LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Radiazione auto come fare?

+4
DANIELE CN
naimah
Lotus70
LotusGiorgio
8 partecipanti

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1Radiazione auto come fare? Empty Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 3:10 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice

Ciao, vorrei acquistare un auto da utilizzare diciamo come un soprammobile.
Mi spiego meglio;
Dato che fra poco prenderò la patente, per il primo anno non potrò guidare auto decenti.
Tuttavia ho trovato un offerta a cui non vorrei rinunciare. Si tratta di un mg tf 160 Anniversary 80th. Il prezzo è molto basso, a detta del proprietario il problema hgf è stato risolto, e l'auto non si presenta malissimo. Certo ci sarà qualche lavoretto da fare, qualcosa da riverniciare, e la cappotta da sostituire, ma è sempre un auto usata e con 10'anni di vita...
Però non posso permettermi di prenderla in quanto il nostro stato ci impone il passaggio di proprietà ( che x questa sono 650 euro) e il bollo ( che tra l'altro è a dicembre e sono circa 350 euro). Io non avendo un lavoro perché ancora studente non posso pagare queste tasse.
Tra l'altro Soldi totalmente regalati per niente, in quanto l'auto rimarrebbe chiusa in garage per almeno un anno dopo l'acquisto....


LA MIA DOMANDA È QUESTA ALLORA:
se io la acquistasi e facessi la demolizione per esportazione quanto tempo avrei per poi immatricolarla in un altro paese ( non si sa mai come va la vita) oppure nella stessa Italia?
In questo modo eluderei il passaggio e il bollo per quell'anno in cui non la userei...
è un operaIone fattibile? Quante volte vedo nei auto che vengono dall'estero e non vengono subito immatricolati.
insomma la potrei tenere tranquillamente chiusa in garage per qualche tempo?
grazie a tutti!cheers 

2Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 3:55 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Mi sa che questo non lo puoi fare.
Penso che una volta demolita per esportazione, non puoi più reimmatricolarla in Italia.


https://www.lotus-driver.it

3Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 3:59 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice

Ecco da dove era venuta la mia idea, avevo visto questo annuncio

http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=238127230&asrc=st&a=1


Potrebbe essere fattibile?

4Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 4:17 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Mi sa che non hai molta pratica di queste cose...

Anzitutto, il passaggio di proprietà lo paghi al momento dell'acquisto, indipendentemente da quello che vorrai fare con la macchina: che tu ne voglia fare un soprammobile, un vaso per fiori, un'auto da corsa o qualsiasi altra cosa, il passaggio lo paghi in ogni caso.

Diverso è il discorso del bollo, che effettivamente non è più dovuto in caso di radiazione dal PRA (sia questa per espatrio o meno). Tuttavia, non è possibile re-iscrivere al PRA un veicolo che sia stato precedentemente radiato per volontà del proprietario. L'unica eccezione riguarda i veicoli radiati d'ufficio, è una pratica che avveniva anni fa (prima che il bollo divenisse tassa di possesso) e interveniva dopo 3 anni di mancato pagamento del bollo. Tuttavia, al momento in cui si decideva di re-iscrivere il veicolo al PRA, si dovevano comunque pagare gli arretrati.

Non so chi abbia scritto quell'annuncio, ma i casi son due: o non sa quello che scrive o è una truffa.

5Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 4:20 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice

Ma quelli che comprano x export d io sapevo che il passaggio non si pagava e avveniva solo l'atto di vendita e no il passaggio...

6Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 4:33 pm

DANIELE CN

DANIELE CN
Outstanding
Outstanding

se posso darti la mia... aspetta. la fretta e' pessima consigliera. Le cabrio due posti sono auto da appassionati. Uno le compra e magari dopo due o tre anni mette su famiglia o ha bisogno di vendere per avere spazio o perche' trova altro.
ne troverai sempre di belle in vendita, basta aspettare che sia il momento.

fino a quando non puoi guidarla non farti del male! leggi lotus driver, impara pregi e difetti delle macchine che ti piacciono e quando sara' ora, cerca la tua auto. Trovarla prima del tempo e non poterla comprare fa solo arrabbiare.
Poi un anno ferma... passeresti le sere a fare avviamento, aceleroni in box e spegnimento per poi beccarti un cazziatone dai vicini, dai tuoi, prenderla anche se non puoi e ti beccano di fisso i carabinieri pirat 

legge di murphy, non sbaglia mai albino 

7Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 4:37 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Quello che dici è corretto, ma per come vuoi farlo tu semplicemente è una truffa.

Nel caso di un auto già radiata per espatrio, il passaggio di proprietà non si fa al momento dell'acquisto ma lo si fa nel paese di destinazione, una volta raggiunto (si hanno 60 giorni di tempo mi pare). Ma il tuo paese di destinazione non esiste, perchè l'auto non si muoverà dall'Italia.

Il fatto che non consideri poi, è che se acquisti un auto già radiata per esportazione, devi esportarla: in Italia non potrà più circolare. Se ti trovano, c'è la confisca (ovvero ciao ciao macchina).

8Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 5:30 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice


  1. Sei stato chiarissimo...
L'ultima domanda:
Ma le persone che hanno l'auto che usano solo in pista e trasportano con il carello come fanno? Sono auto demolite o cancellate dal pra? Perché io sapevo che se le demolivano dovevano anche consegnare il telaio... Poi non so..l


X Daniele cn

In effetti non hai tutti i torti.. Però . Io è da un sacco di tempo che aspetto di poter guidare, i fatidici 18 anni... Ma i nostri politici se la pensano e mettono su una delle leggi più inutili e italianizzate del decennio... Cioè io posso capire magari che evitavano le auto di 184 kw in su ma vietare le auto, che diciamocelo sono le più comuni che si hanno in tutte le famiglia, perché su per giù tutti hanno un auto con più di 55 kw è una cosa ridicola, pensando ad altri stati dove si può già guidare a 16 anni, ( USA e gb x esempio si può guidare di tutto, dalla corvette alla noble) e poi con le auto, diciamo da neopatentati , si possono ugualmente fare infrazioni, usare il cellulare, investire i pedoni, etc, etc, etc....
Bisognerebbe più che altro responsabilizzare che vietare..
Tornando al discorso Mg non sono d'accordo con tes.... Si tratta della versione 80th Anniversary in british racing green. È una serie limitata di 1600 esemplari, quasi tutti in versione 115.
Ti sfido a trovarne una in racing green e versione 160.... E poi al prezzo che ho trovato io credo sia impossibile in tutta europa.....
Se ti fai un giro su autoscout come quella che tuo homdescritto c'è ne sono solo 2 o 3 tutte 115. 160 non ce ne sono nemmeno 1 di quell'allestimento.
Se dovessi aspettare finirei col prendere un mx5, che onestamente non ha il fascino del centrale posteriore e del marchio inglese....



Ultima modifica di LotusGiorgio il Lun 21 Ott 2013, 5:45 pm - modificato 1 volta.

9Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 6:01 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Una volta era possibile fare la demolizione targhe per uso sportivo o per uso in area privata. Oggi non è più possibile. Chi vuole utilizzare un auto per attività agonistica o in area privata e quindi senza dover pagare il bollo, può:

- radiare per espatrio e non espatriare (fino a quando non ti beccano, considera che oggi coi controlli incrociati non si scappa).
- acquistare l'auto nuova e non immatricolarla (opzione molto in voga fra le moto).

Non dimenticare poi che, anche in questi due casi, non potresti partecipare ai normali track day riservati alle auto stradali, poichè questi richiedono che l'auto sia targata ed in regola con l'assicurazione. Potresti partecipare solo ai turni riservati alle auto prototipo.

10Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 6:05 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice

Ho capito che impossibile fare quello che avevo pensato...
Ti ringrazio sei stato molto esaustivo, grazie ugualmente...


Questo più o meno h avuto il mio medesimo pensiero...

http://www.elaborare.info/forum/vbulletin/showthread.php?248591-regolamentazione-demolizione-targhe-per-espatrio

11Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 6:19 pm

LucaDM

LucaDM
Outstanding
Outstanding

Pensaci n'attimo:
prima espatri per non pagare tasse,
poi reimmatricoli dopo qualche anno di novo in Italia,
Ma secondo te lo stato è cosi stupido?
Poi per cosa? 350 euro di bollo annuo? Ovvero meno di 1 euro al giorno?
Poi se non hai 600 euro per il passaggio, trattali sulla macchina che acquisti e buonanotte.
Quello che voglio dirti tutto sto giro che vuoi fargli fare (apparte intricato e illegale) ne vale la candela?
Se vuoi tenerla ferma magari non paghi l'assicurazione e sei apposto, allora ti darei ragione.

12Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 6:22 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice

Io lo facevo x non pesare sulla mia famiglia un altra auto, ma obbiettivamente è una cosa impossibile...

13Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 6:35 pm

pugnali53


Driver
Driver

Un'auto radiata x esportazione in un paese della comunità europea può essere reimmatricolata in italia in qualsiasi momento pagando press'appoco il costo di un passaggio di proprietà, e senza nessun obbligo di pagare i bolli del periodo che è rimasta senza targhe, quello riguarda solamente le auto in conto vendita e fermo bollo, addiritura se dall'ultimo collaudo non sono passati più di 2 anni non serve nemmeno la visita in motorizzazione.
Sopra un carrello può circolare benissimo in qualsiasi posto senza temere niente da parte di chiunque, ma come credete che facciano le auto da corsa senza targa?
Piuttosto il problema si porra della proprietà al momento della reinmatricolazione perchè dal libretto risulterà sempre il vecchio proprietario e il passaggio credo si dovrà rifare.
Ma che credete che abbia radiato la mia corvette Z 06, causa superbollo, godendomela attualmente in pista, come decine di proprietari in italia senza informarmi?

14Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 6:36 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

LotusGiorgio ha scritto:Ho capito che impossibile fare quello che avevo pensato...
Ti ringrazio sei stato molto esaustivo, grazie ugualmente...


Questo più o meno h avuto il mio medesimo pensiero...

http://www.elaborare.info/forum/vbulletin/showthread.php?248591-regolamentazione-demolizione-targhe-per-espatrio
Per l'amor di Dio, è lecito pensare tutto... Salvo poi capire che è una stupidaggine.

Oltretutto - parere personale - fare tutta questa trafila col rischio di incorrere in sanzioni gravi, per non voler pagare 600€ di passaggio e un anno di bollo... Mi pare un'idiozia.

15Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 7:00 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

pugnali53 ha scritto:Un'auto radiata x esportazione in un paese della comunità europea può essere reimmatricolata in italia in qualsiasi momento pagando press'appoco il costo di un passaggio di proprietà, e senza nessun obbligo di pagare i bolli del periodo che è rimasta senza targhe, quello riguarda solamente le auto in conto vendita e fermo bollo, addiritura se dall'ultimo collaudo non sono passati più di 2 anni non serve nemmeno la visita in motorizzazione.
Sopra un carrello può circolare benissimo in qualsiasi posto senza temere niente da parte di chiunque, ma come credete che facciano le auto da corsa senza targa?
Piuttosto il problema si porra della proprietà al momento della reinmatricolazione perchè dal libretto risulterà sempre il vecchio proprietario e il passaggio credo si dovrà rifare.
Ma che credete che abbia radiato la mia corvette Z 06, causa superbollo, godendomela attualmente in pista, come decine di proprietari in italia senza informarmi?
Mi sa che non hai capito.

La radiazione per rottamazione è inattuabile, perchè il certificato di rottamazione viene rilasciato dal demolitore a seguito della demolizione.

Qui si parla di radiare per espatrio una targa IN ITALIA e re-immatricolarla IN ITALIA. Questo legalmente NON è possibile. Ci sono due "soluzioni":

- esportare effettivamente l'auto e reimportarla
- provare a dichiarare la mancata vendita del veicolo

Nel primo caso è uno sbattimento allucinante, mi sembra ovvio che il gioco non valga la candela. Oltretutto, come re-immatricoli, ricominci a pagare il bollo.

Nel secondo caso invece, non possono trascorrere più dei 60 giorni previsti per il passaggio di proprietà nel paese di destinazione. In altre parole, non puoi aspettare 4 anni e dire "Eh, la vendita non si è fatta" perchè è una truffa. E paghi.

Sopra un carrello può circolare benissimo, nessuno ha mai detto il contrario. Tuttavia se è radiata - o comunque non assicurata - puoi utilizzarla solo in turni riservati. Le auto che girano in pista nei turni di circolazione turistica, devono essere in regola con l'assicurazione.

Radiare un auto per espatrio e non espatriarla, al fine di non pagare il bollo, è una truffa.

Nessuno ha messo in dubbio quello che tu fai con la tua Corvette, ognuno è libero di fare come meglio crede.

Aggiungo due link degli "addetti ai lavori":

http://www.rallylink.it/forum/showthread.php?5749-Radiazione-per-uso-sportivo

http://forum.quattroruote.it/posts/list/81749.page

16Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 7:16 pm

pugnali53


Driver
Driver

Radiando l'auto x esportazione equivale a tentare una vendita all'estero, se questa vendita non và a buon fine si può benissimo reinmatricolarla in italia e non costituisce nessuna truffa, diversamente dimmi quale legge lo vieta, le auto che circolano in pista senza targa beneficiano dell'assicurazione che la pista stessa fà, nessuno mi ha mai chiesto l'assicurazione in turni di prove libere neanche a tutte le altre auto senza targa, la circolazione turistica è un'altra cosa.....comunque si gira sia con auto targate che meno insieme.

17Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 8:26 pm

LucaDM

LucaDM
Outstanding
Outstanding

pugnali53 ha scritto:Radiando l'auto x esportazione equivale a tentare una vendita all'estero, se questa vendita non và a buon fine si può benissimo reinmatricolarla in italia e non costituisce nessuna truffa, diversamente dimmi quale legge lo vieta, le auto che circolano in pista senza targa beneficiano dell'assicurazione che la pista stessa fà, nessuno mi ha mai chiesto l'assicurazione in turni di prove libere neanche a tutte le altre auto senza targa, la circolazione turistica è un'altra cosa.....comunque si gira sia con auto targate che meno insieme.
Gisto, ma se la riporti qui (come gia detto da Damiano) dopo chesso' 2 anni, non puoi dire "ah la vendita non è andata a buon fine"
Hai tempo max 60 giorni, si puo' fare quello che dici tu, ma non è che puoi prenderti il tempo che decidi tu.
Altrimenti è una macchina che???? boh rimane intestata a te? Non ha nessun proprietario?
Una soluzione è avere qualche conoscente all'estero che gli intesti la macchina e fare tutta sta trafila ha un costo. Va a finire che ne rispendi di piu' (se non il triplo) per esportare/reimportare che pagare passaggio, bollo, e assicurazione.

18Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 10:32 pm

pugnali53


Driver
Driver

Il libretto di circolazione mi è rimasto senza nessuna scritta, sul cdp che pure rimane al proprietario e ovviamente ce l'hò, al paragrafo C c'è scritto: annotata cessazione della circolazione per esportazione in paese ue il..............(data del giorno della consegna targhe) certificazione sostitutiva del cerrtificato di proprietà art 8 DM 514/92.Prima presentazione del ............(stessa data della radiazione come sopra)
Non esiste nessun termine di tempo se la si vuole reinmatricolare in italia e ovviamente in qualsiasi stato della comunità europea, cosa chiesta in motorizzazione all'aci e all'agenzia che mi hà fatto la pratica.

19Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 21 Ott 2013, 11:52 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

Scusami se insisto, ma fammi capire: tu hai un certificato di proprietá di un'auto che avresti dovuto esportare ma non hai esportato, sul quale é scritto il tuo nome in qualitá di proprietario unico e per il quale non paghi alcuna tassa di possesso... In più, come se non bastasse, sul libretto - del quale sei ancora l'intestatario - non è riportato nulla.

Perdonami, non so chi ti abbia fatto fare una cosa del genere, ma a me non torna. È evidente che sulla questione ci sia un vuoto legislativo, tu stesso mi chiedi "dove sta scritto che non si può"... Dove sta scritto non lo so, ma a me qualcosa non torna comunque. E probabilmente qualcosa non è tornata nemmeno al Ministero dell'Interno, visto che di fronte al problema delle "esportazioni per espatrio", già un anno e mezzo fa ha diramato questa circolare:

http://www.prefettura.it/FILES/AllegatiPag/1254/Demolizione%20e%20radiazione%20veicoli%20iscritti%20al%20PRA%20per%20esportazione.pdf

Che l'ACI ha così recepito:

http://www.cesareferrari.it/manuali/Radiazioni/circolareAci12_3_2012.pdf

Come avrai letto, tale regolamento è entrato in vigore il 12 Marzo 2012. Ignoro se sia retroattivo o meno, tuttavia io non sarei per nulla tranquillo.

Fino a prova contraria, per lo Stato Italiano sei ancora il proprietario di quel veicolo, in quanto non hai mai prodotto un documento che ne attesti la vendita. Il bollo è la tassa di possesso e tu non la stai pagando, il chè dal mio punto di vista costituisce evasione.

20Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Mar 22 Ott 2013, 12:43 am

LucaDM

LucaDM
Outstanding
Outstanding

Eh, appunto, se su llibretto c'è annotato "cessazione di circolazione per esportazione" prima di reimmatricolarla in Italia devi prima per forza venderla all'estero, poi ricomprarla e rintestarla in Ialia.
Come dice Naimah, o c'è un vuoto o ti sei espresso male, perchè altrimenti tutti sospendiamo l'auto, e alla fine in parole povere si tratta di sospendere l'auto su strada e quando ci pare e piace senza portarla all'estero la rifacciamo circolare su strada...

21Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Mar 22 Ott 2013, 3:49 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice

Quindi Se è l'unico modo è quello dell'esportazione e poi non esportarla... Ma in ogni caso il passaggio di proprietà si deve fare ugualmente....

22Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Mar 22 Ott 2013, 5:10 pm

pugnali53


Driver
Driver

Premetto che guardando bene il libretto di circolazione sul quale credevo non fosse scritto niente c'è un talloncino adesivo con sritto
carta di circolazione n° xxxxxxxxxxxx
carta di circolazione originale annullata per definitiva esportazione in altro paese della ue

Sono esattamente le stesse cose scritte su qualche migliaio di auto radiate italiane che partecipano a competizioni che essendo prive di targa non possono circolare che su pista o spazi privati, o trasportate su carrello o camion su strada, personalmente conosco qualche decina di proprietari, in italia non esiste una voce sulla quale sia scritto auto destinate alle competizione, quindi tutti quelli che conosco hanno scelto questa via, anche perchè l'unica alternativa è la scritta demolizione, ma in questo caso il centro demolizioni autorizzato allo smaltimento vuole l'auto.
I file postati da naimah riguardano lo smaltimento all'estero non certamente l'evasione della tassa di
proprietà di un mezzo che non può circolare su strada perchè privo di targa, non esiste nessuna legge che afferma il contrario, se ne sei a conoscenza fallo presente, io mi sono informato e le risposte sono state quelle che hò esposto nei post quì sopra.
Comunque dovessi immatricolarla su stato estero era già previsto prima della radiazione, perchè la motorizzazione che avevo interpellato x una modifica all'auto stava al solito tirando x le lunghe l'eventuale esito di trascrizione a libretto della modifica e c'era la scadenza dell'addizionale erariale e tassa di proprietà che nel mio caso x 377 kw a libretto comportava un esborso totale di 5304 euro annuali considerando 1604 euro x la sola tassa sulla pruprietà.

23Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Mar 22 Ott 2013, 5:13 pm

LotusGiorgio

LotusGiorgio
Novice
Novice

Ma quindi io potrei acquistarla e fare la stessa cosa che hai fatto  tu ma il passaggio di proprietà lo devo fare lo stesso?

24Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Mar 22 Ott 2013, 5:41 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding

pugnali53 ha scritto:
Sono esattamente le stesse cose scritte su qualche migliaio di auto radiate italiane che partecipano a competizioni che essendo prive di targa non possono circolare che su pista o spazi privati, o trasportate su carrello o camion su strada, personalmente conosco qualche decina di proprietari, in italia non esiste una voce sulla quale sia scritto auto destinate alle competizione, quindi tutti quelli che conosco hanno scelto questa via, anche perchè l'unica alternativa è la scritta demolizione, ma in questo caso il centro demolizioni autorizzato allo smaltimento vuole l'auto.
Se non erro, esisteva questa possibilità, ma poi è stata eliminata.

pugnali53 ha scritto:
I file postati da naimah riguardano lo smaltimento all'estero non certamente l'evasione della tassa di
proprietà di un mezzo che non può circolare su strada perchè privo di targa, non esiste nessuna legge che afferma il contrario, se ne sei a conoscenza fallo presente, io mi sono informato e le risposte sono state quelle che hò esposto nei post quì sopra.
Sebbene la direttiva emanata dal Ministero sia improntata sulle norme legate allo smaltimento, questo non solleva il venditore dallo specificare la destinazione finale anche per scopi diversi quali appunto la vendita.

Infatti, la circolare diramata dall'ACI, riguarda tutti i casi anche in riferimento alle problematiche ambientali... "Anche", non "solo".

Al fine di garantire il rispetto dei vincoli in tema di trasferimento internazionale dei veicoli, anche con riferimento agli aspetti connessi alla tutela ambientale [...]

Il fatto è semplice: una volta era possibile radiare per l'uso in area privata o agonistico; successivamente, questa possibilità è stata esplicitamente negata. Radiare per esportazione senza però esportare è dunque un escamotage, il classico "fatta la legge, trovato l'inganno".

Fino a quando nessuno se ne accorge, va bene così. Wink 

25Radiazione auto come fare? Empty Re: Radiazione auto come fare? Lun 25 Ago 2014, 2:00 am

pierone84


Novice
Novice

Avevi provato a fare il passaggio di proprietà auto direttamente al PRA? di solito si risparmia

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Successivo

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.