LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Campionato mondiale F.1 2019 - Topic unico

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
GP di Germania - gara - vince Verstappen.

E' stata la gara più incredibile almeno degli ultimi 20 anni, credo. Ricordo qualcosa di simile al GP di Monaco del 1982......

Ha vinto Verstappen perchè è stato quello, tra chi aveva una vettura competitiva, che ha fatto meno errori, pur andando veloce. E Vettel è arrivato 2° per lo stesso motivo. Se fosse partito nelle prime 2 file forse avrebbe potuto vincere.

Ma oggi, per come sono andate le cose, potevano vincere in tanti, poi quasi tutti fuori gara per incidenti più o meno importanti: Leclerc, Hamilton e Bottas in primis.

Raikkonen è stato ancora una volta strepitoso. All'inizio lottava con i primi, poi è scivolato un po' indietro anche per scelte forse sbagliate del box, ma è risalito caparbiamente. Non so quanti sorpassi abbia fatto oggi. A un certo punto era 2° dietro Hamilton......poi lui e Giovinazzi sono stati penalizzati per "il tempo di reazione della frizione", mah......

In definitiva complimenti a Verstappen e Vettel, oggi per me i migliori dei top6. Poi complimenti a un immenso Raikkonen, anche per la sua qualifica.

GP GERMANIA F1 2019 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 28 Luglio 2019
Pos Nr Pilota Team Tempo/Gap
1 33 M. Verstappen Red Bull 1:44'31"275
2 5 S. Vettel Ferrari + 7"333
3 26 D. Kvyat Toro Rosso + 8"305
4 18 L. Stroll Racing Point + 8"966
5 55 C. Sainz McLaren + 9"583
6 23 A. Albon Toro Rosso + 10"052
7 8 R. Grosjean Haas + 16"838
8 20 K. Magnussen Haas + 18"765
9 44 L. Hamilton Mercedes + 19"667
10 88 R. Kubica Williams + 24"987
11 63 G. Russell Williams + 26"404
12 7 K. Raikkonen Alfa Romeo + 12"214 (*)
13 99 A. Giovinazzi Alfa Romeo + 13"849 (*)
14 10 P. Gasly Red Bull Ritirato
15 77 V. Bottas Mercedes Ritirato
16 27 N. Hulkenberg Renault Ritirato
17 16 C. Leclerc Ferrari Ritirato
18 4 L. Norris McLaren Ritirato
19 3 D. Ricciardo Renault Ritirato
20 11 S. Perez Racing Point Ritirato

(*) Le due Alfa Romeo sono state penalizzate di 30" dai commissari al termine della gara.
Raikkonen e Giovinazzi avevano tagliato il traguardo rispettivamente in 7a e 8a posizione.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Omihalcon ha scritto:Ottima qualifica di Raikkonen peccato per le Ferrari, si sa cosa si è rotto?

Per Leclerc problema di pescaggio benzina (ne avevano messa troppo poca? Non lo so). Per Vettel una cosa più grave, problema a un componente del turbocompressore.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Ma quanto sono più belle le gare senza le Mercedes?

Eliminiamo le Mercedes, tanto non sono molto benvolute neanche in Germania.
Consiglierei di bagnare tutte le piste prima della partenza. Very Happy

Per me oggi il più forte è stato Leclerc, peccato per la scivolata, altrimenti poteva vincere.

Poi Albon, (che non avevo mai sentito), è stato veramente forte.

Perché grande Kimi?
Partito 5° arrivato virtualmente 7°, però dietro ad auto meno potenti della sua, e poi retrocesso 12° per penalità, si molto spettacolare da vedere la sua guida, ma alla fine è il risultato che conta.

GP GERMANIA F1 2019 - Sabato 27 Luglio 2019 - GRIGLIA DI PARTENZA
Nr Pilota Team ---Q1--- ---Q2--- ---Q3--- Gap
1 L. Hamilton Mercedes 1'12"852 1'12"149 1'11"767
2 M. Verstappen Red Bull 1'12"593 1'12"427 1'12"113 +0"346
3 V. Bottas Mercedes 1'13"075 1'12"424 1'12"129 +0"362
4 P. Gasly Red Bull 1'12"991 1'12"385 1'12"180 +0"755
5 K. Raikkonen Alfa Romeo 1'13"066 1'12"519 1'12"538 +0"771
6 R. Grosjean Haas 1'13"146 1'12"769 1'12"851 +1"084
7 C. Sainz McLaren 1'13"221 1'12"632 1'12"897 +1"130
8 S. Perez Racing Point 1'13"194 1'12"776 1'13"065 +1"298
9 N. Hulkenberg Renault 1'13"186 1'12"766 1'13"126 +1"359
10 C. Leclerc Ferrari 1'12"229 1'12"344 -
-------------------------------------------------------------------------
11 A. Giovinazzi Alfa Romeo 1'13"170 1'12"786
12 K. Magnussen Haas 1'13"103 1'12"789
13 D. Kvyat Toro Rosso 1'13"278 1'13"135
14 D. Ricciardo Renault 1'13"131 1'13"149
15 L. Stroll Racing Point 1'13"256 1'13"450
---------------------------------------------------------
16 A. Albon Toro Rosso 1'13"333
17 L. Norris McLaren 1'13"461
18 G. Russell Williams 1'14"721
19 R. Kubica Williams 1'14"839
20 S. Vettel Ferrari -

GP GERMANIA F1 2019 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 28 Luglio 2019
Pos Nr Pilota Team Tempo/Gap
1 33 M. Verstappen Red Bull 1:44'31"275
2 5 S. Vettel Ferrari + 7"333
3 26 D. Kvyat Toro Rosso + 8"305
4 18 L. Stroll Racing Point + 8"966
5 55 C. Sainz McLaren + 9"583
6 23 A. Albon Toro Rosso + 10"052
7 8 R. Grosjean Haas + 16"838
8 20 K. Magnussen Haas + 18"765
9 44 L. Hamilton Mercedes + 19"667
10 88 R. Kubica Williams + 24"987
11 63 G. Russell Williams + 26"404
12 7 K. Raikkonen Alfa Romeo + 12"214 (*)
13 99 A. Giovinazzi Alfa Romeo + 13"849 (*)
14 10 P. Gasly Red Bull Ritirato
15 77 V. Bottas Mercedes Ritirato
16 27 N. Hulkenberg Renault Ritirato
17 16 C. Leclerc Ferrari Ritirato
18 4 L. Norris McLaren Ritirato
19 3 D. Ricciardo Renault Ritirato
20 11 S. Perez Racing Point Ritirato

https://www.lotus-driver.it

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Beh, se vediamo il risultato era comunque 7° prima della penalizzazione (per una stupidaggine, "reazione della frizione", ed è in corso il reclamo) e per l'Alfa era un risultato eccellente, il migliore della stagione.

Ma bisogna aver visto bene la gara per sapere cosa ha fatto Kimi. Cerco di riassumerlo: alla partenza ha guadagnato 2 posizioni salendo al 3° posto, che ha mantenuto, unico a contrastare le Mercedes (con un'Alfa Sauber...), fino alla prima SC, che ha vanificato il vantaggio che, sul bagnato, aveva preso sul resto del gruppo. Poi è sceso intorno alla 5a-6a posizione, ma comunque tenendo dietro la FERRARI di Vettel (poi giunto 2° anche con un po' di fortuna) per gran parte della gara. Poi ha fatto un paio pit-stop in momenti sbagliati (per colpa del team) ed è retrocesso 11°. Ma non si è dato certo per vinto, superando di nuovo 3-4 vetture e risalendo intorno alla 6a posizione. Poi ancora, nella concitazione di altre 2 SC e pit-stop relativi, si è ritrovato addirittura 2° dietro Hamilton, posizione persa quando è stato nuovamente richiamato al box (tardivamente), retrocedendo di nuovo verso il 12° posto, dal quale, con altri sorpassi e qualche ritiro, è risalito 7°.

Credo che ce ne sia abbastanza per dire che l'ex pilota Lotus ha fatto una gran gara (pur penalizzato dal team e dalle 3 SC), senza contare lo strepitoso 5° posto in qualifica.



Ultima modifica di Pilota54 il Mar 30 Lug 2019, 5:33 pm, modificato 1 volta

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Micle

Micle
Test Driver
Test Driver
Complimenti a Verstappen, Vettel, Kvyat, ma in generale a tutti quelli che hanno portato la macchina al traguardo.

Kimi non poteva far meglio di quello che ha fatto.

Però su Verstappen lasciatemi dire che quando ha fatto il 360°, ha si avuto molto sangue freddo, ma in quel momento poteva succedere di tutto visto che la macchina era ingovernabile, si fosse insabbiato o avesse rotto qualcosa non sarebbe stato uno scandalo. Ha avuto dalla sua parte una buona dose di fortuna.

Fortuna che non ha sorriso a Leclerc finito nell'asfalto più viscido, ne ad Hamilton finito come il monegasco contro le barriere anche se con quei 20 metri in più che lo hanno salvato dal ritiro.

Si sa le corse sono (quasi) sempre un terno al lotto!

paolo111s

paolo111s
Outstanding
Outstanding
Mi sono divertito, come non succedeva da molto, molto tempo.

PS: Concordo nel bagnare le piste prima della partenza ed eliminare le Mercedes

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Pilota54 ha scritto:Beh, se vediamo il risultato era comunque 7° prima della penalizzazione (per una stupidaggine, "reazione della frizione", ed è in corso il reclamo) e per l'Alfa era un risultato eccellente, il migliore della stagione.

Ma bisogna aver visto bene la gara per sapere cosa ha fatto Kimi. Cerco di riassumerlo: alla partenza ha guadagnato 2 posizioni salendo al 3° posto, che ha mantenuto, unico a contrastare le Mercedes (con un'Alfa Sauber...), fino alla prima SC, che ha vanificato il vantaggio che, sul bagnato, aveva preso sul resto del gruppo. Poi è sceso intorno alla 5a-6a posizione, ma comunque tenendo dietro la FERRARI di Vettel (poi giunto 2° anche con un po' di fortuna) per gran parte della gara. Poi ha fatto un paio pit-stop in momenti sbagliati (per colpa del team) ed è retrocesso 11°. Ma non si è dato certo per vinto, superando di nuovo 3-4 vetture e risalendo intorno alla 6a posizione. Poi ancora, nella concitazione di altre 2 SC e pit-stop relativi, si è ritrovato addirittura 2° dietro Hamilton, posizione persa quando è stato nuovamente richiamato al box (tardivamente), retrocedendo di nuovo verso il 12° posto, dal quale, con altri sorpassi e qualche ritiro, è risalito 7°.

Credo che ce ne sia abbastanza per dire che l'ex pilota Lotus ha fatto una gran gara (pur penalizzato dal team e dalle 3 SC), senza contare lo strepitoso 5° posto in qualifica.

La Gara l'ho vista BENE, non mi serve il tuo riassunto, guardo la F1 da quando ho occhi per guardarla.

Comunque GRAZIE, mi hai fatto ricordare che di errori ne hanno fatti anche nella scuderia Toro Rosso, eppure sono arrivati davanti a KIMI.

E ripeto che per me è il risultato che conta, partito 5° e come ho già detto arrivato solo 7°, quando ci sono ben 3 auto meno potenti della sua partite per ultime e arrivate davanti a lui.

Si ottimo pilota, è il mio preferito da sempre, e come sempre ha dato dimostrazione di essere un grande, ma elogiarlo per essere arrivato 7° quando era partito 5°, per me non ha nessun senso.
Continuo a dire che è il risultato che conta, e questo comprende tutto il pacchetto, auto, pilota e strategia, che in questi casi, è spesso suggerita anche dal pilota, che essendo in pista, è l'unico che può capire quando la pista sta migliorando ed è il momento di cambiare le gomme.

Anche se mi dispiace dirlo, ci sono altri piloti che non sbagliano mai un colpo.

PS: non ho capito perché hai dovuto sottolineare, mi prendi per uno stupido che parla senza aver visto tutta la gara?
Che mancanza di rispetto cavolo.

PS2: e per la Cronaca il tuo riassunto è anche sbagliato, quindi ti consiglio di rivedertela meglio la gara.
Capisco che Kimi sia il tuo idolo, e infatti sei di parte.



Ultima modifica di Lotus70 il Mar 30 Lug 2019, 12:30 am, modificato 5 volte

https://www.lotus-driver.it

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Micle ha scritto:Complimenti a Verstappen, Vettel, Kvyat, ma in generale a tutti quelli che hanno portato la macchina al traguardo.

Kimi non poteva far meglio di quello che ha fatto.

Però su Verstappen lasciatemi dire che quando ha fatto il 360°, ha si avuto molto sangue freddo, ma in quel momento poteva succedere di tutto visto che la macchina era ingovernabile, si fosse insabbiato o avesse rotto qualcosa non sarebbe stato uno scandalo. Ha avuto dalla sua parte una buona dose di fortuna.

Fortuna che non ha sorriso a Leclerc finito nell'asfalto più viscido, ne ad Hamilton finito come il monegasco contro le barriere anche se con quei 20 metri in più che lo hanno salvato dal ritiro.

Si sa le corse sono (quasi) sempre un terno al lotto!

Comunque sono state particolari le 2 uscite di pista delle Mercedes.
La sensazione è stata che le loro auto con il loro assetto, fossero davvero dei missili, ma su quella particolare curva, la striscia asciutta era veramente sottile, e appena hanno toccato il bagnato, a quella velocità sono usciti subito.

Non ho visto nessun'altra auto uscire in quel punto, o tutti sono stati più prudenti (dubito fortemente che nessun'altro pilota stesse tirando), oppure le loro Mercedes, sono talmente veloci che li ci arrivavano con parecchia velocità in più.
Ma si sa che sul bagnato non sempre basta il carico aerodinamico extra, neanche quello delle mercedes, che ora mai è risaputo che in curva vanno di più.

Per quanto riguarda i vari errori sulla curva diabolica, li è solo questione di fortuna, Kimi per esempio è riuscito a tenerla, ma solo perché è arrivato più lento e con un angolazione diversa rispetto a Leclerc.

https://www.lotus-driver.it

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
Pilota54 ha scritto:Ma bisogna aver visto bene la gara per sapere cosa ha fatto Kimi. Cerco di riassumerlo: alla partenza ha guadagnato 2 posizioni salendo al 3° posto (SOLO PER CULO, PERCHE' LE 2 RED BULL SONO PARTITE MALISSIMO ALTRIMENTI KIMI RESTAVA 5°), che ha mantenuto (SI SEMPRE PERCHE' AVEVA STRADA LIBERA E NESSUNO A CONTRASTARLO PER 1 GIRO), unico a contrastare le Mercedes (con un'Alfa Sauber...)(NON HA CONTRASTATO NIENTE, E' ARRIVATO DIETRO E LI CI E' RESTATO PER 1 GIRO SENZA POTER FARE NULLA), fino alla prima SC (SBAGLIATO LA SC E' USCITA AL 3° GIRO DOPO IL TESTA CODA DI PEREZ), che ha vanificato il vantaggio che, sul bagnato, aveva preso sul resto del gruppo (NON E' VERO, NON HA VANIFICATO NULLA PERCHE' ALL'INIZIO DEL 2° GIRO ERA GIA' STATO SUPERATO DA VESTAPPEN CHE GLI HA RIFILATO 2 SECONDI IN MEZZO GIRO,  QUINDI NON ERA 3° MA 4°, E DOPO SI E' FERMATO PER SUA SCELTA AI BOX DURANTE LA SC PER CAMBIARE LE GOMME)(E COMUNQUE RIPETO ERA 3° PER ERRORE DELLE RED BULL, NON PER BRAVURA DEL PILOTA SUL BAGNATO). Poi è sceso intorno alla 5a-6a posizione (IN REALTA' E' SCESO IN 11° POSIZIONE DAVANTI A VETTEL 12° CHE ERA PARTITO ULTIMO E SI ERA FERMATO ANCHE LUI AI BOX PER CAMBIARE LE GOMME TRA IL  3° E 4° GIRO CON SC), ma comunque tenendo dietro la FERRARI di Vettel (poi giunto 2° anche con un po' di fortuna) per gran parte della gara. Poi ha fatto un paio pit-stop in momenti sbagliati (per colpa del team) ed è retrocesso 11°. Ma non si è dato certo per vinto, superando di nuovo 3-4 vetture e risalendo intorno alla 6a posizione. Poi ancora, nella concitazione di altre 2 SC e pit-stop relativi, si è ritrovato addirittura 2° dietro Hamilton(WOW 2°!!, MA DAI SOLO PERCHE' E' RIENTRATO IL GIRO DOPO), posizione persa quando è stato nuovamente richiamato al box (tardivamente)(COME TANTI ALTRI PILOTI CHE PERO' ALLA FINE DELLA GARA ERANO COMUNQUE DAVANTI A LUI), retrocedendo di nuovo verso il 12° posto, dal quale, con altri sorpassi e qualche ritiro, è risalito 7°

Credo che ce ne sia abbastanza per dire che l'ex pilota Lotus ha fatto una gran gara (pur penalizzato dal team e dalle 3 SC), senza contare lo strepitoso 5° posto in qualifica.


Kimi ha perso 6 posizioni ai box, non si capiva perché lo tenessero fermo, si vedevano solo i meccanici girare con le gomme in totale confusione. Mentre quasi tutti sono usciti uguali, Leclerc per esempio ha mantenuto la sua e anche gli altri che erano davanti, Vettel ha guadagnato ben 8 posizioni con il cambio gomme al 3° giro.

Nel frattempo Leclerc partito 10° in meno di 1 giro era già 6°, e tutto questo quando avevano ancora tutti le stesse gomme e niente SC, entra anche lui per cambiare le gomme al 4° giro, ma ne esce sempre 6°.

Kimi tra il 4° giro ed 8°, è passato da 11° a 6°, superando però auto che non si erano fermate a cambiare le gomme.
Subito a ruota Vettel.
E' rimasto 6° fino quando non si è fermato HULKENBERG ai box, passando cosi in 5° posizione, per poi farsi superare facilmente 2 giri dopo.
Rimasto poi 6° fino al 27° giro quando si è fermato a cambiare le gomme, ed è uscito 7° dietro ad Albon. Poi noia fino al 38° giro sempre in 7° posizione.
Poi al 45° giro si tiene dietro Vettel per 2 giri fino a quando entrano ai box.
Uscito subito dietro a Vettel con gomme fresche al 48°, lui è rimasto nella stessa posizione senza superare nessuno, mentre Vettel in 3 giri ha superato 3 auto, 2 in un solo giro.
Per concludere da 11° a 7°, grazie a due sorpassi su GRO e MAG, e 2 ritiri di BOT e GAS.

Altri sorpassi nel susseguirsi della gara, non solo non li ho visti, ma andrebbero anche viste le condizione delle gomme dei piloti superati.

Questo è un riassunto imparziale.

PS: Kvyat della  Toro Rosso arrivato 3°, nell'intervista dopo la gara ha detto:
"Quando ho scelto il momento giusto per andare su slik, prima volta ho sbagliato poi la seconda volta era perfetto!"

Quindi lui ha ammesso di aver scelto lui quando cambiare le gomme.
Ecco perché non darei subito la colpa alla scuderia di KIMI, di aver sbagliato gomme o scelto il momento sbagliato. Potrebbe benissimo essere stato lo stesso kimi ad aver ritardato l'ingresso o scegliere i momenti e le gomme sbagliate in tutti i cambi gomme.

Ripeto conta il risultato, il pilota è forte quanto lo è la sua strategia, sua perché in queste condizioni, spesso sono loro a scegliere se rientrare o no.

https://www.lotus-driver.it

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Micle ha scritto:Complimenti a Verstappen, Vettel, Kvyat, ma in generale a tutti quelli che hanno portato la macchina al traguardo.

Kimi non poteva far meglio di quello che ha fatto.

Però su Verstappen lasciatemi dire che quando ha fatto il 360°, ha si avuto molto sangue freddo, ma in quel momento poteva succedere di tutto visto che la macchina era ingovernabile, si fosse insabbiato o avesse rotto qualcosa non sarebbe stato uno scandalo. Ha avuto dalla sua parte una buona dose di fortuna.

Fortuna che non ha sorriso a Leclerc finito nell'asfalto più viscido, ne ad Hamilton finito come il monegasco contro le barriere anche se con quei 20 metri in più che lo hanno salvato dal ritiro.

Si sa le corse sono (quasi) sempre un terno al lotto!

Che dire? Hai ragione!

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Lotus70 ha scritto:
Pilota54 ha scritto:Beh, se vediamo il risultato era comunque 7° prima della penalizzazione (per una stupidaggine, "reazione della frizione", ed è in corso il reclamo) e per l'Alfa era un risultato eccellente, il migliore della stagione.

Ma bisogna aver visto bene la gara per sapere cosa ha fatto Kimi. Cerco di riassumerlo: alla partenza ha guadagnato 2 posizioni salendo al 3° posto, che ha mantenuto, unico a contrastare le Mercedes (con un'Alfa Sauber...), fino alla prima SC, che ha vanificato il vantaggio che, sul bagnato, aveva preso sul resto del gruppo. Poi è sceso intorno alla 5a-6a posizione, ma comunque tenendo dietro la FERRARI di Vettel (poi giunto 2° anche con un po' di fortuna) per gran parte della gara. Poi ha fatto un paio pit-stop in momenti sbagliati (per colpa del team) ed è retrocesso 11°. Ma non si è dato certo per vinto, superando di nuovo 3-4 vetture e risalendo intorno alla 6a posizione. Poi ancora, nella concitazione di altre 2 SC e pit-stop relativi, si è ritrovato addirittura 2° dietro Hamilton, posizione persa quando è stato nuovamente richiamato al box (tardivamente), retrocedendo di nuovo verso il 12° posto, dal quale, con altri sorpassi e qualche ritiro, è risalito 7°.

Credo che ce ne sia abbastanza per dire che l'ex pilota Lotus ha fatto una gran gara (pur penalizzato dal team e dalle 3 SC), senza contare lo strepitoso 5° posto in qualifica.

La Gara l'ho vista BENE, non mi serve il tuo riassunto, guardo la F1 da quando ho occhi per guardarla.

Comunque GRAZIE, mi hai fatto ricordare che di errori ne hanno fatti anche nella scuderia Toro Rosso, eppure sono arrivati davanti a KIMI.

E ripeto che per me è il risultato che conta, partito 5° e come ho già detto arrivato solo 7°, quando ci sono ben 3 auto meno potenti della sua partite per ultime e arrivate davanti a lui.

Si ottimo pilota, è il mio preferito da sempre, e come sempre ha dato dimostrazione di essere un grande, ma elogiarlo per essere arrivato 7° quando era partito 5°, per me non ha nessun senso.
Continuo a dire che è il risultato che conta, e questo comprende tutto il pacchetto, auto, pilota e strategia, che in questi casi, è spesso suggerita anche dal pilota, che essendo in pista, è l'unico che può capire quando la pista sta migliorando ed è il momento di cambiare le gomme.

Anche se mi dispiace dirlo, ci sono altri piloti che non sbagliano mai un colpo.

PS: non ho capito perché hai dovuto sottolineare, mi prendi per uno stupido che parla senza aver visto tutta la gara?
Che mancanza di rispetto cavolo.

PS2: e per la Cronaca il tuo riassunto è anche sbagliato, quindi ti consiglio di rivedertela meglio la gara.
Capisco che Kimi sia il tuo idolo, e infatti sei di parte.

Scusami, non volevo assolutamente mancarti di rispetto. Ci siamo conosciuti alla gita sul lago d'Iseo, abbiamo pranzato, abbiamo fatto baldoria, e siamo stati benissimo in compagnia, ti ricordi? Sono Manlio, ed ero passeggerro su una delle Lotus partecipanti.
Ognuno ha le proprie opinioni e rispetto al 100% la tua. Elimino subito il sottolineato. Tra noi credo ci sia sempre stata, in questi 7 anni da quando mi sono iscritto, stima reciproca. Penso che potrai confermarlo (anzi spero). Tornando alla gara, credo comunque che occorra vedere non solo il risultato finale ma anche come si è svolta la gara stessa. Kimi nelle prime fasi era terzo (ok, grazie alla partenza scarsa delle RB, ma comunque quello è anche un demerito dei piloti "lattinari"), e nella fase centrale controllava agevolmente Vettel. Ha perso anche molto tempo (6 posizioni) al box, e questo lo hai scritto tu. Io andavo "a memoria", non ho rivisto la gara ed è stata talmente complicata che risulta molto difficile ricordare tutto. Grazie per le precisazioni comunque!  
Poi scusa perchè trascurare il fatto che sia partito 5°? E' stato uno dei migliori risultati mai ottenuti in qualifica nella storia della Sauber.  

Ripeto, nessuna polemica con te, tranquillo, questo posso sottolinearolo se me lo consenti, e non credo di essere uno sprovveduto sui temi della F.1. Aggiungo che sono sicuramnente un sostenitore del finnico, ma credo di non essere per nulla fazioso, e a volte l'ho anche criticato quando non ha fatto belle gare, si può controllare sul forum.

Con immutata stima, saluti!



Ultima modifica di Pilota54 il Dom 11 Ago 2019, 4:22 pm, modificato 1 volta

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding
Micle ha scritto:Complimenti a Verstappen, Vettel, Kvyat, ma in generale a tutti quelli che hanno portato la macchina al traguardo.

Kimi non poteva far meglio di quello che ha fatto.

Però su Verstappen lasciatemi dire che quando ha fatto il 360°, ha si avuto molto sangue freddo, ma in quel momento poteva succedere di tutto visto che la macchina era ingovernabile, si fosse insabbiato o avesse rotto qualcosa non sarebbe stato uno scandalo. Ha avuto dalla sua parte una buona dose di fortuna.

Fortuna che non ha sorriso a Leclerc finito nell'asfalto più viscido, ne ad Hamilton finito come il monegasco contro le barriere anche se con quei 20 metri in più che lo hanno salvato dal ritiro.

Si sa le corse sono (quasi) sempre un terno al lotto!

quoto, grande gara, ma senten0la telecronaca avrei azzardato a mettere le gomme slick rosse all'entrata della penultima safety.
Poi magari sarei scivolato alla curva del misfatto.  Razz

Hamilton sempre fortunato, testacoda senza conseguenze alla curva 1 e  è riuscito ad evitare l'ultima curva. Lì non è bonisia ma è c.lo

paolo111s ha scritto:Mi sono divertito, come non succedeva da molto, molto tempo.

PS: Concordo nel bagnare le piste prima della partenza ed eliminare le Mercedes

Alle Mercedes si mette una bella zavorra di 50kg  per auto e si trovano in mezzo al gruppo

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
GP UNGHERIA F1 2019 - Sabato 3 Agosto 2019 - GRIGLIA DI PARTENZA
Nr Pilota         Team         ---Q1---  ---Q2---  ---Q3---  Gap

1 M. Verstappen  Red Bull 1'15"817  1'15"573  1'14"572
2 V. Bottas  Mercedes 1'16"078  1'15"669  1'14"590 +0"018
3 L. Hamilton  Mercedes 1'16"068  1'15"548  1'14"769 +0"197
4 C. Leclerc  Ferrari 1'16"337  1'15"792  1'15"043 +0"471
5 S. Vettel  Ferrari       1'16"452  1'15"885  1'15"071 +0"499
6 P. Gasly  Red Bull 1'16"716  1'16"393  1'15"450 +0"878
7 L. Norris  McLaren 1'16"697  1'16"060  1'15"800 +1"228
8 C. Sainz  McLaren 1'16"493  1'16"308  1'15"852 +1"280
9 R. Grosjean  Haas        1'16"978  1'16"319  1'16"013 +1"441
10 K. Raikkonen  Alfa Romeo 1'16"506  1'16"518  1'16"041 +1"469
-------------------------------------------------------------------------
11 N. Hulkenberg  Renault 1'16"790  1'16"565
12 A. Albon  Toro Rosso 1'16"912  1'16"687
13 D. Kvyat  Toro Rosso 1'16"750  1'16"692
14 A. Giovinazzi  Alfa Romeo 1'16"894  1'16"804
15 K. Magnussen  Haas   1'16"122  1'17"081
---------------------------------------------------------      
16 G. Russell  Williams 1'17"031
17 S. Perez  Racing Point 1'17"109
18 D. Ricciardo   Renault       1'17"257
19 L. Stroll  Racing Point 1'17"542
20 R. Kubica  Williams 1'18"324

Un grande Verstappen mette tutti in fila. La pole per me è tutta merito suo, basti vedere il distacco che ha dato a Gasly. Mercedes sugli scudi ma non in pole.
Leclerc (dopo un contatto con le protezioni nel Q1) per la 5a volta consecutiva parte davanti a Vettel. Molto veloci le Mc Laren. Bene la Haas di Grosjean e l'Alfa di Raikkonen.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Come sempre esprimo la mia modesta opinione sul GP DI UNGHERIA 2019.

Vince meritatamente Hamilton, grazie anche a un'intuizione del muretto. Grande 2° Verstappen. Per la Ferrari gara da dimenticare, forse la peggiore dell'anno come distacco.

La strategia su 2 soste di Hamilton (con 2a sosta però decisa sul momento dal suo ingegnere) si è rivelata vincente. Nel finale Max, con una sola sosta e gomma bianca, non ne aveva più, e ha dovuto subire la furiosa rimonta dell'inglese, che lo ha raggiunto a 4 giri dalla fine, superandolo abbastanza facilmente.

La Ferrari è stata anche qui la 3a forza, nettamente battuta anche dalla Red Bull. Si sapeva che sarebbe stato un circuito ostico: passo lungo e outwash l'hanno penalizzata oltremisura. Meno male che le prossime gare sono SPA e Monza. Vettel, con strategia diversa da Leclerc, ha passato il monegasco nel finale, anche perchè Charles ha dovuto fare "fuel saving", il che lascia un po' basiti dato il passo che la rossa aveva rispetto alle rivali..........

E gli altri? Gasly imbarazzante, doppiato dal compagno, Sainz solidissimo come sempre e lo stesso dicasi di Raikkonen, ottimo 7°. Bottas con ala danneggiata ha fatto una sosta anticipata sostituendo il musetto, ma comunque gara assolutamente incolore la sua. Giovinazzi credo subito al box per un contatto e poi comunque in fondo.

Nel complesso per me gara abbastanza noiosa, ravvivata un po' solo nel finale, per la rimonta di Lewis.

GP UNGHERIA F1 2019 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 4 Agosto 2019
Pos Nr Pilota Team Tempo/Gap
1 44 L. Hamilton Mercedes
2 33 M. Verstappen Red Bull + 17"796
3 5 S. Vettel Ferrari + 61"433
4 16 C. Leclerc Ferrari + 65"250
5 55 C. Sainz McLaren + 1 giro
6 10 P. Gasly Red Bull + 1 giro
7 7 K. Raikkonen Alfa Romeo + 1 giro
8 77 V. Bottas Mercedes + 1 giro
9 4 L. Norris McLaren + 1 giro
10 23 A. Albon Toro Rosso + 1 giro
11 11 S. Perez Racing Point + 1 giro
12 27 N. Hulkenberg Renault + 1 giro
13 20 K. Magnussen Haas + 1 giro
14 3 D. Ricciardo Renault + 1 giro
15 26 D. Kvyat Toro Rosso + 2 giri
16 63 G. Russell Williams + 2 giri
17 18 L. Stroll Racing Point + 2 giri
18 99 A. Giovinazzi Alfa Romeo + 2 giri
19 88 R. Kubica Williams + 3 giri
20 8 R. Grosjean Haas Retirado

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding
Purtroppo l'ho vista a sprazzi ma posso dire che Hamilton ha meritato la vittoria in quanto sempre a ridosso a Verstappen che in certi momenti non ne aveva più.
Non so se Hamilton abbia usato  a metà gara il famoso bottone del tempone, fatto sta che ha fatto dei numeri e solo la traiettoria più sporca che ha fatto uscire la Mercedes sula via di fuga.
Ferrari incolore, trovarsi a 20secondi dal primo con entrambe le macchine mi ha lasciato perplesso.

Sono invece contento per Raikkonen che sta facendo davvero bene con l'Alfa Romeo.

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Prossima gara GP del Belgio, 1° settembre 2019.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
GP del Belgio 2019 - Vince Leclerc su Ferrari

Ha vinto Leclerc, ma (giustamente) non si festeggia nulla. Leclerc (*) ha vinto meritatamente una gara dominata fin dalle prove libere. Ma la cosa che mi è piaciuta di più è stato il semplice "cin-cin" tra i 3 piloti sul podio nel finale, senza uno spruzzo. Grandi tutti. Charles ha dedicato la vittoria al suo amico-collega scomparso (come saprete, Hubert, ieri in F.2) e ha fatto bene.

Bella gara anche di Albon, al suo esordio in Red Bull. Bene Giovinazzi ma ha rovinato tutto nel finale con una stupida uscita di pista (senza conseguenze). Raikkonen praticamente fuori gara alla prima curva dopo il forte contatto con Verstappen. Dopo l'incidente è rimasto senza metà del fondo macchina e a stento riusciva a stare davanti alle Williams..........Peccato perchè all'attacco della prima curva era 5°.

(*) Prima vittoria in F.1, pilota Ferrari vincente più giovane della storia, primo monegasco a vincere in F.1 e credo pilota più giovane vittorioso a Spa in F.1.

GP BELGIO F1 2019 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 1 Settembre 2019
Pos Nr Pilota Team Tempo/Gap
1 16 C. Leclerc Ferrari 1:23'45"710
2 44 L. Hamilton Mercedes + 0"981
3 77 V. Bottas Mercedes + 12"585
4 5 S. Vettel Ferrari + 26"422
5 23 A. Albon Red Bull + 81"325
6 11 S. Perez Racing Point + 84"448
7 26 D. Kvyat Toro Rosso + 89"657
8 27 N. Hulkenberg Renault + 106"639
9 10 P. Gasly Toro Rosso + 109"168
10 18 L. Stroll Racing Point + 109"838
11 4 L. Norris McLaren -
12 20 K. Magnussen Haas + 1 giro
13 8 R. Grosjean Haas + 1 giro
14 3 D. Ricciardo Renault + 1 giro
15 63 G. Russell Williams + 1 giro
16 7 K. Raikkonen Alfa Romeo + 1 giro
17 88 R. Kubica Williams + 1 giro
18 99 A. Giovinazzi Alfa Romeo -
19 55 C. Sainz McLaren -
20 33 M. Verstappen Red Bull -



Ultima modifica di Pilota54 il Mer 04 Set 2019, 1:09 am, modificato 2 volte

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Micle

Micle
Test Driver
Test Driver
Weekend triste per la scomparsa di Anthoine Hubert in F2 - RIP

Leclerc Fenomeno, è stato perfetto.
Ferrari bene sotto tutti i punti di vista, strategia, collaborazione, macchina. Vettel ha fatto il suo, come un buon scudiero.
Mi spiace per Verstappen che aveva una marea di tifosi, dopo la partenza lenta si è sbattuto con Raikkonen e la sua gara è finita subito.

Inizialmente sembrava che le temperature più fredde della domenica avrebbero avvantaggiato ancora di più la Rossa, invece...
Mercedes ha dimostrato che anche su una pista dove prende mezzo secondo, è in grado di lottare.
Probabilmente Hamilton non sarebbe stato in grado di superare Leclerc, ma gli era addosso.

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding
Anche troppo addosso.
Bravo Leclerc, bella gara, sottolineo che la Ferrari quzndo è in vantaggio purtroppo tende a non concretizzare e la Mercedes supplice al gap risultando subito dietro
Mi spiace per Giovinazzi, ancora a muro e per Raikkonen mai in gara per via del contatto con Verstappen.

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Tornando ad analizzare gara, vetture e piloti top, per me, su questa pista, la Ferrari in qualifica è stata superiore a tutte, Mercedes compresa (e la qualifica conta abbastanza, partire in prima fila con 2 macchine è importante ovunque, le libere invece ovviamente contano zero). In gara è stata direi pari alla Mercedes. Guardiamo anche Bottas, non solo il fuoriclasse pentamondiale Lewis..........
Superiore in effetti no, perchè quel quid in più per vincere ce l'ha messo Leclerc (come in altre gare ce l'hanno messo Hamilton e Verstappen). Per me quest'anno sono i tre che ho citato i migliori piloti, più Raikkonen per quanto sta facendo in Alfa.

Che l'aiuto di Seb a Charles sia stato decisivo è da dimostrare. Non abbiamo la controprova. Sicuramente è stato utile. E in merito a ciò, confermo che a me questi giochini non piacciono, l'ho sempre detto, chiunque li faccia, però, visto che la Mercedes li ha usati spesso (soprattutto l'anno scorso...) ci sta che li debba usare anche la Ferrari.

In conclusione, vorrei dire che non bisogna guardare sempre solo le macchine, ma anche chi le guida, soprattutto a Spa. Domenica a Spa, l'Università dei motori, ci sono stati due giganti: Leclerc e Hamilton. Sono andati oltre la competitività delle loro vetture. Complimenti a loro e grazie per lo spettacolo che hanno dato a tutti. Sempre imho.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
Domenica si corre a Monza.

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
GP d'Italia - qualifiche - Leclerc (Ferrari) in pole

Qualifica ridicola nel secondo stint, con 8 piloti su 10 che hanno preso bandiera perchè nessuno voleva essere il primo a partire dal box! Ma comunque nel primo stint Leclerc è stato il più veloce e ha meritato a mio avviso la pole position, la quarta stagionale e 7ma volta consecutiva davanti a Seb (solo 4° al via). Da notare che Charles è stato il più veloce anche nel Q1 e nel Q2.

Domani sarà molto dura, ma la possibilità di vincere per il monegasco penso che ci sia. Come primo avversario avrà Hamilton, che l'anno scorso battagliò con Raikkonen e vinse soprattutto grazie al minor consumo delle gomme.

Incidente alla parabolica purtroppo per Raikkonen, che davanti al "suo" pubblico voleva fare bella figura e ha osato troppo. Vedremo se il motore o il cambio si sono danneggiati (il cambio quasi sicuro), quindi potrebbe essere penalizzato in griglia.

Bene le Renault e Sainz. 11° un buon Giovinazzi.

GP ITALIA F1 2019 - Sabato 7 Settembre 2019 - GRIGLIA DI PARTENZA
Nr Pilota Team ---Q1--- ---Q2--- ---Q3--- Gap

1 C. Leclerc Ferrari 1'20"126 1'19"553 1'19"307
2 L. Hamilton Mercedes 1'20"272 1'19"706 1'19"346 +0"039
3 V. Bottas Mercedes 1'20"156 1'20"018 1'19"354 +0"047
4 S. Vettel Ferrari 1'20"378 1'19"715 1'19"457 +0"150
5 D. Ricciardo Renault 1'20"374 1'19"833 1'19"839 +0"532
6 N. Hulkenberg Renault 1'20"155 1'20"275 1'20"049 +0"742
7 C. Sainz McLaren 1'20"413 1'20"202 1'20"455 +1"148
8 A. Albon Red Bull 1'20"382 1'20"021 -
9 L. Stroll Racing Point 1'20"643 1'20"498 -
10 K. Raikkonen Alfa Romeo 1'20"616 1'20"515 -
-------------------------------------------------------------------------
11 A. Giovinazzi Alfa Romeo 1'20"657 1'20"517
12 K. Magnussen Haas 1'20"616 1'20"615
13 D. Kvyat Toro Rosso 1'20"723 1'20"630
14 L. Norris McLaren 1'46"154 1'21"068 *
15 P. Gasly Toro Rosso 1'20"508 1'21"125 *
---------------------------------------------------------
16 R. Grosjean Haas 1'20"784
17 S. Perez Racing Point 1'21"291
18 G. Russell Williams 1'21"800
19 R. Kubica Williams 1'22"356
20 M. Verstappen Red Bull - -- --- *

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Omihalcon

Omihalcon
Outstanding
Outstanding
Che pagliacci! Io mi sono arrabbiato perché dalla prima variante alla Biassono le Ferrari volevano sfilare e in due davanti affiancati a ostruire. Si sveglia Sainz dopo e parte, troppo lusso che Leclerc la lepre sia passato, tenedo quel minimo per avere Sainz alla giusta distanza, ma così non può andare.
Basta sti giochini delle scie, comincerei con un secodo di penalità sull'ultimo tempo valido, nelle monoposto di oggi ti ritrovi poi dal 6 posto in giù, a Monza nella 1°qualifica erano in 12 entro un secondo: vedete voi se dopo non si svegliano.
Domani gara bagnata?

http://www.meganeclub.it/forum/index.php?topic=24040.0

Pilota54

Pilota54
Outstanding
Outstanding
GP d'Italia 2019 - Vincono Leclerc e la Ferrari (dopo 9 anni)

Faccio la mia modesta e breve analisi della corsa.

Piloti: ho visto un immenso Leclerc, perfetto dall'inizio alla fine, a parte la minima sbavatura alla prima chicane (ma Hamilton proprio lì ha fatto peggio). 53 giri non adatti ai deboli di cuore. A un certo punto, quando Hamilton si avvicinava davvero i battiti sono saliti di molto, mentre alla fine, gli ultimi 4-5 giri, Bottas non sembrava più un problema, Charles lo controllava bene (e lo ha detto che lui nel dopo gara).
Leclerc è stato anche duro, quasi cattivo, ma oggi solo così si poteva vincere, e sappiamo che ora i commissari sono più di "manica larga". E' tornata infatti in auge la bandiera bianco-nera di avvertimento, che è proprio quella che hanno esposto a Leclerc.
Insomma un dominatore, e a 21 anni non è certo facile. Dopo 9 anni una Ferrari vince a Monza. L'ultimo era stato Alonso (anche lui al 1° anno in Ferrari...), nel 2010.

Vettel? Ieri aveva ragione a lamentarsi di Leclerc, che nella "melina" di 7 piloti (2 no, Vettel e Sainz) ci ha sguazzato un po', infatti Binotto gli ha detto "Sei perdonato!". E lui: "Scherzava....". Ma oggi ha fatto l'ennesimo errore in gara, una cosa alla quale ormai siamo abituati, non regge più la pressione. Sicuramente aveva una grande frustrazione, ma ha buttato via una gara.

Hamilton e Bottas: l'inglese, come sempre, è stato più incisivo, ma ha dovuto desistere dall'attacco quando le gialle hanno cominciato ad abbandonarlo. Strategia perfetta della Ferrari nel montare le bianche a Leclerc, che ha potuto finire la gara senza alcun problema di gomme (...e di fuel saving, grazie anche a due "virtual").

Chiudo con Giovinazzi, perchè parlare di tutti sarebbe prolisso. Il Giovi è stato un grande, finalmente un ottimo piazzamento dove contava di più. A un certo punto era 6°. Complimenti Antonio! Raikkonen questa volta ha rovinato tutto in qualifica.

Vetture: Ferrari e Mercedes le metterei sullo stesso piano, ma la vera differenza oggi credo che l'abbia fatta Leclerc. Eccellente la Renault, oggi può dire di essere arrivata a 10" dalla Mercedes. Poco da dire sulle altre.

GP ITALIA F1 2019 ORDINE D'ARRIVO - Domenica 8 Settembre 2019
Pos Nr Pilota Team Tempo/Gap
1 16 C. Leclerc Ferrari
2 77 V. Bottas Mercedes + 0"835
3 44 L. Hamilton Mercedes + 35"199
4 3 D. Ricciardo Renault + 45"515
5 27 N. Hulkenberg Renault + 58"165
6 23 A. Albon Red Bull + 59"315
7 11 S. Perez Racing Point + 73"802
8 33 M. Verstappen Red Bull + 74"492
9 99 A. Giovinazzi Alfa Romeo + 1 giro
10 4 L. Norris McLaren + 1 giro
11 10 P. Gasly Toro Rosso + 1 giro
12 18 L. Stroll Racing Point + 1 giro
13 5 S. Vettel Ferrari + 1 giro
14 63 G. Russell Williams + 1 giro
15 7 K. Raikkonen Alfa Romeo + 1 giro
16 8 R. Grosjean Haas + 1 giro
17 88 R. Kubica Williams + 2 giri
18 20 K. Magnussen Haas -
19 26 D. Kvyat Toro Rosso -
20 55 C. Sainz McLaren -



Ultima modifica di Pilota54 il Mar 10 Set 2019, 2:06 pm, modificato 1 volta

http://www.repartocorse2.com - www.quattroruote.it - www.lotus-d

Micle

Micle
Test Driver
Test Driver
Concordo al 100% con la tua analisi.
Leclerc una spanna sopra tutti!

Torna in alto  Messaggio [Pagina 4 di 6]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum