LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Lotus, torna il sereno con 100 assunzioni

+4
Pilota54
aquilante
KENNEX65
Lotus70
8 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1Lotus, torna il sereno con 100 assunzioni Empty Lotus, torna il sereno con 100 assunzioni Mar 12 Nov 2013, 12:36 am

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Lotus, torna il sereno con 100 assunzioni

Alla base un ridimensionamento degli obiettivi e un'iniezione di capitali da parte dell'attuale proprietà malese DRB-Hicom. 6 Agosto 2013

Lotus, torna il sereno con 100 assunzioni Lotus-exige-s-roadster_31

ARABA FENICE -  Dopo un anno di silenzio, nel corso del quale vi sono state ricorrenti voci di ogni tipo, compreso l'imminente fallimento, ritorna la Lotus (nelle foto la recente Exige S Roadster) con un annuncio che sembra schiudere prospettive migliori allo storico marchio inglese: previste 100 assunzioni nei prossimi 18 mesi, tra cui 45 ingegneri e 18 neolaureati, destinati alla sede di Norwich



INIEZIONE DI FIDUCIA E DI CAPITALI - “È stato un periodo di sostanziale cambiamento - ha dichiarato Asam Farikullah, amministratore della Lotus - ma ora siamo ben messi per espandere l'offerta futura e incrementare la produzione”. L'incremento di personale è figlio di un'iniezione di capitali di 100 milioni di sterline, poco meno di 120 milioni di euro, da parte della proprietà malese, la DRB-Hicom.

Lotus, torna il sereno con 100 assunzioni Lotus-exige-s-roadster_33

CURA MALESE - La DRB-Hicom, che ha acquistato la Lotus, insieme alla Proton a gennaio 2012, ha operato un profondo riassetto della casa inglese nel giro di un anno e mezzo, a partire dal licenziamento del precedente amministratore Dany Bahar nel giugno dello scorso anno. Quest'ultimo aveva impostato una strategia molto ambiziosa: fare leva sul glorioso passato dell'azienda per portarla a competere con Ferrari e Porsche, passando per l'introduzione di cinque nuovi modelli e il raggiungimento di 10.000 esemplari venduti all'anno. I nuovi proprietari non hanno voluto sostenere questo oneroso progetto e lo hanno respinto. Anche la nuova generazione della Lotus Esprit, molto vicina ad essere completata è stata “congelata” indefinitamente.



OBIETTIVO DI CRESCITA - Un manager della DRB-Hicom ha dichiarato alla stampa malese che l'obiettivo è di 3.000-4.000 Lotus vendute entro i prossimi 18 mesi. I mercati principali: Cina, Giappone e Stati Uniti. Secondo il presidente esecutivo della DRB-Hircom, si punterà sull'evoluzione dei modelli esistenti, Elise, Exige ed Evora.



Ultima modifica di Lotus70 il Mar 12 Nov 2013, 12:42 am - modificato 3 volte.

https://www.lotus-driver.it

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Non sono notizie freschissime ma almeno sono buone...
Finalmente si allontana la nuvola nera del fallimento, e queste nuove assunzioni prometto bene, speriamo che questi 45 ingegneri tra cui 18 neolaureati, portino un po' di freschezza.
Magari qualche idea nuova, e qualche progetto innovativo.
E magari un po' più precisione nel progettare e disegnare le future Lotus.
Devono assolutamente migliorare la qualità se vogliono produrre 4.000 auto per il mercato: Asiatico, e Americano.

https://www.lotus-driver.it

KENNEX65

KENNEX65
Admin
Admin

Mi auguro che ci sia una ripresa definitiva, parlano di evoluzione degli attuali modelli ma secondo me non basta, servirebbe una nuova macchina per rilanciare veramente il marchio, e' l'unico modo per dare al mondo il segnale di innovazione necessario.
Basta Esprit, Elan, Exige, Elise, Evora ecc.. Belle si ma fanno parte del passato, e' ora che mettano finalmente la lettera iniziale " E " su un nuovo modello.
E' la chiave vincente, l'investimento che dara' modo al marchio Lotus di fare un netto salto di qualita' di cui ha bisogno altrimenti si continua solo a sopravvivere...

Ciao, Roby


_________________
Lotus, torna il sereno con 100 assunzioni White12

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Io rilancerei la nuova Elan al posto della Evora, e poi completerei la gamma con la nuova Esprit.

Cosi finalmente avrebbero tutta la gamma completa come qualsiasi casa che costruisce super car.
Anzi hanno la piccola Elise che copre un settore che altre non hanno.

https://www.lotus-driver.it

aquilante

aquilante
Driver
Driver

un nuovo modello, vero, concreto, competitivo....

a questo punto, se congelano la Esprit (che probabilmente solo nella testa con gli spifferi di Bahr era quasi finita ma in realtà ancora parecchio indietro nello sviluppo) allora dovrebbero cercare di fare modelli che si vendano bene per consolidare l'azienda.

in questo senso, una nuova Elan (anche se con un nome diverso) magari sarebbe quella vettura un po' meno estrema di una Elise che attirerebbe maggiori clienti.
chi adesso sbava per una Alfa 4C avrebbe un'alternativa a cui pensare

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding

Mi sembra che non si parli di nuovi modelli, ma di "evoluzioni" della Elise, della Exige e della Evora.
Un piano minimalista ma in tempi di crisi è meglio non spingersi molto avanti.

L'importante è che siano entrati 120 milioni e che lo spettro del fallimento sia stato definitivamente allontanato. Per ora penso che da appassionati Lotus possiamo accontentarci.

Fa un po' specie che il mercato inglese non sia più tra i principali per un marchio che bene o male ha sempre in Gran Bretagna il suo riferimento storico. Del resto nel 2012 in Inghilterra sono state vendute solo 137 Lotus, quindi la realtà è questa. Nemo propheta in patria.



Ultima modifica di Pilota54 il Mar 12 Nov 2013, 11:04 pm - modificato 1 volta.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Andrea RWD

Andrea RWD
Test Driver
Test Driver

La notizia è ottima, l'unica cosa che non quadra è che si parla dell'assunzione di 100 persone, tra cui QUARANTACINQUE INGEGNERI (mica paglia...), e di "rivisitazione" della gamma attuale... Mah...
Con 100 persone fai un'azienda di dimensioni medio-piccole...

s4

s4
Outstanding
Outstanding

Qualcuno sa quanti dipendenti ha lotus e quante auto producono all'anno? Non lotus engineering ma solo lotus car....

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Non credo che superano le 4000 auto all'anno.
Come dipendenti non saprei ma sicuramente non è un numero cosi basso.

Devo informarmi.

https://www.lotus-driver.it

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding

Non so quanti siano i dipendenti. Ho cercato sul web ma non ho trovato nulla. Le vetture vendute nel 2012 nel mondo dovrebbero essere state circa 2.500.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Pilota54 ha scritto:Non so quanti siano i dipendenti. Ho cercato sul web ma non ho trovato nulla. Le vetture vendute nel 2012 nel mondo dovrebbero essere state circa 2.500.
Con la crisi...Sad Sad 

Tra il 2005 e 2006 erano 4400 le auto vendute. Sad Sad 

https://www.lotus-driver.it

Andrea RWD

Andrea RWD
Test Driver
Test Driver

Lotus70 ha scritto:
Pilota54 ha scritto:Non so quanti siano i dipendenti. Ho cercato sul web ma non ho trovato nulla. Le vetture vendute nel 2012 nel mondo dovrebbero essere state circa 2.500.
Con la crisi...Sad Sad 

Tra il 2005 e 2006 erano 4400 le auto vendute. Sad Sad 
...e non dimentichiamo di ringraziare il "governo tecnico" per la cazzata del super-bollo, che oltre ad aver ammazzato il gettito fiscale proveniente dalla tassa di possesso, ha ucciso la Exige S 3 proprio nel momento della sua introduzione nel mercato... COMPLIMENTONI !

Scusate l'OT

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Magari avesse solo ucciso il mercato dell'auto.....
Magari si fosse limitato solo a quello.....
Evil or Very Mad Evil or Very Mad

Con Imu e altre tasse hanno uscito anche il mercato immobiliare.

https://www.lotus-driver.it

Andrea RWD

Andrea RWD
Test Driver
Test Driver

@ Andrea: si appunto...lasciamo perdere va là, che c'è solo da incazzarsi...

Per rimanere in tema, qualcuno ha dato un'occhiata qui ? http://careers.lotuscars.com/Lotus/Vacancies/VacancyMenu.asp?TableRecordPosition=1&

Pazzesco, ce n'è quasi per tutti i gusti ! Quasi quasi mando un CV :-) Sarebbe  un sogno che si realizza andare a lavorare in Lotus...

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin

Andrea RWD ha scritto:@ Andrea: si appunto...lasciamo perdere va là, che c'è solo da incazzarsi...

Per rimanere in tema, qualcuno ha dato un'occhiata qui ? http://careers.lotuscars.com/Lotus/Vacancies/VacancyMenu.asp?TableRecordPosition=1&

Pazzesco, ce n'è quasi per tutti i gusti ! Quasi quasi mando un CV :-) Sarebbe  un sogno che si realizza andare a lavorare in Lotus...
Posso mandare un CV come spazzino?

Farei qualsiasi lavoro pur di entrare li dentro.  Very Happy Very Happy Very Happy

Comunque a parte gli scherzi, non scherzavano quando dicevano che assumono 45 nuovi ingegneri!!
Hanno voglia di rinnovamento che ne dite?

https://www.lotus-driver.it

s4

s4
Outstanding
Outstanding

Qualche commercialista che è nel forum non può, appena ha 2 minuti, dare un'occhio alla visura camerale di lotus car? Very Happy 

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding

Il rilancio che sembra essere stato avviato non può che fare piacere a tutti i "lotussisti".

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

LucaDM

LucaDM
Outstanding
Outstanding

Io sono scettico, "rilancio in Lotus con nuovi capitali e assunzioni".
Cosa significa aldilà do ronnovare/aumentare la gamma?
Siccome è un'articolo, mi viene da interpretarlo in questo modo:
a) - I malesi non sanno dove metter soldi di provenienza dubbia e fanno un'aumento di capitale e poi riprenderseli "puliti" in altro modo, come rimborsi, spese, consulenze, premi ect ect?
b) - Ma i debiti che aveva Lotus Cars con i propri fornitori sono stati pagati? O sono questi i soldi per pagarli? Debiti al punto che i fornitori non fornivano, non debiti normali comuni a tutte le aziende del mondo.
c) - Nuove assunzioni. In tanti paesi ci sono sgravi per l'occupazione giovanile, lo faranno per questo? Avranno presentato un piano industriale fasullo (stile fiat) per ottenere sgravi al 100% sulle nuove assunzioni e poi licenziamento al termine degli sgravi fiscali?
Personalmente reputo Lotus una delle aziende da prendere meno esempio dal punto di vista fiscale, attorno l'azienda principale ci girano troppe aziende "satelliti"e troppe società "controllate" e "controllanti", del resto quasi tutte le aziende automobilistiche fanno cosi.
Dal punto di vista dei modelli, incrementare modelli e produzione la vedo un rischio: 3 o al max 4 modelli per una casa come Lotus bastano e avanzano, non si puo' pensare minimamente di competere a Ferrari o Lambo (controllata dalla Vw), sono case talmente grandi che possono permettersi qualsiasi evoluzioni/campagne pubblicitarie che anche se un modello gli va storto nelle vendite non succede nulla, mentre a Lotus piegherebbe le ginocchia.
Lascerei i modelli invariati, ma con motore BMW o Renault:
Elise e Exige, tutta una vettura racing (una targa, l'altra coupe) (da 40 a 60 mila euro)
piccola GT da fare concorrenza alla 4C e Cayman ect ect (da 50.000 euro)
La nuova Elan (da 80.000 euro)
E stop!

Luciano51

Luciano51
Racing Driver
Racing Driver

Sono completamente d'accordo con Luca, la Lotus non può permettersi errori di valutazione e deve giocarsi tutto sull'immagine sportiva ma abbordabile, senza tentativi di grandeur. I 120 milioni probabilmemte se ne andranno per pagare i fornitori e ne rimarranno pochi per pensare a nuovi sviluppi radicali e relative linee di produzione, anche se semi-artigianali. Deve rimanere immutata l'anima Lotus, pur con le indispensabili migliorie.

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.