LOTUS DRIVER
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
LOTUS DRIVER


Forum Lotus Elise Exige Evora Esprit Elan Elite Eclat 2-Eleven 340R - Bentornato Ospite

GIRO DEL LAGO DI GARDA e 1° CONCORSO D'ELEGANZA LOTUS 10 APRILE 2016: CLICCA QUI!
Vuoi vedere la tua Lotus in home page? CLICCA QUI!
Novità: Portale Online - Galleria immagini - Calendario Eventi attivo!!!

Non sei connesso Connettiti o registrati

potenziamento toyote 136 cv

+3
sasso
X111
michilotus
7 partecipanti

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1potenziamento toyote 136 cv Empty potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 1:51 pm

michilotus


New Driver
New Driver
buongiorno a tutti,volevo un chiarimento sul fatto che il motore toyota da 136 cavalli è a detta dei più inelaborabile. ma non c'è modo di fargli sputare qualche somarello in più?lavorando sulla centralina di serie si può ottenere qualcosa? scatalizzando lo stage 2 che monto ora? mi rendo conto che sarebbe meglio optare ad una compressata,ma se fosse possibile migliorare le prestazioni di questa sarebbe gradito. grazie per i consigli che verranno.

2potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 2:27 pm

X111

X111
Moderator
Moderator
Decat scarico aspirazione e centralina se no devi aprire il motore e ti costa un botto.....

3potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 2:47 pm

sasso

sasso
Moderator
Moderator


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro
potenziamento toyote 136 cv Lotusxf

4potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 3:09 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Anche sul decat avrei da obiettare... Andrebbe provato, ma al 99% andrebbe peggio. Ad un aspirato 1.6 da 136cv non c'è granchè da fare, a meno che non si voglia spendere cifre di una certa entità... Scarico, aspirazione e centralina (che non so nemmeno se sia rimappabile) pur se fatti con criterio, non potranno darti più di 10-12cv reali e, visto i costi, non so nemmeno se ne valga la pena. Personalmente, se vedi che la scimmia non si placa, ti consiglierei di chiedere a Romani se avesse interesse/voglia di provare a sovralimentare il tuo motore: con il centrifugo che utilizza, potresti farti fare un setup moooolto conservativo (lasciando tutti gli internals di serie) in grado di incrementare di un buon 20% la potenza attuale in tutta sicurezza.

5potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 3:14 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Il kit di Komotech consigliato dal Sassaroli sembra ottimo e per 9000€ compreso montaggio direi che possa pure valerne la pena...

6potenziamento toyote 136 cv Empty potenziamento toyota136 cv Dom 17 Lug 2011, 4:16 pm

michilotus


New Driver
New Driver
grazie per i consigli, avevo già addocchiato il kit komo-tec,che ad un prezzo accettabile promette una buona resa, ma penso che un'aumento cosi consistente di coppia e cv implichi almeno la sostituzione della frizione di serie,e il cambio reggerà tutto questo?io mi sarei accontentato di renderla più brillante,ho già rimappatotramite pb racing,ora è più piena attorno ai 4000 giri, ma sinceramente mi aspettavo qualcosina in più.vabbè prenderò a bastonate la scimmia,ed in futuro la sostituirò con una cariola più performante.

7potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 10:05 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
naimah ha scritto:Anche sul decat avrei da obiettare... Andrebbe provato, ma al 99% andrebbe peggio. Ad un aspirato 1.6 da 136cv non c'è granchè da fare, a meno che non si voglia spendere cifre di una certa entità... Scarico, aspirazione e centralina (che non so nemmeno se sia rimappabile) pur se fatti con criterio, non potranno darti più di 10-12cv reali e, visto i costi, non so nemmeno se ne valga la pena. Personalmente, se vedi che la scimmia non si placa, ti consiglierei di chiedere a Romani se avesse interesse/voglia di provare a sovralimentare il tuo motore: con il centrifugo che utilizza, potresti farti fare un setup moooolto conservativo (lasciando tutti gli internals di serie) in grado di incrementare di un buon 20% la potenza attuale in tutta sicurezza.

Sulle toyota non lo so, ma sulle rover ha sempre funzionato, è garantito l'aumento di 5cv.

Lotus stessa vendeva il Dekat (tubo dritto) tramite Lotus Sport, ed era considerata una modifica che aumentava le prestazioni.

La mia insieme a filtro, 4-2-1, e Scarico in acciaio inox, ha fatto rullare 139cv dai 122 originali.

Il katalizzatore è un tappo, frena il flusso dei gas di scarico da matti, solo per surriscaldarli ancora di più e bruciare tutto, da quando un katalizzatore viene considerato un vantaggio per un motore?

Se siamo stati per 100 anni senza kat, non vogliamo mica farlo passare ora per un turbo che aumenta le prestazioni.

E' da sempre un tappo e rimane un tappo, che poi su una volumetrica si possa perdere COPPIA ai bassi, è un altro discorso, ma sicuramente i cavalli aumentano sempre, se un motore puo respirare e scaricare libero.

https://www.lotus-driver.it

8potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 10:09 pm

X111

X111
Moderator
Moderator
 concordo con L70

9potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 10:20 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Non mi sono spiegato... Che un motore non abbia bisogno di un catalizzatore per funzionare è ovvio, come è ovvio che questo limiti le prestazioni del motore stesso. Il problema è che dal catalizzatore dipendono il dimensionamento dei condotti di scarico e ovviamente la mappatura. Ergo, togliendolo, le prestazioni peggiorano poichè si modifica uno degli elementi fondamentali dal quale dipendono molte delle scelte che sono state fatte dagli ingengeri in fase progettuale. Discorso diverso se, oltre al decat, si opera una rimappatura, ma è ovvio che questo non è possibile con il fai-da-te.

10potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 10:30 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
naimah ha scritto:Che un motore non abbia bisogno di un catalizzatore per funzionare è ovvio, come è ovvio che questo limiti le prestazioni del motore stesso. Il problema è che dal catalizzatore dipendono il dimensionamento dei condotti di scarico e ovviamente la mappatura. Ergo, togliendolo, le prestazioni peggiorano poichè si modifica uno degli elementi fondamentali dal quale dipendono molte altre variabili. Discorso diverso se, oltre al decat, si opera una rimappatura, ma è ovvio che questo non è possibile con il fai-da-te.

Dovresti usare il condizionale "Potrebbero peggiorare" Non puoi esserne sicuro fino a quando non rulli. Very Happy

Ma comunque secondo me tu parli di erogazione non di cavalli!!

Una cosa è la mappatura della centralina fatta a doc per le condizioni di scarico e aspirazioni originali, un altra cosa è la perdita di cavalli o aumento di cavalli.

Anche la mia Lotus era nata per avere un collettore d'aspirazione in plastica da 33mm e fori daspirazione sulla testa da 33mm.

Eppure montando il collettore del VVC in alluminio da 37mm, e allargando i fori sulla testa sempre a 37mm ho recuperato cavalli!!

Come mai, se invece la centralina non è programmata per queste modifiche?

Forse perché la centralina è in grado di compensare fino ad un certo limite, il flusso d'aria, grazie ai sensori e anche alle sonde lambda che sono ben due.

In pratica quello che voglio dire, che non possiamo sapere se una modifica funziona o meno, ma nel 90% dei casi su motori aspirati, quindi meno delicati o sensibili delle versioni turbo o volumetriche, aprire lo scarico e aumentare il flusso d'aria in entrata, ha sempre dato come risultato un aumento di cavalli.

Ovviamente tralasciando dove arrivano questi cavalli, perché per assurdo si può perdere tutta la coppia ai bassi e prendere 20cv ma solo in alto.

Parlo solo di aumento di cavalli, non di carburazione perfetta o erogazione omogenea.

https://www.lotus-driver.it

11potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 11:37 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Non funziona proprio così.... Sullo scarico, se togli il kat mantenendo inalterato il diametro del condotto che va dai collettori al finale, ti ritrovi con un motore MORTO, provare per credere Wink

Con le modifiche di cui parli hai fatto entrare più aria (era una modifica molto in uso anche sulle Celica col motore della 111S), ma cosa hai fatto per far entrare più benzina?

12potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Dom 17 Lug 2011, 11:49 pm

Lotus70

Lotus70
Admin
Admin
naimah ha scritto:Non funziona proprio così.... Sullo scarico, se togli il kat mantenendo inalterato il diametro del condotto che va dai collettori al finale, ti ritrovi con un motore MORTO, provare per credere Wink

Con le modifiche di cui parli hai fatto entrare più aria (era una modifica molto in uso anche sulle Celica col motore della 111S), ma cosa hai fatto per far entrare più benzina?

La prima modifica è stata il filtro.
La seconda il finale di scarico.

La terza il de kat.

E gia con queste modifiche l'auto andava molto più forte, sicuramente i cavalli li avevo gia presi.
Mai fatto nulla per aumentare la portata di benzina.

La modifica che si è sentita di più dopo il filtro e DekAT è STATO IL 4-2-1. ma sempre senza modificare la portata di benzina.

https://www.lotus-driver.it

13potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Lun 18 Lug 2011, 12:38 am

gabri_rok

gabri_rok
Driver
Driver
che bell'argomento anche a me interessa molto per il futuro Smile

ma quindi 9000 euro per quel kit sono un buon prezzo? è una cosa sicura montare una cosa del genere? a chi si potrebbero chiedere info?

14potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Lun 18 Lug 2011, 12:45 am

sasso

sasso
Moderator
Moderator
Certo non è a buon mercato, però komotech in genere è sinonimo di qualità..


_________________
Lotus Exige S2 - Toyota Celica Ts - Yamaha YZ250F - Honda Cr125R - Suzuki RGV 250 - Cube Stereo Pro
potenziamento toyote 136 cv Lotusxf

15potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Lun 18 Lug 2011, 4:04 pm

StonefaceGT

StonefaceGT
Driver
Driver
Lotus70 ha scritto:Dovresti usare il condizionale "Potrebbero peggiorare" Non puoi esserne sicuro fino a quando non rulli. Very Happy

Ma comunque secondo me tu parli di erogazione non di cavalli!!

Una cosa è la mappatura della centralina fatta a doc per le condizioni di scarico e aspirazioni originali, un altra cosa è la perdita di cavalli o aumento di cavalli.

Anche la mia Lotus era nata per avere un collettore d'aspirazione in plastica da 33mm e fori daspirazione sulla testa da 33mm.

Eppure montando il collettore del VVC in alluminio da 37mm, e allargando i fori sulla testa sempre a 37mm ho recuperato cavalli!!

Come mai, se invece la centralina non è programmata per queste modifiche?

Forse perché la centralina è in grado di compensare fino ad un certo limite, il flusso d'aria, grazie ai sensori e anche alle sonde lambda che sono ben due.

In pratica quello che voglio dire, che non possiamo sapere se una modifica funziona o meno, ma nel 90% dei casi su motori aspirati, quindi meno delicati o sensibili delle versioni turbo o volumetriche, aprire lo scarico e aumentare il flusso d'aria in entrata, ha sempre dato come risultato un aumento di cavalli.

Ovviamente tralasciando dove arrivano questi cavalli, perché per assurdo si può perdere tutta la coppia ai bassi e prendere 20cv ma solo in alto.

Parlo solo di aumento di cavalli, non di carburazione perfetta o erogazione omogenea.

Con modifiche relativamente leggere, se fai entrare più aria tra filtro, condotti ecc. è normale che qualcosa in potenza si guadagna. Con il filtro è proprio una caduta di pressione che vai a togliere quindi guadagni in generale, sul diametro dei condotti già dipende dal regime motore, perchè non cambi solo la portata ma anche l'accordatura del motore.
Però sul discorso di centralina e mappatura il discorso vale solo se le modifiche sono piccole, perchè le correzioni automatiche valgono solo a carichi parziali (ovvero quando non stai accelerando tutto). Questo perchè le lambda delle macchine di serie, tranne alcune delle più nuove, sono lambda stupide che possono solo capire se sei stechiometrico, però ai carichi alti si va sempre grassi e quindi le lambda non servono più a niente.
Poi appunto visto che sei sempre grasso per fare potenza facendo entrare più aria sei meno grasso ma comunque ancora non magro quindi ti va ancora bene e prendi cavalli, però il motore di benza ne vorrebbe di più in quel momento per lavorare in modo ottimale. Secondo me l'unico rischio a fare certe modifiche senza rimappare è che ti salgono senza alcun dubbio le temperature in camera e quindi anche il rischio di detonare...

Per il cat ha sicuro senso scatalizzare, di certo non è un componente prestazionale, ma la cosa vale se poi ci sono delle modifiche a completare il tutto, a partire da uno scarico studiato per quel motore senza cat. La contropressione che non ti fa morire un aspirato in basso o la fai con un tappo (catalizzatore) e quello tappa sempre e inesorabilmente, altrimenti se sei bravo fai uno scarico accordato in modo che generi più contropressione ai bassi e meno agli alti, ma quindi si parla anche di collettori ecc. ecc. e soprattutto di qualcuno che l'abbia studiato e non solo saldato 4 tubi belli esteticamente e che si montano sulla macchina Wink

16potenziamento toyote 136 cv Empty Re: potenziamento toyote 136 cv Lun 18 Lug 2011, 4:17 pm

naimah

naimah
Outstanding
Outstanding
Infatti secondo me un'auto con quelle modifiche gira magra e pure molto, ma non l'ho scritto per evitare polemica!

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.