Purtroppo non mi sono ancora trasferito ma ogni anno dal 2012 ho visitato zone differenti della Thailand.
Tra circa 2 mesi saro' ancora li', anche stavolta almeno 2 zone diverse, 15 notti, pensavo di vedere la zona di Hua Hin, poi Phuket ma la zona est (quella non soggetta a Tsunami per intenderci).
Quello che invece non mi interessa e' la zona costiera ad ovest che e' soggetta a Tsunami, il golfo del Siam invece non lo e'.

Mete gia' visitate in Thailand:
- 2012: 5 gg a Bangkok e 7 gg a Koh Samui
- 2013: 6 gg a Chiang Mai e 6 gg a Chiang Rai
- 2014: volo mxp-bkk-mxp prenotato ma in fase di definizione zone da controllare.

Non e' escluso un secondo viaggio nel sud est asiatico quest'anno, inizio dicembre per visitare Vietnam e/o Cambogia.

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Ciao Pilotone.

Vai a Trinidad Tobago!!

Fidati.

https://www.lotus-driver.it

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.